1.     Mi trovi su: Homepage #8890274
    Niko Petrenko 94Spero che vi piaccia.
    ora posto il prologo e se vedo che avrà successo continurò:lol:
    Se per caso in qualche capitolo dirò qualcosa di offensivo o che va contro le regole del forum vi prego dirmelo subito.
    Grazie a tutti:laugh:



    PROLOGO

    La giornata è serena e non c'è una bava di vento e in autostrada non c'è nessuno. L'anno è il 2070 e sto andando con mio nipote di 19 anni a una incontro di comilitoni del mio vecchio battaglione che non vedo ormai da anni.
    Mio nipote è molto sveglio tanto che mette un cd dei miei amatissimi Slipknot e la cosa non può che darmi la carica anche alla mia età.
    domando.
    mi risponde con un sorriso.
    .
    .
    rispondo divertito e contento .
    .
    .


    :confused1:

    L'ma se tu già inizi cn la guerra del 2070...vabè lasciamo perdere.:closedeyes:


    Io non ci vedo nessun riferimento a una guerra nel 2070... forse mi sono espresso male.:confused1:
    Quote:





    Originally Posted by detto da solid93 in una partita di kino der toten


    Niko ti nomino ufficialmente secchione della worst






    Quote:





    Originally Posted by Ogihci Shirosaki


    Finalmente cominci a ragionare come un vero scrittore! Bravo Niko! Ti meriti proprio un Bel 10 e lode!





    KURO TORNA PRESTO NOI TI ASPETTIAMO
    grazie mille a krona per la firma^^


  2.     Mi trovi su: Homepage #8890275
    CAPITOLO 1 Una giornata tranquilla.

    64 anni nel 2006 avevo sedici anni e frequentavo la terza programmatori in istituto tecnico commerciale.
    Quella mattina mi svegliai alle 6:00 dalle urla di mia madre:
    "Matteo scendi che devi ripassare".
    Con le facoltà celebrali di uno zombie mi sedetti sul letto e cercai di svegliarmi.
    Scesi le scale, feci una rapida colazione e mi misi a ripassare econmia perchè di sicuro quel giorno mi avrebbe interrogato. Il bello di quando scendi al mattino è che i tuoi neuroni e i tuoi occhi sono puntati unicamente verso i libri visto che non hanno la forza di rivolgere la loro attenzione a qualcos'altro.
    Finii di ripassare alle 7:00 meno venti.
    Mi lavai, mi vestii, controllai la cartella e presi la moto per andare a scuola.
    Eravamo a ottobre e bisognava già usare i guanti perchè benche nella costa della mia amata Liguria ci sia comunque un bel tepore tutto l'anno in collina fa un freddo boia.
    La moto in più non ne voleva sapere di accendersi ma dopo due pedalate e una decina di insulti si mise in moto.
    Il traggito fu tranquillo, lo conoscievo a memoria e il mio unico pensiero era quello di non mettere sotto nessuno.
    Arrivai a scuola un quarto d'ora prima come al solito ed entrai nel bar dell'istituto, salutai il barista e andai a sedermi con il mio amico andrea che come al solito era già lì.
    Suonò la campanella e rassegnati ci avviammo verso la nostra classe. La giornata non era pesante ma al mattino si pensa solo al letto e quindi è difficile seguire.
    Venne la quarta ora e mi presentai volontario per economia.
    Stavo facendo una buona interrogazione quando sentimmo un'esplosione a poca distanza dalla nostra classe che la fece tremare.
    chiese qualcuno.
    Si sentiva come un rumore di eliche così corsi alla finestra per guardare... un apache stava mitragliando contro l'edificio e si stava paurosamente avvicinando a noi.
    gridai mentre mi gettavo al suolo.
    La scarica arrivò dopo poco e investì la classe. Vidi due miei cari amici venire tranciaiti letteramente in due dalla salva.
    Striscia assieme ai miei compagni verso l'usicta e quando la superai scattai in piedi e mi diressi verso le scale ma non fu facile.
    Tutto il piano stava scappando e dalle scale c'era una ressa incredibile e questo fu anche la mia salvezza perchè mentre stavo cercando di avanzare l'elicottero inziò a sparare missile che centraro in pieno le suddette.
    Corsi allora insieme ai miei amici verso quelle di emergenza.
    Eravamo in preda alla paura più totale.
    Riuscimmo a fare percorrere le scale e ad arrivare in cortile, l'elicottero era nel lato opposto al nostro dell'istituto e stava bersagliando gli studenti che tentavano di uscire.
    Presi la mia moto assieme ad andre e partimmo.
    Mi buttai sull'aurelia senza neanche guardare se arrivava qualcuno: la paura di morire era troppa.
    mi indicò andrea mi voltai velocemente e vidii che ce ne era uno sopra di noi che stava sparando degli edifici.
    gridai mentre ne vedevo tre comparire dal lato della costa.
    mi chiese andre sconvolto.
    risposi.
    .
    Alla nostra destra infatti c'era un carabiniere con la mitraglietta che stava sparando a dei soldati. Li guardai istintivamente ma non mi sembravano umani... sembravano dei mostri.
    Non ci feci troppo caso sul momento e svoltai bruscamente a destra.
    Sopra le nostre teste intanto Hind, Apache, Mangusta ed altri elicotteri stavano continuando a sparare uccidendo decine di civili.
    Era il caos.
    Dovevo fare molta attenzione perchè molta gente si buttava di scatto in mezzo alla strada. Non ci capivo niente e ormai ero in preda alla disperazione.
    Riconobbi una strada che portava verso casa mia e la inbucai.
    Riuscimmo ad allontanarci dal centro e a finire in campagna. Lì non erano ancora arrivati.
    mi chiese andre.
    .
    .
    Arrivammo in fretta a casa sua e irrompemmo in casa sua. Sua madre ci venne in contro ed abbracciò forte il figlio.
    .
    mi intromisi .
    .
    .
    .
    Quote:





    Originally Posted by detto da solid93 in una partita di kino der toten


    Niko ti nomino ufficialmente secchione della worst






    Quote:





    Originally Posted by Ogihci Shirosaki


    Finalmente cominci a ragionare come un vero scrittore! Bravo Niko! Ti meriti proprio un Bel 10 e lode!





    KURO TORNA PRESTO NOI TI ASPETTIAMO
    grazie mille a krona per la firma^^


  3.     Mi trovi su: Homepage #8890277
    Niko Petrenko 94:confused1:



    Io non ci vedo nessun riferimento a una guerra nel 2070... forse mi sono espresso male.:confused1:


    Simpatica :)

    Comunque credo che abbia solo capito male.
    Dato che ha letto la data "2070" e la parola "Guerra" il suo cervello automaticamente avrà risposto con "Guerra del 2070" :lol:

    Comunque la seguo, la seguo :D






  4. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #8890278
    posta posta!!!!:ihih::ihih:




    Citazione:





    Originariamente Scritto da diablos1996


    Turbomatteo, sei in arresto per furto d' identità, abuso di meme e risata malvagia in luogo pubblico!





    Citazione:





    Originariamente Scritto da Quaxpy


    Attenzione: turbomatteo può creare dipendenza, istinto a suicidarsi e può avere effetti collaterali anche gravi.Leggere attentamente il foglio illustrativo.

    Ah, dimenticavo, trolla di brutto
  5.     Mi trovi su: Homepage #8890279
    Ogihci ShirosakiSimpatica :)

    Comunque credo che abbia solo capito male.
    Dato che ha letto la data "2070" e la parola "Guerra" il suo cervello automaticamente avrà risposto con "Guerra del 2070" :lol:

    Comunque la seguo, la seguo :D


    turbomatteoposta posta!!!!:ihih::ihih:


    I miei lettori più affezionati :lol:
    Appena posso posto.
    Forse questa sera.
    Quote:





    Originally Posted by detto da solid93 in una partita di kino der toten


    Niko ti nomino ufficialmente secchione della worst






    Quote:





    Originally Posted by Ogihci Shirosaki


    Finalmente cominci a ragionare come un vero scrittore! Bravo Niko! Ti meriti proprio un Bel 10 e lode!





    KURO TORNA PRESTO NOI TI ASPETTIAMO
    grazie mille a krona per la firma^^


  6.     Mi trovi su: Homepage #8890280
    Bella! :D

    Però manca di.. uhm.. come posso dire... PHATHOS!

    Ecco, esatto di pathos.

    Non per criticare il primo capitolo (Che è stato davvero interessante, se non per delle pecche) ma dovresti dare.. come posso dire... dell'umanità in questo racconto.. e un senso logico.. non so se mi spiego..

    Un primo esempio è stata durante la salva dell'Apache.
    "Due miei cari amici tranciati in due"
    Okay, oh my god due dei miei compagni di classe con cui ho condiviso mille esperinze sono morti. Okay.
    Cosa faccio? Striscio via per scappare senza nè invocare il loro nome, vedere se sono ancora vivi o se c'è possibilità di salvarli. Semplicemente.. scappo.
    Certo, anchio l'avrei fatto ma per prima cosa io avrei visto la condizione dei miei amici dato che mi sono cari. Poi sarei scappato.


    Un secondo è stata la facilità con cui sei scappato. Semplicemente sei uscito nel panico. Bonh. I corridoi non erano intasati, non c'era nessun docente che diceva di mantenere la calma, le entrate non erano assulotamente bloccate da cancelli umani.
    No.. forse se ben ho capito, ad un certo punto arriva un missile che ti.. ehm.. libera la strada.. Comunque poi hai preso, sei salito sulla moto con andrè e via col vento. Uscito facilmente.. Okay.


    Terzo: Black Howk?! O.O Black Hawk.


    Quarto: Carabiniere che combatte con la mitraglietta? Ma i Carabinieri di quest'epoca vanno in giro con le pistole ad acqua! Altro che mitra!


    Quinto (Il migliore :lol:):

    "Prendete la vostra roba e andate in montagna o dove volete. L'importante è che sia il più lontano da qui. Io e Andre andiamo dai miei.. ciao e in bocca al lupo."
    "Crepi il lupo"

    .....

    ......


    Ma che discussione è?!

    Ma quelli non sono i genitori di andre? Ma che ti porti a fare dietro il loro figlio quando durante un'improvviso attacco terroristico dovrebbe invece stare il più possibile con loro.
    E il bello è che poi tu gli dici "Andate in montagna o dove volete". Lasciando qui andre? :lol:

    Ma ecco la ciliegina sulla torta:
    Loro cosa rispondono? "Crepi il lupo."
    O.O
    Riassunto.
    Attacco terroristico, russo, americano, chuck norriese.
    Fuga.
    Sparatorie, incidenti caos per le strade.
    Porti per miracolo andre dalla sua famiglia.
    Dici loro di andare da qualche parte SENZA andre, loro figlio.
    E loro che rispondono?
    "Crepi il lupo."
    ...
    .....

    :lol:


    Scusa ma.. dovevo propio scrivelo.. scusa davvero.
    Spero che non ti sarai offesso o demoralizzato per quello che ho scitto.
    Ovviamente siamo ancora al primo capitolo e le correzione pozzono ancora avvvvenire.
    Anzi, questa è la prova che io il tuo racconto l'ho letto e mi sono interessato ^_^
    In ogni caso, scusa ancora se ti ho offeso o simili.

    Gumenasai.. :biggrin:






  7.     Mi trovi su: Homepage #8890282
    Ogihci ShirosakiBella! :D

    Però manca di.. uhm.. come posso dire... PHATHOS!

    Ecco, esatto di pathos.

    Non per criticare il primo capitolo (Che è stato davvero interessante, se non per delle pecche) ma dovresti dare.. come posso dire... dell'umanità in questo racconto.. e un senso logico.. non so se mi spiego..

    Un primo esempio è stata durante la salva dell'Apache.
    "Due miei cari amici tranciati in due"
    Okay, oh my god due dei miei compagni di classe con cui ho condiviso mille esperinze sono morti. Okay.
    Cosa faccio? Striscio via per scappare senza nè invocare il loro nome, vedere se sono ancora vivi o se c'è possibilità di salvarli. Semplicemente.. scappo.
    Certo, anchio l'avrei fatto ma per prima cosa io avrei visto la condizione dei miei amici dato che mi sono cari. Poi sarei scappato.


    Un secondo è stata la facilità con cui sei scappato. Semplicemente sei uscito nel panico. Bonh. I corridoi non erano intasati, non c'era nessun docente che diceva di mantenere la calma, le entrate non erano assulotamente bloccate da cancelli umani.
    No.. forse se ben ho capito, ad un certo punto arriva un missile che ti.. ehm.. libera la strada.. Comunque poi hai preso, sei salito sulla moto con andrè e via col vento. Uscito facilmente.. Okay.


    Terzo: Black Howk?! O.O Black Hawk.


    Quarto: Carabiniere che combatte con la mitraglietta? Ma i Carabinieri di quest'epoca vanno in giro con le pistole ad acqua! Altro che mitra!


    Quinto (Il migliore ):

    "Prendete la vostra roba e andate in montagna o dove volete. L'importante è che sia il più lontano da qui. Io e Andre andiamo dai miei.. ciao e in bocca al lupo."
    "Crepi il lupo"

    .....

    ......


    Ma che discussione è?!

    Ma quelli non sono i genitori di andre? Ma che ti porti a fare dietro il loro figlio quando durante un'improvviso attacco terroristico dovrebbe invece stare il più possibile con loro.
    E il bello è che poi tu gli dici "Andate in montagna o dove volete". Lasciando qui andre? :lol:

    Ma ecco la ciliegina sulla torta:
    Loro cosa rispondono? "Crepi il lupo."
    O.O
    Riassunto.
    Attacco terroristico, russo, americano, chuck norriese.
    Fuga.
    Sparatorie, incidenti caos per le strade.
    Porti per miracolo andre dalla sua famiglia.
    Dici loro di andare da qualche parte SENZA andre, loro figlio.
    E loro che rispondono?
    "Crepi il lupo."
    ...
    .....




    Scusa ma.. dovevo propio scrivelo.. scusa davvero.
    Spero che non ti sarai offesso o demoralizzato per quello che ho scitto.
    Ovviamente siamo ancora al primo capitolo e le correzione pozzono ancora avvvvenire.
    Anzi, questa è la prova che io il tuo racconto l'ho letto e mi sono interessato ^_^
    In ogni caso, scusa ancora se ti ho offeso o simili.

    Gumenasai..


    Grazie mille Ogihci per le correzioni:D
    Non mi sono affatto offeso anzi:
    1) cercherò nei prossimi capitoli di dare più personalità ai personaggi (mi spiace di non esserci riuscito già nel primo capitolo)
    2) mi sembrava di aver messo che c'era il pandemonio ma forse non l'ho risaltato a dovere
    3) non sapevo come si scriveva black hawk e ho tirato a caso
    4)quella dei carabinieri... lasciamo perdere...
    5) la frase che hai evidenziato l'avevo aggiunta con un edit perchè il capitolo mi era sembrato troppo corto e quinidi l'ho scritto un po' alla cavolo e voleva essere un saluto ad andrea.
    Farò tesoro di questi consigli e cercherò di migliorare:D
    Una cosa sola puoi evitare di paragonare il protagonista a chuck norris:sad:?


    Grazie a tutti quelli che hanno letto il capitolo.
    Foooooooooooooooooooooooorse stasera posto.






    P.S. Matte.... calmati:nosmile:
    Quote:





    Originally Posted by detto da solid93 in una partita di kino der toten


    Niko ti nomino ufficialmente secchione della worst






    Quote:





    Originally Posted by Ogihci Shirosaki


    Finalmente cominci a ragionare come un vero scrittore! Bravo Niko! Ti meriti proprio un Bel 10 e lode!





    KURO TORNA PRESTO NOI TI ASPETTIAMO
    grazie mille a krona per la firma^^


  8. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #8890283
    sono io sono io SONO IOOOOOOOOOOOOOOOOOO SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
    LI UCCIDO TUTTI aaaaaaaaaaaaaaa
    pepepepepeppepepppepppepppeppeee
    yaaaaaa:2guns::2guns::2guns:aaaaaaa

    sono commosso:crying:




    Citazione:





    Originariamente Scritto da diablos1996


    Turbomatteo, sei in arresto per furto d' identità, abuso di meme e risata malvagia in luogo pubblico!





    Citazione:





    Originariamente Scritto da Quaxpy


    Attenzione: turbomatteo può creare dipendenza, istinto a suicidarsi e può avere effetti collaterali anche gravi.Leggere attentamente il foglio illustrativo.

    Ah, dimenticavo, trolla di brutto
  9.     Mi trovi su: Homepage #8890284
    turbomatteosono io sono io SONO IOOOOOOOOOOOOOOOOOO SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
    LI UCCIDO TUTTI aaaaaaaaaaaaaaa
    pepepepepeppepepppepppepppeppeee
    yaaaaaa:2guns::2guns::2guns:aaaaaaa

    sono commosso:crying:


    Per il nome non mi sono minimamente ispirato a te:sleep:
    è stato il primo che mi è venuto in mente...
    Quote:





    Originally Posted by detto da solid93 in una partita di kino der toten


    Niko ti nomino ufficialmente secchione della worst






    Quote:





    Originally Posted by Ogihci Shirosaki


    Finalmente cominci a ragionare come un vero scrittore! Bravo Niko! Ti meriti proprio un Bel 10 e lode!





    KURO TORNA PRESTO NOI TI ASPETTIAMO
    grazie mille a krona per la firma^^


  10. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #8890285
    sono super matte con la motoooo:biggrin:




    Citazione:





    Originariamente Scritto da diablos1996


    Turbomatteo, sei in arresto per furto d' identità, abuso di meme e risata malvagia in luogo pubblico!





    Citazione:





    Originariamente Scritto da Quaxpy


    Attenzione: turbomatteo può creare dipendenza, istinto a suicidarsi e può avere effetti collaterali anche gravi.Leggere attentamente il foglio illustrativo.

    Ah, dimenticavo, trolla di brutto
  11.     Mi trovi su: Homepage #8890286
    Niko Petrenko 94CAPITOLO 1 Una giornata tranquilla.

    64 anni nel 2006 avevo sedici anni e frequentavo la terza programmatori in istituto tecnico commerciale.
    Quella mattina mi svegliai alle 6:00 dalle urla di mia madre:
    "Matteo scendi che devi ripassare".
    Con le facoltà celebrali di uno zombie mi sedetti sul letto e cercai di svegliarmi.
    Scesi le scale, feci una rapida colazione e mi misi a ripassare econmia perchè di sicuro quel giorno mi avrebbe interrogato. Il bello di quando scendi al mattino è che i tuoi neuroni e i tuoi occhi sono puntati unicamente verso i libri visto che non hanno la forza di rivolgere la loro attenzione a qualcos'altro.
    Finii di ripassare alle 7:00 meno venti.
    Mi lavai, mi vestii, controllai la cartella e presi la moto per andare a scuola.
    Eravamo a ottobre e bisognava già usare i guanti perchè benche nella costa della mia amata Liguria ci sia comunque un bel tepore tutto l'anno in collina fa un freddo boia.
    La moto in più non ne voleva sapere di accendersi ma dopo due pedalate e una decina di insulti si mise in moto.
    Il traggito fu tranquillo, lo conoscievo a memoria e il mio unico pensiero era quello di non mettere sotto nessuno.
    Arrivai a scuola un quarto d'ora prima come al solito ed entrai nel bar dell'istituto, salutai il barista e andai a sedermi con il mio amico andrea che come al solito era già lì.
    Suonò la campanella e rassegnati ci avviammo verso la nostra classe. La giornata non era pesante ma al mattino si pensa solo al letto e quindi è difficile seguire.
    Venne la quarta ora e mi presentai volontario per economia.
    Stavo facendo una buona interrogazione quando sentimmo un'esplosione a poca distanza dalla nostra classe che la fece tremare.
    chiese qualcuno.
    Si sentiva come un rumore di eliche così corsi alla finestra per guardare... un apache stava mitragliando contro l'edificio e si stava paurosamente avvicinando a noi.
    gridai mentre mi gettavo al suolo.
    La scarica arrivò dopo poco e investì la classe. Vidi due miei cari amici venire tranciaiti letteramente in due dalla salva.
    Striscia assieme ai miei compagni verso l'usicta e quando la superai scattai in piedi e mi diressi verso le scale ma non fu facile.
    Tutto il piano stava scappando e dalle scale c'era una ressa incredibile e questo fu anche la mia salvezza perchè mentre stavo cercando di avanzare l'elicottero inziò a sparare missile che centraro in pieno le suddette.
    Corsi allora insieme ai miei amici verso quelle di emergenza.
    Eravamo in preda alla paura più totale.
    Riuscimmo a fare percorrere le scale e ad arrivare in cortile, l'elicottero era nel lato opposto al nostro dell'istituto e stava bersagliando gli studenti che tentavano di uscire.
    Presi la mia moto assieme ad andre e partimmo.
    Mi buttai sull'aurelia senza neanche guardare se arrivava qualcuno: la paura di morire era troppa.
    mi indicò andrea mi voltai velocemente e vidii che ce ne era uno sopra di noi che stava sparando degli edifici.
    gridai mentre ne vedevo tre comparire dal lato della costa.
    mi chiese andre sconvolto.
    risposi.
    .
    Alla nostra destra infatti c'era un carabiniere con la mitraglietta che stava sparando a dei soldati. Li guardai istintivamente ma non mi sembravano umani... sembravano dei mostri.
    Non ci feci troppo caso sul momento e svoltai bruscamente a destra.
    Sopra le nostre teste intanto Hind, Apache, Mangusta ed altri elicotteri stavano continuando a sparare uccidendo decine di civili.
    Era il caos.
    Dovevo fare molta attenzione perchè molta gente si buttava di scatto in mezzo alla strada. Non ci capivo niente e ormai ero in preda alla disperazione.
    Riconobbi una strada che portava verso casa mia e la inbucai.
    Riuscimmo ad allontanarci dal centro e a finire in campagna. Lì non erano ancora arrivati.
    mi chiese andre.
    .
    .
    Arrivammo in fretta a casa sua e irrompemmo in casa sua. Sua madre ci venne in contro ed abbracciò forte il figlio.
    .
    mi intromisi .
    .
    .
    .


    avrei una domandina dicono ''mi chi ci attacca russi e americani??''
    allora la storia in che stato è ambientata???
  12. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #8890287
    Niko Petrenko 94Per il nome non mi sono minimamente ispirato a te è stato il primo che mi è venuto in mente...


    :crying::crying::crying::sadley::cry::cry:




    Citazione:





    Originariamente Scritto da diablos1996


    Turbomatteo, sei in arresto per furto d' identità, abuso di meme e risata malvagia in luogo pubblico!





    Citazione:





    Originariamente Scritto da Quaxpy


    Attenzione: turbomatteo può creare dipendenza, istinto a suicidarsi e può avere effetti collaterali anche gravi.Leggere attentamente il foglio illustrativo.

    Ah, dimenticavo, trolla di brutto

  l'ultima guerra ff

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina