1. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9285809
    ecco finalmente l'attesissimo (ma non molto) seguito (del quale nessuno sapeva niente) della mia precedente FF sugli zombie, con colpi di scena, morte, distruzione, tradimenti e nouvel couisine (:lol:) si dipanerà una storia che (spero) sarà la migliore uscita da quella mente bacata che è il mio cervello.

    Un grazie speciale a _Ciel che ha revisionato il prologo!
    e ora, si comincia!

    The New Hope

    Prologo - Un inizio dopo la Fine

    Ore: 15:36 Giorno: 23 Marzo 2025

    Oggi la nostra squadra ha individuato due dozzine di zombie a un paio di chilometri dall'accampamento, tra mezz'ora dobbiamo andare ad eliminarli, pensiamo che siano venuti da Brescia, non è molto distante, ma è sempre meglio stare lontani dalle città, probabilmente le bestie erano alla ricerca di qualcuno.

    Ore: 16:02

    Gio mi ha dato due caricatori da 9mm per la M12S, intanto Anna e Alex sono andati in avanscoperta, adesso dobbiamo raggiungerli.

    Ore: 16:23

    Li stiamo tenendo d'occhio, barcollano tutti nella stessa direzione, mi ero proposto di andare io a distrarli, ma Alessandro, pur di far colpo su Anna ha voluto andare lui!

    Ore: 16:25

    La tattica di Alex ha funzionato, gli schifosi non si sono neanche accorti di noi che li attaccavamo alle spalle, non ci abbiamo messo neanche due minuti.
    Abbiamo controllato le tracce per le quali quegli schifosi si sono allontanati così tanto dalla città, sembrano essere in 6 o 7 ragazzi, cui uno più piccolo.

    Ore: 16:47

    Siamo tornati all'accampamento, abbiamo fatto rapporto ad Alberto alla collinetta per le informazioni, è sempre pieno di gente, per quanto si possa dire pieno in questo posto.

    Ore: 17:21

    Dopo stasera sono sfinito, fare il turno di guardia la notte è sfiancante, e tra due giorni tocca di nuovo a me, adesso me ne vado a letto, domani ci aspetta pure il turno di pattuglia.

    Parte 2

    Fra 3 giorni dovrebbe essere il mio compleanno, ma, a quanto pare, sarà un giorno di schifoso come un altro, una buona mezz'ora fa abbiamo ucciso più di cento zombie, ed è solo un centesimo per ripagare il milione della morte di mio fratello, ma sono certo che Niko ha fatto la cosa giusta, sarebbe potuto finire come uno di loro, e giuro che per ogni zombie che vedrò sulla mia strada userò la pistola di mio fratello.
    Niko è sconvolto per quello che è successo, non posso neanche immaginare cosa si prova a sparare ad un amico, ma non sarei riuscito a sparare a mio fratello.


    Parte 3

    Quando mi svegliai c'era un fetore immondo e sentivo un forte dolore al petto. Mi guardai intorno: c'erano centinaia di corpi grigi, morti, a terra.
    Provai ad alzarmi ma non ci riuscii, mi faceva troppo male il petto. Cercai la fonte del dolore e vidi che avevo una ferita esattamente nel centro. Analizzando poi l'ambiente mi resi conto di essere in un laboratorio o qualcosa del genere, infatti trovai delle pinzette ed estrassi il proiettile con grande dolore.
    Non ricordavo niente. Quando uscii dalla stanza il pavimento era tappezzato di morti, ovunque andassi c'erano cadaveri.
    Una volta uscito dall'edificio mi ricordai dell'invasione dei non-morti. Quanto orrore, tutta quella povera gente..
    Con lo sguardo cercai un'arma da poter usare per difentermi. Trovai a terra un coltello e lo presi subito, appena prima che due cadaveri viventi mi si buttarono addosso e li colpii in fretta. Sospirai di sollievo.
    Dai cartelli che leggevo per le strade dovevo essere a Brescia. Dovevo trovare Gardone Val Trompia per la fabbrica di armi Pietro Beretta. Pietro, sì, era quello il mio nome. Pensandoci ridacchiai, ma sta di fatto che girai per la città almeno una mezz'ora finche non la trovai.
    All'interno non c'era praticamente niente, tutto saccheggiato, ma, per mia immensa fortuna, trovai una carabina e tre caricatori.
    Ora, il mio obbiettivo era uscire dalla città e trovare qualcuno. Cominciai a sentirmi strano: la ferita sul petto prudeva. Gettai uno sguardo al petto, e con enorme stupore mi accorsi di qualcosa che mi fece rabbrividire.
    La ferita non c'era più.
    Krona Laida!

    _________________________
    Let There Be Rock
  2.     Mi trovi su: Homepage #9285811
    Pepuzecco finalmente l'attesissimo (ma non molto) seguito (del quale nessuno sapeva niente) della mia precedente FF sugli zombie, con colpi di scena, morte, distruzione, tradimenti e nouvel couisine (:lol:) si dipanerà una storia che (spero) sarà la migliore uscita da quella mente bacata che è il mio cervello.

    Un grazie speciale a _Ciel che ha revisionato il prologo!
    e ora, si comincia!

    The New Hope

    Prologo - Un inizio dopo la Fine

    Ore: 15:36 Giorno: 23 Marzo 2025

    Oggi la nostra squadra ha individuato due dozzine di zombie a un paio di chilometri dall'accampamento, tra mezz'ora dobbiamo andare ad eliminarli, pensiamo che siano venuti da Brescia, non è molto distante, ma è sempre meglio stare lontani dalle città, probabilmente le bestie erano alla ricerca di qualcuno.

    Ore: 16:02

    Gio mi ha dato due caricatori da 9mm per la M12S, intanto Anna e Alex sono andati in avanscoperta, adesso dobbiamo raggiungerli.

    Ore: 16:23

    Li stiamo tenendo d'occhio, barcollano tutti nella stessa direzione, mi ero proposto di andare io a distrarli, ma Alessandro, pur di far colpo su Anna ha voluto andare lui!

    Ore: 16:25

    La tattica di Alex ha funzionato, gli schifosi non si sono neanche accorti di noi che li attaccavamo alle spalle, non ci abbiamo messo neanche due minuti.
    Abbiamo controllato le tracce per le quali quegli schifosi si sono allontanati così tanto dalla città, sembrano essere in 6 o 7 ragazzi, cui uno più piccolo.

    Ore: 16:47

    Siamo tornati all'accampamento, abbiamo fatto rapporto ad Alberto alla collinetta per le informazioni, è sempre pieno di gente, per quanto si possa dire pieno in questo posto.

    Ore: 17:21

    Dopo stasera sono sfinito, fare il turno di guardia la notte è sfiancante, e tra due giorni tocca di nuovo a me, adesso me ne vado a letto, domani ci aspetta pure il turno di pattuglia.

    Parte 2

    Fra 3 giorni dovrebbe essere il mio compleanno, ma, a quanto pare, sarà un giorno di schifoso come un altro, una buona mezz'ora fa abbiamo ucciso più di cento zombie, ed è solo un centesimo per ripagare il milione della morte di mio fratello, ma sono certo che Niko ha fatto la cosa giusta, sarebbe potuto finire come uno di loro, e giuro che per ogni zombie che vedrò sulla mia strada userò la pistola di mio fratello.
    Niko è sconvolto per quello che è successo, non posso neanche immaginare cosa si prova a sparare ad un amico, ma non sarei riuscito a sparare a mio fratello.


    Parte 3

    Quando mi svegliai c'era un fetore immondo e sentivo un forte dolore al petto. Mi guardai intorno: c'erano centinaia di corpi grigi, morti, a terra.
    Provai ad alzarmi ma non ci riuscii, mi faceva troppo male il petto. Cercai la fonte del dolore e vidi che avevo una ferita esattamente nel centro. Analizzando poi l'ambiente mi resi conto di essere in un laboratorio o qualcosa del genere, infatti trovai delle pinzette ed estrassi il proiettile con grande dolore.
    Non ricordavo niente. Quando uscii dalla stanza il pavimento era tappezzato di morti, ovunque andassi c'erano cadaveri.
    Una volta uscito dall'edificio mi ricordai dell'invasione dei non-morti. Quanto orrore, tutta quella povera gente..
    Con lo sguardo cercai un'arma da poter usare per difentermi. Trovai a terra un coltello e lo presi subito, appena prima che due cadaveri viventi mi si buttarono addosso e li colpii in fretta. Sospirai di sollievo.
    Dai cartelli che leggevo per le strade dovevo essere a Brescia. Dovevo trovare Gardone Val Trompia per la fabbrica di armi Pietro Beretta. Pietro, sì, era quello il mio nome. Pensandoci ridacchiai, ma sta di fatto che girai per la città almeno una mezz'ora finche non la trovai.
    All'interno non c'era praticamente niente, tutto saccheggiato, ma, per mia immensa fortuna, trovai una carabina e tre caricatori.
    Ora, il mio obbiettivo era uscire dalla città e trovare qualcuno. Cominciai a sentirmi strano: la ferita sul petto prudeva. Gettai uno sguardo al petto, e con enorme stupore mi accorsi di qualcosa che mi fece rabbrividire.
    La ferita non c'era più.


    /visibilmente commossa



    Quote:





    Originally Posted by Crash_pgl


    La bisbetica guastafeste colpisce ancora!





    Quote:





    Originally Posted by giannj


    Così mi piaci bambola





    Quote:





    Originally Posted by daniel10000


    la mia grammatica e pulita!





    Ammiraglio fapslashes on me.
  3. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9285812
    Capitolo 2 - Qualcuno con cui combattere (parte 3)

    Mi guardai intorno e iniziai a pensare a ciò che avrei dovuto fare in quel momento. C'erano edifici disabitati dappertutto, e io volevo uscire dalla città. Caricai la carabina e mi iniziai a dirigermi verso un edificio giallo. La luce che filtrava dalle finestre illuminava la polvere nella stanza, il giorno stava volgendo al tramonto, e la mia fuga all'esterno della città sarebbe stata rimandata al giorno dopo. Ero in un corridoio, che dava su un cortile con una croce nel mezzo, dall'altra parte, dei deboli gemiti segnalavano la presenza di non morti. Alzai l'arma e iniziai a muovermi nella direzione dalla quale provenivano i versi. Ce ne erano almeno cinque, che brancolavano in mezzo ad un corridoio, iniziai a muovermi lentamente, poi una bestia mi si parò davanti, e le sparai due colpi al petto, dopo, cadde, ancora più fredda di prima. Gli spari fecero accorrere altri mostri, i quali mi si gettarono addosso, prima di cadere sotto i proiettili della carabina. Al sesto, il caricatore era mezzo scarico, all'ottavo, scarico. A quanto pare, avevo sollevato un vespaio, ed ero al secondo caricatore, me ne rimaneva un altro, e avrei dovuto combattere all'arma bianca, per affrontarli meglio decisi di salire sul tetto. C'era una scala, iniziai a correre, e, quando mi voltai, vidi almeno trenta zombie davanti a me. Iniziai a salire. L'edificio non era alto, al massimo 3 piani. Arrivato alla fine avevo ancora un caricatore e 18 problemi alle spalle. Sfondai una porta, era quasi sera, e la luce del tramonto mi accecò per un momento. Mi nascosi dietro un condotto d'aerazione, e mi preparai ad accogliere i Non-Morti. Sparai gli ultimi colpi della mia arma, e 6 Zombie mi si buttarono addosso, scaraventandomi a terra, cercai di difendermi con il coltello, ne uccisi uno che mi bloccò a terra. Gli altri 5 si avvicinavano pericolosamente. Chiusi gli occhi nel tentativo di estrarre il coltello dal cadavere, quando sentii cinque spari in rapida successione, quando aprii gli occhi un ragazzo alto, con dei capelli corti, biondi, e gli occhi azzurri, ma spietati. Con la mano sinistra mi puntava un revolver e intanto mi porgeva la destra. Mi aiutò ad alzarmi.
    "Chi sei?" chiese
    "M-mi chiamo Pietro, tu?"
    "... Chiamami Adam"
    "Adam... Beh, grazie dell'aiuto"
    "Di nulla, ho visto che sei scarico, a Val Trompia ho preso questi, ti serviranno" mi porse 2 caricatori da 9x21
    "Grazie di nuovo, da dove vieni?"
    "Diciamo che non mi va di parlarne, tu, piuttosto?"
    "Beh, da quell'edificio laggiù, mi sono risvegliato in mezzo alla morte almeno un'ora fa"
    "Senti, non so te, ma io da qua me ne devo andare"
    "Io pure, senti, Adam, ora mi sembra tardi, hai un posto dove dormire?"
    Mi portò vicino ad un sacco a pelo, e ci si mise dentro, poi mi guardò, mentre ero rimasto in piedi.
    "Allora?" Chiese
    "Beh, tu hai un cappotto"
    Mi guardò con un ghigno, e mi lascio il sacco, dopo aver chiuso la porta dalla quale ero uscito. Il giorno dopo saremmo dovuti uscire da lì e trovare qualcuno al di fuori della città. Intanto, i ricordi cominciavano a riaffiorare.
    Krona Laida!

    _________________________
    Let There Be Rock
  4. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9285813
    Capitolo 3 - Popolazione in aumento [Pt2]

    Io e Adam ci muovemmo all'alba all'esterno della città, disse che il giorno prima aveva visto un gruppo di ragazzi su un Pick-Up, avevano alzato un vespaio di non-morti, e per sopravvivere li aveva coperti con un Mosin-Nagant che tirò fuori da una tasca nel sacco a pelo.
    Nella testa mi si formò un'immagine di lampi provenienti da un tetto.
    "Sati bene?" Chiese Adam
    "hmmm... Sì, stavo pensando a..."
    "Shhh! ... Senti?"
    Il rombo di un motore.
    Sopravvissuti.
    "Forza, muoviamoci!"
    Iniziammo a correre all'esterno della città, fino quando non vedemmo un Pick-Up bianco con a bordo dieci persone.
    "HEEEEY! GENTEEE!" urlai
    "DEL PICK-UP!" fece eco Adam
    Ma quelli non ci sentirono.
    Dovevamo seguirli.
    La polvere lasciata dal pick-up ci bastò a scoprire una strada nascosta nel bosco.
    La seguimmo per venti minuti, senza tracce di Zombie, fino a scorgere delle tende di un accampamento.
    Eravamo distrutti, e, finalmente trovammo un posto dove riposarci.
    No, doveva essere troppo semplice.
    Della polvere si alzò da terra, e ci volle poco a intuire che ci stavano sparando addosso.
    Io e Adam ci fiondammo dietro ad un tronco d'albero abbattuto, lui mi passò il suo Mosin-Nagant e iniziai a sondare la zona col mirino. Poi un secondo colpo spezzò parte della corteccia dell'albero.
    "Non ci vogliono uccidere" disse con sangue freddo Adam
    "Ah no?" dissi ironicamente mentre un terzo colpo per poco non mi colpiva
    "Sembrerà strano ma no" rispose serio
    Cercai il cecchino nemico, e lo trovai appostato su una torretta di legno con un fucile da caccia.
    Aggiustai il mirino sulla sua testa, e appena prima che potessi colpirlo Adam spostò la canna del fucile.
    "Ma che diavolo ti prende?!?"
    "L'hai visto?!"
    "No, cosa?"
    "Usa una Benelli Argo, se ci avesse voluto ammazzare l'avrebbe già fatto! Usciamo a mani alzate, non ci faranno nulla"
    Feci come mi disse, erano almeno in sei appostati tra gli alberi che ci presero e ci portarono al campo.
    Appena arrivati riconobbi il Pick-Up, ed ebbi una sorpresa enorme.
    Una ragazza mi guardò in faccia, mi squadrò con occhi spalancati e mi saltò al collo gridando: "PIETRO, PIETRO! Ragazzi, Pietro è vivo!"
    Detto questo mi lasciò un bacio sulla guancia, e arrivarono quattro ragazzi.
    "P...Pietro?" Disse uno guardandomi allibito
    "Zola?! Che ci fai qui?! Dovevi essere..." disse un altro
    "Scu... Scusate, ma chi siete?!" chiesi perplesso
    Poi ne arrivò un quinto. Era più piccolo degli altri.
    Ma più significativo. Lo vidi in faccia, e vidi il Revolver che aveva alla cintura. Era quel ragazzo... Era quel revolver. Tutto mi tornò in testa.
    "Luca... Niko... Andrea! Irene!"
    "Scusa, mi son perso qualcosa?" chiese Adam
    "Hey, che succede qui?" Chiese un ragazzo alto più o meno come me, con capelli scuri e ricci, e gli occhi ancor più scuri.
    "Edo..." Disse Luca "... lui è mio fratello!"
    Questo spalancò gli occhi incredulo.
    Poi mi girai verso Irene, che mi baciò sulle labbra.
    E dopo quel gesto, non fui più certo di essermi ricordato tutto...
    Krona Laida!

    _________________________
    Let There Be Rock
  5. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9285815
    bello :biggrin::biggrin:


    zombie! :ihih::ihih::ihih:




    Citazione:





    Originariamente Scritto da diablos1996


    Turbomatteo, sei in arresto per furto d' identità, abuso di meme e risata malvagia in luogo pubblico!





    Citazione:





    Originariamente Scritto da Quaxpy


    Attenzione: turbomatteo può creare dipendenza, istinto a suicidarsi e può avere effetti collaterali anche gravi.Leggere attentamente il foglio illustrativo.

    Ah, dimenticavo, trolla di brutto
  6.     Mi trovi su: Homepage #9285816
    ho visto un tempo verbale sbagliato ma per il resto va bene:laugh:

    bel prologo:laugh:
    Quote:





    Originally Posted by detto da solid93 in una partita di kino der toten


    Niko ti nomino ufficialmente secchione della worst






    Quote:





    Originally Posted by Ogihci Shirosaki


    Finalmente cominci a ragionare come un vero scrittore! Bravo Niko! Ti meriti proprio un Bel 10 e lode!





    KURO TORNA PRESTO NOI TI ASPETTIAMO
    grazie mille a krona per la firma^^


  7. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9285817
    _Ciel/visibilmente commossa


    :crying:

    Niko Petrenko 94ho visto un tempo verbale sbagliato ma per il resto va bene:laugh:

    bel prologo:laugh:


    grazie niko! cmq, dove l'ho sbagliato?

    turbomatteobello :biggrin:


    zombie!


    TNKS!!!

    Revolver OcelotBello, anche se i periodi delle ore sono troppo brevi


    Really? nn l'avrei dtt, grazie del commento cmq!
    Krona Laida!

    _________________________
    Let There Be Rock
  8.     Mi trovi su: Homepage #9285818
    Pepuz:crying:



    grazie niko! cmq, dove l'ho sbagliato?



    TNKS!!!



    Really? nn l'avrei dtt, grazie del commento cmq!


    ha detto: prima che due cadaveri viventi mi si buttarono... se non sbaglio si dice buttassero.
    per il resto in quel senso dovrebbe andare bene.
    forse gli zombie sono troppo intelligenti... non ce li vedo ad inseguire così a lungo qualcuno.
    Quote:





    Originally Posted by detto da solid93 in una partita di kino der toten


    Niko ti nomino ufficialmente secchione della worst






    Quote:





    Originally Posted by Ogihci Shirosaki


    Finalmente cominci a ragionare come un vero scrittore! Bravo Niko! Ti meriti proprio un Bel 10 e lode!





    KURO TORNA PRESTO NOI TI ASPETTIAMO
    grazie mille a krona per la firma^^


  9. imprecando perchè i lol sono fatti come degli XD  
        Mi trovi su: Homepage #9285819
    peeeello ya! affisami al prozzimo!
    VOGLIAMO PG, NON VG!

    GRAZIE MILLE PER LA FIRMA KRONA!

    la mia rece su Skyrim qui
    il thread che parla dei misteri e segreti di skyrim

    la mia FF ambientata nel mondo di oblivion-skyrim: l'altro discendente
  10. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9285820
    Niko Petrenko 94ha detto: prima che due cadaveri viventi mi si buttarono... se non sbaglio si dice buttassero.
    per il resto in quel senso dovrebbe andare bene.
    forse gli zombie sono troppo intelligenti... non ce li vedo ad inseguire così a lungo qualcuno.


    a me sembra che vada bene...

    hale326peeeello ya! affisami al prozzimo!


    ti avvizo zolo ze zmetteren di rubarmen azcenten Tedezchen, ya?
    Krona Laida!

    _________________________
    Let There Be Rock
  11.     Mi trovi su: Homepage #9285821
    Pepuza me sembra che vada bene...



    ti avvizo zolo ze zmetteren di rubarmen azcenten Tedezchen, ya?


    poi la ff è tua e fai quello che meglio credi:laugh:
    Quote:





    Originally Posted by detto da solid93 in una partita di kino der toten


    Niko ti nomino ufficialmente secchione della worst






    Quote:





    Originally Posted by Ogihci Shirosaki


    Finalmente cominci a ragionare come un vero scrittore! Bravo Niko! Ti meriti proprio un Bel 10 e lode!





    KURO TORNA PRESTO NOI TI ASPETTIAMO
    grazie mille a krona per la firma^^


  12.     Mi trovi su: Homepage #9285823
    Pepuznono, accetto sempre critiche (non nel senso k ki mi kritica viene preso ad accettate XD)


    questa te la potevi risparmiare:lol:
    Quote:





    Originally Posted by detto da solid93 in una partita di kino der toten


    Niko ti nomino ufficialmente secchione della worst






    Quote:





    Originally Posted by Ogihci Shirosaki


    Finalmente cominci a ragionare come un vero scrittore! Bravo Niko! Ti meriti proprio un Bel 10 e lode!





    KURO TORNA PRESTO NOI TI ASPETTIAMO
    grazie mille a krona per la firma^^


  [FF] The New Hope

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina