1.     Mi trovi su: Homepage #9282491
    Eccoci di nuovo,con una rece di un gioco che ha poco di conosciuto,ma l'ho scovato un pò ovunque(è ancora in produzione dal 2008) e ho deciso di recensirlo per farvi fare un'idea se lo vorreste comprare.



    GAMEPLAY
    In BlackSite area 51,i nemici saranno una razza aliena chiamata Reborn che il più delle volte prenderanno le sembianze di comuni esseri umani.Questi esseri si sono liberati dall'area 51.
    Ci troveremo a capo di una squadra composta da altri quattro soldati(marines) e questo fattore che ha portato alla creazione di un sistema di controllo specifico. Infatti basterà puntare verso un'oggetto e premere il grilletto per vedere i vostri compagni cominciare ad interagire.Anche se è stato solo abbozzato e mal realizzato,però dopo un paio di ore di gioco risulterà fondamentale.



    IL gioco è un classico fps-horror,con possibilità strategiche di comandare la propria squadra,attraverso la campagna si possono osservare vari tipi di nemici,che però pur essendo diversi hanno la stessa IA lacunosa,oltre ad attaccarti frontalmente non organizzeranno altro.



    Le boss fight sono ben riuscite a midway,anche se non spiccano proprio per emozioni,spiccano per eccellente design degli enormi nemici e per la loro assoluta grandezza rispetto a te.Ma sono ancora penalizzate da una campagna troppo lineare(ma non ripetitiva).



    TECNICAMENTE parlando,è un gioco discreto,ha problemi di luce ed effetti particellari,mentre la modellazione di alieni e umani è buona e il sonoro sempre convincente,si potrebbe dire che anche se nel 2008,l'unreal engine 3 non è stato sfruttato bene,e le sue pecche non sono state coperte.

    ONLINE
    L'online è pressochè mediocre,rinvigorito dalle solite modalità: deathmatch, deathmatch a squadre, cattura la bandiera e infine una modalità,chiamata rapimento nella quale gli alieni devono infettare gli umani,e gli umani devono resistere tot tempo........

    VOTI
    GRAFICA 65:è un unreal engine 3 sotto-tono,non per colpa sua ovvio....
    SONORO 75:Buono,mai spettacolare,ma è funzionale alla trama del gioco.
    DIVERTIMENTO 79:Oltre un'online mediocre,c'è una campagna interessante.
    LONGEVITà 70:La campagna si attesta sulle 8-10 ore,nessun supporto ai trofei e infine un'online che aggiunge alcune orette,ma oltre BlackSite non va.
    TOT 71:Paga un comparto tecnico lavorato in frettissima e un'online fotocopiato dai maestri del genere,nessun trofeo.Un sonoro e Una campagna davvero buono il primo e interessante il secondo,rendono il gioco una specie di anomalia(consigliata agli amanti horror) degli FPS.



    Originally Posted by Alcatraz
    Bella rece!
    con l'autorità conferitami da Sto Cazzo, ti nomino sfornatore giornaliero di rece!
  2.     Mi trovi su: Homepage #9282493
    L' ho acquistato nella primavera del 2008 (il gioco sono certo che sia uscito nella fine del 2007 però), lo ricordo ancora: mi parve un bel gioco, pienamente godibile nonostante qualche incertezza nei comandi. Soprattutto mi sorprese per la fluidità dei controlli, trovai molto buono anche il sonoro (effetti delle armi) e mi divertì nonostante qualche difetto più o meno grossolano.

    L' ho ripreso un po' di mesi fa per rifarmi una partita, e ovviamente il giudizio è cambiato, in peggio, molto peggio. Il tempo, dannato assassino...

    p.s.: Bella recensione comunque :) , anche se non lo definirei un FPS-horror perché di horror non ha proprio un bel niente. E' un FPS molto improntato sullo stile puramente classico del genere. Area 51, Il suo prequel spirituale (per PS2, la prima Xbox e PC), aveva invece qualche sezione più da survival horror all'inizio.

  BlackSite:Area 51

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina