1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #9160240

    Nel lontano 2006 uscì un titolo che cambiò il mondo dei videogiochi d'azione e avventura, diventando il primo titolo next-gen sotto tutti i punti di vista: questo gioco è Gears of War. La trama del gioco è la seguente. Marcus Fenix, un ex-soldato, viene liberato dal suo migliore amico Dom. In poco tempo Dom ci dirà che la prigione e tutto il resto del mondo è stato invaso dalle locuste, creature spuntate dal suolo della terra con il desiderio di conquistare il mondo. Durante la storia conosceremo gli altri personaggi della squadra Delta ovvero Baird(non sò come si scrive) e Cole. La storia è molto appasionante, ma confronto al 2 è raccontato in modo molto più superficiale, anche per quanto riguarda la pscicologia dei personaggi. Il gameplay del gioco è quello presente in altre decine di giochi action, ma la cosa speciale è che Gears of War è stato il primo gioco action ad avere il classico sistema di coperture e sparatorie molto spettacolari. Quindi, Gears of War essendo uno sparatutto in 3°persona ha come elemento principale le coperture che dovranno essere usate in modo ossessivo. Premendo un tasto Marcus si metterà a riparo e in questa posizione potremo mirare a destra, a sinistra o sopra per uccidere i nemici. Quest'abilità sarà molto importante nella maggior parte del gioco infatti solo con qualche specie di nemico non sarà necessario ripararsi. Anche gli alleati e i nemici potranno usare le coperture. I ripari a volte non saranno molto resistenti e sarà obbligatorio cercare altre coperture. I nemici presenti nel gioco sono molti e tutti variegati tra loro. Andremo dalla locusta classico, con un corpo simile agli umani ma con una pelle bianca e occhi rossi, e altri nemici decisamente più strani come alcuni molto piccoli che ci verranno incontro molto velocemente senza armi e quelli enormi che richiederanno molte munizioni. Uno dei nemici che mi è piaciuto di più è il Berseker, un bestione che è ceco ma sentirà il nostro odore e i nostri passi e ci verrà incontro. Questo nemico viene usato per la maggior parte delle volte come mini-boss. Peccato che i boss siano pochi e poco diversificati. Oltre agli scontro a fuoco saranno presenti sezioni in cui bisogna guidare, illuminare l'amico per non farlo uccidere da strane creature volanti che attacherranno al buio o una corsa su un treno. Il gioco quindi risulta molto vario e divertente e manterrà l'attenzione del giocatore fino alla fine. Le armi presenti nel gioco sono davvero tante e vanno dal famigerato Lancer, un mitragliatore d'assalto con una motosega incorporata, le classiche pistole come revolver e pistole classiche, fucili a pompa e armi decisamente più potenti come il Martello dell'Alba che richiamerà un fascio di luce da un satellite che brucerà qualsiasi nemico, una specie di arco che lancia frecce esplosive e mitragliatori pesanti, che però saranno immobili. Oltre a queste armi si affiancano fucili da cecchino, granate e molte altre armi. La campagna in singolo è molto divertente, ma l'intrattenimento si andrà a moltiplicare grazie alla possibilità di giocare la campagna in co-op online e offline. E' presente anche una modalità multiplayer che non ho provato. La longevità del gioco è buona. Si attesta sulle circa 7-8 ore per la campagna a livello normale e il multiplayer essendo fatto molto bene aumenta la durata del titolo. Si rimane un po' delusi per il finale, banale e sbrigativo secondo me. Il gioco anche se è uscito nel 2006 presenta un comparto tecnico molto curato ancora oggi grazie all'ottimo lavoro svolto da Epic Games. Il motore utilizzato non è come per molte esclusive uno predisposto solo per quel titolo, ma è il pluri-usato Unreal Engine 3, usato ottimamente. Le texture sono ben definite e gli effetti di luce molto apprezzabili. Peccato per il frame rate e qualche modello poligonale, ma che per il 2006 era più che eccellente. Il doppiaggio italiano è buono così come la colonna sonora e gli effetti delle armi.
    Grafica: 90, un'ottima grafica che presenta ben pochi difetti.
    Sonoro: 90, ottimo doppiaggio e colonna sonora.
    Divertimento: 91, il gioco è veramente molto divertente anche in multi.
    Longevità: 88, non lunghissimo ma accettabile.
    Voto finale: 90, una pietra miliare nel mondo videoludico e sicuramente una delle migliori esclusive 360(di quelle poche rimaste). Un gioco che vale l'aquisto della 360.
    PRO: -Ottimo comparto tecnico
    -Campagna spettacolare e divertente
    -Gameplay fluido e immediato
    -Divertentissimo in cooperativa
    Contro: -Storia banale e raccontata in modo superficiale
    -Durata non eccezionale
    -Parte finale sbrigativa
    Lo consiglio: Assolutamente sì, il gioco è adatto a tutti(tranne ai più deboli di stomaco) e non può mancare nella collezione di ogni appassionato di videogame(che possiede una 360 o pc). Inoltre adesso si trova anche a meno di 20€.
    Per chi vuole giocare qualche partitina su Xbox Live

    Stò giocando: Rage
    GIAN_LORENZO97 COLLECTIONFINALMENTE CON LE FOTO
  2.     Mi trovi su: Homepage #9160241
    Gian_lorenzo97
    Nel lontano 2006 uscì un titolo che cambiò il mondo dei videogiochi d'azione e avventura, diventando il primo titolo next-gen sotto tutti i punti di vista: questo gioco è Gears of War. La trama del gioco è la seguente. Marcus Fenix, un ex-soldato, viene liberato dal suo migliore amico Dom. In poco tempo Dom ci dirà che la prigione e tutto il resto del mondo è stato invaso dalle locuste, creature spuntate dal suolo della terra con il desiderio di conquistare il mondo. Durante la storia conosceremo gli altri personaggi della squadra Delta ovvero Baird(non sò come si scrive) e Cole. La storia è molto appasionante, ma confronto al 2 è raccontato in modo molto più superficiale, anche per quanto riguarda la pscicologia dei personaggi. Il gameplay del gioco è quello presente in altre decine di giochi action, ma la cosa speciale è che Gears of War è stato il primo gioco action ad avere il classico sistema di coperture e sparatorie molto spettacolari. Quindi, Gears of War essendo uno sparatutto in 3°persona ha come elemento principale le coperture che dovranno essere usate in modo ossessivo. Premendo un tasto Marcus si metterà a riparo e in questa posizione potremo mirare a destra, a sinistra o sopra per uccidere i nemici. Quest'abilità sarà molto importante nella maggior parte del gioco infatti solo con qualche specie di nemico non sarà necessario ripararsi. Anche gli alleati e i nemici potranno usare le coperture. I ripari a volte non saranno molto resistenti e sarà obbligatorio cercare altre coperture. I nemici presenti nel gioco sono molti e tutti variegati tra loro. Andremo dalla locusta classico, con un corpo simile agli umani ma con una pelle bianca e occhi rossi, e altri nemici decisamente più strani come alcuni molto piccoli che ci verranno incontro molto velocemente senza armi e quelli enormi che richiederanno molte munizioni. Uno dei nemici che mi è piaciuto di più è il Berseker, un bestione che è ceco ma sentirà il nostro odore e i nostri passi e ci verrà incontro. Questo nemico viene usato per la maggior parte delle volte come mini-boss. Peccato che i boss siano pochi e poco diversificati. Oltre agli scontro a fuoco saranno presenti sezioni in cui bisogna guidare, illuminare l'amico per non farlo uccidere da strane creature volanti che attacherranno al buio o una corsa su un treno. Il gioco quindi risulta molto vario e divertente e manterrà l'attenzione del giocatore fino alla fine. Le armi presenti nel gioco sono davvero tante e vanno dal famigerato Lancer, un mitragliatore d'assalto con una motosega incorporata, le classiche pistole come revolver e pistole classiche, fucili a pompa e armi decisamente più potenti come il Martello dell'Alba che richiamerà un fascio di luce da un satellite che brucerà qualsiasi nemico, una specie di arco che lancia frecce esplosive e mitragliatori pesanti, che però saranno immobili. Oltre a queste armi si affiancano fucili da cecchino, granate e molte altre armi. La campagna in singolo è molto divertente, ma l'intrattenimento si andrà a moltiplicare grazie alla possibilità di giocare la campagna in co-op online e offline. E' presente anche una modalità multiplayer che non ho provato. La longevità del gioco è buona. Si attesta sulle circa 7-8 ore per la campagna a livello normale e il multiplayer essendo fatto molto bene aumenta la durata del titolo. Si rimane un po' delusi per il finale, banale e sbrigativo secondo me. Il gioco anche se è uscito nel 2006 presenta un comparto tecnico molto curato ancora oggi grazie all'ottimo lavoro svolto da Epic Games. Il motore utilizzato non è come per molte esclusive uno predisposto solo per quel titolo, ma è il pluri-usato Unreal Engine 3, usato ottimamente. Le texture sono ben definite e gli effetti di luce molto apprezzabili. Peccato per il frame rate e qualche modello poligonale, ma che per il 2006 era più che eccellente. Il doppiaggio italiano è buono così come la colonna sonora e gli effetti delle armi.
    Grafica: 90, un'ottima grafica che presenta ben pochi difetti.
    Sonoro: 90, ottimo doppiaggio e colonna sonora.
    Divertimento: 91, il gioco è veramente molto divertente anche in multi.
    Longevità: 88, non lunghissimo ma accettabile.
    Voto finale: 90, una pietra miliare nel mondo videoludico e sicuramente una delle migliori esclusive 360(di quelle poche rimaste). Un gioco che vale l'aquisto della 360.
    PRO: -Ottimo comparto tecnico
    -Campagna spettacolare e divertente
    -Gameplay fluido e immediato
    -Divertentissimo in cooperativa
    Contro: -Storia banale e raccontata in modo superficiale
    -Durata non eccezionale
    -Parte finale sbrigativa
    Lo consiglio: Assolutamente sì, il gioco è adatto a tutti(tranne ai più deboli di stomaco) e non può mancare nella collezione di ogni appassionato di videogame(che possiede una 360 o pc). Inoltre adesso si trova anche a meno di 20€.


    D'accordo generalmente su tutto. La campagna è epica e i personaggi sono mitici. Il Multiplayer è una bomba, roba da droga, ma ormai giocano tutti al 2 che ti consiglio essendo una vera e propria figata.
  3.     Mi trovi su: Homepage #9160243
    Una delle tue solite belle recensioni, il gioco descritto bene, magari non tanto d'accordo con il divertimento, che pur essendo altissimo, non rende il gioco molto rigiocabile, e diverte più se giocato in due giocatori... :D
    Parlando del fatto Forum PS o meno, sono d'accordo dal fatto che ognuno nel Forum è invitato a recensire qualsiasi gioco (anche se meglio evitare... per esempio non credo sia opportuno parlare di Kinect (esempio che non si è mai verificato per fortuna), e poi come tu hai già detto non ho trovato regole che impediscano ciò...

    Ringrazio Gianlorenzo97 per la firma
    La Mia Collezione: http://www.playgen.it/showthread.php?t=17508
    Sto Giocando A: Duke Nukem Forever - Mafia II
    A VOLTE LA PRESUNZIONE E' LA VERITA'.
  4.     Mi trovi su: Homepage #9160245
    ma....questo non è un forum sulla play station???

    no perche a sto punto metto pure la recensione di donkey kong country per il super nintendo...:001_rolleyes:


    sto giocando a:
    skyrim

    postazione e collezione
    http://www.playgen.it/showthread.php?t=20597
    videogiochi per me perfetti!!!
    civilization II - metal gear solid - dragon age origins - age of empire III - uncharted 2
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #9160246
    riccardo.trainerma....questo non è un forum sulla play station???

    no perche a sto punto metto pure la recensione di donkey kong country per il super nintendo...:001_rolleyes:


    Questa regola non stà scritta nel regolamento! Metti tutte le recensioni che vuoi! Almeno finora non mi hanno bannato. Inoltre il 99,9% di questo forum ha un pc e questo gioco c'è anche per pc ;)
    Per chi vuole giocare qualche partitina su Xbox Live

    Stò giocando: Rage
    GIAN_LORENZO97 COLLECTIONFINALMENTE CON LE FOTO
  6.     Mi trovi su: Homepage #9160247
    Molto bella la recensione, il gioco l'ho apprezzato moltissimo ma il 2 ovviamente lo supera in tutti i comparti, soprattutto nella storia, che l'ho trovata interessante e ben raccontata. :laugh:

    riccardo.trainerno perche a sto punto metto pure la recensione di donkey kong country per il super nintendo...:001_rolleyes:

    Libero di farlo se vuoi.
    Kid Icarus: Uprising Music - The War's End/Final Boss Theme (Chapter 25)


    "Il mio Fan Club Preferito" [Rocco Siffredi]
    "Un vero capolavoro di grafica. 100/100" [Playgen]
    "Un gruppo per veri duri" [Trentalance]
    "Altro che Elena e Chloe, questo è il gruppo che fa per me" [Nathan Drake]
    "Questo club è persino migliore del POLLOOOOOOO" [Richard Benson]
    E tu che aspetti? Entra subito nel Misa Campo Fan Club!
  7.     Mi trovi su: Homepage #9160248
    ciao ragazzi visto l'argomento non posso far finta di niente. GoW2 è mitikooo!!! grafica buona trama eccellente e intrecci da lasciare a bocca aperta i personaggi sono troppo fichi e carismatici è un supergiocone troppo bellissimo. a differenza del primo episodio bello solo nella meccanica e nella grafica (per i suoi tempi) il 2 è molto meglio.
    e poi volevo dire una cosa al tizio che parla di xboxiani e playstationiani come se fossero due fazioni politiche opposte e nemiche... ragazzo i problemi di mercato non sono i nostri noi siamo tutti fratelli videoludici, io possiedo la xbox la ps3 retro, la ps 2 la ps1 la psp il commodore64, il pc e ho avuto il gameboy e la supernintendo. per goderti il mondo videoludico non avere pregiudizi ma apriti a nuovi orizzonti e prendi il meglio, solo allora potrai fare veramente dei confronti. per concludere la ps3 non ha ancora sfornato un gioco che possa vantare le caratteristiche di GoW2.
    ciao!!!!
  8.     Mi trovi su: Homepage #9160249
    Grafica buona? Secondo me è ancora la migliore del genere e l'Unreal Engine è perfetta per lo stile dei personaggi e delle ambinetazioni diroccate e devastate. Se devo dire una cosa nel confronto tra il primo e il secondo capitolo, io preferisco ancora il primo perché le battaglie all'interno della città la trovo molto più affascinante. Nel seguito ci troviamo sottoterra nella terra delle locuste. In parte si ripropone l'ambientazione cittadina con un artificio (facendo crollare un pezzo molto estese di una città) ma per il resto mi è piaciuta di meno. Comunque due giochi spettacolari (in attesa del terzo del quale ho provato la beta e devo dire sembra ottimo) che non hanno ancora trovato omologhi su PS3.


  9.     Mi trovi su: Homepage #9160250
    DaveGrafica buona? Secondo me è ancora la migliore del genere e l'Unreal Engine è perfetta per lo stile dei personaggi e delle ambinetazioni diroccate e devastate. Se devo dire una cosa nel confronto tra il primo e il secondo capitolo, io preferisco ancora il primo perché le battaglie all'interno della città la trovo molto più affascinante. Nel seguito ci troviamo sottoterra nella terra delle locuste. In parte si ripropone l'ambientazione cittadina con un artificio (facendo crollare un pezzo molto estese di una città) ma per il resto mi è piaciuta di meno. Comunque due giochi spettacolari (in attesa del terzo del quale ho provato la beta e devo dire sembra ottimo) che non hanno ancora trovato omologhi su PS3.


    SPOILER----> però è troppo fico quando sei dentro al vermone e gli squarti le arterie con il lancer.
  10.     Mi trovi su: Homepage #9160251
    questo e mass effect2 sono gli unici giochi percui varrebbe la pena avere la xbox360.....mass effect2 me l'hanno fatto per ps3, manca questo e stiamo a cavallo,:biggrin:. Scherzo, cmq ottima recensione è un capolavoro di gioco, me ne innamorai la prima volta che vidi la pubblicità con mad world come sottofondo:ohmy:
    Giocando: Mass Effet 2
    Aspettando:, Sindycate (In Arrivo finalmente), Mass Effect 3, Binary Domain, Bioshock Infinite, Red Dead Redemption GOTY


    Finalmente anche io sul PSN: Gians_88 (MW2, Borderlands e MW3, se però vi serve qualcuno per fare sfide e trofei aggiungetemi e contattatemi )

  Gears of War Recensione

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina