1.     Mi trovi su: Homepage #9235471
    IMPORTANTE: Questa è la prima di tante recensioni dedicate ai manga. Inizio con Deat Note, Beelzebub, Uncassandra, Naruto e termino con One Piece. Non posso fare le recensioni di altri manga in quanto non li ho letti. DEVO SPOILERARE MOLTE COSE DURANTE LA RECENSIONE, QUINDI SE QUALCUNO NON LO HA LETTO PASSI DIRETTAMENTE AL VOTO FINALE!!

    DEATH NOTE



    Death Note è un manga scritto da Tsugumi Ohba e disegnato da Takeshi Obata. Un ragazzo di nome Ligth Yagami, in una delle sue riflessioni durante la lezione, vede cadere dal cielo un quaderno. Uscito dalla classe a fine scuola lo raccoglie e vede che sulla copertina c'è scritto Death Note, ovvero quaderno della morte. All'inizio non crede nella sua esistenza, ma decide comunque di fare una prova. Cinque giorni dopo arriva il proprietario del quaderno in casa di Light, uno Shinigami (ovvero Dio della Morte). Esso non pretende di riavere indietro il quaderno, anzi, racconta al giovane che lo ha lasciato cadere apposta dal mondo degli dei della morte perchè si stava annoiando. Di fatto, il mondo degli Shinigami sta andando in rovina e quest'ultimi si chiedono il perchè della loro esistenza. Light, quindi, decide di liberare il mondo dalla feccia e dai parassiti che lo popolano. Inizia una lunga epopea, nella quale Light dovrà confrotarsi con L, il più famoso detective al mondo. SPOILER IMPORTANTE
    Dopo aver ucciso L grazie ad uno stratagemma quasi impossibile da pensare per un essere umano
    FINE SPOILER Light diventa poliziotto e si mette alla ricerca Kira, l'omicida che ha giustiziato i criminali (di fatto Light è Kira, ma la verità verrà a galla alla fine del fumetto/anime). I colpi di scena sono alla base del giorno e la vita sembra che scorra sempre sul filo del rasoio.I disegni sono ben realizzati con un uso sapiente dell'ombreggiatura, moderni e dettagliati. Nel fumetto è evidente la citazione all'Esodo. Tutto ruota attorno alla mela, frutto proibito che Adamo ed Eva non potevano mangiare. Nella sigla di apertura dell'anime si può notare come Light si paragoni al Dio di un Nuovo Mondo, mangiando una mela., come per sbeffeggiare qualcuno. inoltre, il disegnatore riprende questo particolare e lo inserisce nel disegno. Esempio evidente sono le varie croci sparse qua e là: sulla copertina del fumetto, gli orecchini di Misa Amane (complice di Kira, ha fatto lo scambio degli occhi per incontrare il vero Kira) e vari pupazzi sparsi qua e là nella casa di Misa. In una scena addirittura, dopo essere stati sotto la pioggia, L asciuga i piedi a Light, proprio come Cristo fece con Giuda. Cioò sta a determinare il tradimento di Light nei confronti di L. Possiamo quindi dire che L e Light possono essere paragonati rispettivamente alla figura di Cristo e di Giuda. Le mie impressioni sono che questo fumetto debba essere letto da tutti gli appassionati di manga. Una storia adulto, disegni realizzati benissimo e personaggi carismatici fanno da contorno ad un manga che rimarrà per sempre nella storia. DEATH NOTE Rulezzz :lol:

    PRO:
    +Accattivante
    +Storia fantastica
    +Personaggi carismatici
    +Humor, in alcune parti, a palate
    +Molti colpi di scena

    CONTRO:
    -Prezzo con sovraccoperta alto


    STORIA: 10
    DISEGNI: 97
    VOTO COMPLESSIVO: 99
    Se non divenisse un po' noioso dopo alcuni eventi (
    dopo la morte di L
    ) sarebbe perfetto.


  2.     Mi trovi su: Homepage #9235475
    NickIMPORTANTE: Questa è la prima di tante recensioni dedicate ai manga. Inizio con Deat Note, Beelzebub, Uncassandra, Naruto e termino con One Piece. Non posso fare le recensioni di altri manga in quanto non li ho letti. DEVO SPOILERARE MOLTE COSE DURANTE LA RECENSIONE, QUINDI SE QUALCUNO NON LO HA LETTO PASSI DIRETTAMENTE AL VOTO FINALE!!

    DEATH NOTE



    Death Note è un manga scritto da Tsugumi Ohba e disegnato da Takeshi Obata. Un ragazzo di nome Ligth Yagami, in una delle sue riflessioni durante la lezione, vede cadere dal cielo un quaderno. Uscito dalla classe a fine scuola lo raccoglie e vede che sulla copertina c'è scritto Death Note, ovvero quaderno della morte. All'inizio non crede nella sua esistenza, ma decide comunque di fare una prova. Cinque giorni dopo arriva il proprietario del quaderno in casa di Light, uno Shinigami (ovvero Dio della Morte). Esso non pretende di riavere indietro il quaderno, anzi, racconta al giovane che lo ha lasciato cadere apposta dal mondo degli dei della morte perchè si stava annoiando. Di fatto, il mondo degli Shinigami sta andando in rovina e quest'ultimi si chiedono il perchè della loro esistenza. Light, quindi, decide di liberare il mondo dalla feccia e dai parassiti che lo popolano. Inizia una lunga epopea, nella quale Light dovrà confrotarsi con L, il più famoso detective al mondo. SPOILER IMPORTANTE
    Dopo aver ucciso L grazie ad uno stratagemma quasi impossibile da pensare per un essere umano
    FINE SPOILER Light diventa poliziotto e si mette alla ricerca Kira, l'omicida che ha giustiziato i criminali (di fatto Light è Kira, ma la verità verrà a galla alla fine del fumetto/anime). I colpi di scena sono alla base del giorno e la vita sembra che scorra sempre sul filo del rasoio.I disegni sono ben realizzati con un uso sapiente dell'ombreggiatura, moderni e dettagliati. Nel fumetto è evidente la citazione all'Esodo. Tutto ruota attorno alla mela, frutto proibito che Adamo ed Eva non potevano mangiare. Nella sigla di apertura dell'anime si può notare come Light si paragoni al Dio di un Nuovo Mondo, mangiando una mela., come per sbeffeggiare qualcuno. inoltre, il disegnatore riprende questo particolare e lo inserisce nel disegno. Esempio evidente sono le varie croci sparse qua e là: sulla copertina del fumetto, gli orecchini di Misa Amane (complice di Kira, ha fatto lo scambio degli occhi per incontrare il vero Kira) e vari pupazzi sparsi qua e là nella casa di Misa. In una scena addirittura, dopo essere stati sotto la pioggia, L asciuga i piedi a Light, proprio come Cristo fece con Giuda. Cioò sta a determinare il tradimento di Light nei confronti di L. Possiamo quindi dire che L e Light possono essere paragonati rispettivamente alla figura di Cristo e di Giuda. Le mie impressioni sono che questo fumetto debba essere letto da tutti gli appassionati di manga. Una storia adulto, disegni realizzati benissimo e personaggi carismatici fanno da contorno ad un manga che rimarrà per sempre nella storia. DEATH NOTE Rulezzz :lol:

    PRO:
    +Accattivante
    +Storia fantastica
    +Personaggi carismatici
    +Humor, in alcune parti, a palate
    +Molti colpi di scena

    CONTRO:
    -Prezzo con sovraccoperta alto


    STORIA: 10
    DISEGNI: 97
    VOTO COMPLESSIVO: 99
    Se non divenisse un po' noioso dopo alcuni eventi (
    dopo la morte di L
    ) sarebbe perfetto.


    I richiami si sprecano, per esempio io trovai nella storia di Light molti punti in comune con la vicenda di Policrate di Samo.

    P.S. Forse pochi sanno che per l'autore la storia sarebbe dovuta terminare con la morte di L, ma all'epoca gli editori fecero pressione per ottenere un finale alternativo... ed in effetti la storia inizia a diventare balzana subito dopo la sua dipartita.
    Per me DN finisce con la morte di L.
    Dea dei Videogiocatori formatta tutti gli eretici e riportali sulla retta via.
  3.     Mi trovi su: Homepage #9235476
    Revolver Ocelotuna recensione discreta.
    per me avresti dovuto fare un discorso sui motivi per cui ti è piaciuto, facendo anche degli esempi.
    Per il resto abbastanza buona. Per me l'unico punto a sfavore non valed ato che li leggo on-line:puh2:


    Non ho voluto inserire opinioni troppo soggettive o si sarebbe scatenato il putiferio. Comunque lo consiglio a tutti. :lol:


  4.     Mi trovi su: Homepage #9235477
    Revolver Ocelotuna recensione discreta.
    per me avresti dovuto fare un discorso sui motivi per cui ti è piaciuto, facendo anche degli esempi.
    Per il resto abbastanza buona. Per me l'unico punto a sfavore non valed ato che li leggo on-line:puh2:


    sono d'accordo con lui, per quanto riguarda il manga non mi piace proprio :lol: :lol: :lol:
  5.     Mi trovi su: Homepage #9235479
    Discreta recensione.Avresti potuto parlare un pò dei disegni (visto che l'hai inserito nelle votazioni).

    I Fratelli Orvietani???????????????????????????????????????????????
    O fai in centesimi oppure in decimi :lol:


    LOOOL :lol:

    Ti piacciono gli anime e i manga, la grafica o qualsiasi cosa venga dalla terra del Sol Levante? Passa sul K.O.MA! Forum.
  6.     Mi trovi su: Homepage #9235484
    Discreta recensione


    Platini: Assassin's Creed II, Assassin's Creed: Brotherhood, Assassin's Creed: Revelations, Borderlands, Darksiders, God of War III, inFamous, Jak 1, Jak 2: Renegade, Jak 3, Ratchet & Clank, Ratchet & Clank 2, Ratchet & Clank 3, Resistance 3, Uncharted, Uncharted 2, Uncharted 3, WWE‘ 12.

    Una volta l'online era un extra per il single player. Ora il single player è un extra per l'online.

  Recensione Manga- Death Note

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina