1.     Mi trovi su: Homepage #9080870
    Mi aggiravo fra i libri della mia libreria alla ricerca di qualcosa che potesse fare al caso mio quando l'occhio mi cade su un libro in particolare ed il cui titolo mi ispira parecchio: L.A. Confidential. Senza leggere la trama (voglio evitare ogni genere di spoiler) cerco su internet qualche recensione per capire se il libro sia valido. Responso: per tutti è un ottimo libro, per molti è però anche molto complicato a causa dei davvero numerosi personaggi che lo compongono. Decido di non farmi fare scoraggiare da ciò e di iniziarlo a leggere. Il risultato è: finito in 5 giorni. Ho letto molti libri in vita mia e molti davvero belli ma questa new entry entra di diritto nella mia TOP 3 e penso contenda lo scettro a IT del Re! E' uno di quei libri che quando finisce ti fa sentire alla fine di meraviglioso percorso e doversi congedarsi dai 3 protagonisti è stato per me come dire addio a 3 amici fantastici. Ciò che più mi ha colpito del libro è stata la grandiosa caratterizzazione dei personaggi, per non parlare poi del setting (LA anni '50) che adoro davvero (non per niente non vedo l'ora esca LA Noir). Non avevo mai letto niente di James Ellroy prima d'ora ma senza dubbio rimedierò alla mia lacuna. LA Confidential si fa davvero amare e leggere tutto d'un fiato. Ora come passo successivo credo che mi guarderò il film, sperando che non sia troppo peggiore rispetto al libro. Fra parentesi il film ha vinto 2 Oscar; uno l'ha vinto Kim Basinger, l'altro è l'oscar per la migliore sceneggiatura non originale, ciò vuol dire che quell'oscar l'ha vinto James Ellroy. In conclusione non posso far altro che straconsigliarvi questo libro. Credetemi, non rimarrete affato delusi
    People fake a lot of human interactions, but I feel like I fake them all,
    and I fake them very well. That's my burden, I guess. [Dexter Morgan]


    Platinati: Uncharted 2
    Trepidante attesa per: Mass Effect 3
    Playing: Alan Wake (pc) e FIFA 12
    La mia recensione di Castlevania
    La mia recensione di Enslaved
  2.     Mi trovi su: Homepage #9080872
    IronZarakiBellissimo il libro..
    Ma ancor più bello il film a mio parere..
    L'interpretazione di Russel Crowe merita davvero tantissimo..

    Mi spiace non posso essere d'accordo. Di tutti i libri che ho letto nella mia vita, l'unico la cui controparte cinematografica regge il confronto è Misery. Il film è senza dubbio fatto molto bene ma a mio modesto parere non regge il confronto con il libro. Inoltre una grossa fetta della trama viene modificata, a mio avviso, in peggio. Sono assolutamente d'accordo invece quando dici che Crowe si conferma un grande attore, io sottolinerei anche la prova di Guy Pearce.
    People fake a lot of human interactions, but I feel like I fake them all,
    and I fake them very well. That's my burden, I guess. [Dexter Morgan]


    Platinati: Uncharted 2
    Trepidante attesa per: Mass Effect 3
    Playing: Alan Wake (pc) e FIFA 12
    La mia recensione di Castlevania
    La mia recensione di Enslaved

  L.A. Confidential. Che libro!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina