1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #9174291
    Infamous è un gioco uscito nel 2009 e tutti ricorderanno che fu accompagnato dal suo rivale più pericoloso ovvero Prototype, gioco uscito su PS3, Xbox 360 e PC nel giugno del 2009(praticamente lo stesso giorno di Infamous). La storia del gioco è abbastanza originale. Noi impersoneremo Alex Mercer, appena svegliato in un obitorio senza ricordare niente del suo passato. Attraverso alcune parole dette dai medici che stavano per fare l'autopsia sul suo corpo, intende che si chiama Mercer. Andando avanti nella storia, attraverso la trama del gioco e quella degli intrighi, scopriremo quello che veramente è successo ad Alex. La storia quindi risulta molto originale, ma per i meno attenti potrà risultare abbastanza confusionaria e secondo me poteva essere sfruttata in modo più profondo, sopratutto per i personaggi secondari. La trama degli intrighi è gestita attraverso uno schema in cui guardare tutti i ricordi che siamo riusciti ad ottenere consumando militari o civili, che sanno qualcosa a noi oscuro di Alex Mercer. L'elemento più interessante del gameplay, e sicuramente quello più importante, sono i poteri di Alex che potremo aquistare oppure ricevere proseguendo nelle missioni principali. Potremo correre molto velocemente, fare salti enormi, sollevare oggetti pesanti o usare delle modalità di visione come quella termica o infetta. Oltre a questi poteri si andranno ad aggiungere quelli per i combattimenti, che risultano sempre molto vari e divertenti grazie alle possibilità che ci offre la mappa e i poteri di Alex. Avremo al posto delle mani degli artigli veloci e letali, due pugni enormi potenti ma abbastanza lenti e il più potente ovvero una lama al posto di un braccio, utile per qualsiasi nemico e molto veloce. Oltre a questi poteri ce ne sono di molti altri come un'armatura, che influirà sulla velocità e uno scudo meno resistente ma più leggero. Senza contare che ogni potere potrà essere potenziato e ci saranno una miriade di mosse da aquistare. Un altro dei poteri molto originali di Alex è il cammuffamento. Esso si basa sul consumare ovvero prendere tutti i ricordi e sembianze di un soggetto e usarle per passare inosservato o per accumulare salute che abbiamo perso in combattimento. Consumando persone necessarie per superare la salute massima entreremo in"massa critica" e potremo usare uno dei distruttori ovvero poteri potentissimi.Potremo passare dalle sembianze di Alex a quelle di colui che abbiamo assorbito premendo un pulsante e questo sarà utile oltre che per passare inosservati ma anche per seminare le forze armate. I nemici del gioco saranno di 2 tipologie: i soldati della blackwatch, che cercheranno di ostacolarci con ogni mezzo a loro disposizione fino agli infetti che vanno da una specie di zombie che non saranno troppo fastidiosi fino ad arrivare ai cacciatori ovvero infetti mutati fisicamente con capacità simili a quelle di Alex. Dopo un po' di ore di gioco impareremo a usare le armi(come M4, lanciarazi e lanciagranate) e veicoli(carri armati, elicotteri e APC). Il gameplay quindi risulta sempre molto vario e divertente, ma oltre alle missioni principali ci sono attività secondarie come eventi e collezionabili. Infatti ci saranno corse, omicidi su commissione, cercare i soggetti per la trama degli intrighi e collezionabili di vario tipo. Inoltre il solo girare per la città ammazzando gente è davvero divertente. La difficoltà del gioco si attesta su buoni livelli, che cresce andando avanti nella storia principale. La longevità del gioco è ottima. Infatti si contano circa 20 ore a difficoltà normale e per platinarlo almeno il doppio. Non è presente alcuna modalità multiplayer. Tecnicamente il gioco è buono. Infatti anche se la grafica presenta modelli poligonali solo sufficienti non soffre di molti difetti riscontrabili in molti giochi del suo genere come il pop-up. Inoltre la mappa di gioco è molto grande e abbastanza variegata contando che può essere esplorata in lungo e largo. Il doppiaggio è buono e la colonna sonora anche, ma non presenta particolari vette.
    Grafica: 85, buona sotto ogni punto di vista ma moolto migliorabile.
    Sonoro:87, un buon doppiaggio affianca una buona colonna sonora.
    Divertimento: 93, davvero molto divertente nonostante a volte ai livelli più alti sia abbastanza frustrante.
    Longevità: 92, molto lungo e ricco di attività secondarie.
    Voto finale: 90, un eccellente gioco d'azione che dovrebbe fare da concorrente a Infamous e fare scuola ai classici tie-in sui supereroi.
    PRO:
    -Storia interessante
    -Gameplay abbastanza vario e divertente
    -Buona difficoltà
    -Mappa molto grande
    -Molto lungo
    CONTRO:
    -Tecnicamente abbastanza indietro
    -Missioni secondarie poco varie
    -Difficoltà a volte frustrante
    Lo consiglio: Sì, un gioco consigliato a tutti gli amanti degli action/free-roaming e chi ama i supereroi. Sopratutto adesso che si trova a prezzi davvero convenienti.
    Per chi vuole giocare qualche partitina su Xbox Live

    Stò giocando: Rage
    GIAN_LORENZO97 COLLECTIONFINALMENTE CON LE FOTO
  2.     Mi trovi su: Homepage #9174292
    Gian_lorenzo97Infamous è un gioco uscito nel 2009 e tutti ricorderanno che fu accompagnato dal suo rivale più pericoloso ovvero Prototype, gioco uscito su PS3, Xbox 360 e PC nel giugno del 2009(praticamente lo stesso giorno di Infamous). La storia del gioco è abbastanza originale. Noi impersoneremo Alex Mercer, appena svegliato in un obitorio senza ricordare niente del suo passato. Attraverso alcune parole dette dai medici che stavano per fare l'autopsia sul suo corpo, intende che si chiama Mercer. Andando avanti nella storia, attraverso la trama del gioco e quella degli intrighi, scopriremo quello che veramente è successo ad Alex. La storia quindi risulta molto originale, ma per i meno attenti potrà risultare abbastanza confusionaria e secondo me poteva essere sfruttata in modo più profondo, sopratutto per i personaggi secondari. La trama degli intrighi è gestita attraverso uno schema in cui guardare tutti i ricordi che siamo riusciti ad ottenere consumando militari o civili, che sanno qualcosa a noi oscuro di Alex Mercer. L'elemento più interessante del gameplay, e sicuramente quello più importante, sono i poteri di Alex che potremo aquistare oppure ricevere proseguendo nelle missioni principali. Potremo correre molto velocemente, fare salti enormi, sollevare oggetti pesanti o usare delle modalità di visione come quella termica o infetta. Oltre a questi poteri si andranno ad aggiungere quelli per i combattimenti, che risultano sempre molto vari e divertenti grazie alle possibilità che ci offre la mappa e i poteri di Alex. Avremo al posto delle mani degli artigli veloci e letali, due pugni enormi potenti ma abbastanza lenti e il più potente ovvero una lama al posto di un braccio, utile per qualsiasi nemico e molto veloce. Oltre a questi poteri ce ne sono di molti altri come un'armatura, che influirà sulla velocità e uno scudo meno resistente ma più leggero. Senza contare che ogni potere potrà essere potenziato e ci saranno una miriade di mosse da aquistare. Un altro dei poteri molto originali di Alex è il cammuffamento. Esso si basa sul consumare ovvero prendere tutti i ricordi e sembianze di un soggetto e usarle per passare inosservato o per accumulare salute che abbiamo perso in combattimento. Consumando persone necessarie per superare la salute massima entreremo in"massa critica" e potremo usare uno dei distruttori ovvero poteri potentissimi.Potremo passare dalle sembianze di Alex a quelle di colui che abbiamo assorbito premendo un pulsante e questo sarà utile oltre che per passare inosservati ma anche per seminare le forze armate. I nemici del gioco saranno di 2 tipologie: i soldati della blackwatch, che cercheranno di ostacolarci con ogni mezzo a loro disposizione fino agli infetti che vanno da una specie di zombie che non saranno troppo fastidiosi fino ad arrivare ai cacciatori ovvero infetti mutati fisicamente con capacità simili a quelle di Alex. Dopo un po' di ore di gioco impareremo a usare le armi(come M4, lanciarazi e lanciagranate) e veicoli(carri armati, elicotteri e APC). Il gameplay quindi risulta sempre molto vario e divertente, ma oltre alle missioni principali ci sono attività secondarie come eventi e collezionabili. Infatti ci saranno corse, omicidi su commissione, cercare i soggetti per la trama degli intrighi e collezionabili di vario tipo. Inoltre il solo girare per la città ammazzando gente è davvero divertente. La difficoltà del gioco si attesta su buoni livelli, che cresce andando avanti nella storia principale. La longevità del gioco è ottima. Infatti si contano circa 20 ore a difficoltà normale e per platinarlo almeno il doppio. Non è presente alcuna modalità multiplayer. Tecnicamente il gioco è buono. Infatti anche se la grafica presenta modelli poligonali solo sufficienti non soffre di molti difetti riscontrabili in molti giochi del suo genere come il pop-up. Inoltre la mappa di gioco è molto grande e abbastanza variegata contando che può essere esplorata in lungo e largo. Il doppiaggio è buono e la colonna sonora anche, ma non presenta particolari vette.
    Grafica: 85, buona sotto ogni punto di vista ma moolto migliorabile.
    Sonoro:87, un buon doppiaggio affianca una buona colonna sonora.
    Divertimento: 93, davvero molto divertente nonostante a volte ai livelli più alti sia abbastanza frustrante.
    Longevità: 92, molto lungo e ricco di attività secondarie.
    Voto finale: 90, un eccellente gioco d'azione che dovrebbe fare da concorrente da Infamous e fare scuola ai classici tie-in sui supereroi.
    PRO:
    -Storia interessante
    -Gameplay abbastanza vario e divertente
    -Buona difficoltà
    -Mappa molto grande
    -Molto lungo
    CONTRO:
    -Tecnicamente abbastanza indietro
    -Missioni secondarie poco varie
    -Difficoltà a volte frustrante
    Lo consiglio: Sì, un gioco consigliato a tutti gli amanti degli action/free-roaming e chi ama i supereroi. Sopratutto adesso che si trova a prezzi davvero convenienti.




    A me piace molto più in famous. Poi è questione di gusti.....
  3.     Mi trovi su: Homepage #9174295
    Blowing_WindsOttima recensione,come al solito. Non capisco perchè è così sottovalutato dalla stampa,a mio avviso è un ottimo titolo.


    Ma come perché? non ha il graficone, ovvio:D

    Io l'ho trovato molto divertente. I poteri del protagonista e il gameplay sono di ottima fattura. Della grafica poco curata non ci ho neanche fatto caso sinceramente, visto che nella maggior parte del tempo corri alla velocità della luce e sei circondato da 3000 elementi su schermo.
    Note positive anche sul lato del sonoro e della difficoltà. Ai livelli piú alti o sei bravo o muori in pochi secondi. Una sfida divertente e appagante.
    Lo consiglio sopratutto agli amanti dei supereroi e a chi ê in cerca di un action divertente e dall'alto tasso di adrenalina.
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #9174297
    Gian_lorenzo97Infamous è un gioco uscito nel 2009 e tutti ricorderanno che fu accompagnato dal suo rivale più pericoloso ovvero Prototype, gioco uscito su PS3, Xbox 360 e PC nel giugno del 2009(praticamente lo stesso giorno di Infamous). La storia del gioco è abbastanza originale. Noi impersoneremo Alex Mercer, appena svegliato in un obitorio senza ricordare niente del suo passato. Attraverso alcune parole dette dai medici che stavano per fare l'autopsia sul suo corpo, intende che si chiama Mercer. Andando avanti nella storia, attraverso la trama del gioco e quella degli intrighi, scopriremo quello che veramente è successo ad Alex. La storia quindi risulta molto originale, ma per i meno attenti potrà risultare abbastanza confusionaria e secondo me poteva essere sfruttata in modo più profondo, sopratutto per i personaggi secondari. La trama degli intrighi è gestita attraverso uno schema in cui guardare tutti i ricordi che siamo riusciti ad ottenere consumando militari o civili, che sanno qualcosa a noi oscuro di Alex Mercer. L'elemento più interessante del gameplay, e sicuramente quello più importante, sono i poteri di Alex che potremo aquistare oppure ricevere proseguendo nelle missioni principali. Potremo correre molto velocemente, fare salti enormi, sollevare oggetti pesanti o usare delle modalità di visione come quella termica o infetta. Oltre a questi poteri si andranno ad aggiungere quelli per i combattimenti, che risultano sempre molto vari e divertenti grazie alle possibilità che ci offre la mappa e i poteri di Alex. Avremo al posto delle mani degli artigli veloci e letali, due pugni enormi potenti ma abbastanza lenti e il più potente ovvero una lama al posto di un braccio, utile per qualsiasi nemico e molto veloce. Oltre a questi poteri ce ne sono di molti altri come un'armatura, che influirà sulla velocità e uno scudo meno resistente ma più leggero. Senza contare che ogni potere potrà essere potenziato e ci saranno una miriade di mosse da aquistare. Un altro dei poteri molto originali di Alex è il cammuffamento. Esso si basa sul consumare ovvero prendere tutti i ricordi e sembianze di un soggetto e usarle per passare inosservato o per accumulare salute che abbiamo perso in combattimento. Consumando persone necessarie per superare la salute massima entreremo in"massa critica" e potremo usare uno dei distruttori ovvero poteri potentissimi.Potremo passare dalle sembianze di Alex a quelle di colui che abbiamo assorbito premendo un pulsante e questo sarà utile oltre che per passare inosservati ma anche per seminare le forze armate. I nemici del gioco saranno di 2 tipologie: i soldati della blackwatch, che cercheranno di ostacolarci con ogni mezzo a loro disposizione fino agli infetti che vanno da una specie di zombie che non saranno troppo fastidiosi fino ad arrivare ai cacciatori ovvero infetti mutati fisicamente con capacità simili a quelle di Alex. Dopo un po' di ore di gioco impareremo a usare le armi(come M4, lanciarazi e lanciagranate) e veicoli(carri armati, elicotteri e APC). Il gameplay quindi risulta sempre molto vario e divertente, ma oltre alle missioni principali ci sono attività secondarie come eventi e collezionabili. Infatti ci saranno corse, omicidi su commissione, cercare i soggetti per la trama degli intrighi e collezionabili di vario tipo. Inoltre il solo girare per la città ammazzando gente è davvero divertente. La difficoltà del gioco si attesta su buoni livelli, che cresce andando avanti nella storia principale. La longevità del gioco è ottima. Infatti si contano circa 20 ore a difficoltà normale e per platinarlo almeno il doppio. Non è presente alcuna modalità multiplayer. Tecnicamente il gioco è buono. Infatti anche se la grafica presenta modelli poligonali solo sufficienti non soffre di molti difetti riscontrabili in molti giochi del suo genere come il pop-up. Inoltre la mappa di gioco è molto grande e abbastanza variegata contando che può essere esplorata in lungo e largo. Il doppiaggio è buono e la colonna sonora anche, ma non presenta particolari vette.
    Grafica: 85, buona sotto ogni punto di vista ma moolto migliorabile.
    Sonoro:87, un buon doppiaggio affianca una buona colonna sonora.
    Divertimento: 93, davvero molto divertente nonostante a volte ai livelli più alti sia abbastanza frustrante.
    Longevità: 92, molto lungo e ricco di attività secondarie.
    Voto finale: 90, un eccellente gioco d'azione che dovrebbe fare da concorrente a Infamous e fare scuola ai classici tie-in sui supereroi.
    PRO:
    -Storia interessante
    -Gameplay abbastanza vario e divertente
    -Buona difficoltà
    -Mappa molto grande
    -Molto lungo
    CONTRO:
    -Tecnicamente abbastanza indietro
    -Missioni secondarie poco varie
    -Difficoltà a volte frustrante
    Lo consiglio: Sì, un gioco consigliato a tutti gli amanti degli action/free-roaming e chi ama i supereroi. Sopratutto adesso che si trova a prezzi davvero convenienti.

    io lo prendo tra poco ,ma per doppiaggio intendi quello in inglese?perche' sapevo che era sottotitolato
    :001_huh:

    Firma by Krona

    Mercatino
    SIAMO PG ,NON VG ID PSN:RHCP-ITALY
  5.     Mi trovi su: Homepage #9174299
    Finalmente una recensione favorevole per questo gioco (sottovalutato da quando è uscito). L'unica pecca che si può trovare è la grafica, ma sotto gli altri aspetti l'ho trovato migliore del tanto acclamato Infamous. Il mio voto personale sarebbe un pochino più basso del tuo, ma per il resto concordo :D

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]
  6. Aimless Outcast  
        Mi trovi su: Homepage #9174300
    Bellissima recensione! Prototype è veramente un'ottimo gioco anche a mio avviso. lasciando da parte il comparto grafico, che come tutti sanno è parecchio scarno, presenta una fluidità nei controlli e nell'attivazione dei poteri che non ho mai visto in nessun'altro gioco: è veramente divertente attivare più poteri contemporaneamente con nessun caricamento o tempo di attesa tra uno e l'altro e nel frattempo passare da una corsa orizzontale ad una verticale o attirittura in volo, in caduta libera, mentre si ruba un'elicottero, ecc... questa caratteristica rende secondo me il gameplay molto più adrenalinico..
    "All females belong to my soft dic..tator"

  7.     Mi trovi su: Homepage #9174303
    Ottima recensione,bravo :laugh:
    Io abbasserei il voto alla grafica (che per quanto me ne possa fregare,non merita 85) e di conseguenza il voto finale.

    Detto questo,il gioco mi ha deluso molto,lo attendevo con ansia sin dal suo annuncio e ho speso 70€ per prenderlo al D1 per poi ritrovarmi per le mani un gioco (a mio parere) noioso.L'unica cosa che ho trovato divertente in questo gioco è la possibilità di ca**eggiare per la città uccidendo migliaia di infetti :sleep:

    Ti piacciono gli anime e i manga, la grafica o qualsiasi cosa venga dalla terra del Sol Levante? Passa sul K.O.MA! Forum.

  Prototype Recensione

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina