1. imprecando perchè i lol sono fatti come degli XD  
        Mi trovi su: Homepage #9133268
    ciao a tutti! vedere tutte quelle FF mi ha fatto voglia e ho deciso di provare a scriverne una. Vabbè cominciamo dalla trama:
    la storia è ambientata nel mondo degli elder scrolls, più precisamente a cyrodiil, dove è ambientato oblivion. i fatti si svolgono dopo la storia del gioco, circa 7 anni dopo per la precisione. il protagonista è lo stesso del gioco e il suo nome è alandir. ora, questo alandir durante i sette anni scopre che tutto ciò che ha fatto (chiudere i cancelli di oblivion e tutte le missioni secondarie) gli è venuto semplice nn perchè è forte, ma anche perchè deriva da una discendenza di potentissimi guerrieri, che possiedono nell'anima il potere. Alandir ancora non ha scoperto cosa è in grado di fare con questo potere, ne che cosa sia per l'esattezza. E qui è dove siamo. nel corso della sua avventura però, alandir risalendo alla sua discendenza scoprirà di avere una specie di gemello, che però nn gli somiglia, ma che ha il 90% del potere. col suo 10% di questa misteriosa energia, alandir ha aiutato tutta cyrodiil, è famosissimo in tutta la provincia (solo quella di cyrodiil però) e inoltre è il più potente guerriero che si possa trovare nella provincia. ripeto, col 10% del potere. pensate cosa potrebbe fare il suo gemello col 90%. con l'aiuto di una donna chiamata eliner, un cane dal fiuto eccezzionale e di una guardia imperiale che si è dimessa dal suo incarico, dovrà trovare il suo gemello. ma nn sarà il solo a cercarlo. il primo capitolo dell'avventura domani. spero che vi piaccia, e ripeto:
    hale326nel corso della sua avventura però, alandir risalendo alla sua discendenza scoprirà di avere una specie di gemello, che però nn gli somiglia, ma che ha il 90% del potere. col suo 10% di questa misteriosa energia, alandir ha aiutato tutta cyrodiil, è famosissimo in tutta la provincia (solo quella di cyrodiil però) e inoltre è il più potente guerriero che si possa trovare nella provincia. ripeto, col 10% del potere. pensate cosa potrebbe fare il suo gemello col 90%. con l'aiuto di una donna chiamata eliner, un cane dal fiuto eccezzionale e di una guardia imperiale che si è dimessa dal suo incarico, dovrà trovare il suo gemello. ma nn sarà il solo a cercarlo.

    questa parte deve ancora avvenire
    EDIT: questa storia collegherebbe oblivion con il prossimo a uscire skyrim. perciò pensavo di farla durare parecchio, provando portarla fino a novembre. spero di riuscirci
    VOGLIAMO PG, NON VG!

    GRAZIE MILLE PER LA FIRMA KRONA!

    la mia rece su Skyrim qui
    il thread che parla dei misteri e segreti di skyrim

    la mia FF ambientata nel mondo di oblivion-skyrim: l'altro discendente
  2. imprecando perchè i lol sono fatti come degli XD  
        Mi trovi su: Homepage #9133271
    Revolver Ocelotla premessa promette bene, adesso si deve vedere come la sviluppi (non mandare a pu**ane un'idea buona come questa)

    ooooooooook :thumbup: :D
    VOGLIAMO PG, NON VG!

    GRAZIE MILLE PER LA FIRMA KRONA!

    la mia rece su Skyrim qui
    il thread che parla dei misteri e segreti di skyrim

    la mia FF ambientata nel mondo di oblivion-skyrim: l'altro discendente
  3. imprecando perchè i lol sono fatti come degli XD  
        Mi trovi su: Homepage #9133274
    per quello aspetta domani... :D cmq sono entusiasta che l'idea vi piaccia :thumbup:
    VOGLIAMO PG, NON VG!

    GRAZIE MILLE PER LA FIRMA KRONA!

    la mia rece su Skyrim qui
    il thread che parla dei misteri e segreti di skyrim

    la mia FF ambientata nel mondo di oblivion-skyrim: l'altro discendente
  4. imprecando perchè i lol sono fatti come degli XD  
        Mi trovi su: Homepage #9133275
    ecco il primo capitolo di questa FF. spero vi piaccia:
    1 come ebbe inizio l'inizio
    Per Alandir era strano avere tra le mani quel potere e non sapere cosa fosse; del resto non poteva pretendere di sapere tutto, pensò fra se e se, visto che aveva scoperto questo potere solo 3 mesi fa. Infatti era incappato per sbaglio in un gruppetto di necromanti e, una volta annientati, aveva trovato sul corpo di uno di loro un misterioso manoscritto aleyd, risalente alla prima era. Un amico fidato glielo aveva tradotto, rivelandogli che narrava di un misterioso guerriero di stirpe imperiale ma con la cultura degli elfi oscuri; La particolarità di quell'uomo fu però avvertita da uno stregone aleyd, che aveva sentito dentro di lui un potere incredibilmente grande, e ciò fu poi confermato quando l'uomo riuscì a spazzare via un'intera legione elfica che lo voleva arrestare senza che lui muovesse un muscolo.
    Dopo aver sentito ciò Alandir cominciò a fare ricerche su questa leggenda, accorgendosi non solo che era vera, ma anche che lui stesso era un diretto discendente di quello straniero.
    E adesso però era li, nella sua stanza di addestramento, che cercava di tirar fuori qualcosa da questo potere, senza però riuscirci. Aveva pensato alla possibilità che il potere potesse essere qualcosa che agiva durante i combattimenti e che lo rendeva solamente più forte, ma era convinto che ci fosse qualcosa di più. E forse, l'unico modo per scoprirlo era quello di trovare il covo dei negromanti alla quale aveva sottratto il manoscritto e andarci.
    E qui si conclude il primo capitolo. spero vi sia piaciuto, perchè domani tocca al secondo capitolo: il covo dei negromanti
    VOGLIAMO PG, NON VG!

    GRAZIE MILLE PER LA FIRMA KRONA!

    la mia rece su Skyrim qui
    il thread che parla dei misteri e segreti di skyrim

    la mia FF ambientata nel mondo di oblivion-skyrim: l'altro discendente
  5. imprecando perchè i lol sono fatti come degli XD  
        Mi trovi su: Homepage #9133277
    Ogihci ShirosakiBuono, direi.
    Avrei preferito dei dialoghi, ma va bene lo stesso.
    La narrazione è scorrevola, ma è preferibile che tu mettessi la maiuscola nei nomi propri come Aleyd.
    Per il resto, nulla da aggiungere, ottimo lavoro :D

    ok, grazie del consiglio. Aleyd lo consideravo un nome comune visto che si riferiva alla razza, cmq la prossima volta userò la maiuscola ^^
    VOGLIAMO PG, NON VG!

    GRAZIE MILLE PER LA FIRMA KRONA!

    la mia rece su Skyrim qui
    il thread che parla dei misteri e segreti di skyrim

    la mia FF ambientata nel mondo di oblivion-skyrim: l'altro discendente
  6. imprecando perchè i lol sono fatti come degli XD  
        Mi trovi su: Homepage #9133279
    Revolver Ocelotottimo, forse cerca di allungarli un po' :laugh:

    ho già preparato il prossimo e sarà parecchio più lungo :D
    VOGLIAMO PG, NON VG!

    GRAZIE MILLE PER LA FIRMA KRONA!

    la mia rece su Skyrim qui
    il thread che parla dei misteri e segreti di skyrim

    la mia FF ambientata nel mondo di oblivion-skyrim: l'altro discendente
  7. imprecando perchè i lol sono fatti come degli XD  
        Mi trovi su: Homepage #9133280
    2 il covo dei necromanti
    Alandir immaginava sarebbe stato difficile trovare il covo dei necromanti, ma era anche consapevole che per scoprire cosa fosse il potere doveva cercare dove i necromanti vivevano. Così cominciò a cercare fra ciò che aveva trovato nei loro corpi e trovò un appunto scritto frettolosamente alla quale non aveva prestato attenzione, e dentro c'era scritto di trovare l'erede e di portarlo alla grotta crostadisangue: Alandir si ricordava bene quel posto, infestato da una banda di vampiri che scacciò lui stesso. Si considerò fortunato ad aver trovato quella nota, e partì quella stessa mattina. Quando arrivò trovò fuori dalla porta che dava alla grotta, trovò 2 cadaveri impalati che significavano la presenza dei necromanti, perciò prima di entrare Alandir si ripassò tutti gli incantesimi di distruzione, tirò fuori l'arco elfico e si assicurò la spada al fianco, poi, molto cautamente entrò.
    Avanzò nel buio, e poi sentì delle voci e, con la freccia icoccata, girò l'angolo molto sileziosamente, e vide due necromanti che chiaccheravano e allo stesso tempo facevano la guardia a una porta dietro a loro. Allora Alandir uscì dal suo nascondiglio e scoccò una freccia che uccise all'istante la prima delle due guardie, ma l'altro necromante, fece in tempo ad evocare uno zombie; Alandir sapeva come comportarsi e utilizzò l'incantesimo allontana non-morto su di esso in modo da farlo scappare, e così fu. Il necromante, disperato, tirò fuori un vecchio pugnale per difendersi, ma nulla poteva contro un guerriero forte come Alandir che, ancora non intenzionato ad ucciderlo, gli mozzò la mano con la quale il necromante teneva il pugnale. Il namico si buttò a terra stramazzante, ma con un altro incantesimo Alandir lo fece tacere, in modo che non allarmasse chi c'era dietro la porta; nel frattempo però, era svanito l'effetto dell'incantesimo allontana non-morto, perciò lo zombie stava tornando all'attacco, ma Alandir, con un colpo netto e preciso, lo decapitò. Ora, prima di aprire la porta, Alandir voleva sapere cosa ci fosse dietro e, annullato l'incantesimo che ammutiva il necromante, lo interrogò dicendo: "PARLA! Cosa stanno facendo i tuoi compagni la dentro?" "chi sei tu per obbligarmi a dirtelo?" ribattè il necromante; ma, all'improvviso Alandir pensò alla nota che aveva trovato che diceva di trovare l'erede; perciò, anche se non sapendo a quale erede si riferissero i necromanti disse : "sono l'erede che state cercando!"; un profondo terrore emerse dagli occhi del necromante che, se Alandir non lo avesse fatto tacere in tempo, avrebbe allarmato mezza cyrodil, perciò Alandir mise fine all'interrogatorio sferrando un destro al nemico che lo fece svenire. Poi tirò fuori la spada e si preperò ad entrare.
    al prossimo capitolo: l'interruzione del rituale!
    VOGLIAMO PG, NON VG!

    GRAZIE MILLE PER LA FIRMA KRONA!

    la mia rece su Skyrim qui
    il thread che parla dei misteri e segreti di skyrim

    la mia FF ambientata nel mondo di oblivion-skyrim: l'altro discendente

  FF: l'altro discendente

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina