1.     Mi trovi su: Homepage #9324202
    [FONT="Franklin Gothic Medium"]STANLEY KUBRICK 1928-1999[/FONT]



    Il 26 Luglio 1928 nacque nel quartiere del Bronx, un bambino dal destino grande, che avrebbe per sempre segnato la storia del cinema.
    Stan era figlio di un signore di religione Ebrea e origini Polacche, mentre la madre di origini Rumene.
    A 13 anni, suo padre che era un appassionato di fotografia, gli regalò la prima macchina fotografica. Grazie a questa del 1942 Stan riuscì a farsi pubblicare una sua foto nella rivista "Look".
    La redazione di "Look" lo commissionò, ma aimè, Stan doveva finire la scuola superiore, la quale passò con il minimo dei voti (Lo stesso Stan dopo il diploma disse "Non imparai assolutamente nulla a scuola.).
    Conosce così una delle sue grandi vocazioni e passioni, che poi furono accompagnate dagli Scacchi, con i quali Stan si guadagnò qualche soldo, e la musica Jazz.
    Alcuni critici sostengono che la logica degli Scacchi e la scansione temporale e ritmica della musica, siano gli elementi che caratterizzavano il cinema di Stanley Kubrick.
    Stan era un divoratore di cinema, si era appassionato ai film degli USa e quelli Europei, ne guardava 8 alla settimana.
    Nel 1951 il desiderio di Stan di dedicarsi alla cinematografia si realizzò, e investì 3900 dollari per la creazione di un documentario dedicato al pugile Walter Cartier, intitolato Day of the fight.
    Successivamente si arrivò alla creazione di The Flaying Padre, un altro documentario di 9 minuti, che narra la storia di un prete del New Mexico, che doveva raggiungere i suoi fedeli volando su un Piper Club.
    Dopo quest'ultimo realizzò The Seafarers, il suo primo film a colori, dedicato alla vita marinaresca.



    Nel '53 realizza il suo primo lungometraggio, con una Mitchell 35 mm, il film chiamato Fear and Desire ("Paura e desiderio"). E' un film di guerra e passioni basato sul soggetto di un suo amico scrittore. La durata è di poco più di un'ora e il budget era di 13000 dollari che poi salì a 40000. Il film venne giudicato discreto, solo gli appassionati possiedono una copia del film.

    Nel 1955 realizza "Il bacio Dell'Assassino", che si attesta sul cinema noir. Il budget era di 75000 dollari, e Stan aveva 27 anni.

    Nel 1956 esce la sua prima opera, ovvero il film che segnò la carriera di Kubrick, sto parlando di Rapina a mano armata, dal budget 320000 dollari. Stan realizza un film poliziesco-noir, tutto centrato su un ippodromo. Nel film recita Sterling Hayden, che sarà a fianco di Stanley nel Dottor Stranamore.



    ORIZZONTI DI GLORIA
    Il film esce nel 1957, a ottiene molto successo e importanza. Il film venne finanziato da Kirk Douglas che recitò nel film, che leggendo il copiò ne rimase entusiasta.
    Il film venne girato a Monaco di Baviera, ed è basato su un romanzo antimilitarista, ambientato nelle trincee francesi nella prima guerra mondiale.
    L'opera è una metafora sulle barbarie della guerra, e rafforzò Stan nella sua reputazione di descrivere il destino del singolo a fronte di un mondo ostile.
    La maggior parte dei critici riteneva questo film un assoluto capolavoro, mentre in francia il film veniva vietato per quasi 15 anni.

    SPARTACUS
    Nel 1950, Douglas era impegnato a produrre Spartacus, film ambientato nell'antica Roma. Douglas licenziò il regista per vari motivi, e chiese a Stan di continuare il progetto, e subito accettò.
    Spartacus costò dai 12 ai 15 milioni di dollari, e sitrattava quindi di un grande film. Gli attori che recitavano avevano una certa importanza, tra cui Laurience Olivier (Il maratoneta).
    Il film si basava su un romanzo di Howard fast. Il film vinse 4 oscar, e il 32enne Stanely Kubrick disse che dal quel momento, avrebbe firmato solo contratti che gli avrebbero lasciato la massima libertà e il controllo di ogni fase della pellicola.

    LOLITA
    Stan si trasferisce per la prima volta in Inghiltera e nel 1962 realizza Lolita, del quali aveva già acquistato i diritti nella progettazione di Spartacus, che venne girato in Spagna.
    Il film è tratto da un libro di nabokov, ambientato nella provincia americana e racconta dell'amore morboso di un marito insegnante verso una studente dodicenne.
    la sceneggiatura venne scritta da Stan e dallo stesso Scrittore, ma il film diede adto a molte discussioni e la critica lo stracciò, definendolo un prodotto della sottocultura a semipornografica. Ma negli USA ottenne moltissimo successo.



    IL DOTTOR STRANAMORE
    Stanely venne affascinato dalla guerra fredda, e realizzo quindi "IL DOTTOR STRANAMORE, OVVERO COME IMPARAI A NON PREOCCUPARMI E AD AMARE LA BOMBA", basato sul romanzo Red Alert.
    Il film è una commedia satirica, o "Black Comedy" dai toni surreali e antimilitaristi,e fece ottenere a Stan 3 nominations all'oscar, come autore, regista e produttore.
    Il film è un bellissimo gioco di parole tra i nomi dei personaggi e dei luoghi, come il nome dell'aiutante del presidente, Turgidson(figlio del turcido), il bombardiere che vola verso l'URSS si chiama Leper Colony (colonai dei francesi) ecc.



    2001-ODISSEA NELLO SPAZIO.
    Dopo il suo ultimo capolavoro, stan aveva in mente di girare un film su Napoleone, ma i costi erano proibitivi, così si interessò alla fantascienza: nel 1964 venne colpito dal racconto The sentinel, di Arthur C.Clarke, così contattò l'autore per scrivere la sceneggiatura. Il film avrebbe dovuto avere molti nomi diversi, ma nel '65 non optò per 2001 ODISSEA NELLO SPAZIO.
    Questo meraviglioso epos sull'incontro di esseri uani con forme di inteliggienza extraterrestre fu girato negli studi di Shepperton, a sud di Londra. La MGM finanziò il progetto con 6 milioni di dollari, che poi salirono per causa degli effetti speciali, la casa finì in bancarotta.
    Il film esce nel 1968 e viene definito una poesia, e l'oscar venne assegnato più per gli aspetti tecnici, mentre ottenne nominations per sceneggiatura, regia e produzione.
    Non fu un progetto facile, perchè ci furono numerosi intoppi per via dellas tesura del copione. Stanley aveva letto in quel periodo tanti romanzi fantascientifici, tanto da credere nell'esistenza dei marziani, ed era affascinato dall'idea della conquista dello spazio, così interpellò astronomi, e così molte idde sbocciavano nella sua testa.
    Nacque così un vero CAPOLAVORO, che rimane per tutti ancora un mistero sul messaggio che vuole mandare e rimane un'esperienza visiva per gli occhi data dalle meravigliose immagini e fotografie.

    "Fare un film significa migliorare la vita, sistemarla a modo proprio, significa prolungare i giochi dell'infanzia." François Truffaut
    "Il cinema non è un pezzo di vita, è un pezzo di torta" Alfred Hitchcok
    "Il cinema è come una vecchia puttana, come il circo e il varietà, e sa come dare molte forme di piacere." Federico Fellini
  2.     Mi trovi su: Homepage #9324203
    ARANCIA MECCANICA
    Stanley si dedica questa volta con A clockwork orange, basato su un romanzo di burgess sulla violenza urbana con un tema futuristico, che tiene però i piedi sulla terra.
    Si pensava prima di dare la parte dei drughi ai Rolling Stones, ma il terrore e lo shock per le scene di violenza e stupro furono rese tanto chiare dall'interpretazione di Malcolm McDowell, che venne chiamato dal regista per il ruolo del crudele Alex.
    "All'amata ultraviolenza venne in compagnia la nonasinfonia d beethoven. Per Arancia meccanica kubrick venne accusato di fascismo latente,(nello stesso anno uscì Cane di paglia).
    la critica dichiarò che il tasso di violenza delle scene era troppo crudele e crudo, come se il regista se ne compiacesse. Ma gli intenti di Stan erano tutt'altri: non voleva osannare la violenza, ma condannarla.
    Insieme a 2001, Arancia Meccanica rappresenta una pietra miliare della cinematografia.

    BARRY LYNDON
    Nel 1975, Stan fece uscire nelle sale Barry Lyndon, trasposizione di un romanzo settecentesco.
    Il film venne creato con un budget di 11 milioni di dollari, per una durata di tre ore.
    la costumista che collaborò con Stan in Arancia meccanica e in seguito per Shining, chiese al regista di creare vestiti completi, con le sottovesti e tutti gli annessi, anche se non visibili all'occhio, dunque erano dei veri e propri abiti, per rendere così reale il film, nel quale gli attori si sarebbero mossi come se fossero nel '700.
    Il film ottenne tanti oscars, tra cui Miglior Costumi, e un successo internazionale che consentì a Stanely di riposarsi per qualche anno.



    SHINING
    Ed ecco che nel 1980, esce una delle più grandi trasposizioni dei libri di Stephen King, uno dei miei scrittori preferiti.
    Stanley dirige un thriller ad alta tensione, un horror importantissimo, magistralmente interpretato da Jack Nicholson, che recitò in Qualcuno volò sul nido del cuculo di Milos Forman, 1975.
    Il film ottenne un grandissimo successo in tutto il mondo, ma non fece ottenere nessun oscar a Stanley Kubrick, che fa una pausa di 7 anni, per produrre un altro capolavoro.

    FULL METAL JACKET
    Tra l'agosto del 1985 e il settembre del 1986 Stan realizza Full Metal jacket, opera antimilitarista, ambientato sulla guerra del Vietnam.
    Prodotto dall Warner bros, il film venne girato a Shepperton, a sud di Londra, e pagato ben 17 milioni di dollari.
    La prima parte dell'addestramento ambientata sull'isola di Perris, venne girata in un campo militare di Bassingbourne; Lee Ermy, ex istruttore militare di Parris island, venne ingaggiato da Kubrick per il ruolo del sergente hartman, il quale vinse l'oscar.
    Per la città Vietnamita di Hue fu sfruttato l'ex stabilimento di Becton, vicino al Tamigi, un quartiere abbandonato.
    Kubrick dopo aver studiato le fotografie di Hue del 1968, notò che gli edifici di Becton erano la copia esatta degli edifici di Hue, così li fece demolire e crollare, per dare l'idea di una zona bombardata. Dalla Spagna importò delle palme e da Hong Kong delle piante tropicali. Tutto questo per creare un "mostruoso" abbellimento del set, e un lavoro di demolizione.

    DOPO GLI ANNI '90.
    Negli ultimi anni Kubrick si interessò al progetto di A.I: Intelligenza Artificiale , che poi venne continuato da Steven Spielberg, grandissimo amico di Stanley.
    Nel 1999, Stan crea il suo ultimo film, Eyes Wide Shut, che vede come interpreti Nicole Kidman e Tom Cruise, una copia sull'orlo della separazione, ma in un rapporto di passioni e bugie.
    Nel 1997 Stanley Kubrick entrò nella gilda dei registi, grazie ad un riconoscimento. E nello stesso anno il Leone di Venezia.



    l'8 marzo, verso l'una di notte, la polizia venne chiamata in unavilla di Harpenden, vicino a St.Halban, nell'Hertfordshire. Gli agenti presero atto del decesso, già certificato da un medico. Stanley Kubrick nato il 26 luglio del 1928 finiva così, la vita del Leonardo Da vinci del cinema si era conclusa. Alle 18:45 dell'8 marzo, venne annunciata la prematura scomparsa di Stanley a tutto il mondo.
    Nei film di Kubrick, la storia narrata, e i concetti racchiusi nella forma perfetta da lui datagli, si amalgamavano alla perfezione con lo stile di volta in volta scelto, e tutti gli elementi a disposizione del regista, primo fra tutti la musica, concorrevano a creare il risultato finale, in un insieme indicibile.
    Ogni immagine dei film di Kubrick ha un suono, e le sue colonne sonore richiamano immediatamente al pensiero le senzazioni fisiche e psicologiche provate durante la visione, da cui restano indissolubili. Da danubio blu di Strauss che esprime l'armonia della rotazione delle basi spaziali nel silenzio, il glorioso Così Parlò Zarathusta di Richard Strauss, che accompagna le indimenticabili sequenze dell'alba dell'umanità, al Singing in the rain del pestaggio in Arancia Meccanica, alle spettrali dissonanze con quartetto di archi per le terrorizzanti sequenze di Shining fino alla Marcia di Topolino di Full Metal jacket.
    Kubrick ha saputo parlare ai nostri sensi con intensità, e ogni suo film è riuscito a darci lo stesso cumulo di emozioni, stimoli e materiale su cui riflettere, che nessuno altro regista e film saprà fare.

    Dall'8 marzo il mondo intero è diventato povero senza Kubrick, e tutti i suoi più grandi ammiratori come me, ogni giorno si sentiranno sempre più soli, "ma ci potremo sempre consolare guardando una delle sue pellicole, per avere Stanely al nostro fianco"(frase mia).


    Cari ragazzi, e ammiratori di Stanley Kubrick, ho voluto aprire un thread per parlare e ricordare il giorno in cui abbiamo perso colui che ha fatto il cinema. Ho preso spezzoni di articoli di quando morì, e gli ho assemblati, perchè è da ques'estate che aspettavo questo momento, per scrivere questo piccolo tributo per Stanely Kubrick.
    Spero vi sia piaciuto, e se non vi è piaciuto sappiate che non è stato fatto apposta (cit.Promessi Sposi). Arrivati a queste righe, proporrei e ognuno di fare un attimo un minuto di silenzio, per ricordare Stanely Kubrick.



    Filmografia:
    1950: Day of the fight
    1951:Flaying padre
    1952: The seafarers
    1953: Fear and Desire
    1955: Il bacio dell'assassino
    1956: Rapina a mano armata
    1957: Orizzonti di gloria
    1960: Spartacus
    1962: Lolita
    1963: Dottor Stranamore
    1968: 2001 odissea nello spazio
    1971: Arancia Meccanica
    1975: Barry Lyndon
    1980: Shining
    1987: Full Metal Jacket
    1999: Eyes Wide Shut
    "Fare un film significa migliorare la vita, sistemarla a modo proprio, significa prolungare i giochi dell'infanzia." François Truffaut
    "Il cinema non è un pezzo di vita, è un pezzo di torta" Alfred Hitchcok
    "Il cinema è come una vecchia puttana, come il circo e il varietà, e sa come dare molte forme di piacere." Federico Fellini
  3.     Mi trovi su: Homepage #9324204
    Era un genio, Arancia Meccanica è tra i primi miei 10 film preferiti in assoluto
    Giocando: Mass Effet 2
    Aspettando:, Sindycate (In Arrivo finalmente), Mass Effect 3, Binary Domain, Bioshock Infinite, Red Dead Redemption GOTY


    Finalmente anche io sul PSN: Gians_88 (MW2, Borderlands e MW3, se però vi serve qualcuno per fare sfide e trofei aggiungetemi e contattatemi )

  4.     Mi trovi su: Homepage #9324205
    Shining è uno dei miei film preferiti.. penso sia un esempio perfetto di cio che un horror dovrebbe avere: una trama interessante e momenti di tensione. E qui scatta anche l'applauso a stephen King, autore del libro da cui il film è tartto.
    poi loderei lolita.. e piu che kubrick, loderei James Mason.. interpretazione fantastica *_* Rende appieno il personaggio.. Poi naturalmente un applauso al regista per essersi attenuto al libro, ma evitando alcuni momenti decisamente noiosi e inutili del libro
    LA MIA COLLEZIONE!!1!1!!1!!Grazie al mio Nipotazzo Nero :3

    Quote:





    Originally Posted by Genesis_94


    Ecco la dea, suprema spargitrice di flood dove ce n'è bisogno.





    Quote:





    Originally Posted by Nero1010100


    Giulietta e Manuelo: la storia d'amore (o meglio il porno) che ha fatto piangere [venire] moltissime persone.





    Quote:





    Originally Posted by Chisnef


    adesso dovremo chiamarti giulia passione recensioni. LOL




  5.     Mi trovi su: Homepage #9324208
    L'GRAAAAANDE!!! :thumbup::thumbup:
    mi sono visto tutta la sua filmografia!!! come stanley non ce ne sono stati più. EVVIVA IL CINEMA!!!!:smiliecam3::smiliecam3::smiliecam3::drool::drool:


    Hai la mia stima, ma ti voglio chiedere come hai fatto a vedere Paura e Desiderio? Hai visto anche i primi documentari?
    "Fare un film significa migliorare la vita, sistemarla a modo proprio, significa prolungare i giochi dell'infanzia." François Truffaut
    "Il cinema non è un pezzo di vita, è un pezzo di torta" Alfred Hitchcok
    "Il cinema è come una vecchia puttana, come il circo e il varietà, e sa come dare molte forme di piacere." Federico Fellini
  6.     Mi trovi su: Homepage #9324209
    Stanley Kubrick è stato un regista fantastico...in molti hanno provato ad eguagliarlo ma nessuno è riuscito a farlo....
    Il mio film preferito è Full Metal Jacket...anzi no che sto dicendo...tutti quelli che ho visto di Kubrick mi hanno emozionato e tutti li ho adorati e li avrò rivisti almeno 20 volte!!!
    ID PSN: Matt-JXR

    La mia collezione!!!(pubblicata su playgen n°78)
  7.     Mi trovi su: Homepage #9324210
    Matt DrakeStanley Kubrick è stato un regista fantastico...in molti hanno provato ad eguagliarlo ma nessuno è riuscito a farlo....
    Il mio film preferito è Full Metal Jacket...anzi no che sto dicendo...tutti quelli che ho visto di Kubrick mi hanno emozionato e tutti li ho adorati e li avrò rivisti almeno 20 volte!!!


    Non riesco a dire che tra tutta la sua filmografia c'è un film migliore, è impossibile. Ogni film suo ha un messaggio, una scena, un suono, un genere, uno stile, che arrivano tutti allo stesso livello artistico.
    "Fare un film significa migliorare la vita, sistemarla a modo proprio, significa prolungare i giochi dell'infanzia." François Truffaut
    "Il cinema non è un pezzo di vita, è un pezzo di torta" Alfred Hitchcok
    "Il cinema è come una vecchia puttana, come il circo e il varietà, e sa come dare molte forme di piacere." Federico Fellini
  8.     Mi trovi su: Homepage #9324211
    emi4everNon riesco a dire che tra tutta la sua filmografia c'è un film migliore, è impossibile. Ogni film suo ha un messaggio, una scena, un suono, un genere, uno stile, che arrivano tutti allo stesso livello artistico.


    Infatti,ti quoto in pieno....devo ringraziare mio cugino che mi ha fatto conoscere questo genio di Kubrick....:thumbup:
    ID PSN: Matt-JXR

    La mia collezione!!!(pubblicata su playgen n°78)
  9.     Mi trovi su: Homepage #9324212
    Matt DrakeInfatti,ti quoto in pieno....devo ringraziare mio cugino che mi ha fatto conoscere questo genio di Kubrick....:thumbup:


    Il primo film che ho visto di Kubrick è stato Shining, ma lo guardavo perché mi piaceva, senza sapere chi fosse il regista. Il vero film che mi ha fatto nascere l'amore per Kubrick, è stato Arancia Meccanica, che ho visto per la prima volta questa estate da mio cugino (ma ero più io a essere interessato a vedere il film), da quel momento ho iniziato a guardarmi tutti i film, comprare libri di Stanley Kubrick, album fotografici ecc. ed ad appassionarmi alla fotografia.
    "Fare un film significa migliorare la vita, sistemarla a modo proprio, significa prolungare i giochi dell'infanzia." François Truffaut
    "Il cinema non è un pezzo di vita, è un pezzo di torta" Alfred Hitchcok
    "Il cinema è come una vecchia puttana, come il circo e il varietà, e sa come dare molte forme di piacere." Federico Fellini
  10.     Mi trovi su: Homepage #9324214
    emi4everIl primo film che ho visto di Kubrick è stato Shining, ma lo guardavo perché mi piaceva, senza sapere chi fosse il regista. Il vero film che mi ha fatto nascere l'amore per Kubrick, è stato Arancia Meccanica, che ho visto per la prima volta questa estate da mio cugino (ma ero più io a essere interessato a vedere il film), da quel momento ho iniziato a guardarmi tutti i film, comprare libri di Stanley Kubrick, album fotografici ecc. ed ad appassionarmi alla fotografia.


    No,invece il mio primo film che ho visto è stato Full Metal Jacket seguito da Arancia Meccanica...Shining è stato l'ultimo film che ho visto
    ID PSN: Matt-JXR

    La mia collezione!!!(pubblicata su playgen n°78)
  11.     Mi trovi su: Homepage #9324215
    Pura espressione di dionisiaca poesia cinematografica : cinema che trascende il genere stesso,e si fà fotografia,letteratura, concerto di classica maestria e superba bravura. Piani sequenza scultorei,quasi di natura "mapplethorpiana"( vedi robert m.),cura maniacale per i testi,per le composizioni. Stile ribelle,anti-militarista; genio introvabile,imparagonabile,quasi un(') esistenza stessa. Visto tutto,di tutto visto(e non è una sinchisi),mai più rivisto,mai più trovato. Curiosa leggenda : Paura e desiderio non è introvabile,occore solo cercare nei remoti archivi della raro video o semplicemente su internet.
    Le charme discret de la bourgeoisie....


    Non esiste una libertà parziale. Nelson Mandela

    Esser celebri lontano da qui! | Oh, cara aurea mediocritas! | Ma l'arte è tanto grande, | ... e la vita così breve! (pag. 1373)

  Tributo a Stanley Kubrick.

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina