1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #9320512
    In questo thread potete postare le vostre risposte alla domanda pubblicata nella rubrica della posta di PG 77. Le più interessanti verranno pubblicate su PG 78.

    Pagheresti un gioco in anticipo per finanziarne lo sviluppo?


    Usate questo thread solo per le risposte, per favore. Se volete discutere l'argomento in questione potete aprire un thread separato nelle sezioni più opportune.

    Un minimo di premessa per farvi capire la questione:

    Tim Schaefer, autore di recente di Brutal Legend e Stacked, e più indietro negli anni coautore di alcune STORICHE avventure grafiche Lucasarts come Maniac Mansion o Monkey Island, ha il sogno di produrre una nuova avventura grafica, ma anche solo presentarsi da un publisher con un'idea simile, oggi, ti fa mettere automaticamente alla porta.

    Il personaggio ha fatto allora un appello ai giocatori, chiedendogli di finanziare loro stessi il progetto tramite il sito di raccolta fondi chiamato Kickstart. Puntava a 400.000 $ in un mese. Ne ha raccolti 1.200.000 in un giorno. E così, con la registrazione della IP un paio di giorni fa, lo sviluppo è iniziato. Fregandosene dei publisher, e senza necessità di venire a patti con il mercato. Chi ha finanziato il gioco (il minimo era 15 $) avrà accesso al gioco stesso in anticipo e a vari bonus digitali. Finanziare con più soldi darà accesso a altri extra scaricabili o fisici, fino a vette più o meno deliranti :D

    La cosa ha fatto talmente scalpore che si parla già di un fracco di altri progetti (tra cui un reboot dell'avventura che ha ispirato Fallout, Wasteland, e Psychonauts 2) finanziati "dal basso" allo stesso modo. Inutile dire quale potenziale abbia una cosa del genere per titoli di nicchia come gli sparatutto arcade di Cave, sostanzialmente fuori mercato ma che non richiedono cifre particolari per lo sviluppo.

    Un riassunto della questione lo trovate nelle news raccolte qui:
    http://www.videogame.it/doublefineproductions/news/


    EDIT Nota bene: se volete, potete prendere come misura ideale dell'intervento questo blocco di testo. Più ci andate vicini, più è facile che "vada a pennello" nella colonna. Ovviamente se vi dilungate in considerazioni interessanti la cosa non pregiudica la pubblicazione, quindi articolate, articolate, articolate.
  2.     Mi trovi su: Homepage #9320515
    Sarebbe un' idea ultrafichissima ! quando ti ritroverai il gioco tra le mani potrai dire, vantandoti con gli amici : "io ho dato una mano per lo sviluppo di questo gioco ! " . Comunque se dovessi finanziare un gioco , sarebbe uno sparatutto in stile killzone , oppure un' avventura/survival horror .... Di sicuro non finanzierò un gioco "di nicchia" :lanciare i soldi in' aria darebbe più soddisfazioni :lol:
  3.     Mi trovi su: Homepage #9320516
    Personalmente finanzierei lo sviluppo della serie Disgaea (donando anche l'intero importo del gioco). Ciò, a patto che in ritorno per questo mio contributo, Nis America mi permetta di scaricare gratuitamente tutti i DLC del capitolo da me anticipatamente pagato.
    Io sono...il GdRista!



    Gioco a: The King of fighters XIII (Badass), Legasista.
    Prossimo acquisto: Z.O.E HD Collection, Dead or Alive 5.
    Ho platinato: Hyperdimension Neptunia (25/4/2011) , Dynasty Warriors Gundam 3 (19/9/2011), Last Rebellion (8/5/2012), Tekken 6 (4/8/2012)


    Io NON sto con Anonymous
  4.     Mi trovi su: Homepage #9320518
    Io sì, lo farei, certo non a cifre esorbitanti, diciamo non oltre i 10 euro. Non lo farei per tutti i giochi, ovvio, ma solo a quelli che mi interessano di più, quelli in cui vedo un bel progetto, come chessò, dovesse uscire un nuovo PoP, dopo il deludente Sabbie Dimenticate, per renderlo migliore darei una mano agli sviluppatori, mettendo la mia parte. Tutto però in cambio anche di richiesta di consigli ai fans appunto per lo sviluppo del gioco e un abbassamento di prezzo al momento dell'uscita, mettiamo che anzichè 70 euro di base partire già da 60 non sarebbe male. Se fosse così, lo farei senza dubbio.
    Giocando : Metal Gear Collection, SW: Battlefront.
    Platinando : passaparola...
    Aspettando: troppa roba!
  5.     Mi trovi su: Homepage #9320520
    Ecco questo tipo di idea di "elemosina" virtuale (naturalmente in senso lato, dato che qua chi contribuisce poi raccoglie in senso anche pratico, mentre per strada raccoglie solo in senso morale) secondo me ha molta validità e serietà se viene fatta da produttori di medio-basso livello.. perche se, per dire, Treyarch mi chiede 20€ per finanziargli il motore grafico di black ops 2 in cambio di tre mappe la prendo a calci sul fondoschiena da oggi al 9 novembre (tra l'altro voglii vedere che fine fanno i 50€ che la gente versa per l'abbonamento a Call Of Duty Elite) ... mentre se me lo chiedesse, chessò MA®© E©KO per fare un Getting Up 2, allora gliene do anche 30 al volo...

    IMHO il piano è molto interessante (oltre che intelligente) ma si basa tutto sulla fascia della casa produttrice

    poi è chiaro che Treyarch percepirebbe molto di più di marc ecko con questo piano (dati i milioni di CODdari nel mondo), ma i soldi sembrerebbero moolto piu rubati che chiesti
  6.     Mi trovi su: Homepage #9320521
    Sinceramente non lo farei mai!Come se non fossero abbastanza i 70 euro da spendere per un gioco appena uscito...E comunque credo dipendi anche dal gioco e dal costo effettivo che dovrei sborsare per questo "investimento"...Forse sarei disposto a farlo solo per un "j&d4"su ps3 visto che la collection appena uscita mi ha fatto venire in mente tanti ricordi...


    FORZA NAPOLI!!
    IL MIO CANALE:http://www.youtube.com/user/kratosDESTROYall95
  7.     Mi trovi su: Homepage #9320522
    Pagherei anche l'intero prezzo in anteprima per finanziare lo sviluppo di un gioco che so gia' che mi piacera' e che dovro' comprare; soprattutto se e' un sequel di un gioco che mi ha affascinato. La motivazione e' ovvia: voglio solo il meglio dai produttori ! Questo anche perche' ti basi sulla fiducia e le conoscenze che hai: voi non lo fareste con The Last of US? Fiducia: sony (ha fatto giochi eccellenti UNCHARTED 3, inFAMOUS 2...) Conoscenze: Ma avete visto che trailer?!
    @LINUS---
  8.     Mi trovi su: Homepage #9320524
    Pagheresti un gioco in anticipo per finanziarne lo sviluppo?

    No. Ultimamente le software house stanno applicando una politica che danneggia economicamente il videogiocatore a loro guadagno (facendo uscire il gioco prima con correlati problemi, pubblicando DLC a palate ecc..). E io dovrei in un certo senso finanziarle? Non esiste. Non sono un imprenditore, sono solo un videogiocatore, ed in quanto tale giudico l'acquisto di un titolo solo dopo aver visto la sua qualità, e non a scatola chiusa.
  9.     Mi trovi su: Homepage #9320525
    Personalmente no. Farlo nelle scorse generazioni ti assicurava al 100% un prodotto completo nei negozi. Ma oggi fra contenuti tagliati, bug al lancio, pass online (e ora pure offline) mi passa persino la voglia di comprare al day one.
    Molti sviluppatori hanno perso il coraggio (ed è comprensibile visto l'andazzo odierno), però allo stesso tempo cercano in tutti i modi di fregarci più del dovuto.
  10. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #9320526
    junglemanA 15 $ dollari si,sempre che nn venga fuori una boiata pazzesca(cit.):pukey:


    Articolate un minimo, grazie.

    *Chi* finanziereste? *Cosa* finanziereste? Cosa pensate del fatto in sè?

    Magari finanzierei un picchiaduro a scorrimento o uno sparatutto Cave, visto che i bastardi (/agita il pugno) non convertono la loro roba su PS3 e non hanno letteralmente uno yen in tasca.

    Oppure finanzierei lo sviluppo dei capitoli successivi di Legend of Heroes - Trails in the Sky, saga GdR di ottima qualità per PSP che rischia di rimanere appesa perchè piattaforma e marchio sono davvero di super-nicchia.

    O magari sarei una chance ai progetti di GRIN o EA rimasti appesi, che avevano in alcuni casi grande potenziale.

    Avrei finanziato Epic Mickey perchè Warren Spector lo portasse a termine secondo la SUA visione, e con i SUOI tempi, senza andare dietro a Disney o a Nintendo.

    In generale, tagliare fuori i publisher dai progetti "minori" e più rischiosi darebbe la possibilità di avere giochi più particolari finanziati in modo diverso dai blockbuster.

    Per farvi un esempio concreto: l'eccellente The Binding of Isaac non uscirà su 3DS perchè Nintendo trova troppo controversi alcuni contenuti.
    http://www.videogame.it/the-binding-of-isaac/103391/niente-binding-of-isaac-per-il-3ds.html

  [PG78] La tua opinione conta

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina