1.     Mi trovi su: Homepage #9298583
    Heavy rain (move edition)
    Il gioco di cui mi appresto a parlarvi è niente poco di meno che heavy rain, titolo sviluppato un anno fa per la console PS3, e che avvicina il confine tra cinema e videogiochi ad un livello mai sperimentato prima. David Cage è lo sviluppatore della storia, colui che l’ha scritta di suo pugno e che ha dato il via ad un titolo strabiliante nelle sue nuove meccaniche. Ad alcuni non è piaciuto, ad altri si ma il risultato finale è sorprendente …
    Ehi, un origami !?!
    La storia ruota intorno alle vicende riguardanti il killer dell’origami, che si stanno susseguendo senza sosta. Difatti l’assassino ha rapito sette bambini (uno dopo l’altro), che dopo quattro giorni sono stati trovati annegati (tutti ad alcuni giorni di distanza) in una pozza d’acqua piovana con un origami nella mano e un fiore di orchidea sul petto. Specifichiamo il ruolo di ogni protagonista:
    Ethan Mars- Padre di Shaun, e nel gioco vittima del killer che gli rapisce il figlio al parco giochi. Ethan soffre di problemi psichici e mentali dopo la perdita del primo figlio, e la scomparsa del secondo gli da una grande forza di volontà che lo spingerà a superare le prove poste a lui dall’assassino. Sarà accompagnato nel gioco da un altro personaggio, la giornalista Madison Page.
    Madison Page – Giornalista, trova Ethan (nello stesso motel in cui risiedeva) gravemente provato e lo soccorre. Lei sapeva che aveva perso il figlio e inizialmente voleva scrivere un articolo su di lui, ma anche lei vuole sapere di più sull’assassino dell’origami e cerca risposte. E’ provata da una tremenda insonnia che la affligge e che la fa svegliare ogni notte alla stessa ora.
    Norman Jaiden- Investigatore della FBI, lavora al caso da un po’ di tempo, e analizza la scena del crimine con i suoi occhiali. Essi sono particolari perché una volta indossati consentono di aprire il programma dell’ARI, che permette di individuare ogni indizio più rilevante per il compimento di un caso. E’ (anche lui) affetto da una dipendenza per la triptocaina, in poche parole è un tossico dipendente, e nasconde questo problema dietro una maschera di cinismo.
    Scott Shelby- Ex poliziotto nel dipartimento di polizia, ora investigatore privato, lavora per il caso del killer da molto tempo. Esso difatti conosce i fatti meglio di chiunque altro, e collabora insieme a Lauren ( una madre che ha perso il figlio proprio per questa causa), sfidando pericoli ricorrenti data la sua posizione.
    Lo scopo di David Cage è stato quello di non far sembrare nulla come lo è realmente, difatti come già anticipato diverse righe sopra il fallimento o la riuscita in una determinata sequenza della storia può portare alla morte o al compimento di determinati obbiettivi. I finali sono 22, e la storia dipende molto da come e da quanti personaggi riesci a portare alla fine. Figo, no?
    Maledetta pioggia!
    L’elemento caratterizzante del titolo è la costante presenza della pioggia, ricreata in maniera perfetta, che vi accompagnerà lungo tutto il gioco. La pioggia è l’elemento sfruttato dal killer per uccidere le sue vittime, cosa davvero orrenda…
    Il titolo ha toni adulti, storie vero simili che vi faranno commuovere o impressionare, ma tutte ricreate in modo superbo. Una scena ansiogena ad esempio è quando Ethan perde Jason tra la folla del centro commerciale, dove dovete trovarlo orientandovi tra la calca di persone affrettate! Vi sono poi molte altre scene che caratterizzeranno l’apparato del gioco, come scene piccanti e d’amore, scene che vi metteranno sotto pressione o scene di attenta riflessione. Insomma, chi più ne ha più ne metta!
    L’ARI
    Questo programma viene usato dal poliziotto Norman Jaiden per analizzare una scena del crimine. Il dispositivo si attiva tramite degli occhiali speciali che una volta indossati permettono a chi gioca di avere un raggio più ampio di analisi, l’agente difatti si metterà un guanto speciale che gli permetterà di interagire con l’interfaccia che comparirà a schermo, andando a scoprire dettagli impossibili da trovare ad occhio nudo (un esempio possono essere piccole tracce , o anche solo sostanze nell’aria, come il polline d’orchidea)…
    Una volta che avrete un vostro ufficio nella centrale poi avrete tutto il tempo per dare un controllo ulteriore a quanto raccolto, potrete accedere ai documenti, alle prove rinvenute, potrete cambiare sfondo a piacimento, ecc…
    Un aiuto conveniente in questo frangente, sembra quasi di essere il Cole Phelps dei tempi moderni!
    Uaoh, che faccia!!!
    Le espressioni vanno molto vicino a quanto fatto in L.A NOIRE da rockstar, solo che in questo caso alcune animazioni facciali sono meno realistiche e più plastiche. Ma d’altronde niente è perfetto, le ambientazioni immergono bene il giocatore nel contesto opprimente della storia, anche se alcuni pezzi sono un po’ lenti e noiosi ma vanno la pena di essere vissuti. Ogni sequenza giocata nei panni di un personaggio diverso ha le sue meccaniche: per esempio quelle con Scott sono alla vecchia maniera con molte scazzottate e piombo, con Norman sembra di essere (come detto da Play Gen) in CSI dove per la maggior parte del tempo dovrete analizzare ma anche combattere e inseguire qualcuno, quelle con Ethan sono davvero ansiogene e vi manderanno la pressione alle stelle (soprattutto le prove del killer dell’origami) mentre quelle con Madison sono per lo più un po’ sporcaccione, che comprendono una scena di striptease, una scena d’amore con Norman, e quant’altro.
    Che grafica e che musica!
    La grafica è davvero sbalorditiva, gli ambienti sono ricreati in maniera magistrale e anche le persone nella storia hanno un ottimo livello di dettaglio tuttavia non perfetto. Le musiche invece sono qualcosa di straordinario, insomma vi aiuteranno ad ambientarvi in base alla situazione. La storia è davvero ben fatta e con le mille diramazioni che dipendono dalle scelte del protagonista non ha nulla da invidiare alle pellicole hollywoodiane. Ben fatto a Quantic Dream!!!
    Giudizio finale
    Grafica:96-Ottima in quasi tutto, qualche piccolo errore qua e là ma davvero bella.
    Longevità:91-L’unica pecca del titolo, la durata dell’avventura davvero troppo bassa, ma è ampiamente rigiocabile.
    Sonoro:94-Di ottima fattura, adatte al tipo di contesto in cui ci si ritrova.
    Divertimento:95-Il gioco è pieno di picchi creativi e la storia ti terrà incollato al joypad fino alla fine dell’avventura.
    Giudizio complessivo:94-Bella avventura, consigliata a chi ha voglia di qualcosa di innovativo con le scelte a farla da padrona in una storia degna di una pellicola cinematografica.
    LEGGETE E COMMENTATE LA MIA FF: LA VENDETTA DELL'ORGANIZZAZIONE SEGRETA.

    ASSASSIN'S CREED
    -THE DINASTY OF ENGLAND-
    FF IN LAVORAZIONE :D...
    La realtà non tiene il confronto con la leggenda!
  2.     Mi trovi su: Homepage #9298584
    I voti di grafica e sonoro vanno alzati secondo me. La prima è infatti eccezionale con nessun tipo di bug e tutte le situazioni del gioco gestite in maniera ottima. Il sonoro invece vanta una colonna sonora davvero evocativa , degli effetti molto realistici e uno dei migliori doppiaggi italiani in circolazione. Alzerei un po' anche il voto della longevità perchè anche se la storia dura poco le varie situazioni e i vari finali sono un grande stimolo a rigiocarla. In generale comunque buone recensione :D.




  3.     Mi trovi su: Homepage #9298586
    ale9441I voti di grafica e sonoro vanno alzati secondo me. La prima è infatti eccezionale con nessun tipo di bug e tutte le situazioni del gioco gestite in maniera ottima. Il sonoro invece vanta una colonna sonora davvero evocativa , degli effetti molto realistici e uno dei migliori doppiaggi italiani in circolazione. Alzerei un po' anche il voto della longevità perchè anche se la storia dura poco le varie situazioni e i vari finali sono un grande stimolo a rigiocarla. In generale comunque buone recensione :D.


    Ma per favore... Non succede nulla nello schermo, non c'è interazione tra quello che fai e quanto avviene nel gioco, i personaggi si muovono come degli automi. E vuoi pure alzare il voto??


  4.     Mi trovi su: Homepage #9298587
    Buona rece, e gioco unico, il periodo in cui ci ho giocato è stato veramente bello, si avessi voglia potrei prendere il platino, 2 trofei, ma non ho molta voglia.

    Poi scrivere "bella avventura" nel commento finale, non è molto appropriato grammaticalmente.
    "Fare un film significa migliorare la vita, sistemarla a modo proprio, significa prolungare i giochi dell'infanzia." François Truffaut
    "Il cinema non è un pezzo di vita, è un pezzo di torta" Alfred Hitchcok
    "Il cinema è come una vecchia puttana, come il circo e il varietà, e sa come dare molte forme di piacere." Federico Fellini
  5.     Mi trovi su: Homepage #9298590
    Grazie per i complimenti. A me il gioco è stato prestato e l'ho finito in appena 5 giorni. Capolavoro confermato secondo le mie aspettative!!!:biggrin:
    LEGGETE E COMMENTATE LA MIA FF: LA VENDETTA DELL'ORGANIZZAZIONE SEGRETA.

    ASSASSIN'S CREED
    -THE DINASTY OF ENGLAND-
    FF IN LAVORAZIONE :D...
    La realtà non tiene il confronto con la leggenda!

  Recensione heavy rain

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina