1.     Mi trovi su: Homepage #9102540
    [EDIT DI DUFF]

    AGGIORNAMENTO DEL 16 MAGGIO 6.0

    Ultimo aggiornamento ufficiale:

    FONTE

    Contenuti del Welcome Back Pack


    Now that certain PSN services have been restored and you’re once again enjoying online gaming, it seems a good time to confirm what is being offered as part of the Welcome Back programme.

    Once we restore PlayStation Store, which will be just a little while longer, you will have the opportunity to claim your Welcome Back gifts. Please note that the Welcome Back programme is only available for those countries with access to PlayStation Store*.

    All existing PlayStation Network members will be able to access the following from PlayStation Store*:

    Two PS3 games from the following list:

    * LittleBigPlanet
    * Infamous*
    * Wipeout HD/Fury
    * Ratchet and Clank: Quest for Booty
    * Dead Nation*

    For those with PSP accounts, you will also be eligible to download two PSP games from the following list:

    * LittleBigPlanet PSP
    * ModNation PSP
    * Pursuit Force
    * Killzone Liberation*

    - 30 days free PlayStation Plus membership for non PS Plus subscribers*

    - Existing PlayStation Plus subscribers will be given 60 days free subscription.

    - For existing Music Unlimited subscribers, you will be given 30 days free subscription.

    - We are working on a Welcome Back offer in PlayStation Home and will share that when it is confirmed.

    I would like to thank all of the developers and publishers involved in this programme for their support in making this happen. We certainly couldn’t have done it without you.

    You will be able to access this content once PlayStation Store comes back online and we are doing everything we can to make that happen as soon as possible.

    Thank you for your support and keep checking back on the blog for more information.

    1. For eligibility for the welcome back programme consumers must be an account holder on 20 April 2011. Specific details about these offers and eligibility requirements will be posted as the services go live. All existing PSN registrants have 30 days from when the welcome back programme goes live to redeem their content.

    2. For the German market, InFamous and Dead Nation will be replace with Super Stardust HD and Hustle Kings in the selection of PS3 games.

    3. For the German market, Pursuit Force and Killzone Liberation will be replaced with Everybody’s Golf 2 and Buzz Junior Jungle Party in the selection of PSP games. Killzone Liberation will not offer online gameplay functionality.

    4. Access to the 30 days free PS Plus subscription is only available for those countries where PS Plus is offered. You will have access to the PS Plus content planned for May for 30 days. Access to the free games and exclusive features finishes at the end of the 30-day subscription period. Anything you buy with exclusive discounts, dynamic themes and premium avatars are yours to keep forever.


    RIASSUNTO DELLA SITUAZIONE

    Dal 23 aprile al 15 maggio, il PSN è stato in manutenzione, impedendo di giocare e di sincronizzare i trofei. La causa, secondo il comunicato ufficiale Sony (che vi invito a considerare l'unica fonte di notizie attendibile, al momento) è stata l'attacco di un "agente esterno", ovvero, con tutta probabilità, un gruppo di hacker.

    Che è successo?
    Non si sa con esattezza. Il tutto sembra potersi riassumere in un tentativo di intrusione esterno, seguito dalla decisione di Sony di staccare tutto per analizzare la situazione e prendere le opportune contromisure.

    Chi è stato?
    Al momento non si sa con certezza. Dei file trovati dagli investigatori, e le dichiarazioni di altri hacker, puntano verso Anonymous, ma in un comunicato ufficiale questi si dichiarano estranei alla cosa. Le notizie che parlano di 40 arresti e quant'altro dei giorni scorsi sono completamente destituite di fondamento. Chi le ha postate (:\) si è confuso con tutt'altra questione.

    L'haxorz geohot e le sue *lol* leggendarie gesta c'entrano qualcosa?
    Al momento non c'è motivo di crederlo, visto anche che il personaggio, interrogato ha negato ogni addebito (e vorrei vedere). In ogni caso, se il suo effettivo coinvolgimento è cosa su cui indagare, certo è che il Jailbreak di PS3 (nel senso di violarne la sicurezza per consentire, tra l'altro, la pirateria) è una cosa, l'attacco all'infrastruttura del PSN un'altra.

    Di seguito un estratto del primo comunicato Sony sulla faccenda:

    FONTE

    Situazione PlayStation Network/Qriocity

    Innanzitutto grazie per la vostra pazienza mentre siamo al lavoro per risolvere l’interruzione dei servizi PlayStation Network & Qriocity. Non abbiamo una data precisa da annunciare in questo momento, riguardo a quando il servizio sarà ripristinato, ma stiamo lavorando giorno e notte per assicurare che avvenga il prima possibile. Stiamo mandando al momento un messaggio simile, via email, a tutti i possessori di un account registrato, a proposito della compromissione di dati personali come risultato di un attacco ai nostri server, vi preghiamo pertanto di controllare il vostro indirizzo di posta elettronica.

    Vi informiamo inoltre che siamo arrabbiati quanto voi riguardo a questo attacco e abbiamo intenzione di rispondere aggressivamente per trovare e punire i responsabili.


  2.     Mi trovi su: Homepage #9102541
    FAQ UFFICIALE
    ORGANIZZATA DA DUFF PER AREE DI INTERESSE


    fonti: 1 ; 2 ; 3


    SITUAZIONE

    Q.10 Da quando PSN/Qriocity non sono disponibili e in quali regioni?
    I servizi PSN/Qriocity non sono disponibili dal 20 Aprile (US) in tutte le regioni.

    Q.1 Quando vi siete resi conto che il sistema era stato violato?
    Tra il 17 e il 19 Aprile ci siamo resi conto che la nostra rete era stata illegalmente violata da un’intromissione non autorizzata.

    Q.2 Come siete venuti a conoscenza dell’intromissione nel sistema?
    Monitoriamo ogni problema che possa presentarsi riguardante la sicurezza, e controlliamo tali problemi sia dall’interno che dall’esterno.

    Q.3 Qual è la causa principale del problema? Quali parti del sistema erano vulnerabili all’infiltrazione?
    Stiamo conducendo un’accurata ricerca a riguardo. Dato che la questione riguarda un problema di sicurezza, non forniremo ulteriori commenti in merito.

    Q.5 In quanti sono stati colpiti da questo attacco? In quanti per ogni regione? Qual è lo stato attuale degli account su PlayStation Network in ogni regione?
    Le nostre indagini indicano che tutti gli account PlayStation Network/ Qriocity potrebbero essere stati colpiti.

    D: Quando saranno di nuovo online PlayStation Network e Qriocity?
    R: [IN UNA DATA IMPRECISATA] inizierà un restauro graduale, per territorio, del PlayStation ® Network e dei servizi di Qriocity ™
    La fase iniziale del lancio includera’, ma non sara’ limitata a, i seguenti:
    * Restauro dell’online game-play attraverso PlayStation ® 3 (PS3) e PSP ® (PlayStation ® Portable)
    * Titoli che richiedono la verifica on-line e giochi scaricati
    * Accesso al conto di gestione e reimpostazione della password
    * e altro (vedi comunicato nel primo post).

    Q.11 Come mai è necessario così tanto tempo per ripristinare il servizio?
    Stiamo affrontando questo problema con la massima priorità. Abbiamo deciso di mantenere il servizio non attivo per poter condurre un’indagine accurata sul nostro network.

    Q.16 Sembra che ci siano giochi non disponibili anche offline, come mai?
    A seconda del gioco, ma principalmente giochi PSN, alcuni richiedono l’accesso a PSN per la sincronizzazione dei Trofei, o per controlli di sicurezza, ecc.[/QUOTE]


    [QUOTE]SICUREZZA DATI

    Q.6 Questo vuole dire che le informazioni personali degli utenti sono state compromesse? Diteci più in dettaglio che tipo di informazioni sono state compromesse.
    Potenzialmente sì. I dati compromessi possono includere: nome, indirizzo (città, stato, codice postale), indirizzo e-mail, data di nascita, Sign-in ID e password di PlayStation Network/Qriocity, e la gestione dell’ Online PSN ID. È inoltre possibile che vi sia stato un accesso alla vostra cronologia acquisti, indirizzo di fatturazione (città, stato, CAP) Se dal vostro account master avete autorizzato un sub-account dipendente, anche i dati di quest’ultimo potrebbero essere stati rilevati. Nel caso in cui abbiate fornito i dati della vostra carta di credito via PlayStation Network, è possibile che il numero della carta (escluso il numero di sicurezza) e la data di scadenza siano stati rilevati.

    Q.8 Desidero sapere se il mio account ha subito intrusioni.
    Per proteggervi da furti di identità o perdite finanziarie, vi raccomandiamo di monitorare i vostri spostamenti bancari e di controllare il vostro saldo credito. In più, se utilizzate i dati di accesso del PlayStation Network anche per servizi non legati a PlayStation , vi raccomandiamo fortemente di modificarli. Quando PlayStation Network e Qriocity verranno ripristinati vi preghiamo di accedere al vostro account e modificare i dati di accesso, password compresa.
    Per la vostra sicurezza vi invitiamo ad essere particolarmente prudenti nei confronti di e-mail, telefonate e posta cartacea qualora doveste trovare richieste di dati personali di qualunque tipo. Sony non vi contatterà in alcun modo, posta elettronica inclusa, chiedendovi il numero della carta di credito, della previdenza sociale o qualsiasi altra informazione che possa identificarvi personalmente. Se vi vengono richiesti tali dati, potete star certi che non si tratta di Sony.

    Q.12 Quanto è grave tutto questo? Gli hacker hanno penetrato le misure di sicurezza di PSN/Qriocity? State prendendo le misure necessarie per prevenire simili situazioni in futuro?
    Le nuove misure di sicurezza attuate includono, ma non sono limitate a:
    * Aggiungere il controllo automatico del software e la gestione della configurazione per la difesa contro i nuovi attacchi
    * Migliorare il livello di protezione dei dati e crittografia
    * Maggiore capacità di rilevare le intrusioni di software all’interno della rete, accesso non autorizzato e modelli di attività insolite
    * Implementazione di firewall aggiuntivo

    D: Quali misure dovrei prendere a questo punto per contribuire a salvaguardare i miei dati personali?
    R: Per la vostra sicurezza, vi incoraggiamo a vigilare con particolare attenzione nei confronti di email, telefonate e lettere truffaldine che richiedono informazioni personali o sensibili. Sony non vi contatterà in alcun modo, nemmeno per email, chiedendovi il numero di carta di credito o altre informazioni che possano ricondurre alla vostra identificazione personale. Se vi vengono richieste informazioni di questo tipo, potete star certi che non è Sony il soggetto richiedente. Quando i servizi di PlayStation Network e Qriocity saranno pienamente ripristinati, vi raccomandiamo caldamente di accedere al sistema e cambiare la vostra password. Inoltre, se utilizzate i vostri username o password di PlayStation Network o Qriocity per altri servizi o conti non correlati, vi raccomandiamo caldamente di cambiarli allo stesso modo.
    Per proteggervi da possibili furti di identità o altri possibili rischi di perdite finanziarie, vi incoraggiamo a rimanere vigili, controllare i vostri estratti conto e monitorare i vostri movimenti bancari.

    D: I miei dati personali erano criptati?
    R: Tutti i dati erano protetti e l’accesso era ristretto sia fisicamente che attraverso il perimetro e la sicurezza della rete. L’intera tabella delle carte di credito era criptata e non c’è alcuna prova che siano stati sottratti dati delle carte di credito. La tabella dei dati personali, che costituisce un diverso insieme di dati, non era criptata, ma era, ovviamente, posta dietro un sistema di sicurezza molto sofisticato che è stato violato da un attacco di malintenzionati.

    D: Quando o come posso cambiare la mia password di PlayStation Network?
    R: La PS3 avrà un aggiornamento firmware forzato che richiedera’ a tutti gli utenti registrati di cambiare le password del loro account prima di poter accedere al servizio. Come ulteriore livello di sicurezza, la password può essere modificata solo sulla stessa PS3 in cui è stato attivato l’account, o tramite e-mail di conferma convalidata.
[/QUOTE]


    [QUOTE]SICUREZZA CARTA DI CREDITO

    D: I dati della mia carta di credito sono stati sottratti?
    R: Nonostante tutte le informazioni relative alle carte di credito archiviate nei nostri sistemi siano criptate e non vi sia prova al momento attuale che siano stati sottratti dati, non possiamo escluderlo. Se avete fornito i dati della vostra carta di credito attraverso PSN o Qriocity, per estrema prudenza vi avvertiamo che il numero (fatta eccezione per il codice di sicurezza CVC o CSC) e la data di scadenza della vostra carta di credito potrebbero essere stati acquisiti.
    NOTA DI DUFF: in effetti il numero CCV (quello di tre cifre sul retro della carta che serve per usare la carta online) non viene registrato tra i dati, quindi è improbabile sia stato acquisito.
    FONTE: http://blog.us.playstation.com/2011/04/27/qa-1-for-playstation-network-and-qriocity-services/#comment-549273

    D: Cosa posso fare se non so quale carta di credito ho associato al mio account su PlayStation Network?
    R: Se avete aggiunto fondi al vostro portafoglio su PlayStation Network in passato, dovreste aver ricevuto un email di conferma da “DoNotReply@ac.playstation.net” all’indirizzo email associato con il vostro account. Questa email dovrebbe esservi stata recapitata immediatamente dopo l’aggiunta di fondi, e contiene le prime quattro e le ultime quattro cifre della vostra carta di credito. Potete anche controllare gli estratti conto delle vostre carte di credito per determinare quale carta era associata ai vostri account su PlayStation Network o Qriocity.

    Q.9 Cosa posso fare per evitare che le informazioni della mia carta di credito vengano utilizzate senza il mio consenso?
    Vi invitiamo ad essere particolarmente prudenti nei confronti di e-mail, telefonate e posta cartacea qualora doveste trovare richieste di dati personali di qualunque tipo. Sony non vi contatterà in alcun modo, posta elettronica inclusa, chiedendovi il numero della carta di credito o qualsiasi altra informazione. Se vi vengono richiesti tali dati, potete star certi che non si tratta di Sony.
    In più, se utilizzate i dati di accesso del PlayStation Network anche per servizi non legati a PlayStation, vi raccomandiamo fortemente di modificarli. Quando PlayStation Network e Qriocity verranno riprisinati vi preghiamo di accedere al vostro account e modificare i dati di accesso, password compresa.
    Vi raccomandiamo di monitorare i vostri spostamenti bancari e di controllare il vostro saldo credito.



    CONTINUA AL PROSSIMO POST
    IBRACADABRA DI PLAYGENERATION
  3. *Sa che ezioleon lo osserva*  
        Mi trovi su: Homepage #9102542
    continua dal post precedente

    informazioni agli utenti

    d: Perché non avete avvisato subito che c’erano problemi di sicurezza con gli account?
    r: C’è una differenza tra il momento in cui siamo venuti a conoscenza dell’intrusione e quello in cui abbiamo appreso che la sicurezza dei dati era stata compromessa. Il 19 aprile abbiamo appreso dell’intrusione, ma ci sono voluti giorni di indagini da parte di esperti esterni per determinare la natura dell’incidente. Non appena è stato chiaro, abbiamo condiviso le informazioni col pubblico.
    fonte

    d: Sono stati informati della situazione tutti gli utenti di playstation network e qriocity?
    r: Oltre ad avvertire i media e pubblicare informazioni a riguardo su questo blog, abbiamo anche inviato mail direttamente a tutti i 77 milioni di utenti registrati. Ci vuole un po’ di tempo per inviare un simile numero di email, e non tutti gli indirizzi email saranno ancora attivi, ma questa azione è stata intrapresa a partire da ieri. Al momento, sono state inviate la maggior parte delle email e prevediamo che tutti gli utenti registrati riceveranno notifica dell’accaduto entro il 28 aprile. I clienti possono anche visitare it.playstation.com/psnoutage e www.qriocity.com per notifiche relative al problema. Inoltre, abbiamo provveduto a distribuire informazioni relative al problema attraverso i media per far sì che i clienti siano informati dell’accaduto.



    caccia ai responsabili

    d: State lavorando con le forze dell’ordine riguardo all’accaduto?
    R: Sì, stiamo attualmente lavorando con le forze dell’ordine riguardo
    all’accaduto oltre che con una nota società esperta in sicurezza tecnologica e con le locali forze di polizia per condurre un’indagine completa. Questo attacco illegale contro il nostra sistema e contro i nostri clienti è un atto criminale e stiamo procedendo in modo aggressivo per identificare i responsabili.

    d: Quali azioni conta di intraprendere sony per proteggere in futuro i miei dati personali?
    r: Abbiamo intrapreso diverse azioni immediate per aumentare la protezione dei vostri dati personali. In primo luogo, abbiamo temporaneamente sospeso i servizi di playstation network e qriocity e, in secondo luogo, stiamo migliorando la sicurezza e rafforzando la nostra infrastruttura di rete. Guardando oltre, stiamo dando il via a diverse misure che miglioreranno in modo significativo tutti gli aspetti della sicurezza di playstation network e dei vostri dati personali, tra le quali lo spostamento della nostra infrastruttura di rete e data center in un nuovo sito più sicuro, che è già in corso. Vi forniremo maggiori informazioni su tali misure a breve.

    d: Sony ha identificato il soggetto o i soggetti responsabili della breccia in playstation network e del susseguente furto di informazioni personali?
    r: Stiamo attualmente conducendo un’approfondita indagine della situazione e stiamo lavorando a stretto contatto con una nota società esperta di sicurezza tecnologica al fine di individuare i responsabili di questo atto criminale, non importa dove si trovino nel mondo.



    conseguenze sugli utenti

    d: Le nostre liste dei contenuti scaricabili/liste amici/impostazioni verranno influenzate dall’interruzione di servizio del psn?
    r: No, non lo saranno.

    d: Una volta ripristinato il psn, verranno conservati i trofei ottenuti nei giochi offline in modalità singolo giocatore durante la sospensione del servizio?
    r: Questi trofei sono al sicuro e verranno risincronizzati quando la rete sarà nuovamente operativa.

    d: I salvataggi remoti di playstation plus saranno recuperabili?
    r: Sì, una volta ripristinato il psn.

    d: E se abbiamo un abbonamento agli mmo per ps3 dc universe online o free realms? Verremo compensati per l’accaduto?
    r: Da sony online entertainment: “ci scusiamo per qualsiasi inconveniente i giocatori possano aver patito a causa della recente interruzione di servizio. Come leader mondiale del gioco online, soe è impegnata a fornire giochi stabili e divertenti per giocatori di tutte le età. Per ringraziare i giocatori della loro pazienza, organizzeremo degli eventi speciali legati ai nostri giochi. Stiamo anche lavorando su un piano specifico per i giocatori delle versioni ps3 di dc universe online e free realms. Maggiori dettagli saranno resi presto disponibili sui siti web e sui forum dei singoli giochi.”

    d: Ci sarà un atto di buona volontà per il tempo in cui non ci è stato possibile utilizzare psn/qriocity?
    r: Sony lancera’ sul PSN e Qriocity il programma “Welcome Back”, offerto in tutto il mondo, che sarà su misura per specifici mercati, per fornire ai nostri consumatori una selezione di opzioni di servizio e di contenuti premium come espressione di apprezzamento della società per la loro pazienza, il sostegno e la costante fedeltà:

    * Ogni territorio avra’ offerte selezionate di contenuti di intrattenimento Playstation disponibili come download gratuito. I dettagli specifici di questi contenuti saranno resi noti in ogni territorio al più presto.
    * Tutti gli attuali clienti del PlayStation Network avranno 30 giorni di abbonamento gratuito al servizio PlayStation Premium Plus. Gli attuali membri del PlayStation Plus riceveranno 30 giorni di servizio gratuito.
    * Music Unlimited powered per abbonati Qriocity (nei paesi dove il servizio è disponibile), riceveranno 30 giorni di servizio gratuito.
    Ulteriori offerte di servizio “Welcome Back” saranno implementate nelle prossime settimane, in quanto la società restituisce il PlayStation Network e servizi Qriocity agli utenti standard, cresciuti in qualita’ e aspettative, cercando di potenziare ed incrementare il livello dei contenuti.

    q.15 rivoglio indietro i miei soldi (quota d’iscrizione, contenuti) dal momento che psn/qriocity non era disponibile.
    nel momento in cui tutti i servizi ritorneranno attivi e sarà definita la durata della sospensione, prenderemo i provvedimenti necessari.


    Love videogames, not consoles.
  4. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #9102544
    megabigdaddy96[EDIT DI DUFF]

    Dal 23 aprile, il PSN è in manutenzione e non consente di loggarsi, impedendo di giocare e di sincronizzare i trofei. La causa, secondo l'ultimo comunicato ufficiale Sony (che vi invito a considerare l'unica fonte di notizie attendibile, al momento) è l'attacco di un "agente esterno", ovvero, con tutta probabilità, un gruppo di hacker.

    Una veloce FAQ:

    L'haxorz geohot e le sue *lol* leggendarie gesta c'entrano qualcosa?
    Nope. Sono due cose completamente separate. Il Jailbreak di PS3 (nel senso di violarne la sicurezza per consentire, tra l'altro, la pirateria) è una cosa, l'attacco all'infrastruttura del PSN un'altra.

    Chi è stato?
    Al momento non si sa. Logica farebbe supporre che si tratti del gruppo di cialtroni chiamato Anonymous, ma in un comunicato ufficiale si dichiarano estranei alla cosa. Intendiamoci: avrebbe senso che mentissero, perchè in passato avevano giurato e spergiurato che non avrebbero mai fatto qualcosa che potesse danneggiare i consumatori, dato che si dichiarano i loro paladini contro la malvaggggia multinazionale.

    Che è successo?
    Non si sa con esattezza. Sembra che si sia verificato un DDOS attack ai server Sony (essenzialmente vuol dire mandare in crash qualcosa inondandolo di accessi), seguito dalla decisione di Sony di staccare tutto per analizzare la situazione e prendere le opportune contromisure.

    Quando torna online?
    Non si sa, ed è assolutamente inutile chiedere al Call Center Sony o quel che è. La risposta scontata sarà "tra due ore". I poveri cristi che ci lavorano non possono certo dire altro.

    Perchè non riesco a giocare a Bionic Commando Rearmed 2 o a Final Fight Collection, o alla modalità (urgh) Tier 1 di Medal of Honor?
    Occhio, alcuni giochi richiedono la connessione attiva anche per giocare offline.

    Perderò i trofei guadagnati giocando ora?
    Non c'è alcun motivo di crederlo. Una volta tornato online il PSN, sincronizzate il tutto e dovreste essere a posto. Se proprio non volete rischiare, create un altro account e giocate da quello.

    I miei dati sono in pericolo?
    Al momento non c'è alcun motivo di crederlo. Se proprio avete timore, una volta tornati online cancellate i dati della carta di credito e usate le prepagate, ma il senso generale della faccenda farebbe pensare che il tutto fosse volto solo a creare malfunzionamenti nel PSN.


    Sinceramente la cosa non mi crea nessun problema, qualche giorno senza PSN non ha mai ucciso nessuno.
  5.     Mi trovi su: Homepage #9102545
    megabigdaddy96[EDIT DI DUFF]

    Dal 23 aprile, il PSN è in manutenzione e non consente di loggarsi, impedendo di giocare e di sincronizzare i trofei. La causa, secondo l'ultimo comunicato ufficiale Sony (che vi invito a considerare l'unica fonte di notizie attendibile, al momento) è l'attacco di un "agente esterno", ovvero, con tutta probabilità, un gruppo di hacker.

    Una veloce FAQ:

    L'haxorz geohot e le sue *lol* leggendarie gesta c'entrano qualcosa?
    Nope. Sono due cose completamente separate. Il Jailbreak di PS3 (nel senso di violarne la sicurezza per consentire, tra l'altro, la pirateria) è una cosa, l'attacco all'infrastruttura del PSN un'altra.

    Chi è stato?
    Al momento non si sa. Logica farebbe supporre che si tratti del gruppo di cialtroni chiamato Anonymous, ma in un comunicato ufficiale si dichiarano estranei alla cosa. Intendiamoci: avrebbe senso che mentissero, perchè in passato avevano giurato e spergiurato che non avrebbero mai fatto qualcosa che potesse danneggiare i consumatori, dato che si dichiarano i loro paladini contro la malvaggggia multinazionale.

    Che è successo?
    Non si sa con esattezza. Sembra che si sia verificato un DDOS attack ai server Sony (essenzialmente vuol dire mandare in crash qualcosa inondandolo di accessi), seguito dalla decisione di Sony di staccare tutto per analizzare la situazione e prendere le opportune contromisure.

    Quando torna online?
    Non si sa, ed è assolutamente inutile chiedere al Call Center Sony o quel che è. La risposta scontata sarà "tra due ore". I poveri cristi che ci lavorano non possono certo dire altro.

    Perchè non riesco a giocare a Bionic Commando Rearmed 2 o a Final Fight Collection, o alla modalità (urgh) Tier 1 di Medal of Honor?
    Occhio, alcuni giochi richiedono la connessione attiva anche per giocare offline.

    Perderò i trofei guadagnati giocando ora?
    Non c'è alcun motivo di crederlo. Una volta tornato online il PSN, sincronizzate il tutto e dovreste essere a posto. Se proprio non volete rischiare, create un altro account e giocate da quello.

    I miei dati sono in pericolo?
    Al momento non c'è alcun motivo di crederlo. Se proprio avete timore, una volta tornati online cancellate i dati della carta di credito e usate le prepagate, ma il senso generale della faccenda farebbe pensare che il tutto fosse volto solo a creare malfunzionamenti nel PSN.


    finalmente un pò di kiarezza su questa storia....bravo!


    FORZA NAPOLI!!
    IL MIO CANALE:http://www.youtube.com/user/kratosDESTROYall95
  6.     Mi trovi su: Homepage #9102546
    megabigdaddy96[EDIT DI DUFF]

    Dal 23 aprile, il PSN è in manutenzione e non consente di loggarsi, impedendo di giocare e di sincronizzare i trofei. La causa, secondo l'ultimo comunicato ufficiale Sony (che vi invito a considerare l'unica fonte di notizie attendibile, al momento) è l'attacco di un "agente esterno", ovvero, con tutta probabilità, un gruppo di hacker.

    Una veloce FAQ:

    L'haxorz geohot e le sue *lol* leggendarie gesta c'entrano qualcosa?
    Nope. Sono due cose completamente separate. Il Jailbreak di PS3 (nel senso di violarne la sicurezza per consentire, tra l'altro, la pirateria) è una cosa, l'attacco all'infrastruttura del PSN un'altra.

    Chi è stato?
    Al momento non si sa. Logica farebbe supporre che si tratti del gruppo di cialtroni chiamato Anonymous, ma in un comunicato ufficiale si dichiarano estranei alla cosa. Intendiamoci: avrebbe senso che mentissero, perchè in passato avevano giurato e spergiurato che non avrebbero mai fatto qualcosa che potesse danneggiare i consumatori, dato che si dichiarano i loro paladini contro la malvaggggia multinazionale.

    Che è successo?
    Non si sa con esattezza. Sembra che si sia verificato un DDOS attack ai server Sony (essenzialmente vuol dire mandare in crash qualcosa inondandolo di accessi), seguito dalla decisione di Sony di staccare tutto per analizzare la situazione e prendere le opportune contromisure.

    Quando torna online?
    Non si sa, ed è assolutamente inutile chiedere al Call Center Sony o quel che è. La risposta scontata sarà "tra due ore". I poveri cristi che ci lavorano non possono certo dire altro.

    Perchè non riesco a giocare a Bionic Commando Rearmed 2 o a Final Fight Collection, o alla modalità (urgh) Tier 1 di Medal of Honor?
    Occhio, alcuni giochi richiedono la connessione attiva anche per giocare offline.

    Perderò i trofei guadagnati giocando ora?
    Non c'è alcun motivo di crederlo. Una volta tornato online il PSN, sincronizzate il tutto e dovreste essere a posto. Se proprio non volete rischiare, create un altro account e giocate da quello.

    I miei dati sono in pericolo?
    Al momento non c'è alcun motivo di crederlo. Se proprio avete timore, una volta tornati online cancellate i dati della carta di credito e usate le prepagate, ma il senso generale della faccenda farebbe pensare che il tutto fosse volto solo a creare malfunzionamenti nel PSN.



    Avete qualche novità dell'ultim ora??? è trapelata qualche notizia dalla sony??? a che punto siamo con la "manutenzione"???
    Il mio id PSN è: baby_prince_


  7.     Mi trovi su: Homepage #9102547
    cavolo speriamo torni presto nn ce la faccio +!!! poi proprio nelle vacanze ke palle...
    BOOM, COLPO IN TESTA!!!



    giocando:Red dead Redemption, Fifa 10,COD black ops
    platinando:Red dead redemption
    id psn: temistocle96


    Citazione:
    John riesce a sparare ad un capello in volo, riesce a stendere chiunque, ha sventato la rivolta in messico, è un cecchino provetto, sa leggere, sa scrivere ma... ma non sa nuotare!

    Nonciclopedia su Jhon Marston
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #9102548
    ma c'è il rischio che questi hacker possano in qualche modo rubare le password degli account oltre che ha rubare i dati delle della postpay ecc..???????








    PLATINI:
    Assassin's Creed II - InFamous 2 - Modern Warfare 2 - Modern Warfare 3
    La Mia Collezione Aggiornata: http://www.playgen.it/showthread.php...486#post554486
  9.     Mi trovi su: Homepage #9102550
    megabigdaddy96[EDIT DI DUFF]

    AGGIORNAMENTO DEL 26 APRILE 2.0

    http://blog.it.playstation.com/2011/04/26/aggiornamento-playstation-networkqriocity-del-26042011/

    fortuna che io non ho mai dato la mia carta di credito:D









    ________________________________________________________







    Dal 23 aprile, il PSN è in manutenzione e non consente di loggarsi, impedendo di giocare e di sincronizzare i trofei. La causa, secondo l'ultimo comunicato ufficiale Sony (che vi invito a considerare l'unica fonte di notizie attendibile, al momento) è l'attacco di un "agente esterno", ovvero, con tutta probabilità, un gruppo di hacker.

    FAQ


    L'haxorz geohot e le sue *lol* leggendarie gesta c'entrano qualcosa?
    Nope. Sono due cose completamente separate. Il Jailbreak di PS3 (nel senso di violarne la sicurezza per consentire, tra l'altro, la pirateria) è una cosa, l'attacco all'infrastruttura del PSN un'altra. In ogni caso, i dettagli della questione non sono stati ancora chiariti.

    Chi è stato?
    Al momento non si sa. Logica farebbe supporre che si tratti del gruppo di cialtroni chiamato Anonymous, ma in un comunicato ufficiale si dichiarano estranei alla cosa. Intendiamoci: avrebbe senso che mentissero, perchè in passato avevano giurato e spergiurato che non avrebbero mai fatto qualcosa che potesse danneggiare i consumatori, dato che si dichiarano i loro paladini contro la malvaggggia multinazionale. Sony sta conducendo indagini private in proposito appoggiandosi a specialisti del settore, ma probabilmente a breve ci saranno anche indagini da parte delle autorità competenti. Le notizie che parlano di 40 arresti e quant'altro dei giorni scorsi sono completamente destituite di fondamento. Chi le ha postate (:\) si è confuso con tutt'altra questione.

    Che è successo?
    Non si sa con esattezza. I dettagli tecnici non sono stati divulgati, ma il tutto sembra potersi riassumere in un tentativo di intrusione esterno, seguito dalla decisione di Sony di staccare tutto per analizzare la situazione e prendere le opportune contromisure.

    Quando torna online?
    Secondo il comunicato del blog USA di martedì 26, Sony "conta di ripristinare alcuni servizi entro una settimana". Notate che si tratta di un comunicato di Sony USA, quindi non è detto che sia applicabile come tempi anche all'Italia, nè che tutti i servizi (tipo il gioco online) tornino online nello stesso momento.
    Verosimilmente è inutile chiedere al Call Center Sony. La risposta scontata sarà "tra due ore". I poveri cristi che ci lavorano non possono certo dire più di quanto non sia stato annunciato ufficilamente.
    Le stime di siti e terze parti possono essere più o meno credibili, ma non sono ufficiali. Al momento sembra che tutti stiano sparando un numero a caso, quindi qualcuno che ci becca ci sarà di sicuro.

    Perchè non riesco a giocare a Bionic Commando Rearmed 2 o a Final Fight Collection, o alla modalità (urgh) Tier 1 di Medal of Honor?
    Occhio, alcuni giochi richiedono la connessione attiva anche per giocare offline.

    Perderò i trofei guadagnati giocando ora?
    Non c'è alcun motivo di crederlo. Una volta tornato online il PSN, sincronizzate il tutto e dovreste essere a posto. Se proprio non volete rischiare, create un altro account e giocate da quello.

    I miei dati sono in pericolo?
    Secondo il comunicato Sony di martedì 26, potrebbero essere stati intercettati i dati anagrafici degli account PSN, e non è escluso neanche che la cosa sia estesa ai dati delle carte di credito eventualmente inserite. Se proprio avete timore, una volta tornati online cancellate i dati della carta di credito e usate le prepagate, ma il senso generale della faccenda farebbe pensare che il tutto fosse volto solo a creare malfunzionamenti nel PSN.
    Se siete minorenni ma avete registrato sul PSN una Carta di credito, avvisate i vostri genitori ORA.
    Se avete registrato una Postepay, cominciate con la cosa più basilare: cambiate la password con una DAVVERO BUONA (numeri e lettere casuali, non il nome del cane). Sull'argomento ci saranno verosimilmente sviluppi, quindi siete invitati a seguire gli aggiornamenti della questione.[/QUOTE]




    by krona! grazie kro! :-)


    id psn: olympo_vulcano
    gioco sempre e solo a M.W.22222!!!!!!!!!!
    (qualche volta a killzone 2)


    13\05\11 ore 10:49.
    dopo 2 anni ho platinato mw22222222222222!!!!

    nathan drake e angelofa detective malvagi del forum....
  10.     Mi trovi su: Homepage #9102551
    Ho letto che la sostituzione forzata della password dell' account PSN prevederà obbligatoriamente che la password venga cambiata dalla stessa PS3 in cui è stato registrato l' account.

    Bene, c'è un problema: il mio account è stato originariamente creato da un mio amico. Ero a casa sua, e lui mi ha detto che avrebbe collegato la mia PS3 online (io non ci riuscivo) la mattina seguente, così mi ha proposto di creare intanto l' account da lui tramite la sua PS3 e l' indomani avrei selezionato l' opzione "utilizza un account esistente".

    In questo arco di tempo la sua PS3 si è rotta e l' ha sostituita. Come faccio ora? Perderò il mio account? Vi prego ditemi di no!
  11. giocando  
        Mi trovi su: Homepage #9102552
    ragazzi se e cosi sono spacciato io di ps3 ne ho cambiate 2 tutte e due per l YLOD, la prima volta era in garanzia e l'ho spedita all assistenza e me ne hanno dato una rigenerata(forse sono stato l unico ad avere l YLOD nel periodo di garanzia) e ora ho la slim,cioe non penso che sia cosi:bonk:
  12.     Mi trovi su: Homepage #9102554
    E' Sony, aveva ribadito più volte che il PSN sarebbe stato più sicuro di prima, bah...


    ... Designed by Krona ...

    Sei un nuovo utente? Clicca qui per leggere il regolamento del forum e qui per leggere la nuova guida del forum

    Vuoi un avatar o una firma personalizzata come quella sopra? Clicca qui per richiederne subito una!

    Non sai che videogioco acquistare? Clicca qui per fare la tua domanda e ottenere subito una risposta dettagliata!

    ID PSN: Diminetor

  FAQ sui problemi del PSN [UP 6/:6 WELCOME BACK PACK ATTIVO]

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina