1.     Mi trovi su: Homepage #9123766
    Ciao a tutti,
    mi è venuta in mente un'idea riguardo ai videogiochi, a come poter (teoricamente) abbassare il loro prezzo. So già che tra la redazione ed il foro troverete mille modi per smontarla (:laugh:), però la dico lo stesso.

    Mettiamo che un numero X di persone (facciamo un milione) abbia 70€-80€ da spendere in videogiochi, e che metà compri un gioco A e metà un gioco B. In questo modo entrambe le case produttrici ricaverebbero 35 milioni di euro. Ma se esse due si mettono d'accordo e vendono i giochi esclusivamente accoppiati a 70€ (ovvero una copia dell'uno e una dell'altro allo stesso prezzo di uno solo), e tutto il milione di giocatori comprasse questo pacchetto, essi ricaverebbero 70 milioni da dividere in due, ovvero 35 a testa, come prima. Con la differenza però che i giocatori avrebbero due giochi al prezzo di uno.
    Se invece anche la casa produttrice vuole guadagnarci ancora di più, potrebbe vendere il pacchetto a 80€ cosi che entrambe ricaverebbero 40 milioni, 5 in più di prima.


    A voi la parola.
    La mia collezione!

    Il liceo!

    10 PLATINI!



  2.     Mi trovi su: Homepage #9123767
    Sarebbe un'ottima idea, ma se il gioco che c'è nel pacchetto non mi piace e non lo voglio cosa lo compro a fare? a questo punto passerei alla versione "con 1 solo gioco" e la casa produttrice a questo punto ci perderebbe la metà del prezzo originale.
    Io sono comunque d'accordo sul fatto che la software house non perderebbe neanche un centesimo se dovesse venderlo a metà prezzo.
    .

    PERICULUSSSSSSSSSS

  3. imprecando perchè i lol sono fatti come degli XD  
        Mi trovi su: Homepage #9123775
    ibisogna coprire i costi e 35000000 nn basterebbero
    VOGLIAMO PG, NON VG!

    GRAZIE MILLE PER LA FIRMA KRONA!

    la mia rece su Skyrim qui
    il thread che parla dei misteri e segreti di skyrim

    la mia FF ambientata nel mondo di oblivion-skyrim: l'altro discendente
  4.     Mi trovi su: Homepage #9123778
    Come hanno già detto gli altri, sarebbe impossibile ricoprire tutti i costi di produzione in quel modo,per non parlare del guadagno. Inoltre se all'interno dei due giochi, ce n'è uno che non ti piace rimani fregato, per cui alla fine non converrebbe acquistarli


    "Non è che stia combattendo perché sono convinto di vincere. È perché devo vincere... che sto combattendo!"
    (Bleach, Ichigo a Ulquiorra)
  5.     Mi trovi su: Homepage #9123779
    Ma anche ci fosse un gioco che non ti piacesse oltre al tuo, compreresti comunque la versione con 2 giochi e uno potresti anche non usarlo; hai pagato comunque uguale.

    Comunque quello dei 35 milioni era un esempio, è ovvio che dipende dal gioco: sia con questo metodo che con quello vero tradizionale, più il gioco vende più si ricava e quindi guadagna. La software house guadagnerebbe quanto avrebbe guadagnato comunque, perciò se il gioco in questione è L.A. Noire ovvio che l'avrebbero comprato più persone e quindi più soldi ricavati.
    La mia collezione!

    Il liceo!

    10 PLATINI!



  6. killzone 3  
        Mi trovi su: Homepage #9123780
    Non vedo perhè dovrebbero farlo dato attualmente che "X" giocatori comprano sia A che B a prezzo pieno...è sbagliata la premessa.

    Hellbiax's Shop!

    LA COLLEZIONE DEL DUCA
    A cosa giochi: A skyrim, ne avrò per troppo tempo.

    Guida alle abilità e allo sviluppo in Skyrim

  Piccola strana idea.

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina