1.     Mi trovi su: Homepage #9098875
    Stamattina guardavo un programma in tv, dove si è affrontato un argomento che, a mio parere, deve essere discusso.
    L'omicidio su strada. Era presente in trasmissione una madre cui è stato ucciso il figlio, che tornava tranquillamente a casa in scooter, da un uomo, alla guida anche lui di uno scooter, che è stato poi accertato essere in stato di ebrezza e sotto l'effetto di stupefacenti. La dinamica dello scontro non è mai stata totalmente chiara. Pare che quest'individuo, per sorpassare un'auto che aveva di fronte, abbia invaso la corsia e quindi sia andato in scontro frontale con questo povero ragazzo. Questa donna ha dato vita ad un'associazione (di cui ora non ricordo il nome, perdonatemi), la quale è stata inaugurata, per così dire, il giorno in cui suo figlio avrebbe compiuto 18 anni. Lo scopo di questa associazione è quello di richiedere l'introduzione dell' omicidio stradale.
    Abbiamo sempre sentito parlare di "omicidio colposo" in questi casi, cioè l'autore dell'atto viene praticamente considerato non responsabile di ciò che è accaduto. Ma in questo modo non c'è una totale deresponsabilizzazione? E' una cosa che mi fa veramente rabbia. Come si può considerare solamente "colposo" un reato simile? Allora, dico io, sei ubriaco e drogato, porca miseria, quando ti metti alla guida, anche se in quel momento non ci stai capendo un cazzo, sei consapevole che qualcosa succederà. Non si possono lasciare impunite cose così. L'assassino di questo ragazzo ora è a piede libero. Cioè, 'sto stronzo, continua a viversi tranquillamente la sua vita, come se non avesse fatto nulla, mentre quel povero diciasettenne è dentro una cassa da morto.
    L'omicidio stradale consisterebbe nell'arresto immediato, ritiro permanente della patente e l'aumento della pena.
    Secondo me è un'idea più che leggittima, la quale è già applicata in altri paesi come in Francia e in Inghilterra. A parer mio questa è una cosa che DEVE esserci. Già la nostra giustizia è un emerito schifo, perchè questi politici che pensano solo a beccarsi tra di loro non si decidono a fare qualcosa di buono per il nostro paese, che è già avviato verso il declino?
    Ditemi la vostra.




    Giocando: Castlevania LOS, Uncharted 4, TR Trilogy, POP Trilogy
    Platinando: 'Sta minchia .__.
    Platini: Assassin's Creed II
  2.     Mi trovi su: Homepage #9098876
    Joker4everStamattina guardavo un programma in tv, dove si è affrontato un argomento che, a mio parere, deve essere discusso.
    L'omicidio su strada. Era presente in trasmissione una madre cui è stato ucciso il figlio, che tornava tranquillamente a casa in scooter, da un uomo, alla guida anche lui di uno scooter, che è stato poi accertato essere in stato di ebrezza e sotto l'effetto di stupefacenti. La dinamica dello scontro non è mai stata totalmente chiara. Pare che quest'individuo, per sorpassare un'auto che aveva di fronte, abbia invaso la corsia e quindi sia andato in scontro frontale con questo povero ragazzo. Questa donna ha dato vita ad un'associazione (di cui ora non ricordo il nome, perdonatemi), la quale è stata inaugurata, per così dire, il giorno in cui suo figlio avrebbe compiuto 18 anni. Lo scopo di questa associazione è quello di richiedere l'introduzione dell' omicidio stradale.
    Abbiamo sempre sentito parlare di "omicidio colposo" in questi casi, cioè l'autore dell'atto viene praticamente considerato non responsabile di ciò che è accaduto. Ma in questo modo non c'è una totale deresponsabilizzazione? E' una cosa che mi fa veramente rabbia. Come si può considerare solamente "colposo" un reato simile? Allora, dico io, sei ubriaco e drogato, porca miseria, quando ti metti alla guida, anche se in quel momento non ci stai capendo un cazzo, sei consapevole che qualcosa succederà. Non si possono lasciare impunite cose così. L'assassino di questo ragazzo ora è a piede libero. Cioè, 'sto stronzo, continua a viversi tranquillamente la sua vita, come se non avesse fatto nulla, mentre quel povero diciasettenne è dentro una cassa da morto.
    L'omicidio stradale consisterebbe nell'arresto immediato, ritiro permanente della patente e l'aumento della pena.
    Secondo me è un'idea più che leggittima, la quale è già applicata in altri paesi come in Francia e in Inghilterra. A parer mio questa è una cosa che DEVE esserci. Già la nostra giustizia è un emerito schifo, perchè questi politici che pensano solo a beccarsi tra di loro non si decidono a fare qualcosa di buono per il nostro paese, che è già avviato verso il declino?
    Ditemi la vostra.

    che questo tizio va ancora in giro è una cosa schifosa ...l'omicidio stradale dovrebbe essere approvato perchè ogni giorno qualcuno ci resta ma è la legge italiana che fa schifo in generale...esempio se uno uccide una persona se gli dice male va agli arresti domiciliari...non se ne può più tutta l'UE ci prende in giro perchè i nostri politici pensano a fare le feste con le loro "amichette"



    GRAZIE KRONA
    KURO IL FORUM TI ASPETTA
    ad alucard:

    Quote:





    Originally Posted by johnmarston98


    è una recluta....dagli tempo e secondo me ti spaccherà quel bel culetto insanguinato da vampiro





    Quote:





    Originally Posted by giannj


    E adesso che vuoi? una caramellina? non ho visto che ci posso fare





    Quote:





    Originally Posted by Specser


    Johnmarston98, ti eleggo ufficialmente elettore di frasi da firma





    Quote:





    Originally Posted by gianluca76


    notte vecchio




  3.     Mi trovi su: Homepage #9098877
    Purtroppo Harley hai ragione...

    Joker4ever Allora, dico io, sei ubriaco e drogato, porca miseria, quando ti metti alla guida, anche se in quel momento non ci stai capendo un cazzo, sei consapevole che qualcosa succederà. Non si possono lasciare impunite cose così. L'assassino di questo ragazzo ora è a piede libero. Cioè, 'sto stronzo, continua a viversi tranquillamente la sua vita, come se non avesse fatto nulla, mentre quel povero diciasettenne è dentro una cassa da morto.


    Cara mia, se non stai capendo un cazzo di conseguenza non sei consapevole di niente.
    Cmq è sempre stata così, per colpa di (guarda sotto)

    Già la nostra giustizia è un emerito schifo, perchè questi politici che pensano solo a beccarsi tra di loro non si decidono a fare qualcosa di buono per il nostro paese, che è già avviato verso il declino?
    Ditemi la vostra.


    Vuoi che ti dica la mia? Non posso, perché sarei bannato, visto che cadrei nell'argomento politica.
    Non dico che i nostri parlamentari mentre sono al "lavoro" invece di discutere sul paese e di cosa è meglio per noi, giocano al cellulare o si guardano la partita. Non dico che i nostri politici si fanno le leggi per conto loro così che se dovessero combinare casini non verebbero processati. Non lo dico ^^"

  4.     Mi trovi su: Homepage #9098878
    Joker4everStamattina guardavo un programma in tv, dove si è affrontato un argomento che, a mio parere, deve essere discusso.
    L'omicidio su strada. Era presente in trasmissione una madre cui è stato ucciso il figlio, che tornava tranquillamente a casa in scooter, da un uomo, alla guida anche lui di uno scooter, che è stato poi accertato essere in stato di ebrezza e sotto l'effetto di stupefacenti. La dinamica dello scontro non è mai stata totalmente chiara. Pare che quest'individuo, per sorpassare un'auto che aveva di fronte, abbia invaso la corsia e quindi sia andato in scontro frontale con questo povero ragazzo. Questa donna ha dato vita ad un'associazione (di cui ora non ricordo il nome, perdonatemi), la quale è stata inaugurata, per così dire, il giorno in cui suo figlio avrebbe compiuto 18 anni. Lo scopo di questa associazione è quello di richiedere l'introduzione dell' omicidio stradale.
    Abbiamo sempre sentito parlare di "omicidio colposo" in questi casi, cioè l'autore dell'atto viene praticamente considerato non responsabile di ciò che è accaduto. Ma in questo modo non c'è una totale deresponsabilizzazione? E' una cosa che mi fa veramente rabbia. Come si può considerare solamente "colposo" un reato simile? Allora, dico io, sei ubriaco e drogato, porca miseria, quando ti metti alla guida, anche se in quel momento non ci stai capendo un cazzo, sei consapevole che qualcosa succederà. Non si possono lasciare impunite cose così. L'assassino di questo ragazzo ora è a piede libero. Cioè, 'sto stronzo, continua a viversi tranquillamente la sua vita, come se non avesse fatto nulla, mentre quel povero diciasettenne è dentro una cassa da morto.
    L'omicidio stradale consisterebbe nell'arresto immediato, ritiro permanente della patente e l'aumento della pena.
    Secondo me è un'idea più che leggittima, la quale è già applicata in altri paesi come in Francia e in Inghilterra. A parer mio questa è una cosa che DEVE esserci. Già la nostra giustizia è un emerito schifo, perchè questi politici che pensano solo a beccarsi tra di loro non si decidono a fare qualcosa di buono per il nostro paese, che è già avviato verso il declino?
    Ditemi la vostra.


    pienamente d'accordo:laugh:
    Quote:





    Originally Posted by detto da solid93 in una partita di kino der toten


    Niko ti nomino ufficialmente secchione della worst






    Quote:





    Originally Posted by Ogihci Shirosaki


    Finalmente cominci a ragionare come un vero scrittore! Bravo Niko! Ti meriti proprio un Bel 10 e lode!





    KURO TORNA PRESTO NOI TI ASPETTIAMO
    grazie mille a krona per la firma^^


  5.     Mi trovi su: Homepage #9098879
    Dragon90
    Cara mia, se non stai capendo un cazzo di conseguenza non sei consapevole di niente. ^^"


    Eh ma ne sei consapevole all' inizio. Quando tieni in mano la pasticchina o il super alcolico SAI che dopo devi guidare e SAI che non dovresti bere o assumere sostanze. ( a parte che l' assumere sostanze non si dovrebbe fare mai e neanche bere fino a tirarsi neri..)
    A quel punto se fai una scelta sarai eccome il diretto responsabile delle conseguenze.


    Dragon90
    Non dico che i nostri parlamentari mentre sono al "lavoro" invece di discutere sul paese e di cosa è meglio per noi, giocano al cellulare o si guardano la partita. Non dico che i nostri politici si fanno le leggi per conto loro così che se dovessero combinare casini non verebbero processati. Non lo dico ^^"


    Neanche io dico che la penso come te.. ^^

    Joke, lo so che è uno schifo. Ma quello che fa ancora più schifo è che a chi sta in alto va bene così e noi finiamo col pagare sempre.
    Le fanfiction che scrivo:
    Freya ( Assassin' s Creed)
    I Leggendari 4 Guerrieri
    Prince of Persia: Dream of Revenge
    Il mio gruppo per i fan di Prince of Persia!

    The veil of my dreams
    deceive all I have seen
    Forgive me for what I have been
    Forgive me my sins.
  6. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #9098880
    E' difficile dire che questi casi potrebbero essere considerati come omicidio volontario. Per quanto odiosi, la volontarieta' la escluderei. Concordo certamente sull'introduzione del reato di omicidio stradale, perche' chiunque si mette alla guida ubriaco o fatto sa che e' un potenziale pericolo per gli altri e per se stesso, che potrebbe causare un incidente. La soluzione migliore sarebbe quella di inasprire di molto le pene civili ( ritiro immediato della patente, aumento esponenziale della multa, corsi di rieducazione obbligatori ecc) e quelle penali ( pena minima in presenza di vittime almeno di qualche anno ).
  7.     Mi trovi su: Homepage #9098881
    è abbastanza difficile dare una risposta senza scivolare nell'argomento politica...purtroppo la parola giustizia, non solo in italia, è morta da tempo...ma pure la non-giustizia ormai! nel senso: non si capisce più secondo quale criterio vengono o non vengono applicate le leggi...è davvero un casino!

    XII
  8.     Mi trovi su: Homepage #9098883
    demonlordse l'omicidio è causato da qualcosa che colui che investe ha assunto allora più che d'accordo con l'omicidio volontario, ma se ad esempio si tratta solo di un tragico incidente causato da un errore commesso da uno dei coinvolti allora no, non sono affatto d'accordo


    Concordo, ci vuole chiarezza prima di tutto. Quando si avrà la certezza che il tizio ha provocato un incidente mortale mentre era sotto l' effetto di sostanze stupefacenti si agirà di conseguenza. Un inasprimento della pena mi sembra il minimo.

    Joker, il fatto che hai esposto non è un caso isolato (cercate ad esempio Marco Ahmetovic su google...), ce ne sono a decine, e non riguardano solo incidenti stradali ma anche stupri, omicidi... è proprio la giustizia in generale che non funziona.
    ---------------------------------------
    Playing: The Sims 3

  Justice doesn't exist anymore.

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina