1.     Mi trovi su: Homepage #9179724
    Ecco cosa ne pensa David Jaffe, il papà di God Of War, sulla prossima generazione di console:

    La prossima generazione di console sarà l'ultima e per questo il modello di vendita dei giochi sarà inevitabilmente destinato a cambiare. Secondo David Jaffe, creatore della serie God of War e fondatore della software house Eat Sleep Play, le console come le conosciamo oggi spariranno dopo la futura next-gen.
    "Penso che ci sarà un altro ciclo di console. Credo che ci saranno dei titoli davvero spettacolari. Sto formulando solo delle ipotesi, ma penso che la prossima generazione sarà l'ultima nella forma attuale, per la quale dovrete andare al negozio e acquistare il vostro gioco da 60 euro".

    Il prezzo dei giochi, in rapporto alla qualità e l'esperienza offerta, è più che mai un tema importante. Lo stesso Jaffe fa chiaro un esempio. "Se osservate Call of Duty c'è qualcosa di sbagliato quando lo acquistate per 60 euro e potete giocare dalle 20 alle 100 ore. C'è qualcosa di sbagliato anche acquistando un gioco a 60 euro e ottenendo un'esperienza da 4 a 6 ore".
    Le software house devono quindi trovare nuove strade per bilanciare qualità, investimento e ricavi. Aziende come THQ hanno deciso di vendere i giochi a prezzi più bassi, puntando sui contenuti aggiuntivi, mentre EA ha istituito l'Online Pass per guadagnare dal multiplayer dei giochi usati.
    "Si può ottenere un gameplay incredibile oppure un'esperienza convincente, ma anche entrambi. Il gioco è la cosa più importante e i consumatori ci hanno mostrato che a loro non importa dove ottengono queste cose. Lo possono avere sul loro iPhone, sul vecchio telefono giocando a Snake, World of Warcraft o Call of Duty. Il gameplay si sposta molto facilmente. Lo spettacolo no, devi avere una console di fascia alta per farlo tuo".

    Siamo portati a pensare che i giochi debbano avere una certa lunghezza. Questo deriva dal modello di business. Credo che quel modello, con l'eccezione di alcuni giochi, debba svanire. E penso che succederà, anche se non so quando. Xbox 720 e Playstation4, penso che dopo di loro avremo terminato".
    Dopodiché arriverà la distribuzione digitale. OnLive, Gaikai o Steam, servizi di questo genere. Jaffe ipotizza che anche Sony sarà della partita, ma non dimentichiamo Microsoft. I giochi non saranno più, con possibili eccezioni, vincolati a una singola piattaforma e ci saranno prezzi più elastici.
    "Con iPhone stiamo iniziando a vedere che si può fare un gioco single-player, raccontando una grande storia, e non c'è bisogno di venderlo a 60 euro. Si può vendere a 10 euro. […] Le persone sollevano lamentele giustificate sul fatto che sono prodotti veramente costosi, e assolutamente, lo sono. Ecco perché ritengo che il modello sarà costretto a cambiare e non vedo l'ora che succeda".


    Ripeto, sono soltanto sue supposizioni, non allarmatevi. ;)
  2.     Mi trovi su: Homepage #9179725
    odio queste supposizioni, ma un minimo di verità c'è... spero solo che tra 10 anni le console non facciano la fine dei cabinati da bar... comunque c'è un utenza ormai solida di console fisse da casa, amanti di questo tipo di gioco, quindi c'è da sperare che sony, microsoft e nintendo non ci abbandonino per intraprendere la strada spianata da apple...
  3.     Mi trovi su: Homepage #9179726
    Se dovrò abbandonare il fatto si giocare sdraiato sul divano e pigiando tasti con una TV Full HD da 32" con titoli come Uncharted, God of War, GT, e molti altri per passare al giocare su schermetti da massimo 15", usando quel touch di cacca che anche se figo e comodo sui videogiochi (apparte sul DS) è assolutamente fastidioso, con giochini come Asphalt, gli uccellini arrabbiati del caz*o e robette simili... Credo che abbandonerò i videogiochi:nosmile:
  4.     Mi trovi su: Homepage #9179727
    Più che allarmarmi mi chiedo: saranno anche solo supposizioni, ma in un certo senso prima o poi sarà così..non andremo più nel nostro bel negozio a comprarci la nostra copia del gioco che poi teniamo esposta in bella vista, e questo è soprattutto un male, ma un bene per quei fottuti pigri che non vogliono alzarsi dalla sedia e comprano comodi comodi seduti sulla poltrona. (non parlo di chi compra onlina, perchè lo faccio anch'io, ma di chi in futuro comprerà non muovendo neanche un dito..che poi sono le stesse persone che a quest'ora sono al fastfood XD)
    Ma dov'è finita la magia dei tempi della ps2? quando compravo un gioco era al settimo cielo, non me ne fregava niente se era bello o brutto, era qualcosa di nuovo. Comunque il problema è un altro: io penso che prima o poi sicuramente non avremo più la possibilità di farci una collezione di videogiochi fisica e non virtuale, e di conseguenza, il collezionismo andrà in fumo.
    Il prezzo poi non conta molto, se uno è furbo aspetta o compra in posti giusti, senza bisogno di spendere 60-70 euro, che poi io sono sicuro che costeranno allo stesso modo una volta che potremo comprare solo in digital delivery, se non di più di ora. perchè sul psn c'è la possibilità di comprare il gioco....e delle volte costa anche di più (es: assassin's creed a 29.90 euro bah).
    .

    PERICULUSSSSSSSSSS

  5. L, lo sai che gli shinigami mangiano solo mele?  
        Mi trovi su: Homepage #9179729
    sinceramente penso che Jaffe non abbia tutti i torti... è ora di piantarla con sti prezzi alti... ma ormai è diventata una "droga", d cui ci si riesce a liberare difficilmente... solo una rivoluzione nel business dei videogame potrebbe davvero risolvere il problema... o magari anche peggiorarlo... dipende da come viene gestita la cosa, se con interesse o meno (dato che i videogiocatori stanno aumentando sempre di più con queste console next-gen...:closedeyes:).



    By Lampo

  [David Jaffe:] "Dopo Xbox 720 e PS4 le console ci diranno addio"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina