1.     Mi trovi su: Homepage #9092119
    Cosa pensate del nuovo titolo della serie Burnout targata Criterion che molto probabilmente verrà presentato all'E3 di Los Angeles 2011 quest'estate?
    Secondo voi avrà una struttura libera come Paradise?
    Il motore grafico del gioco cambierà?
    Ci saranno rivoluzioni a livello di competizioni, auto e location? a voi!

    Io so solo che amo questa serie :001_wub:
    .

    PERICULUSSSSSSSSSS

  2.     Mi trovi su: Homepage #9092120
    RobixCosa pensate del nuovo titolo della serie Burnout targata Criterion che molto probabilmente verrà presentato all'E3 di Los Angeles 2011 quest'estate?
    Secondo voi avrà una struttura libera come Paradise?
    Il motore grafico del gioco cambierà?
    Ci saranno rivoluzioni a livello di competizioni, auto e location? a voi!

    Io so solo che amo questa serie :001_wub:


    Anche io adoro Burnout. Credo si dovranno inventare qualcosa di nuovo visto la quantità di titoli automobilistici che la EA sforna (tra l'altro l'ultimo NFS ha tanto dei Burnout precedenti). L'idea di free roam non è male, però l'unica - davvero l'unica - cosa che non mi è piaciuta di Paradise City è il fatto di non poter rifare subito una gara dopo averla persa (o vinta).


  3.     Mi trovi su: Homepage #9092121
    Spero che reintredurranno la struttura per ps2, e non il free-roaming.
    Se così fosse, potrei farci un pensierino.
    Parla dei tuoi libri preferiti, informati sui libri che ti possono interessare, leggi e scrivi le recensioni per dare un'impressione completa del titolo! Vai QUI!


    Di fronte ad una situazione anormale
    ci può solo un Napolitano
    che avvolto da un mare di tonti
    è finalmente giunto ai giusti Monti!
  4.     Mi trovi su: Homepage #9092122
    DaveAnche io adoro Burnout. Credo si dovranno inventare qualcosa di nuovo visto la quantità di titoli automobilistici che la EA sforna (tra l'altro l'ultimo NFS ha tanto dei Burnout precedenti).


    Beh ma negli arcade però solo Burnout Paradise è davvero eccellente. Hot Pursuit non è un cattivo gioco, ma a mio parere non si avvicina nemmeno lontanamente a Burnout. Che poi si dice tanto che i due titoli siano uguali, ma a me non sembra proprio...

    L'idea di free roam non è male, però l'unica - davvero l'unica - cosa che non mi è piaciuta di Paradise City è il fatto di non poter rifare subito una gara dopo averla persa (o vinta).[/QUOTE]

    Guarda che questa possibilità è stata integrata già da parecchio tempo con una patch. :laugh:

    [QUOTE=wewish;706493]Spero che reintredurranno la struttura per ps2, e non il free-roaming.
    Se così fosse, potrei farci un pensierino.


    Io invece credo che col Paradise abbiano fatto un gigantesco passo in avanti. Con tutto il rispetto per i vari Burnout PS2, che mi hanno divertito non poco, la struttura free-roaming garantisce ore e ore in più di puro divertimento tra: oggetti da scovare, svariatissimi chilometri da percorrere in lungo e in largo a proprio piacimento, diverse strade/ferrovie(!)/scorciatoie da poter scegliere mentre che si gareggia per finire prima la gara, etc.
    E non dimentichiamo che questa struttura permette di avere anche un online davvero molto ricco...
  5.     Mi trovi su: Homepage #9092123
    Valerio95Beh ma negli arcade però solo Burnout Paradise è davvero eccellente. Hot Pursuit non è un cattivo gioco, ma a mio parere non si avvicina nemmeno lontanamente a Burnout. Che poi si dice tanto che i due titoli siano uguali, ma a me non sembra proprio...



    Guarda che questa possibilità è stata integrata già da parecchio tempo con una patch. :laugh:



    Io invece credo che col Paradise abbiano fatto un gigantesco passo in avanti. Con tutto il rispetto per i vari Burnout PS2, che mi hanno divertito non poco, la struttura free-roaming garantisce ore e ore in più di puro divertimento tra: oggetti da scovare, svariatissimi chilometri da percorrere in lungo e in largo a proprio piacimento, diverse strade/ferrovie(!)/scorciatoie da poter scegliere mentre che si gareggia per finire prima la gara, etc.
    E non dimentichiamo che questa struttura permette di avere anche un online davvero molto ricco...


    Veramente l'online è la cosa che più ho odiato di Paradise.E poi, durante le gare mi perdevo sempre, non c'era l'opzione per rifarla subito, e poi non si potevano raggiungere da un menù, come negli episodi ps2. Per questo non mi ha divertito. E poi, che gioco è uno che per essere completato ti richiede di fare metà delle gare, con le più facili che puoi rifare ad ogni patente?
    Parla dei tuoi libri preferiti, informati sui libri che ti possono interessare, leggi e scrivi le recensioni per dare un'impressione completa del titolo! Vai QUI!


    Di fronte ad una situazione anormale
    ci può solo un Napolitano
    che avvolto da un mare di tonti
    è finalmente giunto ai giusti Monti!
  6.     Mi trovi su: Homepage #9092124
    wewishVeramente l'online è la cosa che più ho odiato di Paradise.E poi, durante le gare mi perdevo sempre, non c'era l'opzione per rifarla subito, e poi non si potevano raggiungere da un menù, come negli episodi ps2. Per questo non mi ha divertito. E poi, che gioco è uno che per essere completato ti richiede di fare metà delle gare, con le più facili che puoi rifare ad ogni patente?


    ...Un bel gioco. A me non ha di certo pesato ripetere gli eventi già fatti, dato che il gioco è di per sé molto vario visto che ti mette a disposizione un enorme parco auto. E poi, con tutte le gare che ci sono e con tutte le differenti combinazioni di circuiti non ti accorgerai nemmeno di aver ripetuto una gara più volte. Ti dirò anzi che per me è un'ottima trovata che aumenta consistentemente la longevità del gioco, senza andare nel noioso.
    L'opzione per rifare le gare adesso c'è, ma non mi sembra così problematico non poter ripetere la gara appena persa. Alla fine ci si può sempre tornare in un secondo momento ed intanto si fanno gli altri eventi (che non mancano mai di certo). L'online io lo trovo semplicemente fantastico. FPS a parte, secondo me è il titolo con il miglior online in circolazione: più di 500 differenti sfide da affrontare da 2 a 8 giocatori insieme! Non vedo cosa si possa volere di meglio.
  7.     Mi trovi su: Homepage #9092127
    Eccovi nuove notizie sul gioco. Che ne pensate?


    Dopo l'avvistamento, arrivano anche alcune informazioni sull'ancora misterioso Burnout Crash, spuntato sui cataloghi degli enti di classificazione, in particolare all'interno di quello australiano, da cui arrivano appunto anche questi primi dettagli.

    Il gioco, che secondo le voci di corridoio sarebbe dedicato alle piattaforme digitali PlayStation Network e Xbox Live Arcade, è specificamente incentrato sulla modalità "distruttiva" di Burnout, ovvero una sorta di "Crash Mode" espanso a coprire l'intero gioco.

    L'ambientazione si chiama "Crash City", non a caso, e l'obiettivo del gioco pare essere "causare il maggior danno possibile a traffico e scenari schiantando le auto contro di essi". Molto educativo. Attendiamo a questo punto informazioni ufficiali da parte di EA o Criterion sull'effettiva esistenza di questo Burnout Crash.
    Parla dei tuoi libri preferiti, informati sui libri che ti possono interessare, leggi e scrivi le recensioni per dare un'impressione completa del titolo! Vai QUI!


    Di fronte ad una situazione anormale
    ci può solo un Napolitano
    che avvolto da un mare di tonti
    è finalmente giunto ai giusti Monti!
  8.     Mi trovi su: Homepage #9092128
    wewishEccovi nuove notizie sul gioco. Che ne pensate?


    Dopo l'avvistamento, arrivano anche alcune informazioni sull'ancora misterioso Burnout Crash, spuntato sui cataloghi degli enti di classificazione, in particolare all'interno di quello australiano, da cui arrivano appunto anche questi primi dettagli.

    Il gioco, che secondo le voci di corridoio sarebbe dedicato alle piattaforme digitali PlayStation Network e Xbox Live Arcade, è specificamente incentrato sulla modalità "distruttiva" di Burnout, ovvero una sorta di "Crash Mode" espanso a coprire l'intero gioco.

    L'ambientazione si chiama "Crash City", non a caso, e l'obiettivo del gioco pare essere "causare il maggior danno possibile a traffico e scenari schiantando le auto contro di essi". Molto educativo. Attendiamo a questo punto informazioni ufficiali da parte di EA o Criterion sull'effettiva esistenza di questo Burnout Crash.


    Interessante, un altro "liberty world" ci starebbe bene. :shiny:
  9.     Mi trovi su: Homepage #9092130
    wewishEccovi nuove notizie sul gioco. Che ne pensate?


    Dopo l'avvistamento, arrivano anche alcune informazioni sull'ancora misterioso Burnout Crash, spuntato sui cataloghi degli enti di classificazione, in particolare all'interno di quello australiano, da cui arrivano appunto anche questi primi dettagli.

    Il gioco, che secondo le voci di corridoio sarebbe dedicato alle piattaforme digitali PlayStation Network e Xbox Live Arcade, è specificamente incentrato sulla modalità "distruttiva" di Burnout, ovvero una sorta di "Crash Mode" espanso a coprire l'intero gioco.

    L'ambientazione si chiama "Crash City", non a caso, e l'obiettivo del gioco pare essere "causare il maggior danno possibile a traffico e scenari schiantando le auto contro di essi". Molto educativo. Attendiamo a questo punto informazioni ufficiali da parte di EA o Criterion sull'effettiva esistenza di questo Burnout Crash.


    Ulteriori conferme sul fatto che verrà distribuito sottoforma di contenuto digitale quindi: 1) è un insulso DLC; oppure 2) è un gioco a sé ma che sarà inevitabilmente poco vario e longevo. Peccato, speravo in un vero e proprio sequel.
  10.     Mi trovi su: Homepage #9092131
    Valerio95Ulteriori conferme sul fatto che verrà distribuito sottoforma di contenuto digitale quindi: 1) è un insulso DLC; oppure 2) è un gioco a sé ma che sarà inevitabilmente poco vario e longevo. Peccato, speravo in un vero e proprio sequel.


    Io sarei più fiducioso, un dlc sicuramente non sarà:sleep:
    Ormai in pochi ci giocano ancora:sleep:
    Parla dei tuoi libri preferiti, informati sui libri che ti possono interessare, leggi e scrivi le recensioni per dare un'impressione completa del titolo! Vai QUI!


    Di fronte ad una situazione anormale
    ci può solo un Napolitano
    che avvolto da un mare di tonti
    è finalmente giunto ai giusti Monti!
  11.     Mi trovi su: Homepage #9092132
    wewishIo sarei più fiducioso, un dlc sicuramente non sarà:sleep:
    Ormai in pochi ci giocano ancora:sleep:


    Ma di sicuro sarà una sorta di spin-off. Perlomeno, lo sarà se verrà confermato sottoforma di contenuto digitale.

    Che poi esca qualcosa di sicuramente bello lo credo anch'io, ma aspetto con molta più ansia il sequel.

  [Thread Ufficiale] Burnout Crash

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina