1.     Mi trovi su: Homepage #8923583
    Come da titolo, in questo thread si diranno i bilanci del 2010 per quanto riguarda le letture svolte in esso.
    Il tutto si riduce a tre sole domande:

    Quanti libri avete letto nel 2010?

    Quali sono quelli che avete apprezzato di più rispetto agli altri?

    Quali invece quelli che non vi hanno convinto, o che vi hanno fatto storcere il naso?

    Inizio io:

    Allora, quest'anno ho davvero avuto poco tempo per la lettura, per svariati motivi, perciò sono riuscito a leggere all'incirca una trentina di libri.

    Quelli che ho apprezzato più di tutti sono stati quattro in particolare:
    Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde, Semplicemente un capolavoro
    La bambola che dorme di Jeffery Deaver, un thriller d'azione ricco di colpi di scena e di suspense.
    L'angelo custode di Carlene Thompson, che resta per me, uno dei migliori libri gialli che abbia mai letto.
    Ed infine, una lettura più impegnativa, San Tommaso D'Aquino, che ritengo una lettura davvero interessante che consiglio a chi cerca informazioni (informazioni, non risposte) su Dio.

    Letture che non mi hanno convinto...penso solo una.
    Alle fonti del Nilo di Wilbur Smith. Devo dire che nell'ultimo libro della saga del mago Taita, il tutto è sotto gli standard a cui Wilbur Smith ci ha abituati.

    Ora tocca a voi :laugh:

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]
  2.     Mi trovi su: Homepage #8923584
    _HibrydTheory_Come da titolo, in questo thread si diranno i bilanci del 2010 per quanto riguarda le letture svolte in esso.
    Il tutto si riduce a tre sole domande:

    Quanti libri avete letto nel 2010?

    Quali sono quelli che avete apprezzato di più rispetto agli altri?

    Quali invece quelli che non vi hanno convinto, o che vi hanno fatto storcere il naso?

    Inizio io:

    Allora, quest'anno ho davvero avuto poco tempo per la lettura, per svariati motivi, perciò sono riuscito a leggere all'incirca una trentina di libri.

    Quelli che ho apprezzato più di tutti sono stati quattro in particolare:
    Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde, Semplicemente un capolavoro
    La bambola che dorme di Jeffery Deaver, un thriller d'azione ricco di colpi di scena e di suspense.
    L'angelo custode di Carlene Thompson, che resta per me, uno dei migliori libri gialli che abbia mai letto.
    Ed infine, una lettura più impegnativa, San Tommaso D'Aquino, che ritengo una lettura davvero interessante che consiglio a chi cerca informazioni (informazioni, non risposte) su Dio.

    Letture che non mi hanno convinto...penso solo una.
    Alle fonti del Nilo di Wilbur Smith. Devo dire che nell'ultimo libro della saga del mago Taita, il tutto è sotto gli standard a cui Wilbur Smith ci ha abituati.

    Ora tocca a voi :laugh:



    Anche io ho letto molto poco nel 2010, tuttavia c'è un libro che mi ha appassionato molto, ed è il simbolo perduto di Dan Brown. :laugh:

    Un racconto pieno di colpi di scena, che mi ha emozionato dall'inizio alla fine. :D
  3.     Mi trovi su: Homepage #8923585
    _HibrydTheory_Come da titolo, in questo thread si diranno i bilanci del 2010 per quanto riguarda le letture svolte in esso.
    Il tutto si riduce a tre sole domande:

    Quanti libri avete letto nel 2010?

    Quali sono quelli che avete apprezzato di più rispetto agli altri?

    Quali invece quelli che non vi hanno convinto, o che vi hanno fatto storcere il naso?

    Inizio io:

    Allora, quest'anno ho davvero avuto poco tempo per la lettura, per svariati motivi, perciò sono riuscito a leggere all'incirca una trentina di libri.

    Quelli che ho apprezzato più di tutti sono stati quattro in particolare:
    Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde, Semplicemente un capolavoro
    La bambola che dorme di Jeffery Deaver, un thriller d'azione ricco di colpi di scena e di suspense.
    L'angelo custode di Carlene Thompson, che resta per me, uno dei migliori libri gialli che abbia mai letto.
    Ed infine, una lettura più impegnativa, San Tommaso D'Aquino, che ritengo una lettura davvero interessante che consiglio a chi cerca informazioni (informazioni, non risposte) su Dio.

    Letture che non mi hanno convinto...penso solo una.
    Alle fonti del Nilo di Wilbur Smith. Devo dire che nell'ultimo libro della saga del mago Taita, il tutto è sotto gli standard a cui Wilbur Smith ci ha abituati.

    Ora tocca a voi :laugh:


    beh, se una trentina è poco...
    io ne ho letti... uno :nosmile: percy jackson e il mare dei mostri. nient'altro! :biggrin:
    altre volte, in un anno ne leggo... zero :D poi vabbé, ci sta qualche paginetta di tanto in tanto, ma non leggo quasi mai completamente più di un libro all'anno...

  4.     Mi trovi su: Homepage #8923586
    _HibrydTheory_Come da titolo, in questo thread si diranno i bilanci del 2010 per quanto riguarda le letture svolte in esso.
    Il tutto si riduce a tre sole domande:

    Quanti libri avete letto nel 2010?

    Quali sono quelli che avete apprezzato di più rispetto agli altri?

    Quali invece quelli che non vi hanno convinto, o che vi hanno fatto storcere il naso?

    Inizio io:

    Allora, quest'anno ho davvero avuto poco tempo per la lettura, per svariati motivi, perciò sono riuscito a leggere all'incirca una trentina di libri.

    Quelli che ho apprezzato più di tutti sono stati quattro in particolare:
    Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde, Semplicemente un capolavoro
    La bambola che dorme di Jeffery Deaver, un thriller d'azione ricco di colpi di scena e di suspense.
    L'angelo custode di Carlene Thompson, che resta per me, uno dei migliori libri gialli che abbia mai letto.
    Ed infine, una lettura più impegnativa, San Tommaso D'Aquino, che ritengo una lettura davvero interessante che consiglio a chi cerca informazioni (informazioni, non risposte) su Dio.

    Letture che non mi hanno convinto...penso solo una.
    Alle fonti del Nilo di Wilbur Smith. Devo dire che nell'ultimo libro della saga del mago Taita, il tutto è sotto gli standard a cui Wilbur Smith ci ha abituati.

    Ora tocca a voi :laugh:


    avrò letto più o meno 30 libri nel 2010 ma il mio preferito è stato brisingr :001_smile:


    ID_PSN: SUPERKEPPY

    Vorresti fare parte del clan firestreak? Si gioca a mw2 e in futuro di mw3, contattami se sei interessato!!!

  5.     Mi trovi su: Homepage #8923587
    Uhm quest'anno per me è stato un buon anno a livello di letture. Adesso come adesso non me le ricordo tutte. Libri che sicuramente mi hanno colpito sono "Soffocare" di Palahniuk, "Il nome della rosa", "Misery" e (non l'avrei mai detto) la saga de "La torre nera", entrambi re Stephen King. Un gradino più sotto (anzi anche due) "La psichiatra", "La chimica della morte" e "Il filo che brucia". Di Dennis Lehane consigliatissimo "Quello era l'anno", non allo stesso livello ma comunque meritevole "Buio prendimi per mano". Questi sono quelli che mi sono piaciuti, altri ora come ora non me ne vengono in mente. Anzi si; l'unico che mi sentirei veramente di sconsigliare è "I corpi lasciati indietro" di un irriconoscibile Jeaffrey Deaver
    People fake a lot of human interactions, but I feel like I fake them all,
    and I fake them very well. That's my burden, I guess. [Dexter Morgan]


    Platinati: Uncharted 2
    Trepidante attesa per: Mass Effect 3
    Playing: Alan Wake (pc) e FIFA 12
    La mia recensione di Castlevania
    La mia recensione di Enslaved
  6.     Mi trovi su: Homepage #8923589
    ale9441Ho letto vari libri sulla mitologia greca , tutti molto interessanti.

    me ne consiglieresti qualcuno?
    People fake a lot of human interactions, but I feel like I fake them all,
    and I fake them very well. That's my burden, I guess. [Dexter Morgan]


    Platinati: Uncharted 2
    Trepidante attesa per: Mass Effect 3
    Playing: Alan Wake (pc) e FIFA 12
    La mia recensione di Castlevania
    La mia recensione di Enslaved
  7.     Mi trovi su: Homepage #8923590
    questo anno è stato un anno davvero ricco di belle letture;

    in tutto avrò letto circa un libro a settimana(o due settimane);questo senza tenere bene il conto e considerando anche varie eccezioni in cui la durata può variare.


    Il libro più interessante è stato : 451 fahrenaith,vero capolavoro,il nome della rosa,idem ,e la scoperta della trilogia Milleenium di Stieg Larsson e degli autori svedesi in genrale

    Letture che non mi hanno convinto...

    quasi nessuna...è stato un anno di ottime scelte
    Le charme discret de la bourgeoisie....


    Non esiste una libertà parziale. Nelson Mandela

    Esser celebri lontano da qui! | Oh, cara aurea mediocritas! | Ma l'arte è tanto grande, | ... e la vita così breve! (pag. 1373)
  8.     Mi trovi su: Homepage #8923591
    Quanti libri avete letto nel 2010?Quest'anno di libri ne ho letti abbastanza,all'incirca 15(sono un ragazzo a cui piace leggere)

    Quali sono quelli che avete apprezzato di più rispetto agli altri?
    Il libro più bello che ho letto nel 2010 è stato "Uno Studio In Rosso" di Arthur Conan Doyle e poi c'è ne sono stati molti altri come "Io Uccido" di Faletti

    Quali invece quelli che non vi hanno convinto, o che vi hanno fatto storcere il naso?
    "La Tregua" di Primo Levi,è stato il libro che mi ha fatto leggere per forza la mia professoressa,in più non è il mio genere,quindi non mi è piaciuto neanche un po'

    My Collection!

    Il mio canale Youtube!!!

  9.     Mi trovi su: Homepage #8923592
    sackboy Gquesto anno è stato un anno davvero ricco di belle letture;

    in tutto avrò letto circa un libro a settimana(o due settimane);questo senza tenere bene il conto e considerando anche varie eccezioni in cui la durata può variare.


    Il libro più interessante è stato : 451 fahrenaith,vero capolavoro,il nome della rosa,idem ,e la scoperta della trilogia Milleenium di Stieg Larsson e degli autori svedesi in genrale

    Letture che non mi hanno convinto...

    quasi nessuna...è stato un anno di ottime scelte

    quella dei promessi spossi è una consigliattissima....



    comunque una correzione :

    tra i libri che mi piaccione c'è anche l'inquetante la biblioteca dei libri proibiti
    Le charme discret de la bourgeoisie....


    Non esiste una libertà parziale. Nelson Mandela

    Esser celebri lontano da qui! | Oh, cara aurea mediocritas! | Ma l'arte è tanto grande, | ... e la vita così breve! (pag. 1373)
  10. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #8923593
    Per me in quella trentina hai contato anche i Manga :lol:
    Comunque io ho letto solo: Le Cronache del Mondo Emerso (6 libri), Dead Space Martyr, Hunger Games.
    Le Cronache del Mondo Emerso sono state delle bellissime letture, sono divisi in 2 trilogie ma sono raccontate in modo veramente avvincente, e con dei finali fantastici.
    Dead Space Martyr, è stato criticato da molti per via della sua ''Non compatibilita con il Videogioco e con una trama noiosa'' bhe io invece dico NO e dico che quel libro è stato fantastico sopratutto sulla storia :D
    Hunger Games invece è uscito nel 2009-2010 lo letto in 3 settimane o 4 mi è piaciuto un sacco, sopratutto l'idea di un gioco sadico all'interno della storia.
    Veramente Bellissimi libri che consiglio a tutti, se volete sapere gli Autori:
    Dead Space Martyr by B.K Evenson
    Le Cronache del mondo Emerso by Licia Troisi
    Hunger Games by Suzanne Collins
  11.     Mi trovi su: Homepage #8923594
    A parte la delusione Dragon :lol: sono contento che ci siano altri lettori accaniti :D

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]
  12.     Mi trovi su: Homepage #8923597
    _HibrydTheory_A parte la delusione Dragon :lol: sono contento che ci siano altri lettori accaniti


    grazie... :nosmile:





    ma almeno lo ammetto :lol:

    scherzi a parte, se il libro non ha la scintilla giusta che mi accende la voglia di leggerlo, preferisco lasciarlo perdere :yes:

    cmq stavo guardando shutter island giorni fa... mi stavo addormentando :D, forse ero stanco :nosmile:

  Bilanci lettura 2010

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina