1.     Mi trovi su: Homepage #9111631


    [FONT="Arial Narrow"]ASSASSIN'S CREED BROTHERHOOD[/FONT]



    ASSASSIN’S CREED 2.5

    Assassin’s Creed è divenuto ormai dall’inizio di questa nuova generazione , il brand di diamante dell’intera industria Ubisoft , che in due episodi usciti su Playstation 3 , Xbox 360 e PC ha dimostrato di come la saga possa riservare idee geniali e un potenziale sempre in crescendo . Dopo un primo capitolo ottimo ma non poco discusso ed un secondo che ne aveva migliorato in modo egregio tutti i reparti , Ezio Auditore torna a sfoderare la sua lama con Brotherhood . A me piace chiamarlo Assassin’s Creed 2.5 , perché in effetti , è proprio il ponte che congiunge la fine di Assassin’s Creed 2 con un già annunciato Assassin’s Creed 3 ; e naturalmente , una buona dose di novità, che non riguardano solamente dei semplici elementi di gioco o di gameplay , ma vere e proprie modalità . Gli sviluppatori hanno infatti deciso di introdurre per la prima volta la modalità Multiplayer online nella saga , ed è questo con molta probabilità la cosa che fa distaccare in modo piuttosto netto questo titolo dal prequel . Ma andiamo con ordine .
    Come già accennato prima , la storia riprenderà da dove ci aveva lasciato , in modo palesemente misterioso , con Ezio che decide di risparmiare la vita a Rodrigo Borgia e all’interno del Vaticano viene a contatto con una strana entità di nome Minerva . Ricominciato in un momento di apparente tranquillità con il ritorno del giovane fiorentino a Monteriggioni , che nel frattempo è acclamato come un eroe , la villa viene assediata da Cesare Borgia , cui Rodrigo ha affidato buona parte del potere , in particolar modo quello militare . Nell’attacco zio Mario viene ucciso e il perfido condottiero ruba la Mela dell’Eden , con un Ezio che cercando di fare qualcosa invano viene ferito in modo non letale da un archibugio e sviene . E’ così che il nobile e ormai esperto assassino si metterà in marcia verso Roma per riprendersi ciò che gli spetta, a partire dalla dignità pesantemente colpita . Ed è così che al primo secondo di gioco non potremmo esitare a roteare lo stick analogico destro per muovere la telecamera e dar fin da subito uno sguardo a come gli sviluppatori hanno pennellato Roma . La Città Eterna , tranquilli , ha avuto il trattamento che merita : un capolavoro assoluto di vastità e bellezza , con una riproduzione fedele nei minimi particolari e i monumenti e le architetture importanti (e parlando di Roma , ce ne dobbiamo aspettare in quantità industriale) collocati e disegnati meravigliosamente . Dal Pantheon al Colosseo , da Castello Sant’Angelo , il Palazzo Senatorio , le Terme degli Imperatori , il Campidoglio , Circo Massimo , il Vaticano : tutto perfetto , poco da dire . Quando si pensa che la bellezza delle ambientazioni di un Assassin’s Creed abbia toccato ormai il limite , ecco qua che ci riescono a smentire ancora . Chissà se lo faranno nuovamente in futuro , certo , eguagliarne la bellezza sarebbe in ogni caso un risultato eccellente ; anche perché poi , trovare qualcosa di splendido come Roma è difficile , e in un videogioco , ci voleva proprio . Finita l’estasi per la meraviglia visiva alla quale possiamo godere , analizziamo il gameplay per quello che di nuovo offre rispetto al secondo capitolo . Le meccaniche , che hanno settato nuovi standard in questa generazioni con il primo Assassin’s Creed , sono rimaste ovviamente invariate : libertà totale , salti e prese incredibili tra tetti e piattaforme , combattimenti spettacolari con brutali uccisioni (e il solito soldato alla volta) e il già citato e amato assassino . La mappa , che per la cronaca è tre volte quella di Firenze , sarà assolutamente piena di incarichi , tra missioni principali , secondarie , i contratti d’assassino , il restauramento delle infrastrutture , la distruzione delle Torri dei Borgia e il conseguente ripulimento dell’area , i glifi e le missioni sotterrane già viste in AC 2 , qui nominate ‘’Tane di Romolo’’ , per motivi che verranno svelati nella trama . Tanta vastità e cose da fare quindi , con molte piccole migliorie e novità per far meritare effettivamente a Brotherhood di non venir definito un semplice spin off della saga . Dai piccoli miglioramenti e aggiunte alle combo di combattimento (verrà usata anche la pistola nei contrattacchi , per esempio), si andrà alla possibilità di raccogliere oggetti per costruire armi , vendere o scambiare . La novità più importante però , dalla quale tra l’altro , prende nome il gioco , è la gestione del proprio esercito d’assassini : la fratellanza . Quest’ultima si rivelerà fondamentale per la totale restaurazione e conquista dei quartieri romani , nonché ottima fonte per ricavare denaro o facilitare alcuni compiti . Sarà possibile infatti reclutare dei nuovi assassini con la quale svolgere due cose : numero uno , mandarli ad attaccare i nemici prescelti , magari anche con un attacco speciale tenendo premuto il pulsante indicato ; oppure , in pieno stile gioco di ruolo , farli crescere affidandogli delle missioni che li manderà in tutta Europa per potenziare armatura , arma ed esperienza . La campagna principale purtroppo si rivelerà più corta della precedente e forse anche meno coinvolgente , ma i livelli rimangono ugualmente ottimi e il lavoro fatto anche per variare il gioco è decisamente superiore a quello visto in Assassin’s Creed 2 , che già ne disponeva in vasta gamma . Poi ovviamente , anche l’online centra qualcosa nella piccola diminuzione della longevità ; ma per un’intera e nuova modalità , il tutto è assolutamente accettato , nonostante personalmente , avrei evitato l’inserimento del multiplayer in uno dei pochi giochi ancora rimasti fedeli a se stessi in questa generazione . Ma non possiamo certamente valutare ciò come una cosa negativa , soprattutto se si parla di un’avventura principale assolutamente curata e divertente . In ogni caso , in termini effettivi , la longevità è come sempre ci ha abituato su ottimi livelli e per completarlo tutto ci vorranno settimane . Graficamente parlando , come si sarà capito , Assassin’s Creed Brotherhood stupisce come i precedenti episodi per la maestosità con cui è riprodotta l’ambientazione , estremamente affascinante ; cosi’ come i personaggi , che nel frattempo , sono stati protagonisti di un rifacimento del volto , che li ha resi più espressivi e realistici , personalità secondarie comprese . I bug tuttavia non mancheranno e in certi frangenti si potrà sentire una sensazione di legnosità , in particolar modo nelle fasi a cavallo , migliorabili nell’applicazione , ma comunque problemi di secondo piano che non vanno a toccare minimamente quello che è il coinvolgimento effettivo . Il comparto audio mantiene gli stessi pregi del capitolo precedente , ovvero una colonna sonora ispirata ed affascinante e un doppiaggio italiano che vanta uno dei migliori attuali sulla piazza . In più però , per questo capitolo è netto come le musiche e i suoni d’atmosfera siano stati inseriti in quantità maggiore e l’atmosfera ne andrà a risentire , naturalmente , in positivo . La componente online è un’aggiunta interessante e che può piacere come non piacere . A mio parere , dopo l’impatto iniziale davvero buono ; si andrà col perdere l’effetto sorpresa e annoiarsi via via in modo più evidente .
    Insomma , Assassin’s Creed Brotherhood , tenendo ben salde alle mani le caratteristiche che hanno reso questa saga unica ; come la libertà , l’esplorazione , i salti , la freschezza , il fascino e la bellezza del periodo storico in cui si trasferisce ; riesce a migliorare buona parte di quegli aspetti che già erano stati mostrati con Assassin’s Creed 2 e che tanto avevano colpito media e popolo ; con l’ennesima ed affascinante perla , che da il via a quello che dovrà essere ancora di più il futuro Assassin’s Creed 3 , un gioco capace di stupire ancora .




    PREGI
    - Buon numero di interessanti novità
    - Riproduzione di Roma da standing ovation
    - Tantissime missioni e cose da fare
    - Affascinante come sempre

    DIFETTI
    - Campagna meno longeva che in passato
    - L’online ha i suoi difetti


    GRAFICA – Cambiamenti minimi rispetto all’ottimo lavoro già visto in AC 2 . Sorprendente , come ci ha abituato a fare da tempo , la riproduzione di Roma : grandiosa 9,0

    SONORO – Da notare un notevole miglioramento nelle cosiddette musiche d’atmosfera , dove spesso si possono udire melodiche voci . Buona colonna sonora 9,0

    GAMEPLAY – Un vero e proprio Assassin’s Creed 2.5 con tante graditissime novità e il continuo dell’affascinante storia , così come affascinante è il prodotto in tutto 9,0

    LONGEVITA’ – La campagna , meno duratura del prequel è accompagnato per la prima volta da una modalità multigiocatore , in ogni caso , longevo come
    sempre 9,0

    VOTO FINALE : 9,0
    -
    -
    -
    (Grazie a Kro per il capolavoro di firma)
    ‎"Unfortunately, killing is just one of those things that gets easier the more you do it."

    - Solid Snake, Metal Gear Solid -
    Playing: Uncharted 3: Drake's Deception (PS3) - Half Life 2 (PS3)
  2.     Mi trovi su: Homepage #9111632
    Altro che il 5 per 1000, questo è il 5 per 9,0 .__.
    Ottima recensione, anche se non concordo sui voti finali (sinceramente lo reputo un gioco un po' sopravvalutato). Un consiglio: lo spazio mettilo solo dopo la virgola, non anche prima, altrimenti può dare fastidio.

    Thanks to KronaPlaying: CoD: MW3; Uncharted 3
    Batman: AACall of Duty: Black Ops
  3.     Mi trovi su: Homepage #9111635
    Ok devo dire la mia su AC brotherhood! non mi è piaciuto molto ho preferito di gran lunga AC2 soprattutto per le ambientazioni varie, invece in brotherhood è ambientato solo a Roma senza contare che l'ho trovato troppo lineare e in alcune parti parecchio noioso :S l'online è una cosa allucinante e monotona :S quindi io come voto non gli darei più di 7.5
    Don't you see Gabriel? (citazione di caslevania)

    10 platini ^^
    - GOW 3
    - AC2
    - Dante's Inferno
    - Castlevania lords of shadow
    - Prince of persia
    - Ratchet e clank a spasso nel tempo
    - Prince of persia le sabbie dimenticate
    - Bayonetta
    - Darksiders
    - Dark Souls
  4.     Mi trovi su: Homepage #9111637
    Fernando2012Veramente ottima recensione :laugh:
    Speriamo che la Ubisoft non ci rovini pure questa saga :nosmile:

    Grazie amico

    SpecserAltro che il 5 per 1000, questo è il 5 per 9,0 .__.
    Ottima recensione, anche se non concordo sui voti finali (sinceramente lo reputo un gioco un po' sopravvalutato). Un consiglio: lo spazio mettilo solo dopo la virgola, non anche prima, altrimenti può dare fastidio.



    Grazie anche a te .

    PS. Si lo so , è un mio tick , vedi anche adesso?:lol:
    -
    -
    -
    (Grazie a Kro per il capolavoro di firma)
    ‎"Unfortunately, killing is just one of those things that gets easier the more you do it."

    - Solid Snake, Metal Gear Solid -
    Playing: Uncharted 3: Drake's Deception (PS3) - Half Life 2 (PS3)
  5.     Mi trovi su: Homepage #9111640
    Lukision97Ottima recensione. Anche il gioco è ottimo.:D


    Snake Solid 95Come al solito una super recensione Messi :laugh:. Esaustiva e scorrevole.
    Non posso darti le mie impressioni sul titolo poichè non lo ho giocato ^^


    saro8596Bellissima recensione,concordo sia con i pregi e difetti sia col voto finale

    Comunque è bel gioco,anche se il due mi è piaciuto di più


    gianluc23Davvero un' ottima recensione, come sempre ^^
    Inoltre concordo anche con il voto finale :laugh:


    Marchio9395recensione ottima direi, anche se (de gustibus) non è una delle mie saghe preferite


    lorythebest54Bellissima recensione, parli praticamente di tutto senza tralasciare niente, bravo! :biggrin:
    Per quanto riguarda i voti sono d'accordo con te è un bel gioco e quindi se li merita pienamente :laugh:


    xx_cole_xxOttima recensione!

    Condivido tutto... il 2 mi è piaciuto molto di più, questo mi sa di "già visto". :sadley:


    foxhound24Voto giusto. Un gioco sicuramente buono, forse pero' con una trama meno appassionante del solito. Mancanza compensata da un ottimo gameplay e da una miriade di cose da fare.


    Grazie mille , ragazze
    -
    -
    -
    (Grazie a Kro per il capolavoro di firma)
    ‎"Unfortunately, killing is just one of those things that gets easier the more you do it."

    - Solid Snake, Metal Gear Solid -
    Playing: Uncharted 3: Drake's Deception (PS3) - Half Life 2 (PS3)
  6.     Mi trovi su: Homepage #9111642
    recensione ottima direi, anche se (de gustibus) non è una delle mie saghe preferite:closedeyes:
    Provate il dolore. Contemplate il dolore. Accettate il dolore. Conoscete il dolore. Coloro che non comprendono il vero dolore, non capiranno mai quale sia la vera pace.
    - I Sei Cammini di Pain, il Dio del Villaggio della Pioggia -



    firma by Krona-san*.*

    Giocando: -- Platinando: --
    Rigiocando(retrò): --
    Prossimi acquisti: Ni No Kuni: Wrath of the White Witch
  7.     Mi trovi su: Homepage #9111644
    Bellissima recensione,concordo sia con i pregi e difetti sia col voto finale :laugh:

    Comunque è bel gioco,anche se il due mi è piaciuto di più :sleep:

    Ti piacciono gli anime e i manga, la grafica o qualsiasi cosa venga dalla terra del Sol Levante? Passa sul K.O.MA! Forum.

  ASSASSIN'S CREED BROTHERHOOD - Recensione [Lionel Messi]

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina