1.     Mi trovi su: Homepage #9309160
    Ciao a tutti! Volevo condividere con voi un pensiero che mi è venuto dopo l'abbuffata di natale. Ho notato che da tempo i giochi stanno pian piano tendendo ad assomigliarsi sempre di più. Il motivo sembrerebbe il fatto che i nuovi videogiochi vogliono piacere a molti più giocatori rispetto a quelli appassionato del dato genere. Pensate ai vari Deus Ex, Batman Arkham City, Uncharted 3, Skyrim ecc. Questi giochi hanno molti elementi in comune, ho letto vostri stessi commenti su Deus Ex, che avete consigliato a tutti grazie alla sua varietà di elementi in grado di toccare molti giocatori: azione, stealth, sparatutto..elementi che si ripropongono in Batman (con aggiunta di picchiaduro)..le sezioni quasi da platform di Uncharted 3..la possibilità in Skyrim di giocare sia in prima che in terza persona (scelta a mio parere azzeccata, perchè senza terza persona non l'avrei considerato). Se avete notato anche voi queste uguaglianze non pensate che ci sia il rischio di vedere piano piano dei giochi sempre più simili tra di loro? Che la costante ricerca di catturare più tipologie diverse di giocatori non possa causare una qualche perdita di stili definitivi di gioco?
    Spero di essermi fatto capire :puh2:


    La mia collezione: http://www.videogame.it/forum/t/484798/una-collezione-che-parte-da-lontano.html

    Giocando a: Dragon's Dogma Dark Arisen
    Neo-acquisti: Tomb Raider
    Acquisti futuri: Borderlands 2; Infamous 2; Bioshock Infinite
  2. killzone 3  
        Mi trovi su: Homepage #9309161
    No, i giochi che hai citato mi sembrano sufficientemente diversi tra loro da rispomdere negativamente alle tue domande.

    Hellbiax's Shop!

    LA COLLEZIONE DEL DUCA
    A cosa giochi: A skyrim, ne avrò per troppo tempo.

    Guida alle abilità e allo sviluppo in Skyrim
  3.     Mi trovi su: Homepage #9309162
    Mh, credo di no, Uncharted è un gioco d'avventura le fasi platform sono d'obbligo. Quando si fa un gioco si sceglie la tipologia, per esempio in Uncharted sono state alternate fasi d'esplorazione a sparatorie il tutto inserito in un ambiente adatto. Nel caso di DE (che non ho mai provato) ci sono stili differenti dall'approccio tattico e quello stile Rambo, il giocatore sceglie quello per lui più adatto.

  4.     Mi trovi su: Homepage #9309163
    i giochi come tutto il resto è sempre in costante evoluzione, fino a quando i giochi vendono vuol dire che si sta facendo un buon lavoro, se un giorno succederà quel che dici (che per ora nn è vero) si vedrà come reagisce il mercato, cmq nn penso che succederà infatti si va in cerca sempre di cose innovative appunto per far vivere al giocatore esperienze mai vissute nei giochi precedenti, se tutti i giochi diventassero uguali uno all'altro e ad un certo punto qualcuno tirasse fuori un gioco del tutto nuovo quel gioco venderebbe molto e tutti gli altri ci perderebbero e quindi è anche interesse delle cas prodruttrici mantenere i generi distinti.


    LA MIA COLLEZIONE DI SIMULATORI DI GUERRA:
    http://www.videogame.it/forum/t/460333/sempre-in-guerra.html
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #9309164
    Marco#08Ciao a tutti! Volevo condividere con voi un pensiero che mi è venuto dopo l'abbuffata di natale. Ho notato che da tempo i giochi stanno pian piano tendendo ad assomigliarsi sempre di più. Il motivo sembrerebbe il fatto che i nuovi videogiochi vogliono piacere a molti più giocatori rispetto a quelli appassionato del dato genere. Pensate ai vari Deus Ex, Batman Arkham City, Uncharted 3, Skyrim ecc. Questi giochi hanno molti elementi in comune, ho letto vostri stessi commenti su Deus Ex, che avete consigliato a tutti grazie alla sua varietà di elementi in grado di toccare molti giocatori: azione, stealth, sparatutto..elementi che si ripropongono in Batman (con aggiunta di picchiaduro)..le sezioni quasi da platform di Uncharted 3..la possibilità in Skyrim di giocare sia in prima che in terza persona (scelta a mio parere azzeccata, perchè senza terza persona non l'avrei considerato). Se avete notato anche voi queste uguaglianze non pensate che ci sia il rischio di vedere piano piano dei giochi sempre più simili tra di loro? Che la costante ricerca di catturare più tipologie diverse di giocatori non possa causare una qualche perdita di stili definitivi di gioco?
    Spero di essermi fatto capire :puh2:


    Oddio li stili dei giochi son quelli ,nn è che possono inventarsene altri o perlomeno è difficile :mellow:

    Firma by Krona

    Mercatino
    SIAMO PG ,NON VG ID PSN:RHCP-ITALY
  6.     Mi trovi su: Homepage #9309165
    Marco#08Ciao a tutti! Volevo condividere con voi un pensiero che mi è venuto dopo l'abbuffata di natale. Ho notato che da tempo i giochi stanno pian piano tendendo ad assomigliarsi sempre di più. Il motivo sembrerebbe il fatto che i nuovi videogiochi vogliono piacere a molti più giocatori rispetto a quelli appassionato del dato genere. Pensate ai vari Deus Ex, Batman Arkham City, Uncharted 3, Skyrim ecc. Questi giochi hanno molti elementi in comune, ho letto vostri stessi commenti su Deus Ex, che avete consigliato a tutti grazie alla sua varietà di elementi in grado di toccare molti giocatori: azione, stealth, sparatutto..elementi che si ripropongono in Batman (con aggiunta di picchiaduro)..le sezioni quasi da platform di Uncharted 3..la possibilità in Skyrim di giocare sia in prima che in terza persona (scelta a mio parere azzeccata, perchè senza terza persona non l'avrei considerato). Se avete notato anche voi queste uguaglianze non pensate che ci sia il rischio di vedere piano piano dei giochi sempre più simili tra di loro? Che la costante ricerca di catturare più tipologie diverse di giocatori non possa causare una qualche perdita di stili definitivi di gioco?
    Spero di essermi fatto capire :puh2:


    I giochi che hai citato sono molto diversi tra loro. Secondo me non c'è il rischio di avere giochi praticamente identici in tutto e per tutto ( a meno che non si considerino i titolo di seconda fascia che scopiazzano da qualche grande titolo ). Riguardo alla perdita degli stili puri io non la vedrei come un difetto perchè rende i giochi molto più vari e divertenti. Ci sono titolo che propongo mix di generi assolutamente godibili ( come Darksiders ).




  7.     Mi trovi su: Homepage #9309166
    Marco#08Ciao a tutti! Volevo condividere con voi un pensiero che mi è venuto dopo l'abbuffata di natale. Ho notato che da tempo i giochi stanno pian piano tendendo ad assomigliarsi sempre di più. Il motivo sembrerebbe il fatto che i nuovi videogiochi vogliono piacere a molti più giocatori rispetto a quelli appassionato del dato genere. Pensate ai vari Deus Ex, Batman Arkham City, Uncharted 3, Skyrim ecc. Questi giochi hanno molti elementi in comune, ho letto vostri stessi commenti su Deus Ex, che avete consigliato a tutti grazie alla sua varietà di elementi in grado di toccare molti giocatori: azione, stealth, sparatutto..elementi che si ripropongono in Batman (con aggiunta di picchiaduro)..le sezioni quasi da platform di Uncharted 3..la possibilità in Skyrim di giocare sia in prima che in terza persona (scelta a mio parere azzeccata, perchè senza terza persona non l'avrei considerato). Se avete notato anche voi queste uguaglianze non pensate che ci sia il rischio di vedere piano piano dei giochi sempre più simili tra di loro? Che la costante ricerca di catturare più tipologie diverse di giocatori non possa causare una qualche perdita di stili definitivi di gioco?
    Spero di essermi fatto capire :puh2:


    A mio parere il rischio c'è e per ora è solo "in atto"! Per fortuna per adesso c'è abbastanza diversità tra un gioco e l'altro, ma neanche più di tanto! Mi spiego: basta guardare gli ultimi Final Fantasy usciti...Final Fantasy è sempre stato esclusivamente un gioco a turni, ma gli ultimi capitoli hanno aggiunto la componente "action"...perchè? Per accontentare più giocatori, ovvio! Il problema è che, così come ne guadagnano, ne perdono anche, di giocatori...e nessuno se ne accorge!
    Comunque sia sono uno convinto che sia molto difficile trovare titoli originali al giorno d'oggi, ma questo è soprattutto "colpa" dei giocatori che ogni volta che esce un nuovo Modern Warfare qualsiasi lo vanno a prendere spendendo anche 150€ per la collector's edition...in questo modo publisher e sviluppatori è ovvio che facciano 2+2...
    Gli unici giochi originali sono ormai i cosiddetti giochi "indie" per PSN...il problema è che la metà di questi sono sviluppati male e l'altra metà non li calcola nessuno...
    Ripeto che, per ora, i giochi non sono ancora completamente identici l'uno dall'altro...ma se continuiamo così ti rispondo: sì, a mio parere c'è un alto rischio di vedere giochi tutti uguali in un futuro neanche tanto lontano...
  8. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9309167
    HellbiaxNo, i giochi che hai citato mi sembrano sufficientemente diversi tra loro da rispomdere negativamente alle tue domande.


    Quoto...:wink:
    VOGLIAMO PG NON VG!!!

    CACCIATORE INCALLITO DI TROFEI



    GIOCANDO: LBP 2, RDR GOTY, TES 5 SKYRIM, AC REVELETIONS, GTA 4, FIFA 12
    PLATINATI:ASSASSIN'S CREED 2, INFAMOUS 2, ASSASSIN' CREED BROTHERHOOD, HEAVY RAIN, LITTLE BIG PLANET

    LA MIA RECE DI INFAMOUS 2!!!
    Hai facebook? Si? Fatti conoscere qui!
    <3 19.05.10 <3
  9.     Mi trovi su: Homepage #9309168
    Nemmeno io sono d'accordo con quanto scritto dall'autore, anzi, personalmente trovo niente male questo ''mix'' di elementi di vari giochi, con questo, al contrario di ciò che dici tu, c'è molta più varietà che rende uno sparatutto anche un GDR per esempio.




    Giocando: Max Payne 3
    Aspettando: AC3 - CoD: Black Ops II - Risen 2
    Platinando: Nulla per ora

    Ultimo Platino: Jak II
    |Primo del foro ad aver ottenuto il Platino di Skyrim|
    FOLKSTONE *-*
  10.     Mi trovi su: Homepage #9309169
    badate bene: la mia non è una critica nei riguardi degli ultimi giochi..volevo semplicemente sapere il vostro parere riguardo al fatto che negli utlimi anni la volontà dei videogiochi di cercare di accogliere sempre più videogiocatori differenti non possa in qualche modo uniformare le tipologie offerte dagli stessi videogiochi..grazie cmq per le risposte! :lol:


    La mia collezione: http://www.videogame.it/forum/t/484798/una-collezione-che-parte-da-lontano.html

    Giocando a: Dragon's Dogma Dark Arisen
    Neo-acquisti: Tomb Raider
    Acquisti futuri: Borderlands 2; Infamous 2; Bioshock Infinite
  11. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9309171
    Beh, magari Uncharted e Batman un po' si somigliano(un po'....un po'....) ma semplicemente perchè sono dello stesso genere, ovvero azione/avventura, è come se io dicesso che tutti i giochi di macchine sono uguali, e per forza, in cosa potrebbero differire? Gli altri due però non ci azzeccano per niente visto che uno è un FPS l'altro un GDR ^^"
  12.     Mi trovi su: Homepage #9383802
    Vinci41Mh, credo di no, Uncharted è un gioco d'avventura le fasi platform sono d'obbligo. Quando si fa un gioco si sceglie la tipologia, per esempio in Uncharted sono state alternate fasi d'esplorazione a sparatorie il tutto inserito in un ambiente adatto. Nel caso di DE (che non ho mai provato) ci sono stili differenti dall'approccio tattico e quello stile Rambo, il giocatore sceglie quello per lui più adatto.
    Concordo.
    Giocando: Gran Turismo 5

    Platinando: Gran Turismo 5 (ci provo)

    Aspettando: Resident Evil 6, Tomb Raider, Far Cry 3, Assassin's Creed III

    Prossimi acquisti: Batman Arkham City, Assassin's Creed III (quando sarà)

    Giochi preferiti: Gran Turismo, Uncharted, Batman

  A rischio monotonia?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina