1.     Mi trovi su: Homepage #9184169
    Il destino di Ellen





    La line-up dei titoli al lancio della nuova arrivata in casa sony di certo non è stata memorabile.
    In un un parco titoli indirizzato esclusivamente agli sparatutto, arriva un gioco capace di portare un po’ di freschezza e originalità sulle ps3 di milioni di giocatori: Folklore.
    Il totolo,sviluppato da game republic (gli stessi autori di Genji: of the blade), è un action-gdr abbastanza diverso dal solito,che mischia bene fasi esplorative,combattimenti e un sistema di potenziamento tipico dei giochi di ruolo.


    I misteri di Doolin

    La storia inizia subito nel misterioso villaggio di Doolin, paesino in cui fin da subito si noteranno misteriosi accadimenti.
    Ellen (il nome di uno dei due protagonisti) verrà qui per cercare la madre scomparsa, e durante il suo viaggio incontrerà il misterioso Keats, redattore di un giornale dell’occulto.
    Entrambi potranno essere selezionati nel menu di inizio missione, e disporranno di poteri e abilità diverse,mentre dal punto di vista della trama saranno collegati sempre di più man mano che si procede durante l’avventura.


    Come catturare un pokem....ehm Folks

    Il gameplay del gioco è diviso in due parti molto diverse fra loro.
    Ci sarà una fase esplorativa e ''investigativa'' di giorno,mentre di notte (grazie a dei portali) si potrà entrare nell’oltremondo,dimensione in cui vivono le anime dei morti.
    In questa strana dimensione si potrà venire a conoscenza dei ''folks'', bizzarre creature che una volta sconfitte potranno essere usate in battaglia come armi e che rappresentano la parte più importante del sistema di gioco.
    Una volta indebolito un nemico esso rilascerà il proprio ''Id'',un’anima rossa che può essere catturata e assimilata dai due protagonisti. Nell’apposito menù si potranno selezionare i tasti in cui assegnare il mostro che si desidera, e questa libertà,insieme al fatto che ogni nemico avrà il suo ''elemento'', conferisce al gioco un aspetto strategico notevole. Più avanti nell’avventura infatti bisognerà capire quali sono i folks giusti da schierare in battaglia,perché ogni nemico avrà i suoi punti deboli per essere sconfitto.
    Il gioco sarà diviso in mondi diversi, e alla fine di ogni livello bisognerà vedersela con i Folklore, gigantesche creature che fungono da vere e proprie boss-fight.


    [FONT="Arial Narrow"]
    Eh già, anche questi giganti potrete catturare!
    [/FONT]

    Un giroscopio per amico

    Un aspetto che stupisce molto in questo titolo è l’intelligente utilizzo del sensore di movimento della ps3. Le fasi di cattura dei folks infatti avvengono attraverso dei simpatici minigiochi in cui bisognerà scuotere il controller a seconda della situazione proposta. Un uso molto intelligente di questa sottovaluta funzione ps3, che riesce nell’intento di integrare nel gameplay questa caratteristica molto particolare, e lo fa in modo originale e mai invasivo.


    Tecnica e arte si uniscono

    L’aspetto tecnico del gioco non tenta in nessun modo di sconvolgere il giocatore con effetti particellari e texture all’ultimo grido, ma grazie alla sua superba ambientazione riesce a far chiudere più di un occhio su questo aspetto.
    In primo luogo ci troviamo di fronte ad un character design molto originale ed elegante. Ogni mondo ha le sue creature e i suoi abitanti, e sono tutti caratterizzati egregiamente. I boss di fine livello poi sono spettacolari.
    L’ambientazione infine è di grande impatto. Più di una volta rimarrete stupiti all’interno degli scenari,grazie ad un uso stupendo dell’ illuminazione e ad un level design molto ispirato.
    Un titolo che punta tutto sull’atmosfera quindi, fattore sottolineato ulteriormente da una colonna sonora dai toni fiabeschi, forse un po’ ripetitiva, ma di sicuro ben realizzata.
    I filmati di gioco sono prevalentemente in stile fumettoso, scelta che può piacere o meno. Di tanto in tanto ci saranno delle sequenze in CG davvero belle, con tanto di doppiaggio in italiano che tutto sommato fa bene il suo lavoro.
    Dal punto di vista della longevità stiamo su ottimi livelli. Due storie da portare a termine,oltre 100 nemici da catturare e qualche missione secondaria (disponibile nel pub di Doolin) utile a spezzare un pò il ritmo dalla storia principale, portano l'orologio a ben 30-40 ore di divertimento.


    Come sottovalutare una perla

    Folklore è quindi un titolo controverso, che lascia il giocatore in un mondo fantastico e dalle forti tinte dark,impreziosito da un comparto tecnico molto ispirato nel design e da un gameplay semplice ed appagante. Una bella ventata di aria fresca all’interno di un parco titoli che punta quasi sempre sull’azione. Da non sottovalutare.

    Voto: 8,5
    (87 se devo usare questa numerazione alla play gen)


  2.     Mi trovi su: Homepage #9184170
    Ottima recensione complimenti :laugh:

    Credo che Folklore sia uno dei titoli più sottovalutati di questa generazione e non ne capisco il motivo:il gioco per me è molto buono e l'atmosfera fantasy è semplicemente stupenda :shame:
    Lo considero una delle migliori esclusive Sony.

    Ti piacciono gli anime e i manga, la grafica o qualsiasi cosa venga dalla terra del Sol Levante? Passa sul K.O.MA! Forum.
  3.     Mi trovi su: Homepage #9184173
    bella recensione !!!

    <<La MIA CollEZioNe :" La Raffica di Colpi " di fifa.peppe98>>

    ID PSN per BF3 : xFeniix_NPL
    ID PSN: el_cava7
    AGGIUNGETEMI ^^
    Giochi a cui sto giocando: GoW 3, Fifa 12, Fifa Street e BF 3 Multiplayer.
    Giochi che sto aspettando: CoD BO 2, AC 3 .
    Ultimi Acquisti: Fifa Street

    Quote:





    Originally Posted by pasquo


    da oggi sei peppe lo spacciatore
  4. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9184174
    Provai la demo secoli fa, ma non ho mai avuto il coraggio di comprarlo, anche per mancanza di fondi lol, lo ritengo comunque un gioco bellissimo, e un giorno devo farlo mio dato che ormai lo trovi al prezzo di un panino.
    Ci sarà una fase esplorativa e ''investigativa'' di giorno,mentre di notte (grazie a dei portali) si potrà entrare nell’oltremondo,dimensione in cui vivono le anime dei morti.

    Shin Megami Tensei? :lol:
  5.     Mi trovi su: Homepage #9184176
    Bella recensione.
    Io di Folklore provai la demo tempo fa: per quanto riguarda stile e atmosfera mi convinse appieno, ma ero un po' incerto sul gameplay, che non mi sembrava esattamente il massimo. Aggiungiamoci il fatto che è quasi introvabile e il prezzo è altino reltivamente ad altri giochi di quel periodo, e si capisce subito perché non l'ho ancora recuperato. Ma grazie a questa recensione (e non solo) mi sono definitivamente deciso a recuperarlo in fretta.
    Riyos DrakeShin Megami Tensei? :lol:

    Non è mica una caratteristica generale della SMT, eh, al limite dei Persona.
    In loop: Eyes of Flame (Cave Story), La Mer (Suikoden IV)
    Playing: Cave Story; Suikoden IV

  6.     Mi trovi su: Homepage #9184177
    Riyos DrakeProvai la demo secoli fa, ma non ho mai avuto il coraggio di comprarlo, anche per mancanza di fondi lol, lo ritengo comunque un gioco bellissimo, e un giorno devo farlo mio dato che ormai lo trovi al prezzo di un panino.

    Shin Megami Tensei? :lol:


    Riyos proprio un panino non credo XD
    Il gioco è stato abbastanza difficile da trovare. Oltre ad essere un pò vecchiotto,è anche poco conosciuto.
    Usato poi l'ho pagato 30 euro usato (ma in condizioni perfette). Anche sui siti online stiamo la come prezzi.

    PLAYMANE' stato uno dei miei primi giochi PS3, il gameplay è qualcosa di geniale.
    A parte me e i 3 a cui l'ho prestato sei l'unico che conosco ad averlo comprato... meglio tardi che mai ;)


    Il fatto è che non riuscivo a trovarlo :lol:
  7.     Mi trovi su: Homepage #9184180
    DaveVogliamo parlare del sottoscritto che ne ha giocato direi una buona metà in giapponese quando uscì là? Cercando tutto il possibile su internet per capire la storia e soprattutto cosa dovessi fare per procedere. Purtroppo non l'ho mai finito.


    metà gioco in giapponese??
    Io secondo me rimanevo bloccato al menù iniziale IoI

    Come mai hai preso questa versione?
  8.     Mi trovi su: Homepage #9184181
    ryonarushimametà gioco in giapponese??
    Io secondo me rimanevo bloccato al menù iniziale IoI

    Come mai hai preso questa versione?


    Quando uscì da loro sembrava non sarebbe uscito anche in occidente e visto che allora col dollaro basso e i prezzi lancio che faceva la Sony sui titoli "suoi" si comprava con 30 euro, l'ho preso. Di versioni giappe di quel periodo ho anche Resistance, Uncharted, Ridge Racers (tutte multi) e Hot Shot Golf (solo giappo!).


  9.     Mi trovi su: Homepage #9184183
    Un gioco fantastico! Sono contentissimo di averlo provato al day one e presto sicuramente lo prenderò di nuovo in mano.
    Ah, ottima recensione. :laugh:
    Kid Icarus: Uprising Music - The War's End/Final Boss Theme (Chapter 25)


    "Il mio Fan Club Preferito" [Rocco Siffredi]
    "Un vero capolavoro di grafica. 100/100" [Playgen]
    "Un gruppo per veri duri" [Trentalance]
    "Altro che Elena e Chloe, questo è il gruppo che fa per me" [Nathan Drake]
    "Questo club è persino migliore del POLLOOOOOOO" [Richard Benson]
    E tu che aspetti? Entra subito nel Misa Campo Fan Club!

  Folklore [by ryo narushima]

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina