1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #9142943
    SCOMMESSE, BUFERA SULLA SERIE B


    Arrestati calciatori: c'è anche Signori


    Sedici persone, tra cui ex giocatori di Serie A, calciatori di serie minori ancora in attività e dirigenti, sono stati arrestati dalla polizia a conclusione di un'indagine sul calcioscommesse condotta dalla squadra mobile di Cremona. Gli arrestati avrebbero condizionato negli ultimi mesi il risultato di alcuni incontri dei campionati di serie B e di Lega Pro. In manette anche Beppe Signori. Tra gli indagati il capitano dell'Atalanta, Cristiano Doni.

    Nei loro confronti la magistratura di Cremona ha emesso sette ordinanze di custodia cautelare in carcere e nove agli arresti domiciliari. Tra gli arrestati vi sono anche titolari di agenzie di scommesse e liberi professionisti, mentre gli indagati sarebbero complessivamente una trentina. Gli arresti sono stati eseguiti dagli uomini della polizia a Bari, Como, Bologna, Rimini, Pescara, Ancona, Ascoli, Ravenna, Benevento, Roma, Torino, Napoli e Ferrara. Nel corso dell'operazione sono state eseguite anche una serie di perquisizioni nelle abitazioni degli indagati, in alcune ricevitorie e presso uno studio di commercialisti che avrebbero consentito di acquisire ulteriori elementi utili alle indagini

    I calciatori e gli ex giocatori professionisti arrestati dalla polizia, tra cui, stando a quanto riferisce l'Ansa, c'è anche Beppe Signori, erano parte integrante di una vera e propria ''organizzazione criminale'' nella quale ognuno aveva specifici compiti e ruoli, il cui obiettivo era quello di manipolare gli incontri a loro vantaggio. Tra i giocatori coinvolti anche il difensore dell'Ascoli, Vittorio Micolucci, il compagno di squadra Vincenzo Sommese (ai domiciliari) e Gianfranco Parlato, ex giocatore di B e C e attuale collaboratore del Viareggio (è in carcere), il portiere del Benevento Marco Paoloni, impegnato in questi giorni nei play off per venire in B (in carcere), l'ex viola Mauro Bressan e l'ex capitano del Bari, Antonio Bellavista. Tra gli indagati anche Stefano Bettarini e il capitano dell'Atalanta, Cristiano Doni.

    Gli indagati, secondo l'indagine, sarebbero anche riusciti a condizionare alcune partite, attraverso accordi verbali e impegni di carattere pecuniario. Nei confronti dei sedici arrestati, sostengono gli investigatori, ci sono prove ''importanti ed inconfutabili''.

    L'indagine, partita sei mesi fa, avrebbe consentito inoltre di individuare la responsabilità dell'organizzazione in un grave evento verificatosi in occasione di un incontro di calcio disputatosi al termine dello scorso anno proprio a Cremona. Stando a quanto riferisce il capo della mobile di Cremona Sergio Lo Presti nel novembre del 2010 sei giocatori della Cremonese sarebbero stati intossicati attraverso l'assunzione di alcune bevande. Per il dirigente della polizia il fatto sarebbe stato intenzionale: si voleva modificare il risultato della partita che si stava per disputare. Quanto avvenuto in occasione di quell'incontro ha permesso ai poliziotti di allargare l'indagine a diversi soggetti gravitanti nel mondo del calcio che, grazie ai contatti diretti ed indiretti, erano in grado di condizionare i risultati di alcuni incontri per poi effettuare puntate di consistenti somme di denaro attraverso i circuiti legali delle scommesse sia in Italia che all'estero.

    QUESTI I NOMI DEI GIOCATORI O EX GIOCATORI COINVOLTI
    Beppe Signori (ai domiciliari)
    Cristiano Doni - Atalanta (indagato)
    Vincenzo Sommese - Ascoli (domiciliari)
    Vittorio Micolucci - Ascoli
    Mauro Bressan - Como
    Gianfranco Parlato - (in carcere)
    Antonio Bellavista - ex Bari (in carcere)
    Stefano Bettarini - ex Fiorentina (indagato)
    Marco Paoloni - Benevento (in carcere)
    FORZA INTER !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  2.     Mi trovi su: Homepage #9142944
    da un bel form di satira:

    Scandalo calcioscommesse: calciatori truccavano partite. 10 miliardi in cosmetici erano troppi solo per le donne italiane.

    Scandalo nel mondo del calcio. Si scommetteva sulla Cremonese.

    Calcio-scandalo, indagato anche Stefano Bettarini.
    Assurdo, ditemi che c'entra Bettarini col calcio!

    Ennesimo scandalo nel mondo del calcio.
    Signori, che retata!

    Signori si trova adesso agli arresti domiciliari.
    Così potrà giocare in casa.

    Calcioscommesse, arrestati ben 15 calciatori. Ora occhio agli interventi da dietro.

    Calmanti per intontire i giocatori
    I primi sospetti sono sorti vedendo gli juventini correre normalmente

    :lol:

    Thanks to KronaPlaying: CoD: MW3; Uncharted 3
    Batman: AACall of Duty: Black Ops
  3.     Mi trovi su: Homepage #9142945
    Io le manderei entrambe in Prima Divisione .
    "Siate affamati. Siate folli"

    ''Abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore ed il vostro intuito. Loro sanno già quello che voi volete veramente diventare. Tutto il resto è secondario.''
    ADDIO PALLINO , CORAL E OSCAR !
    Collezione
  4.     Mi trovi su: Homepage #9142947
    E' una cosa scandalosa,schifosa,non ho parole per descrivere quanto è successo :nooo:

    Ad ogni modo,credo che Siena e Atalanta andranno in B con un bel pò di punti di penalizzazione :sleep:

    Specserda un bel form di satira:

    Scandalo calcioscommesse: calciatori truccavano partite. 10 miliardi in cosmetici erano troppi solo per le donne italiane.

    Scandalo nel mondo del calcio. Si scommetteva sulla Cremonese.

    Calcio-scandalo, indagato anche Stefano Bettarini.
    Assurdo, ditemi che c'entra Bettarini col calcio!

    Ennesimo scandalo nel mondo del calcio.
    Signori, che retata!

    Signori si trova adesso agli arresti domiciliari.
    Così potrà giocare in casa.

    Calcioscommesse, arrestati ben 15 calciatori. Ora occhio agli interventi da dietro.

    Calmanti per intontire i giocatori
    I primi sospetti sono sorti vedendo gli juventini correre normalmente

    :lol:


    Ma sì,ridiamoci sù :lol:

    Ti piacciono gli anime e i manga, la grafica o qualsiasi cosa venga dalla terra del Sol Levante? Passa sul K.O.MA! Forum.
  5.     Mi trovi su: Homepage #9142951
    Mi fa ridere che ogni volta si parli di scandalo, ormai sono cose che nel calcio italiano si sono fatte, si fanno e si faranno sempre. E' proprio un vizio italiano, è inutile sorprenderci sempre. Negli anni '80 ci fu un altro scandalo scommesse in cui era coinvolto Paolo Rossi, ora ce ne è un altro in cui è coinvolto Beppe Signori, in futuro ce ne sarà un altro...
    Detto questo, è uno schifo totale, dopo il processo farsa di Calciopoli nel 2006 ce ne sarà un altro quest'anno, e come sempre i più furbi se la caveranno con poco o niente...
  6. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #9142953
    Trixster10Mi fa ridere che ogni volta si parli di scandalo, ormai sono cose che nel calcio italiano si sono fatte, si fanno e si faranno sempre. E' proprio un vizio italiano, è inutile sorprenderci sempre. Negli anni '80 ci fu un altro scandalo scommesse in cui era coinvolto Paolo Rossi, ora ce ne è un altro in cui è coinvolto Beppe Signori, in futuro ce ne sarà un altro...
    Detto questo, è uno schifo totale, dopo il processo farsa di Calciopoli nel 2006 ce ne sarà un altro quest'anno, e come sempre i più furbi se la caveranno con poco o niente...


    Succedono anche in altri paesi credimi, anche in Bundesliga successero degli scandali grossi anni fa.

    Comunque non penso che debbano essere penalizzate Atalanta e Siena, cosa potrà mai centrare la società se a fare una cazzata è stato un giocatore? Che venga processato lui e condannato in caso di crimine, ma la società non ha colpe, non si parla di dirigenti ma solo di un calciatore.
    Penso che la responsabilità oggettiva sia una delle più grandi cazzate che ci sono nel calcio.

    (spero che Doni sia innocente, l'ho incontrato proprio Lunedì per il centro di Bergamo, mi dispiacerebbe molto se fosse colpevole)
  7.     Mi trovi su: Homepage #9142954
    da gente tipo bettarini (inutile dentro e fuori dal campo) me l'aspettavo pure...ma da signori??? non riesco ancora a crederci...
    spero che il portiere paoloni (quando uscirà) venga preso a randellate sui denti da qualche compagno di squadra che non ha molto gradito il fatto di essere stato drogato!
    unica nota positiva: le indagini sull'inter hanno decretato che i nerazzurri sono puliti...meno male, solo questa ci mancava! :ohmy:

    XII

  Scommesse, bufera sulla serie b

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina