1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #9223679
    La saga di Castlevania è conosciutissima e proprio l'anno scorso ha compiuto 25 anni. Negli scorsi anni abbiamo visto adattamenti di questa saga(nata nelle 2 dimensioni) discreti o peggio ancora insufficienti per il nome che porta. Nel 2010 Mercury Steam in collaborazione con Kojima Production hanno portato nella nuova generazione questa saga. Saranno riusciti a creare un titolo in 3 dimensioni degno del nome che porta?
    Storia: Gabriel Belmont fa parte della confraternita della luce e dopo la morte della sua amata Marie viene inviato dai suoi superiore alla ricerca di un modo per fermare l'oscurità che stà prendendo il sopravvento sulla terra. Tra Vampiri, Lupi Mannari e stregoni malvagi la storia risulta davvero godibile e in alcuni tratti con spunti davvero interessanti e sopratutto ricca di colpi di scena.

    Gabriel Belmont, il protagonista del gioco
    Gameplay: Lords of Shadow si pone come un action/adventure con sezioni di combattimento ed esplorazione. I combattimenti prendono spunti da giochi più blasonati del genere come Bayonetta, Dante's Inferno e in primis God of War, ma richiederanno molto più tattica e non dovremo premere in pulsanti come degli ossessi per vincere la battaglia. Le mosse infatti saranno davvero molte e andranno aquistate attraverso i Punti Esperienza che accumuleremo uccidendo nemici e compiendo altri compiti. Dopo un po' di ore oltre alla catena(e alle sue svariate funzionalità, che andranno trovate nelle mappe del gioco) sbloccheremo il potere della Luce e dell'ombra. Quello della luce ci permetterà colpendo i nemici di riassorbire la nostra energia persa durante i combattimenti mentre quella dell'ombra aumenterà il nostro danno. Questi poteri però dovranno essere alimentati con dell'energia neutrale che avremo uccidendo nemici e attraverso delle fontane che ci permeterrano di riaccumulare l'energia utilizzata in precedenza. Ci sarà un barra delle combo che se riempita farà sgorgare dai nemici per ogni colpo che assesteremo ad essi energia neutrale, ma se verremo colpiti dovremo ricaricarla. Oltre ai combattimenti contro nemici normalissimi ci saranno quelli dei boss, sempre molto vari tra loro. Durante questi combattimenti dovremo studiare le tattiche del nemico e usare tutti i poteri che abbiamo a nostra disposizione. Dei nemici molto particolari che affronteremo sono i titani, evidente citazione a Shadow of the Colossus. Questi "titani" saranno enormi e dovremo arrampicarci e trovare il loro punto debole per abbatterli. Sarà molto divertente sconfiggerli e anche abbastanza impegnativo. Ovviamente non mancano in Quick Time event, divenuti un classico in praticamente tutti i generi di giochi.

    Ecco una boss fight contro un titano
    Le fasi di esplorazione sono divise in sezioni di arrampicate che prendono i classici elementi di giochi come Uncharted o God of war e gli enigmi. Gli enigmi saranno molti e tutti vari. Sul posto troveremo sempre delle pergamene che ci daranno piccoli indizi, oppure potremo farci risolvere gli enigmi da essi rifiutando i PE, ma non ci soddisferà. Peccato però che proprio in queste fasi riscontreremo il difetto del gioco più fastidioso ovvero la telecamera che è fissa e come in GoW a volte risulta piuttosto scomodo a causa dei cambiamenti continui della telecamera virtuale.
    Longevità: Castlevania Lords of Shadow eccelle sotto questo punto visto che si contano circa 20 ore di gioco a livello normale, molte di più se cercheremo di completarlo al 100%, cosa piuttosto difficile.
    Grafica & Sonoro: Tecnicamente il gioco si pone come uno dei migliori giochi multipiattaforma, grazie a una grafica davvero eccellente e un sonoro epico. La grafica del gioco ci impressiona grazie all'ottimo lavoro svolto sui personaggi e le ambientazioni che saranno tantissime e tutte in posti diversi(andremo da delle foreste innevate a quelle normali fino ad arrivare a visitare il castello dei vampiri sotto una tempesta) e alcuni sfondi risultano davvero suggestivi. Unica pecca è qualche rallentamento, ma niente di particolarmente fastidioso. Il doppiaggio in lingua originale è ottimo così come la colonna sonora davvero ben orchestrata.

    Ecco una delle ambientazioni più suggestive

    Storia: 9, è narrata davvero bene e risulta molto intrigante
    Gameplay: 9.3, nonostante qualche difetto risulta divertente, vario ed appagante
    Longevità: 9.5, è raro trovare dei giochi d'azione così lunghi e davvero molto rigiocabili.
    Grafica & Sonoro: 9.7, potrebbe sembrare esagerato ma è davvero spettacolare.
    Voto finale: 9.6
    Commento finale: Castlevania Lords of Shadow mi ha convito pienamente grazie ad una storia molto bella, un gameplay divertentissimo e vario e sopratutto una longevità di ben 20 ore, che non è cosa da poco per un gioco d'azione Lo consiglio davvero a tutti gli amanti dell'avventura, della saga e di coloro che in generale cercano un gioco ottimo sotto tutti i punti di vista.
    Per chi vuole giocare qualche partitina su Xbox Live

    Stò giocando: Rage
    GIAN_LORENZO97 COLLECTIONFINALMENTE CON LE FOTO
  2.     Mi trovi su: Homepage #9223683
    Gian_lorenzo97La saga di Castlevania è conosciutissima e proprio l'anno scorso ha compiuto 25 anni. Negli scorsi anni abbiamo visto adattamenti di questa saga(nata nelle 2 dimensioni) discreti o peggio ancora insufficienti per il nome che porta. Nel 2010 Mercury Steam in collaborazione con Kojima Production hanno portato nella nuova generazione questa saga. Saranno riusciti a creare un titolo in 3 dimensioni degno del nome che porta?
    Storia: Gabriel Belmont fa parte della confraternita della luce e dopo la morte della sua amata Marie viene inviato dai suoi superiore alla ricerca di un modo per fermare l'oscurità che stà prendendo il sopravvento sulla terra. Tra Vampiri, Lupi Mannari e stregoni malvagi la storia risulta davvero godibile e in alcuni tratti con spunti davvero interessanti e sopratutto ricca di colpi di scena.

    Gabriel Belmont, il protagonista del gioco
    Gameplay: Lords of Shadow si pone come un action/adventure con sezioni di combattimento ed esplorazione. I combattimenti prendono spunti da giochi più blasonati del genere come Bayonetta, Dante's Inferno e in primis God of War, ma richiederanno molto più tattica e non dovremo premere in pulsanti come degli ossessi per vincere la battaglia. Le mosse infatti saranno davvero molte e andranno aquistate attraverso i Punti Esperienza che accumuleremo uccidendo nemici e compiendo altri compiti. Dopo un po' di ore oltre alla catena(e alle sue svariate funzionalità, che andranno trovate nelle mappe del gioco) sbloccheremo il potere della Luce e dell'ombra. Quello della luce ci permetterà colpendo i nemici di riassorbire la nostra energia persa durante i combattimenti mentre quella dell'ombra aumenterà il nostro danno. Questi poteri però dovranno essere alimentati con dell'energia neutrale che avremo uccidendo nemici e attraverso delle fontane che ci permeterrano di riaccumulare l'energia utilizzata in precedenza. Ci sarà un barra delle combo che se riempita farà sgorgare dai nemici per ogni colpo che assesteremo ad essi energia neutrale, ma se verremo colpiti dovremo ricaricarla. Oltre ai combattimenti contro nemici normalissimi ci saranno quelli dei boss, sempre molto vari tra loro. Durante questi combattimenti dovremo studiare le tattiche del nemico e usare tutti i poteri che abbiamo a nostra disposizione. Dei nemici molto particolari che affronteremo sono i titani, evidente citazione a Shadow of the Colossus. Questi "titani" saranno enormi e dovremo arrampicarci e trovare il loro punto debole per abbatterli. Sarà molto divertente sconfiggerli e anche abbastanza impegnativo. Ovviamente non mancano in Quick Time event, divenuti un classico in praticamente tutti i generi di giochi.

    Ecco una boss fight contro un titano
    Le fasi di esplorazione sono divise in sezioni di arrampicate che prendono i classici elementi di giochi come Uncharted o God of war e gli enigmi. Gli enigmi saranno molti e tutti vari. Sul posto troveremo sempre delle pergamene che ci daranno piccoli indizi, oppure potremo farci risolvere gli enigmi da essi rifiutando i PE, ma non ci soddisferà. Peccato però che proprio in queste fasi riscontreremo il difetto del gioco più fastidioso ovvero la telecamera che è fissa e come in GoW a volte risulta piuttosto scomodo a causa dei cambiamenti continui della telecamera virtuale.
    Longevità: Castlevania Lords of Shadow eccelle sotto questo punto visto che si contano circa 20 ore di gioco a livello normale, molte di più se cercheremo di completarlo al 100%, cosa piuttosto difficile.
    Grafica & Sonoro: Tecnicamente il gioco si pone come uno dei migliori giochi multipiattaforma, grazie a una grafica davvero eccellente e un sonoro epico. La grafica del gioco ci impressiona grazie all'ottimo lavoro svolto sui personaggi e le ambientazioni che saranno tantissime e tutte in posti diversi(andremo da delle foreste innevate a quelle normali fino ad arrivare a visitare il castello dei vampiri sotto una tempesta) e alcuni sfondi risultano davvero suggestivi. Unica pecca è qualche rallentamento, ma niente di particolarmente fastidioso. Il doppiaggio in lingua originale è ottimo così come la colonna sonora davvero ben orchestrata.

    Ecco una delle ambientazioni più suggestive

    Storia: 9, è narrata davvero bene e risulta molto intrigante
    Gameplay: 9.3, nonostante qualche difetto risulta divertente, vario ed appagante
    Longevità: 9.5, è raro trovare dei giochi d'azione così lunghi e davvero molto rigiocabili.
    Grafica & Sonoro: 9.7, potrebbe sembrare esagerato ma è davvero spettacolare.
    Voto finale: 9.6
    Commento finale: Castlevania Lords of Shadow mi ha convito pienamente grazie ad una storia molto bella, un gameplay divertentissimo e vario e sopratutto una longevità di ben 20 ore, che non è cosa da poco per un gioco d'azione Lo consiglio davvero a tutti gli amanti dell'avventura, della saga e di coloro che in generale cercano un gioco ottimo sotto tutti i punti di vista.


    Ottima recensione, concordo sui voti, però avrei dato un po' meno alla grafica e al sonoro e di più alla trama ben sviluppata :laugh:
  3.     Mi trovi su: Homepage #9223684
    ottima rece, però per la grafica nn sono d'accordo, il 9,7 al sonoro ci può anche stare, ma alla grafica darei massimo 9...comunque un ottimo gioco!!



    "Ora, di fronte a te posso finalmente morire. Dopo Zanzibar, ero fuori dalla battaglia. Né completamente vivo né completamente morto.. Un'ombra incapace di morire in un mondo di luce. Ma presto, tutto questo finirà. finalmente..." Gray Fox- MGSolid

  Castlevania Lords of Shadow Recensione

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina