1. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #8894295
    Avete 10 giorni :detective:

    1)
    Kaede Rukawa



    Razza: Umano

    Universo: Slam Dunk

    Biografia: Campione di basket sin dai tempi delle medie, è considerato una stella nascente a livello nazionale, nonché il migliore delle matricole della prefettura; oltre ad essere più volte definito come l' asso dello Shohoku. Scontroso e taciturno, è idolatrato dalle ragazze (compresa Haruko), ma la cosa non sembra interessargli affatto. I suoi unici obiettivi sono diventare il giocatore più forte del Giappone e approdare nella NBA. È un attaccante di grandissimo valore, capace di segnare da pressoché tutte le zone del campo, facendo dell' one-on-one la sua tecnica vincente. Rukawa vuole mostrare il suo talento a tutti in ogni modo ed è determinato nel vincere sempre senza compromessi.

    2)
    Ryu



    Razza: Umano

    Universo: Shaman King

    Biografia: Ryu è un teppista di strada incontrato da Yoh e Manta nella prima puntata. È il capo di un piccolo gruppetto chiamato "i senza uscita", ama vestirsi con abiti appariscenti con colletti viola e capelli alla Elvis Presley. Inizialmente adopera come arma una Bokken, la classica spada di legno giapponese usata anche dagli Yakuza negli scontri tra bande. Dopo essere stato sconfitto da Yoh inizierà a considerarlo una specie di "maestro", anche se lo stesso Yoh gli rivela di non essere neanche in grado di addestrare sé stesso in quanto pigro e svogliato. Ryu allora si fa addestrare dal padre di Yoh e ottiene così il controllo sullo spirito lucertola Tokagero, che all'inizio era un nemico di Amidamaru.

    3)
    Ranma Saotome
    « Sono l'erede della scuola di arti marziali indiscriminata Saotome... Sono Ranma Saotome! »


    Razza: Umano

    Universo: Ranma 1/2

    Biografia: Ranma ha 16 anni, è esperto di arti marziali. Veste con vestiti tipicamente cinesi (di solito una camicia rossa e un pantalone nero) e porta i capelli legati in un codino. Ranma è l'unico figlio di Genma e Nodoka Saotome. Viene portato via da casa dal padre all'età di 2 anni circa per iniziare un periodo di allenamento durante il quale il ragazzo deve perfezionare le sue abilità nelle arti marziali. Genma porta Ranma in Cina in un luogo di allenamento chiamato Jusenkyo, Le sorgenti maledette. Se una persona dovesse malauguratamente cadere in una di queste sorgenti, questa si trasformerebbe in qualsiasi cosa fosse caduta nella sorgente la prima volta, e potrebbe riacquistare il proprio aspetto solo bagnandosi con l'acqua calda. Inconsapevoli di questo dettaglio, e troppo desiderosi di allenarsi per ascoltare il suggerimento della guida che li esorta a stare attenti, padre e figlio iniziano a combattere. Quando Ranma, colpendo il padre, lo fa cadere nella sorgente del panda annegato, resta sorpreso che dalla sorgente esca fuori un gigantesco panda. Genma, ora sotto le sembianze animali, sfrutta la disattenzione del figlio e lo colpisce. Il povero ragazzo cade nella fatidica Nyannichuan o sorgente della ragazza annegata, assumendo quindi l'aspetto di una ragazza dai capelli rossi
    Citazione del mese:
    MANNAI_97Momento, momento, momento...ho scritto "e" congiunzione con l'accento.

    Un attacco di Ammiraglite, NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


  2. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #8894304
    Ranma 4 ever! :thumbup1:

    Kurosaki_IchigoVoto Ranma, anche se il ciuffo di Ryu è irresistibile... :lol:


    Ancora con questa storia!? :lol:
    Citazione del mese:
    MANNAI_97Momento, momento, momento...ho scritto "e" congiunzione con l'accento.

    Un attacco di Ammiraglite, NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


  3.     Mi trovi su: Homepage #8894306
    Voto Ranma :laugh:

    Kurosaki_IchigoEh scusa, ma guardalo...come fai a dire di no ad un ciuffo simile? :lol:


    Quello di Elvis è il migliore :nosmile:

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]
  4.     Mi trovi su: Homepage #8894309
    Kurosaki_IchigoMa cosa c'entra ora? :lol:


    C'entra sempre, cerca la risposta, essa è dentro di te....dentro di te....ntro di te....di te.....i te......te.....e....e...:lol:

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]

  [Anime Best Character] Ottavi di finale (14)

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina