1.     Mi trovi su: Homepage #9064212
    Kingdom Hearts: Birth By Sleep


    Keyblade Again


    La saga di Kingdom Hearts,che è stata concepita dalla Square-Enix col primo capitolo sulla Ps2 nel 2002,ha sempre proposto una struttura di gioco dinamica,in bilico tra avventura,azione e GDR. Anche se in un primo momento era nata come serie cross-over,nel corso degli anni la storia del mondo dove è ambientata e i suoi personaggi si sono distinti sempre più dalla sua "forma" iniziale diventando importanti,ottimamente caratterizzati e avvolti da un'atmosfera sognante. Anche se i giochi apparsi prima di BBS su Play2,Game Boy e NintendoDs sono veramente ottimi (Specie il secondo) presentavano alcune lacune,come difficoltà mal bilanciata,con battaglie contro boss finali facilissime e scontri occasionali frustranti,una certa ripetitività nei combattimenti e un battle system molto caotico. Birth By Sleep,prima iterazione della saga su PSP,si propone di cambiare alcune di queste scadenti meccaniche e di rimediare ad alcuni storici problemi della serie.

    Three.


    Prima di parlare di alcuni cambiamenti nella struttura di gioco e di altri aspetti,concentriamoci sull'aspetto narrativo: La storia coinvolge tre ragazzi,chiamati Terra,Aqua e Ventus,i quali sono stati allevati fin dalla tenera età in un fiorente mondo sotto l'ala protettiva del maestro di Keyblade Eraqus (Peraltro anagramma di Square,nome della software house nipponica produttrice del gioco),che li ha anche allenati all'uso di quest'arma leggendaria in grado di sconfiggere l'oscurità e i suoi servitori. Il gioco si apre con Terra e Aqua in procinto d'affrontare l'esame per diventare Maestri di Keyblade. Da questo semplice incipit si dipanano tre storie affrontabili separatamente (e che avvengono nello stesso tempo) e che coinvolge ognuna un allievo di Eraqus. Senza anticipare nulla,segnalo che le storie convergono tutte verso un fantastico finale segreto da sbloccare (Come da tradizione della saga) e che durante il loro svolgimento svelano segreti,punti oscuri della trama generale,ma che hanno anche un'anima propria,che appassiona e coinvolge.

    One sky,one-hundred battles.


    Se la storia (e i personaggi) sono ottimamente caratterizzati e raccontati,rendendo questo aspetto del gioco veramente ottimo,KH BBS non lesina neanche nel battle system e nel sistema di controllo,restando in bilico tra novità e tradizione e correggendo alcuni problemi dei giochi principali. Per cominciare,diciamo che ora i combattimenti sono fluidissimi,adrenalinici e veramente spettacolari,con tanto di colpi combinati,supermosse e trasformazioni. Tutto,dagli attacchi fisici alle magie e agli oggetti è associato a una lista chiamata "Console dei Comandi" che si scorre con Freccia Su e Freccia Giù del pad digitale: premendo Triangolo l'azione selezionata si attiva,creando così un'ottima alchimia tra selezionare l'attacco e attuarlo. Premendo X,comunque,si può attaccare normalmente,realizzando combo a non finire.Gli Mp sono stati sostituiti con una barra che si ricarica automaticamente in un tempo prestabilito dopo aver usato il comando,ma il fulcro del sistema della console di comando è la creazione di nuovi comandi,attuabile combinando assieme due comandi che abbiano raggiunto il massimo livello di sviluppo. Agli altri pulsanti frontali sono associati al Quadrato la parata e il roll,mentre al Cerchio il salto. Il sistema di battaglia si arricchisce ulteriormente con gli attacchi Focus (Premendo L+R per 2-3 secondi si attuerà un attacco a zona con mirino),con le Unioni-D (con Freccia Destra del pad direzionale e Triangolo si decide il compagno con cui ci si può fondere e realizzare attacchi combinati) e con gli Stili di Comando (Trasformazioni attuabili riempiendo una barra,che terminano con supercolpi),che aumentano ancora il potenziale del gioco.

    Magnificenza tecnica


    L'ultimo aspetto da analizzare è l'aspetto tecnico: La grafica,pur presentando a volte cali di fluidità,è davvero ottima,con scenari,modelli poligonali e filmati allucinanti. Il sonoro si difende ugualmente bene,miscelando ottimamente brani classici Disney (Come il Bibbidi Bobbidi Bu di Cenerentola) con gli altri creati da Yoko Shimomura (Come quello dell'Opening,Simple And Clean,veramente fantastico). A tutto quello che abbiamo detto finora aggiungete una longevità che si aggira tra le 40 e le 50 ore senza contare le centinaia di segreti presenti,tre livelli di difficoltà,parecchia roba da sbloccare,una sollazzante modalità multiplayer locale per 4 giocatori giocabile anche Off,e avrete per le mani un gioco fantastico per la vostra PSP e il miglior Kingdom Hearts di sempre.

    Giudizio:

    +Tecnica superlativa
    +Longevità da record
    +Decine e decine di segreti
    +Ottimo battle system e control system
    +La trama contiene tanti rimandi agli altri titoli,digeribili per i fan...
    _________________________________________________

    - ...ma poco comprensibili per i neofiti
    - Qualche calo di fluidità grafica

    Grafica: 9.5
    Sonoro: 9.5
    Longevità: 10
    Giocabilità: 10
    Totale: 9,75
    È nell'indifferenza che un uomo,un uomo vero,muore davvero.
    Sto giocando Valkyria Chronicles,Valkyria Chronicles II,Corpse Party,Tactics Ogre LUCT
  2.     Mi trovi su: Homepage #9064214
    Amico è la miglior recensione che hai fatto, grazie al fatto che il gioco mi piace pure un sacco. ( è migliore di quella che hai fatto durante l'ora di geografia, o sbaglio Blowing?)
    I miei amici sono il mio potere e io sono il loro!!! (citazione di Ven prima del combattimento contro Vanitas)
  3.     Mi trovi su: Homepage #9064218
    davvero una rece mastodontica, ti faccio i miei complimenti!:laugh:
    Provate il dolore. Contemplate il dolore. Accettate il dolore. Conoscete il dolore. Coloro che non comprendono il vero dolore, non capiranno mai quale sia la vera pace.
    - I Sei Cammini di Pain, il Dio del Villaggio della Pioggia -



    firma by Krona-san*.*

    Giocando: -- Platinando: --
    Rigiocando(retrò): --
    Prossimi acquisti: Ni No Kuni: Wrath of the White Witch
  4.     Mi trovi su: Homepage #9064221
    bella rece, e concordo con il voto finale... a mio parere è il miglior titolo su psp... e con questo sistema di controllo non vedo l'ora di vedere il 3 su ps3!!!:001_tt1:
    http://www.videogame.it/forum/t/477506/darksiders-ii.html

    La mia rece di Darksiders II



    OPPA GAGNAM STYLE

  Kingdom Hearts: Birth By Sleep [Recensione]

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina