1.     Mi trovi su: Homepage #9082773
    Pochi, ad oggi, sono i videogiochi che possono essere chiamati capolavori, quei pochi che riescono a coinvolgere emotivamente il giocatore, quei pochi per cui vale la pena spendere i propri risparmi per vivere un'avventura indimenticabile. Bhè... il 21 Maggio 2010, a quei pochi, si è unito quello che da molti è stato definito il miglior gioco dell'anno: Red Dead Redemption.
    Siamo nel 1911, nei panni di John Marston, ex fuorilegge che vuole fuggire dal suo passato e stare in pace con la sua famiglia. Come prevedibile, cercare di scappare dai proprio errori passati non sarà così facile come lui avrebbe pensato, infatti viene obbligato dall'FBI di quei tempi, a catturare tutti i suoi vecchi compagni della banda... in un eventuale rifiuto da parte
    sua, avrebbero ucciso la famiglia.
    Red Dead Redemption è un open world, infatti fin da subito potremo decidere se affrontare missioni primarie oppure girovagare per il deserto in cerca di tesori, missioni secondarie, incontri casuali, giocare a poker, blackjack e chi più ne ha più ne metta. Naturalmente avremo a disposizione dei mezzi per viaggiare nella sconfinata mappa che avremo a disposizione divisa in tre
    zone: West Elizabeth, Nuevo Paraiso e New Austin. Potremo cavalcare, usare treni o dei carri (con funzione taxi di GTA IV). Avremo anche un sistema di onore e uno di fama, che varierà a seconda del comportamento che useremo, ad esempio uccidere una persona innocente farà aumentare la fama, mentre l'onore scenderà. Avremo a disposizione anche un sistema d puntamento di nome Dead Eye, che rellenterà il tempo
    e ci permetterà di sparare a punti precisi dei nemici. Nel menù potremo anche consultare il diario, in cui ci sono delle sifde che aumentano notevolmente la longevità, sfide del tipo "uccidi un orso grizzly con un coltello". Ulteriore divertimento viene offerto dalla possibilità di andare a caccia e di scuoiare gli animali per poi venderne le pelli. Poi c'è il multiplayer: oltre alla modalità libera, gia vista in GTA IV, come sempre divertentissima, avremo possibilità di giocare tante altre modalità, come il classico deatmatch a squadre, poi altre in cui la squadra che recupera più bottini vince, poi con un'espansione gratuita rilasciata sullo store, c'è la possibilità di giocare missioni cooperative con altri 3 amici. Il livello massimo da raggiungere è il 50, e ci impiegherete molto tempo ad arrivarci :D ma sarà sempre divertente visto che si può accumulare esperienza in qualunque cosa facciate, dalla modalità libera alla cooperativa per 4 giocatori.

    GRAFICA: Fantastica per un open world, anche se ci sono alcuni difetti su cui si può facilmente sorvolare, con alcuno pop-up e bug, avvolte anche divertenti. Quello che stupisce maggiormente, sono gli effetti di illuminazione, stupefacenti, al punto che potresti rimanere a guardare fisso per minuti il sole che tramonta. 94

    SONORO: In una parola: EPICO. Basta sentire questa canzone http://www.youtube.com/watch?v=QYLpYu2EQxg in un certo momento del gioco che non voglio spoilerare, per capire quanto sia fantastica la colonna sonora, davvero emozionante e immersiva, mai vista una cosa simile in un gioco (anzi, sentita). 97

    DIVERTIMENTO: Il gioco non vi annoierà mai, solo se avete odiato GTA IV, potrebbe probabilmente annoiarvi, ma ci sono talmente tante cose da fare che sarà quasi impossibile: tutti quei segreti, le missioni secondarie profonde, le sfide, i trofei, il multiplayer... davvero immenso. 97

    LONGEVITA': La storia principale dura circa 15 ore, poi come ho gia detto ci saranno tantissime cose da fare, in più il multiplayer che vi porterà via altre ore colme di divertimento. 97

    VOTO FINALE: Red Dead Redemption è quel gioco imprescendibile che tutti i veri videogiocatori dovrebbero avere nella propria collezione, un'avventura EPICA, che porterete per sempre nel cuore, soprattutto dopo il finale :D
    Personalmente, è l'unico vero capolavoro del 2010, per il semplice motivo che ha tutto quello che dovrebbe avere un capolavoro.
    [FONT="Arial Black"]97[/FONT]
  2. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9082775
    re1994
    SONORO: In una parola: EPICO. Basta sentire questa canzone http://www.youtube.com/watch?v=QYLpYu2EQxg in un certo momento del gioco che non voglio spoilerare, per capire quanto sia fantastica la colonna sonora, davvero emozionante e immersiva, mai vista una cosa simile in un gioco (anzi, sentita). 97


    Mi viene da piangere. :crying:

    Comunque buona recensione. ^^
  3.     Mi trovi su: Homepage #9082776
    per me è un buon gioco nulla di più, si ci sono molte cose da fare ma le missioni sembrano quasi tutte uguali, andare in giro per uccidere o catturare un malvivente ma anche per quel che riguarda le missioni principali si assomigliano tutte, nn togliendo che rimane un buon gioco ma nn un capolavoro


    LA MIA COLLEZIONE DI SIMULATORI DI GUERRA:
    http://www.videogame.it/forum/t/460333/sempre-in-guerra.html
  4.     Mi trovi su: Homepage #9082778
    re1994Pochi, ad oggi, sono i videogiochi che possono essere chiamati capolavori, quei pochi che riescono a coinvolgere emotivamente il giocatore, quei pochi per cui vale la pena spendere i propri risparmi per vivere un'avventura indimenticabile. Bhè... il 21 Maggio 2010, a quei pochi, si è unito quello che da molti è stato definito il miglior gioco dell'anno: Red Dead Redemption.
    Siamo nel 1911, nei panni di John Marston, ex fuorilegge che vuole fuggire dal suo passato e stare in pace con la sua famiglia. Come prevedibile, cercare di scappare dai proprio errori passati non sarà così facile come lui avrebbe pensato, infatti viene obbligato dall'FBI di quei tempi, a catturare tutti i suoi vecchi compagni della banda... in un eventuale rifiuto da parte
    sua, avrebbero ucciso la famiglia.
    Red Dead Redemption è un open world, infatti fin da subito potremo decidere se affrontare missioni primarie oppure girovagare per il deserto in cerca di tesori, missioni secondarie, incontri casuali, giocare a poker, blackjack e chi più ne ha più ne metta. Naturalmente avremo a disposizione dei mezzi per viaggiare nella sconfinata mappa che avremo a disposizione divisa in tre
    zone: West Elizabeth, Nuevo Paraiso e New Austin. Potremo cavalcare, usare treni o dei carri (con funzione taxi di GTA IV). Avremo anche un sistema di onore e uno di fama, che varierà a seconda del comportamento che useremo, ad esempio uccidere una persona innocente farà aumentare la fama, mentre l'onore scenderà. Avremo a disposizione anche un sistema d puntamento di nome Dead Eye, che rellenterà il tempo
    e ci permetterà di sparare a punti precisi dei nemici. Nel menù potremo anche consultare il diario, in cui ci sono delle sifde che aumentano notevolmente la longevità, sfide del tipo "uccidi un orso grizzly con un coltello". Ulteriore divertimento viene offerto dalla possibilità di andare a caccia e di scuoiare gli animali per poi venderne le pelli. Poi c'è il multiplayer: oltre alla modalità libera, gia vista in GTA IV, come sempre divertentissima, avremo possibilità di giocare tante altre modalità, come il classico deatmatch a squadre, poi altre in cui la squadra che recupera più bottini vince, poi con un'espansione gratuita rilasciata sullo store, c'è la possibilità di giocare missioni cooperative con altri 3 amici. Il livello massimo da raggiungere è il 50, e ci impiegherete molto tempo ad arrivarci :D ma sarà sempre divertente visto che si può accumulare esperienza in qualunque cosa facciate, dalla modalità libera alla cooperativa per 4 giocatori.

    GRAFICA: Fantastica per un open world, anche se ci sono alcuni difetti su cui si può facilmente sorvolare, con alcuno pop-up e bug, avvolte anche divertenti. Quello che stupisce maggiormente, sono gli effetti di illuminazione, stupefacenti, al punto che potresti rimanere a guardare fisso per minuti il sole che tramonta. 94

    SONORO: In una parola: EPICO. Basta sentire questa canzone http://www.youtube.com/watch?v=QYLpYu2EQxg in un certo momento del gioco che non voglio spoilerare, per capire quanto sia fantastica la colonna sonora, davvero emozionante e immersiva, mai vista una cosa simile in un gioco (anzi, sentita). 97

    DIVERTIMENTO: Il gioco non vi annoierà mai, solo se avete odiato GTA IV, potrebbe probabilmente annoiarvi, ma ci sono talmente tante cose da fare che sarà quasi impossibile: tutti quei segreti, le missioni secondarie profonde, le sfide, i trofei, il multiplayer... davvero immenso. 97

    LONGEVITA': La storia principale dura circa 15 ore, poi come ho gia detto ci saranno tantissime cose da fare, in più il multiplayer che vi porterà via altre ore colme di divertimento. 97

    VOTO FINALE: Red Dead Redemption è quel gioco imprescendibile che tutti i veri videogiocatori dovrebbero avere nella propria collezione, un'avventura EPICA, che porterete per sempre nel cuore, soprattutto dopo il finale :D
    Personalmente, è l'unico vero capolavoro del 2010, per il semplice motivo che ha tutto quello che dovrebbe avere un capolavoro.
    [FONT="Arial Black"]97[/FONT]


    Fantastica race e fantastico gioco. Però come trama forse rimane miglore GTA IV
    Quote:





    Originally Posted by detto da solid93 in una partita di kino der toten


    Niko ti nomino ufficialmente secchione della worst






    Quote:





    Originally Posted by Ogihci Shirosaki


    Finalmente cominci a ragionare come un vero scrittore! Bravo Niko! Ti meriti proprio un Bel 10 e lode!





    KURO TORNA PRESTO NOI TI ASPETTIAMO
    grazie mille a krona per la firma^^


  5.     Mi trovi su: Homepage #9082779
    non lo reputo l'unico capolavoro del 2010 ma comunque è un'ottima recensione :smile: che mi trova pienamente d'accordo sul fatto che RDR sia un capolavoro :coool:

    grazie a kuro per la firma ^_^




    la mia collezione http://playgen.it/showthread.php?t=12652

    PLATINI: Assassin's Creed 2, Harry Potter e il Principe Mezzosangue, Bornout Paradise, Dante's Inferno, Uncharted: Drake's Fortune, Mafia II, The Sims 3, Heavy Rain

  6.     Mi trovi su: Homepage #9082780
    re1994Pochi, ad oggi, sono i videogiochi che possono essere chiamati capolavori, quei pochi che riescono a coinvolgere emotivamente il giocatore, quei pochi per cui vale la pena spendere i propri risparmi per vivere un'avventura indimenticabile. Bhè... il 21 Maggio 2010, a quei pochi, si è unito quello che da molti è stato definito il miglior gioco dell'anno: Red Dead Redemption.
    Siamo nel 1911, nei panni di John Marston, ex fuorilegge che vuole fuggire dal suo passato e stare in pace con la sua famiglia. Come prevedibile, cercare di scappare dai proprio errori passati non sarà così facile come lui avrebbe pensato, infatti viene obbligato dall'FBI di quei tempi, a catturare tutti i suoi vecchi compagni della banda... in un eventuale rifiuto da parte
    sua, avrebbero ucciso la famiglia.
    Red Dead Redemption è un open world, infatti fin da subito potremo decidere se affrontare missioni primarie oppure girovagare per il deserto in cerca di tesori, missioni secondarie, incontri casuali, giocare a poker, blackjack e chi più ne ha più ne metta. Naturalmente avremo a disposizione dei mezzi per viaggiare nella sconfinata mappa che avremo a disposizione divisa in tre
    zone: West Elizabeth, Nuevo Paraiso e New Austin. Potremo cavalcare, usare treni o dei carri (con funzione taxi di GTA IV). Avremo anche un sistema di onore e uno di fama, che varierà a seconda del comportamento che useremo, ad esempio uccidere una persona innocente farà aumentare la fama, mentre l'onore scenderà. Avremo a disposizione anche un sistema d puntamento di nome Dead Eye, che rellenterà il tempo
    e ci permetterà di sparare a punti precisi dei nemici. Nel menù potremo anche consultare il diario, in cui ci sono delle sifde che aumentano notevolmente la longevità, sfide del tipo "uccidi un orso grizzly con un coltello". Ulteriore divertimento viene offerto dalla possibilità di andare a caccia e di scuoiare gli animali per poi venderne le pelli. Poi c'è il multiplayer: oltre alla modalità libera, gia vista in GTA IV, come sempre divertentissima, avremo possibilità di giocare tante altre modalità, come il classico deatmatch a squadre, poi altre in cui la squadra che recupera più bottini vince, poi con un'espansione gratuita rilasciata sullo store, c'è la possibilità di giocare missioni cooperative con altri 3 amici. Il livello massimo da raggiungere è il 50, e ci impiegherete molto tempo ad arrivarci :D ma sarà sempre divertente visto che si può accumulare esperienza in qualunque cosa facciate, dalla modalità libera alla cooperativa per 4 giocatori.

    GRAFICA: Fantastica per un open world, anche se ci sono alcuni difetti su cui si può facilmente sorvolare, con alcuno pop-up e bug, avvolte anche divertenti. Quello che stupisce maggiormente, sono gli effetti di illuminazione, stupefacenti, al punto che potresti rimanere a guardare fisso per minuti il sole che tramonta. 94

    SONORO: In una parola: EPICO. Basta sentire questa canzone http://www.youtube.com/watch?v=QYLpYu2EQxg in un certo momento del gioco che non voglio spoilerare, per capire quanto sia fantastica la colonna sonora, davvero emozionante e immersiva, mai vista una cosa simile in un gioco (anzi, sentita). 97

    DIVERTIMENTO: Il gioco non vi annoierà mai, solo se avete odiato GTA IV, potrebbe probabilmente annoiarvi, ma ci sono talmente tante cose da fare che sarà quasi impossibile: tutti quei segreti, le missioni secondarie profonde, le sfide, i trofei, il multiplayer... davvero immenso. 97

    LONGEVITA': La storia principale dura circa 15 ore, poi come ho gia detto ci saranno tantissime cose da fare, in più il multiplayer che vi porterà via altre ore colme di divertimento. 97

    VOTO FINALE: Red Dead Redemption è quel gioco imprescendibile che tutti i veri videogiocatori dovrebbero avere nella propria collezione, un'avventura EPICA, che porterete per sempre nel cuore, soprattutto dopo il finale :D
    Personalmente, è l'unico vero capolavoro del 2010, per il semplice motivo che ha tutto quello che dovrebbe avere un capolavoro.
    [FONT="Arial Black"]97[/FONT]


    :sadley: Mi hai quasi emozionato... :D
    Comunque, personalmente, lo ritengo un capolavoro solo prima e dopo tutta la sfilza di missioni in messico che sono ripetitive e inutili... :closedeyes:
    Bella recensione comunque, io gli avrei dato 85 però
  7.     Mi trovi su: Homepage #9082782
    Bellissima recensione, quoto pienamente tranne in alcune cose, dettagli inutili...

    Ringrazio Gianlorenzo97 per la firma
    La Mia Collezione: http://www.playgen.it/showthread.php?t=17508
    Sto Giocando A: Duke Nukem Forever - Mafia II
    A VOLTE LA PRESUNZIONE E' LA VERITA'.
  8. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9082784
    re1994Pochi, ad oggi, sono i videogiochi che possono essere chiamati capolavori, quei pochi che riescono a coinvolgere emotivamente il giocatore, quei pochi per cui vale la pena spendere i propri risparmi per vivere un'avventura indimenticabile. Bhè... il 21 Maggio 2010, a quei pochi, si è unito quello che da molti è stato definito il miglior gioco dell'anno: Red Dead Redemption.
    Siamo nel 1911, nei panni di John Marston, ex fuorilegge che vuole fuggire dal suo passato e stare in pace con la sua famiglia. Come prevedibile, cercare di scappare dai proprio errori passati non sarà così facile come lui avrebbe pensato, infatti viene obbligato dall'FBI di quei tempi, a catturare tutti i suoi vecchi compagni della banda... in un eventuale rifiuto da parte
    sua, avrebbero ucciso la famiglia.
    Red Dead Redemption è un open world, infatti fin da subito potremo decidere se affrontare missioni primarie oppure girovagare per il deserto in cerca di tesori, missioni secondarie, incontri casuali, giocare a poker, blackjack e chi più ne ha più ne metta. Naturalmente avremo a disposizione dei mezzi per viaggiare nella sconfinata mappa che avremo a disposizione divisa in tre
    zone: West Elizabeth, Nuevo Paraiso e New Austin. Potremo cavalcare, usare treni o dei carri (con funzione taxi di GTA IV). Avremo anche un sistema di onore e uno di fama, che varierà a seconda del comportamento che useremo, ad esempio uccidere una persona innocente farà aumentare la fama, mentre l'onore scenderà. Avremo a disposizione anche un sistema d puntamento di nome Dead Eye, che rellenterà il tempo
    e ci permetterà di sparare a punti precisi dei nemici. Nel menù potremo anche consultare il diario, in cui ci sono delle sifde che aumentano notevolmente la longevità, sfide del tipo "uccidi un orso grizzly con un coltello". Ulteriore divertimento viene offerto dalla possibilità di andare a caccia e di scuoiare gli animali per poi venderne le pelli. Poi c'è il multiplayer: oltre alla modalità libera, gia vista in GTA IV, come sempre divertentissima, avremo possibilità di giocare tante altre modalità, come il classico deatmatch a squadre, poi altre in cui la squadra che recupera più bottini vince, poi con un'espansione gratuita rilasciata sullo store, c'è la possibilità di giocare missioni cooperative con altri 3 amici. Il livello massimo da raggiungere è il 50, e ci impiegherete molto tempo ad arrivarci :D ma sarà sempre divertente visto che si può accumulare esperienza in qualunque cosa facciate, dalla modalità libera alla cooperativa per 4 giocatori.

    GRAFICA: Fantastica per un open world, anche se ci sono alcuni difetti su cui si può facilmente sorvolare, con alcuno pop-up e bug, avvolte anche divertenti. Quello che stupisce maggiormente, sono gli effetti di illuminazione, stupefacenti, al punto che potresti rimanere a guardare fisso per minuti il sole che tramonta. 94

    SONORO: In una parola: EPICO. Basta sentire questa canzone http://www.youtube.com/watch?v=QYLpYu2EQxg in un certo momento del gioco che non voglio spoilerare, per capire quanto sia fantastica la colonna sonora, davvero emozionante e immersiva, mai vista una cosa simile in un gioco (anzi, sentita). 97

    DIVERTIMENTO: Il gioco non vi annoierà mai, solo se avete odiato GTA IV, potrebbe probabilmente annoiarvi, ma ci sono talmente tante cose da fare che sarà quasi impossibile: tutti quei segreti, le missioni secondarie profonde, le sfide, i trofei, il multiplayer... davvero immenso. 97

    LONGEVITA': La storia principale dura circa 15 ore, poi come ho gia detto ci saranno tantissime cose da fare, in più il multiplayer che vi porterà via altre ore colme di divertimento. 97

    VOTO FINALE: Red Dead Redemption è quel gioco imprescendibile che tutti i veri videogiocatori dovrebbero avere nella propria collezione, un'avventura EPICA, che porterete per sempre nel cuore, soprattutto dopo il finale :D
    Personalmente, è l'unico vero capolavoro del 2010, per il semplice motivo che
    ha tutto quello che dovrebbe avere un capolavoro.
    [FONT="Arial Black"]97[/FONT]


    SIII! io l'ho votato migliore 2010! Anke essendo un semi-coddaro sn rimasto a bocca aperta davanti a questo gioco!
    Krona Laida!

    _________________________
    Let There Be Rock
  9.     Mi trovi su: Homepage #9082786
    claudio panizzoper me è un buon gioco nulla di più, si ci sono molte cose da fare ma le missioni sembrano quasi tutte uguali, andare in giro per uccidere o catturare un malvivente ma anche per quel che riguarda le missioni principali si assomigliano tutte, nn togliendo che rimane un buon gioco ma nn un capolavoro


    Concordo:coool:, sarà pure un capolavoro ma nn esageriamo... :thumbdown:

    Ringrazio Gianlorenzo97 per la firma
    La Mia Collezione: http://www.playgen.it/showthread.php?t=17508
    Sto Giocando A: Duke Nukem Forever - Mafia II
    A VOLTE LA PRESUNZIONE E' LA VERITA'.

  L'unico vero capolavoro del 2010

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina