1.     Mi trovi su: Homepage #9248851

    Titolo: Deus Ex: Human Revolution
    Genere: Action RPG
    Motore Grafico: Crystal Engine
    Piattaforme: Microsoft Windows- PS3- XBOX360
    Sviluppatore: Eidos Montreal
    Pubblicazione: Square Enix
    LA RECENSIONE E' BASATA SULLA VERSIONE PC DEL GIOCO



    UN PO' DI STORIA

    Il primo Deus Ex uscì nel 2000 in esclusiva PC. Sorprese per la varietà delle situazioni, dal fatto che c'erano più vie per portare a termine le missioni e l'inserimento degli innesti. Ottenne un successo enorme su PC, questo spinse la Square Enix (o Square Soft) a farne un porting su Mac OS e PS2. Tuttavia questi porting non si rivelarono all'altezza dell'edizione Microsoft Windows.
    Nel 2003 Ion Storm fa uscire Deus Ex: Invisible War. Grafica che reggeva, ma minata da alcuni bug e gameplay simile al predecessore. Caratterizzato anch'esso da diversi finali, ma povero della componente da Gioco di Ruolo deluse i fan.

    [CENTER]Uno screenshoot di Deus Ex: Invisible War

    [/CENTER]
    TRAMA

    La trama di Deus Ex: Human Revolution è ben articolata con colpi di scena e situazioni che ti invoglieranno a giocare il gioco (scusate il gioco di parole) dall'inizio alla fine. Il gioco incomincia sei mesi prima dell'intreccio della trama e 3 anni prima di Deus Ex. Adam Jensen è stato appena assunto come responsabile di sicurezza della Sarif Inc., una società che sviluppa innesti cibernetici per potenziare il corpo umano. Tuttavia nella società si è creata una profonda spaccatura tra i poveri e i ricchi. Infatti le persone che dispongo di soldi possono potenziarsi con gli innesti, e ciò aprirebbe la strada per il lavoro. La Sarif viene quindi criticata da molti, tanto che viene fondata un'organizzazione umanitaria che difende i diritti degli uomini e non quelli dei "tostapane". Mentre Adam e la Dottoressa Megan Reed camminano per andare alla conferenza, passano per il laboratorio. Quando Adam arriva nell'ufficio di Sarif scattà un'allarme. Adam corre sul posto e trova vari scienziati morti e alcuni mercenari potenziati. Adam viene ridotto in fin di vita, tanto che, per salvarlo, Sarif lo riempie di innesti: torace, cranio, occhi, schiena, pelle, gambe e braccia. Da qui inizia la storia di Deus Ex: Human Revolution, una trama tutta da scoprire, con ambientazioni cyberpunk realizzate benissimo e missioni secondarie che ti aiutano a svelare dettagli segreti della trama. Come se non bastasse si possono trovare gli eBOOK che ti faranno approfondire la conoscenza di gioco.

    Uno screen del volto di Adam.
    PERSONAGGI E INNESTI

    I personaggi sono caratterizzati alla perfezione, tanto che è possibile comprendere il loro stato d'animo in vari frangenti.
    I personaggi principali sono:
    Adam Jensen: Responsabile del reparto sicurezza della Sarif, è stato potenziato per salvarlo dalla morte dopo l'attacco dei mercenari.
    Megan Reed: Ex fidanzata di Adam e responsabile del reparto scientifico, attorno a lei e al suo team di scienzati ruoterà tutta la trama.
    Faridah Malik: Pilota delle Industrie Sarif, accompagnera Jensen nei luoghi delle missioni.
    David Sarif: Fondatore delle Industrie Sarif, nonchè capo di Jensen. Tramite le missioni secondarie e principali si possono scoprire vari retroscena su di lui.
    Gli innesti possono essere acquistati o potenziati. In base agli innesti posseduti, il gameplay cambia radicalmente. Il sistema di potenziamento funziona a dovere e la possibilità di fare cose straordinarie con innesti costosi permettera a Jensen di completare le missioni in modo agevole. Ci sono diversi tipi di innesti in base alle proprie preferenze: il potenziamento gambe serve per non fare rumore quando si scatta, il potenziamento del biorespiratore innestato portato al massimo permette a Jensen di respirare anche se c'è la presenza di sostanze nocive nell'aria e di scattare più veloce.

    David Sarif. Notare il braccio destro potenziato
    AMBIENTAZIONI

    Le ambientazioni di Deus Ex: Human Revolution si orientano verso il cyberpunk, con strade spoglie e piene di senzatetto e punk. Si possono esplorare diverse città: Detroit, Hengsa e Montreal. Ai limiti della desolazione, le ambientazioni sono realizzate con una cura magistrale dei dettagli. Sono completamente esplorabili e permettono al giocatore di affrontare le missioni in modi diversi in base agli innesti acquisiti. Se le città vengono esplorate fino in fondo si possono scoprire cose interessanti come missioni secondarie nascoste.
    GAMEPLAY

    Il gameplay di DE: HR è un ibrido, cioè mischia elementi da GDR, da Stealth o da FPS. In base alle proprie preferenze c'è un'approccio diverso delle situazioni. Preferisci uccidere tutti perchè non vuoi rimanere nascosto mezz'ora? Fai pure! Lo stealth aiuta, invece, nelle parti in cui i nemici abbondano. Se si riesce a non farsi scoprire si può andare avanti indistrubati. Oppure manomettere torrette e robot nemici. Infiltrazione in luoghi pericolosi? I robot attaccano i nemici e tu prendi il bonus di agente perfetto. Ci sono varie armi in base alle situazioni da affrontare o semplicemente in base al tipo di approccio che una persona desidera affrontare.

    GRAFICA

    La grafica di DE:HR non è nulla di speciale, ma regge il gioco, Qualche problema di pop-in in lontananza, per il resto nessun bug, grafica pulita e fluida. Alcune texture sono sbiadite e stirate.
    SONORO

    Qui molti giochi cadono. Ma questo si difende bene. Infatti, anche se le voci dei personaggi non sono sempre in sincro con il movimento delle labbra, le voci sono ottime per dei personaggi così. La colonna sonora è quasi ai livelli di quella di Crysis 2 e rimane una delle migliori che ho mai sentito.

    EDIZIONE SPECIALE

    L'edizione speciale che io e molti altri abbiamo acquistato contiene un DVD con un Making Off di 44 minuti, una missione speciale, varie armi, un artbook di 40 pagine con vari bozzetti, il trailer dell' E3, una copertina in cartoncina fantastica ed uno storyboard.

    La fantastica Augmented Edition di DE:HR, con copertina fronte-retro lucida.

    VOTI

    Pro:
    +Trama fantastica
    +Ottimo gameplay
    +Approccio diverso delle situazioni
    +Colonna sonora ottima
    +Perfetta caratterizzazione dei personaggi
    +Ambientazioni cyberpunk fantastiche

    Contro:
    -Grafica non all'altezza di un titolo così
    -Doppiaggio discreto


    GRAFICA: 89 Rari problemi di pop-in e alcune texture sbiadite e stirate. Per il resto rimane di alto livello.
    SONORO: 95 Colonne sonore memorabili, ma doppiaggi spesso fuori tempo.
    TRAMA: 100 Colpi di scena memorabili e situazioni che ti faranno entrare in tensione. Finali multipli.
    GAMEPLAY: 97 E' un ibrido, si, ma il gameplay è quasi perfetto. Diversi approcci alla situazione.
    DIVERTIMENTO: 93 Ti terrà incollato dall'inizio alla fine. I finali multipli spingono a rigiocare il gioco.

    VOTO FINALE: 95 Ottima realizzazione tecnica e artistica. Uno dei migliori giochi di sempre, candidato al premio GOTY.


  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #9248855
    Il gioco mi interessa molto. Chissà se gli amici me lo comprano per il compleanno... Comunque per adesso non potrò sicuramente comprarlo. Entro il prossimo anno però cercherò di comprarlo sicuramente. Bella recensione!
    Per chi vuole giocare qualche partitina su Xbox Live

    Stò giocando: Rage
    GIAN_LORENZO97 COLLECTIONFINALMENTE CON LE FOTO
  3.     Mi trovi su: Homepage #9248857
    Leon997Bella recensione, complimenti :laugh:.


    mattega97Ottima rece complimennti, penso acquisterò il gioco in futuro anche perchè avendolo provato un po non mi ha esaltato tanto ....


    Alcatrazottima rece!:laugh:
    ma la nota su david sarif, l'hai scopiazzata dalla mia rece...:shifty:


    :lol: scherzo...:lol:


    Grazie a tutti :laugh:
    Ma che nota?


  4.     Mi trovi su: Homepage #9248859
    Bella rece Nick


    Platini: Assassin's Creed II, Assassin's Creed: Brotherhood, Assassin's Creed: Revelations, Borderlands, Darksiders, God of War III, inFamous, Jak 1, Jak 2: Renegade, Jak 3, Ratchet & Clank, Ratchet & Clank 2, Ratchet & Clank 3, Resistance 3, Uncharted, Uncharted 2, Uncharted 3, WWE‘ 12.

    Una volta l'online era un extra per il single player. Ora il single player è un extra per l'online.

  Deus Ex: Human Revolution *Nick*

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina