1.     Mi trovi su: Homepage #9220004


    Introduzione
    Accelleration of Suguri X Edition, fa parte della vasta collezione di titoli scaricabili (a pagamento) dal PSN. Distribuito da S.O.E, il suo costo si aggira tra i 5/6 € (anche se io, approfittando di uno sconto l'ho pagato solo 3€ :D). I testi sono completamente in Italiano.

    Genere
    Definire il genere di questo titolo, non è semplice. In teoria, dovrebbe essere un picchiaduro 2D, ma, non lasciatevi ingannare da questa definizione. Infatti se è vero che il nostro obiettivo è mandare KO l'avversario, con attacchi a metà tra Dragonball e Armored Core, è altrettanto vero che, per il modo in cui questi agiscono sul campo di battaglia (un'arena circolare) questo gioco ricorda più uno sparatutto a scorrimento. Se non avete ben compreso, questa immagine chiarirà ogni vostro dubbio.



    Grafica e Audio
    Come si evince dall'immagine sopra riportata, i protagonisti di questo gioco, sono stati rappresentati con una grafica anime in due dimensioni. Al contrario, sia le tecniche che gli sfondi dell'arena, sono stati realizzati sfruttando una grafica poligonale. Questo connubio, non sarebbe in se un problema (sebbene le parti in poligoni risultino anonime e poco gradevoli). Sfortunatamente, i "lottatori", sono così piccini da venire spesso nascosti dai loro attacchi o, dalle esplosioni che essi generano. Altro punto dolente è il sonoro. Nonostante vi siano dei dialoghi (o dovrei dire frasi prive di senso messe in sequenza), questi non sono stati doppiati. Gli effetti sonori delle tecniche, poi, sembrano esser stati estrapolati dalla prima serie di Gundam. Infine, i sottofondi musicali, sono quanto di più scontato e senz'anima potreste mai sentire in un picchiaduro (se avete un lettore MP3, togliete l'audio alla TV e giocatevi il match con le vostre canzoni preferite nelle orecchie, è decisamente meglio).

    Gameplay
    In questo PSN game, le modalità di gioco sono sostanzialmente 2: Arcade e Pratica. La prima, che potrete giocare su 3 diversi livelli di difficoltà (facile, normale, difficile) è suddivisa in tre tipologie: Standard (ove affronterete in sequenza le varie combattenti), Pudding Deity (ove controllerete un determinato personaggio in una storiella a esso dedicata) e Falling Wonder (ove alternerete il controllo della protagonista Suguri e di una sua amica contro un misterioso e "pericoloso" nemico). Quanto alla modalità pratica, oltre che a consentirvi di migliorare le vostre abilità, vi permetterà di disputare singoli incontri VS CPU o VS un secondo giocatore. Per quanto riguarda il sistema di combattimento, l'esecuzione dei vari attacchi (standard e speciali) si basa sulla combinazione dei tasti X, Triangolo, Quadrato e Cerchio ed L1. Inoltre, durante le lotte, sarà possibile, per mezzo di "O", eseguire degli sprint che, sebbene vi consentiranno di schivare i colpi avversari, aumenteranno il vostro calore interno lasciandovi esposti al pericolo di letali attacchi critici.

    Longevità
    Se questo gioco si fosse limitato a lasciare il suo ridotto cast di 6 personaggi iniziali, probabilmente, tre ore circa sarebbero bastate per completarlo al 100%. Per nostra (S)fortuna, ad arricchire questa "minestrina" sono stati aggiunti, oltre ai consueti trofei (sprovvisti di platino ma di una allarmante facilità), anche dei personaggi segreti, ottenibili, soddisfacendo particolari requisiti (cioé finire l'arcade senza mai morire e/o con un Rank di A o superiore). Oltre a ciò, è presente la sezione Extra in cui ,dopo aver faticosamente completato l'arcade standard con le protagoniste (le 6 iniziali più una segreta), potrete accedere a delle sequenze narrate ove potrete conoscere la storia dei vari personaggi. Grazie a tale manovra, la longevità media si allunga di quasi 6/7 ore circa.

    Giudizio
    Grafica: 75 - Appena sufficente, priva di originalità nelle parti poligonali
    Sonoro: 60 - Un gioco PS1 uscirebbe vincitore da un confronto con questo gioco
    Gameplay: 80 - Il sistema di combattimento non è facile da padroneggiare ma, una volta trovato il giusto ritmo, risulta abbastanza gradevole.
    Longevità: 75 - Due sole modalità di gioco sono troppo poche in un picchiaduro. I contenuti facoltativi riescono ad aumentare la vita di questo titolo ma, sfortunatamente, finiscono col divenire il vero fulcro del gioco.
    Voto: 70* - Un gioco che diverte, ma non convince. Sul PSN vi sono titoli più validi ma, se amate i trofei facili, la grafica anime e siete degli Otaku di Gundam allora dovreste farci un pensierino...magari quando cala di prezzo!

    *arrotondato per difetto (72,5)
    Io sono...il GdRista!



    Gioco a: The King of fighters XIII (Badass), Legasista.
    Prossimo acquisto: Z.O.E HD Collection, Dead or Alive 5.
    Ho platinato: Hyperdimension Neptunia (25/4/2011) , Dynasty Warriors Gundam 3 (19/9/2011), Last Rebellion (8/5/2012), Tekken 6 (4/8/2012)


    Io NON sto con Anonymous

  [Recensione] Acceleration of Suguri X Edition

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina