1. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9324007


    Genere: Azione/Avventura

    Sviluppatore: Kojima Productions

    Produttore: Konami

    Prezzo: 59.90 €

    Giocatori: 1

    Online: 1-6


    titolo:
    [FONT="Georgia"]Metal Gear Solid HD Collection[/FONT]


    Salve, gentaglia. Mi sono posto questo obiettivo: fare una recensione dignitosa della Metal Gear Solid HD Collection, e oggi sono qui per presentarvela. La Collection l' ho acquistata circa un mese fa, tempo (forse non) sufficiente per giocare al meglio questo capolavoro e assaporarmelo in tutti i suoi aspetti.

    Forse questa è la parte più difficile: iniziare la recensione. Mettiamola così: so bene che molti di voi saranno già corsi a vedere il voto finale mentre sto scrivendo queste righe. Ho considerato che alcuni avrebbero potuto pensare "Hai dato un voto troppo basso, ogni Metal Gear Solid è arte, è perfetto", altri invece avrebbero pensato "Il voto finale è troppo alto, avresti dovuto giudicarlo più oggettivamente." Per questo preferisco mettere le cose in chiaro fin dal preludio, e cioè che per valutare la Collection ho dato due voti distinti. uno è il voto oggettivo e l' altro è quello soggettivo, così da poter soddisfare tutti i palati. Avrei potuto votare tutti e tre i giochi singolarmente, ma ho preferito questo metodo. Detto questo, andate a prendere un bel bicchiere d' acqua e gustatevi la recensione.
    Citazione del mese:
    MANNAI_97Momento, momento, momento...ho scritto "e" congiunzione con l'accento.

    Un attacco di Ammiraglite, NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


  2. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9324008
    [FONT="Georgia"].::Gioco stealth. Cosa significa?::.[/FONT]



    Metal Gear Solid è una saga basata sulla formula stealth. Letteralmente, la parola stealth si potrebbe tradurre con rubare, infiltrarsi, muoversi
    silenziosamente ecc. In pratica, nella quasi totalità delle situazioni ci ritroveremo in un contesto di spionaggio, in cui dovremo condurre un' operazione segreta raggiungendo da un punto A un punto B della mappa, senza essere individuati dai nemici. In caso il giocatore verrà scoperto, il soldato chiamerà i rinforzi e attaccherà, e non pensiate che sarà facile come in uno sparatutto cavarsela, anche perchè probabilmente il nostro arsenale sarà ridotto a un coltello e una pistola che spara tranquillanti. Affrontare decine di soldati armati fino ai denti è un impresa senza dubbio encomiabile, e regala anche qualche soddisfazione, ma è anche fuori contesto. Il tuo obiettivo è evitare conflitti inutili, trattandosi di operazioni segrete, e non è roba adatta a un pingo pallino qualsiasi. Proprio per questo, cercate di selezionare correttamente la difficoltà prima di iniziare il gioco, a seconda delle vostre attitudini nel gioco stealth. Alcuni giocatori non pazientano sufficientemente per potersi adattare a questo schema di gioco, e di conseguenza ne criticano il gameplay, quindi occhio.


    Questo è Snake. Cosa gli è successo? E' solo caduto da un ponte con un braccio rotto. Non preoccupatevi, sta benone.


    [FONT="Georgia"].::Una lezione di storia (Trama)::.[/FONT]


    NON CONTIENE SPOILER SU MGS2, MGS3 e MGS:PW



    Troppo facile trovare una scappatoia dicendo che la trama è molto intrigante, complicata, figa, baci, abbracci e via dicendo. A me piacciono le sfide. Iniziamo con una lezione di storia: scriverò dei riassunti del capitolo chiave della saga, overo il primo, in modo che chi prenda la Collection sia un minimo informato sulla saga e per magari motivare i molti riferimenti che ci saranno nei tre titoli della Collection sul primo capitolo. Nella Collection sono presenti anche i primi due capitoli per MSX, a cui ho giocato e ne farò dei brevi riassunti per chi non ha voglia di giocarli. Tranquilli, non è niente che non sia già scritto nel manuale delle istruzioni. Farò attenzione a trapelare solo gli avvenimenti più importanti:

    Metal Gear (Ambientato nel 1995)

    La FOX-HOUND è un' unità di forze speciali High-tech fondata dal "leggendario soldato del XX°" secolo Big Boss. Quando viene scoperta l' esistenza di Outer Heaven, una nazione fortezza colma di armi, e di una misteriosa arma di distruzione di massa, il Metal Gear, il caso viene affidato alla FOX-HOUND, che invia inizialmente Gray Fox, il miglior agente al loro servizio per fermare il Metal Gear, ma che non fa più ritorno, e in seguito Solid Snake. Durante l' operazione, Snake scopre che il capo dei mercenari di Outer Heaven non era altri che Big Boss, il cui scopo era quello di creare una grande base militare per la sua organizzazione, Outer Heaven. Snake distrugge il Metal Gear e riesce a sconfiggere Big Boss. In seguito, fugge da Outer Heaven, che è in preda alle fiamme.

    Metal Gear 2: Solid Snake (Ambientato nel 1999)

    Big Boss è fuggito da Outer Heaven, fondando Zanzibar Land, uno stato militare in Asia Centrale. A fermarlo vediamo di nuovo Solid Snake, convocato dal veterano della FOX-HOUND Roy Campbell. Qui Snake distrugge nuovamente il Metal Gear, che era stato trasferito a Zanzibar Land dopo l' episodio di Outer Heaven. Ma ad ostacolarlo c' è Gray Fox, suo amico che però ora si trova a fronteggiarlo, schierato con Big Boss. Snake riesce a sconfiggerlo, ma a quel punto ritorna in scena Big Boss, che affronta nuovamente Snake come la prima volta ad Outer Heaven. Dopo averlo nuovamente sconfitto, Snake fugge da Zanzibar Land e si ritira nelle gelide lande dell' Alaska.

    Metal Gear Solid (Ambientato nel 2005)

    In Alaska la FOX-HOUND assale Shadow Moses, un impianto di smaltimento nucleare, impadronendosi del Metal Gear REX. Il gruppo terroristico, ora in possesso di armi atomiche, minaccia di lanciare le testate nucleari se entro 24 non verrà consegnato loro il corpo di Big Boss. Su richiesta del governo, il colonnello Roy Campbell, ex-comandante di FOX-HOUND, chiama Solid Snake e lo costringe ad andare a Shadow Moses. Campbell spiega che lì sono tenuti in ostaggio il direttore della DARPA (Donald Anderson) e il presidente della ArmsTech (Kenneth Baker). Tra gli ostaggi risulta anche la giovanissima nipote di Campbell, Meryl. A quel punto il colonnello illustra a Snake chi sono i componenti di FOX-HOUND: Liquid Snake, il fratello gemello di Snake, che risulta essere il comandante dell' operazione terroristica; Revolver Ocelot, il più abile pistolero del mondo; Sniper Wolf, l' infallibile donna cecchino; l' imponente sciamano Vulcan Raven; Decoy Octopus, maestro dei travestimenti e Psycho Mantis, il più grande esperto di psicocinesi e telepatia del mondo. Durante la missione, Snake incontrerà "Otacon", ovvero Hal Emmerich, il responsabile della costruzione del Metal Gear REX. Ci sarà anche un elemento misterioso, un Ninja Cyborg che si aggira come un fantasma seminando il terrore per la base di Shadow Moses apparentemente alla ricerca di qualcuno, uccidendo chiunque gli sbarri la strada. Questi non è altro che un assaggio della vera trama del gioco, una narrazione talmente densa di colpi di scena ed in grado di far mangiare la polvere anche alle migliori produzioni hollywoodiane. Nella scena finale ci sarà infine lo scontro finale tra Snake e Liquid. Per tutta la durata dell' avventura avrà sempre più rilevanza il cosiddetto virus FoxDie. Non mi soffermo troppo sui dettagli per non fare spoiler


    "Dannato Otacon, poteva dirmelo di portare l' ombrello!"
    Citazione del mese:
    MANNAI_97Momento, momento, momento...ho scritto "e" congiunzione con l'accento.

    Un attacco di Ammiraglite, NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


  3. L, lo sai che gli shinigami mangiano solo mele?  
        Mi trovi su: Homepage #9324011
    ah!:nosmile: sono arrivato finalmente. Premetto che non l'ho letta: l'ho ascoltata.


    l'ho caricata su un programmino che legge, e mi sono addorment.. ehm gustato la rece.


    [FONT="Arial Black"]
    RECENSIONE UBERFAIGA
    [/FONT]


    ottimo lavoro. i miei complimenti.^^



    By Lampo
  4.     Mi trovi su: Homepage #9324012
    voglio dire solo una cosa,si vi sembrerò un nerd,ma io ho 187 ore di gioco con peace walker,e non l'ho ancora finito del tutto,secondo me è uno dei giochi più longevi mai fatti
    URL=https://www.playfire.com/artu_thechampion]
    www.youtube.com/user/darkartu22 mio canale del tubo
    PLATINI:Uncharted 2-3,Sly Trilogy (sly 1,2,3),Infamous 2,Resistance 3
  5. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9324013
    Iniziare a giocare i capitoli contenuti nella Collection senza aver prima giocato il primo capitolo è un grave errore, e si rischia di non capire molte cose, soprattutto riguardanti la trama di MGS2. Vi raccomando dunque di far vostra la Collection solo se avete la sicurezza o la possibilità di poter prima giocare il primo capitolo su Playstation. Magari scaricandolo dal PSN, se potete. E, un' altra piccola avvertenza: a mio parere, vi converrà iniziare la Collection non in ordine cronologico, ma in ordine di uscita,ovvero giocando prima MGS2, poi MGS3 e infine MGS: PW. Questo perchè se per esempio giochereste prima a Peace Walker e poi a Sons of Liberty, fareste fatica ad adattarvi ai comandi del secondo, essendo il più male invecchiato dei tre. Eccovi adesso alcuni spunti sulla trama dei tre titoli:

    Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty (Ambientato rispettivamente nel 2007 e nel 2009)

    Il gioco si divide principalmente in due capitoli: l' episodio del Tanker e l' incidente della Big Shell. Nella prima parte vestiremo nuovamente i panni di Solid Snake. Diventato adesso membro del gruppo Anti-Metal Gear "Philanthropy", nella sua missione dovrà indagare sulla produzione di un nuovo prototipo di Metal Gear che sta per essere trasportato in segreto in un luogo sconosciuto. Durante la missione però, la nave su cui viaggia il Metal Gear riceverà una visita inaspettata da un misterioso gruppo armato. La missione dura pressappoco tra le 2 e le 4 ore, e sarà l' unica occasione in cui potremo controllare Snake. Da qui in poi, il protagonista sarà Raiden, nuovo membro della FOX-HOUND, che dovrà affrontare i Dead Cell, un gruppo terroristico che pare sia comandato da nientemeno che Snake, e salvare il presidente Johnson dalla Big Shell. I Dead Cell, detti anche Sons of Liberty, hanno infatti invaso la Big Shell, un impianto di depurazione idrica, e hanno minacciato di farla esplodere e di uccidere il presidente se non riceveranno un' ingente somma di denaro. Lo scioccante finale lascerà molte bocche aperte e strapperà anche un paio di lacrime. E non finisce qui, perchè anche dopo i titoli di coda assisterete al più grande "WTF??!" di tutti i tempi. Questo è solo uno dei motivi per cui Kojima è un genio.


    Lui è Ocelot. Ma anche no. Insomma, giocate MGS2 e capirete


    Metal Gear Solid 3: Snake Eater (Ambientato nel 1964)

    Facciamo adesso un salto nel passato. Ricordate la Guerra Fredda? Bene, perchè siamo in quel periodo. Il protagonista del titolo è un signorotto con un nome e un volto familiare: Naked Snake. A parte le martellanti domande sui paradossi temporali del gioco, possiamo partire. Il 16 Ottobre 1962 ci fu la cosiddetta crisi missilistica cubana. I sovietici ritirarono i missili da Cuba in cambio di Sokolov, uno scienziato che era passato in Occidente. Costretto ora a tornare in Russia, Sokolov deve partecipare allo sviluppo di una nuova arma, e se sarà completata segnerà l' inizio della Terza Guerra Mondiale. La CIA prepara un piano per catturare Sokolov, ovvero la FOX, un' unità segreta di forze speciali, invia Snake alla struttura di ricerca per recuperare Sokolov. Ha inizio la Missione Virtuosa. Va detto inoltre che tra i personaggi che fanno la loro apparizione, Volgin è veramente una perla. In più, in questo titolo c' è probabilmente il finale pi strappalacrime della saga.

    Metal Gear Solid: Peace Walker (Ambientato nel 1974)

    10 anni dopo l' Operazione Snake Eater, la Guerra Fredda è ancora il tema più caldo del panorama politico mondiale. In questa bellicosa realtà siamo chiamati a vestire i panni di Big Boss il quale, dopo essersi allontanato dai riflettori ed aver rifiutato onori e gloria, si trova a capo dei Militaires Sans Frontières, un’organizzazione militare libera da ogni vincolo che agisce su commissione, solo per il proprio tornaconto. Dopo aver ricevuto la visita di un membro del governo costaricano, il nostro eroe scopre infatti la delicata situazione che coinvolge CIA e Unione Sovietica, entrambe desiderose di conquistare il pieno controllo sul Sud America, zona considerata determinante per le sorti del conflitto. Nonostante un’iniziale riluttanza, decide di farsi coinvolgere. Perché? Lascerò a voi il piacere di scoprirlo. Vi basti sapere una cosa: rimarrete a bocca aperta di fronte ad una rivelazione incredibile.


    Ma che diavolo...!?
    Citazione del mese:
    MANNAI_97Momento, momento, momento...ho scritto "e" congiunzione con l'accento.

    Un attacco di Ammiraglite, NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


  6. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9324014
    [FONT="Georgia"].::Gameplay::.[/FONT]


    Fatte le premesse sullo schema di gioco stealth, scendiamo nei particolari:

    Metal Gear Solid 2


    I controlli sono molto simili a quelli del primo capitolo, con l' aggiunta di alcuni nuovi movimenti e la possibilità di mirare in prima persona. Sul piano delle tecniche CQC non ci sono grandi novità. Sui movimenti va fatta una gradevole osservazione: in confronto al primo capitolo, i movimenti del protagonista saranno di varia intensità a seconda di quanta pressione agiremo nel pad. Inoltre sparando in prima persona si può mirare a parti specifiche del corpo, infierendo così una quantità maggiore (o minore) di danni a seconda di dove si colpisce. Ad esempio, colpendo con la pistola ai tranquillanti un nemico sulla gamba o sul petto, l' anestetico impiegherà più tempo ad agire che sparando direttamente in testa al nemico. Altro elemento relativamente complesso è la scelta delle tattiche strategiche. Ci saranno innumerevoli guardie intente a perlustrare la zona. Potremo sapere con esattezza la loro posizione osservando il radar posto in alto a destra dello schermo. Noi saremo rappresentati da un puntino bianco mentre le guardie da puntini rossi. Noteremo che a questi sarà collegato un cono di luce verde che rappresenta il campo visivo del nemico nel quale noi non dovremo mai rientrare, pena l' allarme e l' attacco immediato delle guardie. Il problema più grande è la frustrazione che in molte occasioni da la telecamera, poco libera e che spesso impedisce di esaminare bene l' ambiente e di non far caso a molti particolari, spingendoci parecchie volte a dover usare la telecamera in soggettiva per doverci orientare. Per neutralizzare una guardia si può sparargli direttamente contro o puntargli l' arma da vicino. In questo caso, se punterete alle parti più sensibili (testa e genitali) imploreranno di non sparare, lasciando a terra vari oggetti, come munizioni. Altra cosa sorprendente è che tutti i tasti hanno un loro compito specifico e in generale raggiungono livelli di interattività eccezionali.


    Costui è The End, e ti darà parecchio filo da torcere


    Metal Gear Solid 3


    L' ambientazione più selvaggia ha favorito in questo terzo titolo un approccio più stealth, incentrata sulla sopravvivenza del protagonista.In questo campo, uno degli elementi principali è quello di nutrirsi: per svariati motivi Snake perderà vigore durante l' avventura, e ciò ci permetterà di andare a caccia di cibo, lo stesso cibo che ci fornirà vigore e quindi l' energia sufficiente ad andare avanti. Ogni animale presente nel gioco (a eccezione dei cani) può essere catturato o ucciso. Se viene catturato, è poi possibile utilizzarlo contro i nemici, lanciandolo. Una chicca sono anche le esilaranti conversazioni con Para-Medic dopo aver catturato un' animale, la quale criticherà pesantemente Snake per la sua mania di voler mangiare praticamente tutto ciò che vede. Inoltre, bisognerà curarsi da ogni eventuale ferita al corpo. Senza curarsi, infatti, la barra dell' energia non si ripristinerà più da sola, e roba come le razioni non hanno più l' utilità che avevano nei titoli precedenti. Quando il cibo inoltre verrà conservato per parecchio tempo, marcirà, e se mangerete quel cibo Snake si sentirà male, e potrebbe anche vomitare (ci hanno messo anche un trofeo su questo >_<). Ultimo tocco è la mancanza del radar Soliton, che spingerà il giocatore a doversi adattare ad altre fonti per poter andare avanti nella missione, anche con l' aiuto della telecamera libera, altra novità. Anche se spesso questa telecamera libera potrebbe rivelarsi parecchio fastidiosa, e proprio per questo è stata aggiunta una comodissima visuale in 3d, molto simile a quella di MGS4. Punto chiave del gioco,che non va dimenticato, è l' aggiunta della percentuale di mimetizzazione. Sarà infatti necessario muoversi costantemente negli scenari cercando di mimetizzarsi nell' ambiente, cambiandosi semplicemente la divisa, operazione che può essere effettuata in qualunque momento. Notevole è anche il numero di tecniche CQC che il protagonista può compiere rispetto al passato.

    Metal Gear Solid: Peace Walker


    Il fatto che questo titolo sia stato adattato su PS3 ne migliora i comandi, rendendoli più "moderni" rispetto agli altri due titoli contenuti nella Collection. I controlli infatti sono estremamente flessibili e apparentemente simili a quelli di un comune sparatutto in terza persona. Una novità sono anche le scene interattive durante i filmati, che variano da vari QTE a dei veri e propri tiri al bersaglio. Inoltre col passare dell' avventura, avrete la possibilità di reclutare i soldati nemici nelle proprie file, mandandoli con un simpatico metodo nella vostra base, e una volta lì dovrete gestire i vostri uomini dando loro degli incarichi per mantenere al meglio la base, e magari accrescerla sviluppando armi e oggetti sorprendentemente utili. Così facendo, tra una missione e l' altra risulterà quasi naturale dedicare un pò di tempo allo sviluppo della base, diventato in queste sezioni una specie di gioco di management. In più, si potranno utilizzare i veicoli nemici catturati (che possono variare da carri armati a elicotteri) nelle missioni in esterno, cioè quelle in cui Snake non potrà partecipare attivamente. Come ciliegina sulla torta, dopo un pò di tempo inizierete lo sviluppo di un Metal Gear tutto vostro, che va costruito e migliorato tramite i pezzi e le IA dei boss nemici sconfitti. Una volta completato, potrete utilizzarlo per le missioni in esterno, e ciò garantirà al 110% di poter completare qualsiasi missione (Ti piace vincere facile? Ponzi, ponzi, popopò). Sappiate inoltre che sono presenti alcune missioni che vi spediranno dritti nel mondo di Monster Hunter. Pronti a dare la caccia ad un Tigrex?


    Esatto, quella è una banana. Paura, eh?
    Citazione del mese:
    MANNAI_97Momento, momento, momento...ho scritto "e" congiunzione con l'accento.

    Un attacco di Ammiraglite, NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


  7. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9324015
    [FONT="Georgia"].::Grafica::.[/FONT]


    MGS2: va riconosciuto che è la grafica peggio invecchiata, ma ai suoi tempi era sicuramente una delle più curate. La "traslazione" in HD non regala panorami con grandi migliorie, ma se non altro tutto il gioco ha una grande fluidità, sia per quanto riguarda i movimenti dei personaggi che per l' ambiente, rendendo l' avventura se non altro gradevole. Anche se ricostruito in maniera efficace e coinvolgente, di quelli che ti ci immergi dentro, gli scenari principali del gioco sono spogli e privi di dettagli. Anche gli effetti speciali e la modellazione di molti elementi del gioco non stupiscono. Saltando oltre a questi problemi, non vi sono altre complicazioni nella grafica, in quanto, vi ricordo, stiamo parlando di un gioco uscito oltre un decade addietro a oggi.

    MGS3: Tra i tre probabilmente quello che stupisce di più in quanto a grafica. La cura nel design dei personaggi è ancora oggi a un buon livello, ed è reso evidente grazie alla resa in HD. La ricostruzione della flora e della fauna è apprezzabile, e gli scenari sono assolutamente "vivi": la vegetazione che reagisce al passaggio dei personaggi, gli animali selvatici che si muovono in totale libertà, sono solo alcuni esempi. Il motore grafico però, essendo chiaramente più corposo, è soggetto a più rallentamenti che in MGS2.

    MGS: PW: Una delle migliori grafiche viste su PSP ora trasportate su PS3. Il risultato è fenomenale, e rispecchia senza troppi intoppi quella già vista su PSP. Unica pecca probabilmente è che la grafica della PSP lascia quell' appena percettibile sensazione pixellosa che rovina l' atmosfera. Tra l' altro, i modelli dei personaggi e degli scenari non sorprendono in quanto ai dettagli, ma rendono bene delle ambientazioni che ricordano vagamente molte scene di MGS2 e MGS3.

    [FONT="Georgia"].::Sonoro::.[/FONT]


    Detto molto in generale, gli effetti sonori di tutti e tre i titoli sono complessivamente di ottimo livello, mentre il doppiaggio in inglese raggiunge livelli cinematografici. Inutile poi citare l' indimenticabile colonna sonora, che esalta in un apoteosi ogni momento importante dei tre giochi come solo la saga di Metal Gear Solid sa fare.


    Sembrano due scatole di cartone, eppure (non si sa perchè) quella a sinistra è capace di sparare palle di cannone

    [FONT="Georgia"].::Longevità::.[/FONT]


    Credo che farvi un resoconto di quanto mi sono durati i giochi sia più esplicito che parlarvene:

    Metal Gear Solid 2: 14 ore e 37 minuti

    Metal Gear Solid 3: 28 ore e 45 minuti (esclusa la scena finale) EDIT: Correggo, 24-25 ore :lol:

    Metal Gear Solid: Peace Walker: 14 ore e 20 minuti (non l' ho ancora finito, ma dovrebbe durare attorno alle 20-22 ore :P)

    Fate la somma e ditemi voi. Inutile riconoscere che essendo una raccolta di tre giochi raggiunga una longevità notevole, ma va sommato a queste ore di campagna anche la qualità dell' avventura, e facendo uno schema ore spese/qualità dei giochi ne esce fuori roba dell' altro mondo. Vanno sommate a tutte queste ore anche l' online di MGS: PW e le infinite missioni RV di MGS2 e, perchè no, anche gli altri due Metal Gear contenuti in MGS3. Perciò se puntate alla longevità non ne resterete delusi.
    Citazione del mese:
    MANNAI_97Momento, momento, momento...ho scritto "e" congiunzione con l'accento.

    Un attacco di Ammiraglite, NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


  8. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9324016
    [FONT="Georgia"].::Un cast epico::.[/FONT]


    Prima di elencarvi i voti, vi faccio un' ultima domanda: sapete dirmi quali sono i motivi che hanno spinto al successo la saga? A parte tutta la trama stupenda, e a parte il curioso gameplay che ha inventato un nuovo genere? Queste domande sarebbero già delle ottime risposte, ma grande merito del successo della saga va anche dato al cast. I protagonisti (e antagonisti) di Metal Gear Solid sono tutti molto diversi, ma ciò che colpisce di loro è la profondità di caratterizzazione: tutti questi soldati perfetti, cecchini infallibili, uomini immortali o con poteri sovrannaturali, esperti dinamitardi hanno tutti una mentalità diversa, eppure hanno tutti in comune di essere spinti dai loro ideali a combattere, spesso anche a sacrificare se stessi pur di raggiungere il loro scopo, di veder realizzare il loro sogno. Alleanze e tradimenti spesso sono protagoniste tra questi loschi figuri, e anche chi può sembrare un nemico può essere in realtà un prezioso alleato, o viceversa. Spesso sono anche coscienti di andare incontro alla morte, ma la loro determinazione, il loro orgoglio o i loro cari li spingono a dare prova di azioni impensabili. Credeteci o no, questi modelli di personaggi sono ciò che veramente decretano il successo di questa saga, spesso capace di delineare le vite e le inquietudini di quelli che ad una prima vista potrebbero sembrare delle fredde macchine da guerra, e chi per un motivo chi per un altro, tutti lasciano al giocatore qualcosa. Che possa essere un insegnamento, che possa essere una riflessione, che possa essere un sorriso o una lacrima, ma tutto il cast di questa saga ha qualcosa da dirvi. Basti pensare al misterioso Vamp, al feroce Solidus, al machiavellico Ocelot, all' enigmatico The Sorrow...E soprattutto, al mitico Solid Snake. Questo è Metal Gear Solid. Questo è Metal Gear Solid.

    [FONT="Georgia"]Voti in pillole[/FONT]


    Grafica: 89 = tra tre giochi raggiunge risultati altalenanti, e anche se la resa in HD ne migliora parzialmente il risultato, sono tre giochi usciti in annate diverse, miracoli non si possono fare. MGS3 raggiunge il top tra i tre.

    Sonoro: 94 = generalmente molto buono, in particolare il doppiaggio. Colonna sonora indimenticabile.

    Divertimento: 95 = oltre alle dinamiche vicende che la storia dei tre giochi offre, ci sono alcune altre modalità da provare. Inutile ricordarvi la presenza di alcuni video molto lunghi, che metteranno alla prova i meno pazienti.

    Longevità: 99 = Indescrivibile, tantissime ore di gioco attendono chi vuol vestire i panni di Snake. E' presente anche l' online

    Voto Oggettivo: 94 = Questa Collection è un' opera che contiene cinque capitoli di una delle saghe più amate. Cinque giochi al prezzo di uno. Bisogna dire altro?

    Voto Soggettivo: 99 = La possibilità di vivere le vicende che non ho avuto possibilità di giocare e di rigiocare quelle che invece si, dona a questa Collection un valore per me inestimabile.


    p.s. dedico questa recensione a kakashi"Capitan Findus"75802, che oggi stesso andrà a comperare la Collection e che domani festeggierà il suo compleanno :laugh:
    Citazione del mese:
    MANNAI_97Momento, momento, momento...ho scritto "e" congiunzione con l'accento.

    Un attacco di Ammiraglite, NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


  9.     Mi trovi su: Homepage #9324017
    La miglior recensione di tutti i tempi, come oggettivo avrei azzardato un 95 perche' sono comunque tre capolavori indimenticabili :laugh:

    Grazie mille della dedica "Cannaiolo"! :lol:

    Anche se la collection la compro domani :ninja:


    Quasi quasi la metto in firma......

    P.S. Ho iniziato a leggerla da quando hai postato la prima parte :lol:


    Ultimi acquisti: Spec Ops: The Line, CoD: MW2
  10. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #9324019
    kakashi75802La miglior recensione di tutti i tempi, come oggettivo avrei azzardato un 95 perche' sono comunque tre capolavori indimenticabili :laugh:

    Grazie mille della dedica "Cannaiolo"! :lol:

    Anche se la collection la compro domani :ninja:


    Quasi quasi la metto in firma......

    P.S. Ho iniziato a leggerla da quando hai postato la prima parte :lol:


    Bè, ero andato a mangiare, per cui ci ho messo più del previsto :laugh:

    Sono curioso di vedere cosa dirà Alcatraz quando vedrà questa recensione :lol:
    Citazione del mese:
    MANNAI_97Momento, momento, momento...ho scritto "e" congiunzione con l'accento.

    Un attacco di Ammiraglite, NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


  11.     Mi trovi su: Homepage #9324020
    Complimenti diablos io la prendo a fine marzo e mi hai fatto salire l'hype a 1 miliardo...belle immagini, ottime descrizioni, trama riassunta bene...ottima rece!!!:thumbup::thumbup::thumbup:
    LEGGETE E COMMENTATE LA MIA FF: LA VENDETTA DELL'ORGANIZZAZIONE SEGRETA.

    ASSASSIN'S CREED
    -THE DINASTY OF ENGLAND-
    FF IN LAVORAZIONE :D...
    La realtà non tiene il confronto con la leggenda!

  Metal Gear Solid HD Collection: la prima recensione del forum! [diablos1996]

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina