1.     Mi trovi su: Homepage #9059985
    Sembrerebbe di si. Vi riporto ciò che ho letto su GTA-Series:

    Di recente, Supererogatory, utente di Twitter, ha scoperto che Rockstar Games potrebbe aver registrato una serie di nuovi domini sulla rete, tra cui:

    http://whois.domaintools.com/cashfordeaddreams.com
    http://whois.domaintools.com/sixfiguretemps.com
    http://whois.domaintools.com/stoppayingyourmortgage.net
    http://whois.domaintools.com/hammersteinfaust.com
    http://whois.domaintools.com/lifeinvader.com

    Questi siti, tra denaro per sogni infranti e promesse per non pagare più mutui, suggeriscono un'ironia tipica di Rockstar e potrebbero essere alcuni dei nuovi siti Internet virtuali per un futuro gioco Grand Theft Auto. Basti pensare che quasi tutti i domini dei siti Internet presenti in GTA IV sono stati preventivamente registrati durante la fase di sviluppo del gioco.

    Consultando il Whois - il protocollo di rete che consente di conoscere le informazioni riguardanti la registrazione dei domini - si è scoperto che i nuovi domini sono stati registrati con il nome di Rockstar Games che figura come intestatario e con le informazioni di contatto protette dal servizio Network Solutions.
    Tutto ciò non rispecchia il modus operandi tipico di Rockstar in quanto sono soliti registrare nuovi siti Internet utilizzando a pieno il servizio Network Solutions che permette loro di proteggere la privacy in modo tale da non mostrare non solo le informazioni di contatto ma anche il nome dell'intestatario - la qual cosa ha permesso a Rockstar di non far mai scoprire i siti Internet di GTA IV prima del rilascio del gioco.
    In passato però ci sono stati casi in cui Rockstar Games ha registrato domini utilizzando le reali informazioni di contatto, insieme al nome dell'intestatario. Al momento le informazioni di intestazione dei nuovi domini sono stati comunque corretti e nascosti da Network Solutions.

    Ma non è tutto, un altro rumor su un papabile Grand Theft Auto V arriva da un documento particolare... Si tratta di un curriculum vitae di uno stuntman di nome Declan Mulvey che presenta prestazioni lavorative passate di un certo spessore. Infatti Mulvey ha lavorato in diversi grandi progetti in cui è stato adoperata la tecnologia motion-scan per la cattura dei movimenti. Tra questi, si scopre che lo stuntman ha lavorato in giochi come Max Payne 3, L.A. Noire, Manhunt 2, Red Dead Redemption e Grand Theft Auto V. Dopo la pubblicazione del curriculum, il sito CVG.com ha subito contattato Mulvey il quale ha giustificato la presenza di GTA V come un errore di battitura, in quanto in realtà intendesse Grand Theft Auto IV.
    Il documento è stato subito modificato con "Grand Theft Auto V" trasformato in "Grand Theft Auto IV" e con la rimozione dei giochi Max Payne 3 e L.A. Noire - potete consultare qui (http://media.gta-series.com/images/site/newsimages/DeclanMulveyWebRes.pdf) il curriculum originale pubblicato dallo stuntman e qui (http://www.actiondeclan.com/Stunts_files/DeclanMulveyWebRes.pdf) il documento subito rettificato.

    Nei credits di Grand Theft Auto IV e dei due episodi si è però scoperto che non figura il nome di Mulvey, e la rimozione dei titoli Max Payne 3 e L.A. Noire - il primo ancora da pubblicizzare e il secondo prossimo al rilascio - possono far intendere che l'errore possa essere qualcosa di più grande che una distrazione o un errore di battitura... forse un anticipo su qualcosa che Rockstar non vuole far ancora sapere?

    Queste notizie sono e rimangono rumor, ma non è forse così che si inizia a parlare di un nuovo titolo videoludico di una certa importanza e tanto atteso da migliaia di fan prima di un annuncio ufficiale?

    __________________________________________

    Cosa ne pensate?
  2.     Mi trovi su: Homepage #9059987
    /Raiden/Sembrerebbe di si. Vi riporto ciò che ho letto su GTA-Series:

    Di recente, Supererogatory, utente di Twitter, ha scoperto che Rockstar Games potrebbe aver registrato una serie di nuovi domini sulla rete, tra cui:

    http://whois.domaintools.com/cashfordeaddreams.com
    http://whois.domaintools.com/sixfiguretemps.com
    http://whois.domaintools.com/stoppayingyourmortgage.net
    http://whois.domaintools.com/hammersteinfaust.com
    http://whois.domaintools.com/lifeinvader.com

    Questi siti, tra denaro per sogni infranti e promesse per non pagare più mutui, suggeriscono un'ironia tipica di Rockstar e potrebbero essere alcuni dei nuovi siti Internet virtuali per un futuro gioco Grand Theft Auto. Basti pensare che quasi tutti i domini dei siti Internet presenti in GTA IV sono stati preventivamente registrati durante la fase di sviluppo del gioco.

    Consultando il Whois - il protocollo di rete che consente di conoscere le informazioni riguardanti la registrazione dei domini - si è scoperto che i nuovi domini sono stati registrati con il nome di Rockstar Games che figura come intestatario e con le informazioni di contatto protette dal servizio Network Solutions.
    Tutto ciò non rispecchia il modus operandi tipico di Rockstar in quanto sono soliti registrare nuovi siti Internet utilizzando a pieno il servizio Network Solutions che permette loro di proteggere la privacy in modo tale da non mostrare non solo le informazioni di contatto ma anche il nome dell'intestatario - la qual cosa ha permesso a Rockstar di non far mai scoprire i siti Internet di GTA IV prima del rilascio del gioco.
    In passato però ci sono stati casi in cui Rockstar Games ha registrato domini utilizzando le reali informazioni di contatto, insieme al nome dell'intestatario. Al momento le informazioni di intestazione dei nuovi domini sono stati comunque corretti e nascosti da Network Solutions.

    Ma non è tutto, un altro rumor su un papabile Grand Theft Auto V arriva da un documento particolare... Si tratta di un curriculum vitae di uno stuntman di nome Declan Mulvey che presenta prestazioni lavorative passate di un certo spessore. Infatti Mulvey ha lavorato in diversi grandi progetti in cui è stato adoperata la tecnologia motion-scan per la cattura dei movimenti. Tra questi, si scopre che lo stuntman ha lavorato in giochi come Max Payne 3, L.A. Noire, Manhunt 2, Red Dead Redemption e Grand Theft Auto V. Dopo la pubblicazione del curriculum, il sito CVG.com ha subito contattato Mulvey il quale ha giustificato la presenza di GTA V come un errore di battitura, in quanto in realtà intendesse Grand Theft Auto IV.
    Il documento è stato subito modificato con "Grand Theft Auto V" trasformato in "Grand Theft Auto IV" e con la rimozione dei giochi Max Payne 3 e L.A. Noire - potete consultare qui (http://media.gta-series.com/images/site/newsimages/DeclanMulveyWebRes.pdf) il curriculum originale pubblicato dallo stuntman e qui (http://www.actiondeclan.com/Stunts_files/DeclanMulveyWebRes.pdf) il documento subito rettificato.

    Nei credits di Grand Theft Auto IV e dei due episodi si è però scoperto che non figura il nome di Mulvey, e la rimozione dei titoli Max Payne 3 e L.A. Noire - il primo ancora da pubblicizzare e il secondo prossimo al rilascio - possono far intendere che l'errore possa essere qualcosa di più grande che una distrazione o un errore di battitura... forse un anticipo su qualcosa che Rockstar non vuole far ancora sapere?

    Queste notizie sono e rimangono rumor, ma non è forse così che si inizia a parlare di un nuovo titolo videoludico di una certa importanza e tanto atteso da migliaia di fan prima di un annuncio ufficiale?

    __________________________________________

    Cosa ne pensate?


    speriamo in bene. non vedo l'ora di un altro GTA.. :drool:


    Un grazie a Chris!



    Torna presto, Gabriele.
  3.     Mi trovi su: Homepage #9059989
    bellissimi i tuoi giochi anche io ne possiedo alcuni tipo:
    Grand Theft Auto IV
    Grand Theft Auto: Episodes From Liberty City
    Killzone 2
    Pro Evolution Soccer 2011

    E se mi permetti vorrei consigliarti una serie molto appassionante come assassin creed io possiedo tutte e tre le versioni per ps3 e non vedo l'ora che esca il prossimo capitolo
  4.     Mi trovi su: Homepage #9059992
    Secondo me questo Rumour è uno dei pochi veri che si sentono in giro ultimamamente... che bisogno avrebbe avuto lo stuntman di gonfiare il curriculum vitae (che di per sè è già abbastanza grande) con giochi a cui in teoria non avrebbe lavorato? Si vede che R* vuole nasconderci qualcosa, infatti ha cancellato solo i giochi che devono ancora uscire (Max Payne, L.A. Noire e ovviamente GTA V).

    Uff :glare:, non vedo l'ora che lo annuncino!
  5.     Mi trovi su: Homepage #9059998
    Fernando2012Quoto. Mi divertivo un sacco, e poi la mappa era molto varia, mentre Liberty City è un pò monotona..


    Vedendo la piega che ha preso la serie con gli episodi, specialmente con The Ballad of The Gay Tony (ultra spettacolare :w00t:), non si può che sperare bene!

    matte_97perche???????


    credimi, mi sono chiesto anch'io la stessa cosa! :lol:

  GTA V in vista?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina