1. imprecando perchè i lol sono fatti come degli XD  
        Mi trovi su: Homepage #9325734
    Titolo: Fallout 3
    Sviluppatore: bethesda softworks
    Anno di uscita: 2008

    La cover di Fallout 3 e il trailer ufficale
    Caratteristiche
    Fallout 3 è prima di tutto un gdr, poi sparatutto e infine (in piccola parte) un survivial horror. Primo capitolo uscito anche su ps3, è datato 2008 e targato bethesda softworks, casa sviluppatrice che si era già occupata su ps3 di tes IV: oblivion e più recentemente di tes V: skyrim. Il gioco ha vinto il titolo di “game of the year” di quell’anno fra molti altri riconoscimenti, conquistando la critica con l’ambientazione, la giocabilità e la grafica. È il primo della sua serie a essere giocabile in prima persona, mentre il primo e secondo capitolo erano in terza persona con la visuale dall’alto.
    Trama della serie
    Tutti i capitoli della serie sono ambientati negli stati uniti post-apocalittici, ecco la storia.
    Il ventunesimo secolo affronta una grave crisi causata dall’esaurimento del petrolio, che costringe tutti gli stati a cercarlo nei posti più improbabili. Gli unici giacimenti rimasti sono in Alaska e appartengono agli Stati Uniti che però non li vogliono condividere con nessun’altro stato. La Cina così minaccia guerra, ma gli Stati Uniti non battono ciglio e fanno costruire sparsi in tutto il loro territorio un numero limitato di bunker sotterranei antiatomici commissionati alla Vault-tec. Credendo (o forse sperando) che non sarebbero comunque stati necessari, vendono i posti a chi ha abbastanza soldi da comprarli e intanto la guerra contro la Cina comunista comincia.

    Un volantino pubblicitario della Vault-tec
    Dopo alcuni anni i cinesi lanciano contro gli Stati Uniti dei missili nucleari che cadono ovunque, uccidendo tutti coloro che nel frattempo non si erano rifugiati nei vault sotterranei (i bunker antiatomici). Quando gli abitanti di questi vault escono, si trovano davanti a un territorio ostile e impregnato di radiazioni e molti diventano mutanti, altri sopravvivono organizzandosi in bande di criminali o piccole cittadine.

    Che bel posticino! Chi non vorrebbe vivere nelle wasteland?
    Anche molti animali sono sopravvissuti, ma al prezzo della mutazione: quasi tutti ostili, daranno parecchi problemi a tutti gli abitanti della zona contaminata (il territorio degli stati uniti attuale).

    Lui una volta era un parente di Winnie the pooh...
    Alcuni esseri umani, per una lunga serie di motivazioni (una storia a parte troppo lunga da raccontare) sono diventati supermutanti: alti all’incirca 2 metri con una musculatura ultrasviluppata e un odio profondo per gli esseri umani.

    ... mentre lui non era molto diverso da noi.
    La storia completa la potete trovare nella “bibbia di fallout” un resoconto di tutti gli avvenimenti dall’inizio della guerra con la Cina fino al terzo capitolo della saga.
    La trama del gioco
    E dopo la storia della saga concentriamoci su quella del gioco: voi crescete nel Vault 101 dove siete nati, (o così vi faranno credere) fin quando vostro padre non fuggirà dal Vault (cosa assolutamente proibita dal soprintendente, colui che amministra il Vault) senza darvi spiegazioni dando inizio alla vostra avventura; infatti le guardie del Vault hanno intenzione di arrestarvi e l’unica cosa che potete fare in quel momento è fuggire a vostra volta. Usciti dal Vault comincerete la ricerca di vostro padre, fin quando non verrete coinvolti in qualcosa di ben più grande che riguarda il bene della zona contaminata attorno all’ex capitale Washington.

    Questa è la vostra casa... ma dovrete fuggire!
    VOGLIAMO PG, NON VG!

    GRAZIE MILLE PER LA FIRMA KRONA!

    la mia rece su Skyrim qui
    il thread che parla dei misteri e segreti di skyrim

    la mia FF ambientata nel mondo di oblivion-skyrim: l'altro discendente
  2. imprecando perchè i lol sono fatti come degli XD  
        Mi trovi su: Homepage #9325735
    Ambientazione
    Come detto prima il gioco è ambientato nella zona contaminata della capitale che comprende il territorio circostante a Washington e ua porzione della città stessa. La prima cosa che noterete sulla mappa liberamente esplorabile è che la maggior parte appare desertica e secca, ma addentrandoci meglio nell’ambiente incontrerete anche troppa vita (se così si può chiamare): animali mutanti, robot, esseri umani mutati e bande di criminali e mercenari che, indovinate, vogliono solo farvi fuori! Ma non tutti fanno della vostra morte il loro unico scopo di vita: alcuni esseri umani (e persino alcuni mutanti) saranno vostri amici e incontrerete anche insediamenti ricchi di vita come Megaton, una città costruita attorno a una bomba atomica inesplosa.

    Megaton: la prima città che incontrerete, ma non sarà l'ultima
    Tutto questo sarà arricchito da uno stile futuristico-retrò, un tocco di classe a mio avviso.
    Le armi sono abbastanza varie e si va dai tubi di piombo ai lancia mini-nuke. Fra loro ci sono anche armi futuristiche come quelle laser e al plasma e troveremo perfino armi uniche e più potenti del normale, ma difficili da raggiungere; attenzione però: le munizioni per le armi saranno rare e andranno usate con parsimonia, anche perché i vostri preziosi strumenti di morte si degraderanno con l’utilizzo, inceppandosi e costringendovi a cercarne altre uguali per ripararle!

    Quando avrete in mano un lancia mini-bombe nucleari, la mini-gun non sembrerà più così forte!
    Come in ogni gdr che si rispetti saranno presenti innumerevoli dungeon che ci metteranno alla prova con nemici spesso molto forti. Questi dungeon saranno tutti diversi e con caratteristiche proprie e alcuni saranno monumenti famosi come la casa bianca o il lincoln memorial…
    Infine all’inizio avevo detto che il gioco presentava anche un componente horror: he si, perché in molte situazioni “ve la farete addosso” (soprattutto all’inizio, quando ancora non avrete mini-gun a difendervi) perché i dungeon saranno quasi tutti tetri e bui, abitati talvolta da mutanti che sembrano proprio zombie: i ghoul!

    Aiuto uno zombi! Noooo, è un ghoul! La differenza? Questo è anche troppo vivo...
    Meccaniche di gioco
    In Fallout 3 le meccaniche sono molto particolari, a partire da un elemento caratteristico della serie: il S.P.A.V., o sistema di puntamento automatizzato Vault-tec; si tratta si un sistema che vi permetterà di mettere in pausa il gioco, di puntare uno dei nemici che avete davanti e selezionare una parte del corpo da colpire (braccio destro o sinistro, testa, torso…) con una percentuale di probabilità di beccarlo. È molto utile, soprattutto quando volete fare un lavoretto pulito (se così si può dire, visto i contenuti splatter del gioco).

    Puntare... S.P.A.V.... Fuoco!
    Poi il gioco si basa su un sistema di livellamento che vi permetterà di avanzare di livello tramite l’acquisizione di punti esperienza che avrete uccidendo nemici o completando missioni (della storia principale o secondarie). Quando riuscirete a salire di livello avrete la possibilità di selezionare una perk ogni volta, alcune più utili di altre.
    Gestirete tutto il vostro inventario grazie a un comodo bracciale elettronico chiamato pip-boy, dal quale potrete selezionare le armi e le armature che avete con voi, oppure ascoltare registrazioni raccolte qua e la o, ancora, consultare la mappa.
    Grafica
    La grafica oggi non è niente di eccezionale, ma nel 2008 era ottima e presentava imperfezioni soltanto nelle texture se osservate da vicino.
    Suono
    Durante il gioco avremo la possibilità di ascoltare alcune radio che trasmetteranno spesso musica molto antiquata, in abbinamento allo stile retrò del gioco. Per il resto i suoni sono abbastanza buoni, le musiche di sottofondo inquietanti nei momenti in cui devono esserlo e viceversa.
    Voti finali
    Divertimento: 10 Un ottimo gioco che non stanca mai, nemmeno a quasi 4 anni dall’uscita
    Grafica: 8 Considerando l’anno di uscita era ottima, oggi un po’meno
    Suono: 8 Buono anche questo, ma il doppiaggio italiano fa perdere parecchi punti
    Aspetto tecnico: 8 alcuni bug sono presenti, ma niente che rovini la giocabilità

    DLC
    Oltre al gioco stesso è giusto valutare anche i dlc usciti, scaricabili dal psn:
    Operation Anchirage: verrete trasportati grazie a una simulazione nella guerra contro la cina in Alaska il trailer
    Mothership Zeta: gli alieni rompono anche nella zona contaminata, ma questa volta non ascolterete storie di gente rapita… sarete rapiti proprio voi! il trailer
    Point lookout: una palude infestata da nemici più potenti di molti altri nella zona contaminata il trailer
    The Pitt: schiavisti senza pietà vi faranno lavorare incessantemente… è ora di dargli una lezione! il trailer
    Broken Steel: niente anticipazioni sulla storia, vi dico solo che vi permetterà di proseguire la storia principale il trailer
    VOGLIAMO PG, NON VG!

    GRAZIE MILLE PER LA FIRMA KRONA!

    la mia rece su Skyrim qui
    il thread che parla dei misteri e segreti di skyrim

    la mia FF ambientata nel mondo di oblivion-skyrim: l'altro discendente
  3.     Mi trovi su: Homepage #9325737
    Miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiinkkkkkkkiiiiiiiiiiiiiiiiiaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!hai detto praticamente tutto!!!!!niente da aggiungere rece lunga completa ed esaustiva,Complimenti bravo!!:thumbup:
    P.S. hai fatto bene a nn dire niente sui dlc se no rovinavi "l'effetto sorpresa":lol:
  4.     Mi trovi su: Homepage #9325738
    hale326Tu sempre fra i piedi vero? :lol: cmq non è vero, perchè riempivo quasi 2 pagine di word a caratteri piccoli!



    Titolo: Fallout 3
    Sviluppatore: bethesda softworks
    Anno di uscita: 2008
    [I]La cover di Fallout 3 e
    Caratteristiche
    Fallout 3 è prima di tutto un gdr, poi sparatutto e infine (in piccola parte) un survivial horror. Primo capitolo uscito anche su ps3, è datato 2008 e targato bethesda softworks, casa sviluppatrice che si era già occupata su ps3 di tes IV: oblivion e più recentemente di tes V: skyrim. Il gioco ha vinto il titolo di “game of the year” di quell’anno fra molti altri riconoscimenti, conquistando la critica con l’ambientazione, la giocabilità e la grafica. È il primo della sua serie a essere giocabile in prima persona, mentre il primo e secondo capitolo erano in terza persona con la visuale dall’alto.
    Trama della serie
    Tutti i capitoli della serie sono ambientati negli stati uniti post-apocalittici, ecco la storia.
    Il ventunesimo secolo affronta una grave crisi causata dall’esaurimento del petrolio, che costringe tutti gli stati a cercarlo nei posti più improbabili. Gli unici giacimenti rimasti sono in Alaska e appartengono agli Stati Uniti che però non li vogliono condividere con nessun’altro stato. La Cina così minaccia guerra, ma gli Stati Uniti non battono ciglio e fanno costruire sparsi in tutto il loro territorio un numero limitato di bunker sotterranei antiatomici commissionati alla Vault-tec. Credendo (o forse sperando) che non sarebbero comunque stati necessari, vendono i posti a chi ha abbastanza soldi da comprarli e intanto la guerra contro la Cina comunista comincia.
    Dopo alcuni anni i cinesi lanciano contro gli Stati Uniti dei missili nucleari che cadono ovunque, uccidendo tutti coloro che nel frattempo non si erano rifugiati nei vault sotterranei (i bunker antiatomici). Quando gli abitanti di questi vault escono, si trovano davanti a un territorio ostile e impregnato di radiazioni e molti diventano mutanti, altri sopravvivono organizzandosi in bande di criminali o piccole cittadine.
    Anche molti animali sono sopravvissuti, ma al prezzo della mutazione: quasi tutti ostili, daranno parecchi problemi a tutti gli abitanti della zona contaminata (il territorio degli stati uniti attuale).
    Alcuni esseri umani, per una lunga serie di motivazioni (una storia a parte troppo lunga da raccontare) sono diventati supermutanti: alti all’incirca 2 metri con una musculatura ultrasviluppata e un odio profondo per gli esseri umani.
    La storia completa la potete trovare nella “bibbia di fallout” un resoconto di tutti gli avvenimenti dall’inizio della guerra con la Cina fino al terzo capitolo della saga.
    La trama del gioco
    E dopo la storia della saga concentriamoci su quella del gioco: voi crescete nel Vault 101 dove siete nati, (o così vi faranno credere) fin quando vostro padre non fuggirà dal Vault (cosa assolutamente proibita dal soprintendente, colui che amministra il Vault) senza darvi spiegazioni dando inizio alla vostra avventura; infatti le guardie del Vault hanno intenzione di arrestarvi e l’unica cosa che potete fare in quel momento è fuggire a vostra volta. Usciti dal Vault comincerete la ricerca di vostro padre, fin quando non verrete coinvolti in qualcosa di ben più grande che riguarda il bene della zona contaminata attorno all’ex capitale Washington.

    Ambientazione
    Come detto prima il gioco è ambientato nella zona contaminata della capitale che comprende il territorio circostante a Washington e ua porzione della città stessa. La prima cosa che noterete sulla mappa liberamente esplorabile è che la maggior parte appare desertica e secca, ma addentrandoci meglio nell’ambiente incontrerete anche troppa vita (se così si può chiamare): animali mutanti, robot, esseri umani mutati e bande di criminali e mercenari che, indovinate, vogliono solo farvi fuori! Ma non tutti fanno della vostra morte il loro unico scopo di vita: alcuni esseri umani (e persino alcuni mutanti) saranno vostri amici e incontrerete anche insediamenti ricchi di vita come Megaton, una città costruita attorno a una bomba atomica inesplosa.
    Tutto questo sarà arricchito da uno stile futuristico-retrò, un tocco di classe a mio avviso.
    Le armi sono abbastanza varie e si va dai tubi di piombo ai lancia mini-nuke. Fra loro ci sono anche armi futuristiche come quelle laser e al plasma e troveremo perfino armi uniche e più potenti del normale, ma difficili da raggiungere; attenzione però: le munizioni per le armi saranno rare e andranno usate con parsimonia, anche perché i vostri preziosi strumenti di morte si degraderanno con l’utilizzo, inceppandosi e costringendovi a cercarne altre uguali per ripararle!
    Come in ogni gdr che si rispetti saranno presenti innumerevoli dungeon che ci metteranno alla prova con nemici spesso molto forti. Questi dungeon saranno tutti diversi e con caratteristiche proprie e alcuni saranno monumenti famosi come la casa bianca o il lincoln memorial…
    Infine all’inizio avevo detto che il gioco presentava anche un componente horror: he si, perché in molte situazioni “ve la farete addosso” (soprattutto all’inizio, quando ancora non avrete mini-gun a difendervi) perché i dungeon saranno quasi tutti tetri e bui, abitati talvolta da mutanti che sembrano proprio zombie: i ghoul!
    Meccaniche di gioco
    In Fallout 3 le meccaniche sono molto particolari, a partire da un elemento caratteristico della serie: il S.P.A.V., o sistema di puntamento automatizzato Vault-tec; si tratta si un sistema che vi permetterà di mettere in pausa il gioco, di puntare uno dei nemici che avete davanti e selezionare una parte del corpo da colpire (braccio destro o sinistro, testa, torso…) con una percentuale di probabilità di beccarlo. È molto utile, soprattutto quando volete fare un lavoretto pulito (se così si può dire, visto i contenuti splatter del gioco).
    Poi il gioco si basa su un sistema di livellamento che vi permetterà di avanzare di livello tramite l’acquisizione di punti esperienza che avrete uccidendo nemici o completando missioni (della storia principale o secondarie). Quando riuscirete a salire di livello avrete la possibilità di selezionare una perk ogni volta, alcune più utili di altre.
    Gestirete tutto il vostro inventario grazie a un comodo bracciale elettronico chiamato pip-boy, dal quale potrete selezionare le armi e le armature che avete con voi, oppure ascoltare registrazioni raccolte qua e la o, ancora, consultare la mappa.
    Grafica
    La grafica oggi non è niente di eccezionale, ma nel 2008 era ottima e presentava imperfezioni soltanto nelle texture se osservate da vicino.
    Suono
    Durante il gioco avremo la possibilità di ascoltare alcune radio che trasmetteranno spesso musica molto antiquata, in abbinamento allo stile retrò del gioco. Per il resto i suoni sono abbastanza buoni, le musiche di sottofondo inquietanti nei momenti in cui devono esserlo e viceversa.
    Voti finali
    Divertimento: 10 Un ottimo gioco che non stanca mai, nemmeno a quasi 4 anni dall’uscita
    Grafica: 8 Considerando l’anno di uscita era ottima, oggi un po’meno
    Suono: 8 Buono anche questo, ma il doppiaggio italiano fa perdere parecchi punti
    Aspetto tecnico: 8 alcuni bug sono presenti, ma niente che rovini la giocabilità

    DLC
    Oltre al gioco stesso è giusto valutare anche i dlc usciti, scaricabili dal psn:
    Operation Anchirage: verrete trasportati grazie a una simulazione nella guerra contro la cina in Alaska
    Mothership Zeta: gli alieni rompono anche nella zona contaminata, ma questa volta non ascolterete storie di gente rapita… sarete rapiti proprio voi!
    Point lookout: una palude infestata da nemici più potenti di molti altri nella zona contaminata
    The Pitt: schiavisti senza pietà vi faranno lavorare incessantemente… è ora di dargli una lezione!
    Broken Steel: niente anticipazioni sulla storia, vi dico solo che vi permetterà di proseguire la storia principale


    Se togli le immagini giga colossali e tutti i link non e' che la rece sia lunghissima.


    Ultimi acquisti: Spec Ops: The Line, CoD: MW2
  5. imprecando perchè i lol sono fatti come degli XD  
        Mi trovi su: Homepage #9325739
    kriMiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiinkkkkkkkiiiiiiiiiiiiiiiiiaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!hai detto praticamente tutto!!!!!niente da aggiungere rece lunga completa ed esaustiva,Complimenti bravo!!:thumbup:
    P.S. hai fatto bene a nn dire niente sui dlc se no rovinavi "l'effetto sorpresa":lol:

    wow grazie mille!
    VOGLIAMO PG, NON VG!

    GRAZIE MILLE PER LA FIRMA KRONA!

    la mia rece su Skyrim qui
    il thread che parla dei misteri e segreti di skyrim

    la mia FF ambientata nel mondo di oblivion-skyrim: l'altro discendente
  6.     Mi trovi su: Homepage #9325740
    Bella rece, ma il gioco non mi attira molto :laugh:


    Platini: Assassin's Creed II, Assassin's Creed: Brotherhood, Assassin's Creed: Revelations, Borderlands, Darksiders, God of War III, inFamous, Jak 1, Jak 2: Renegade, Jak 3, Ratchet & Clank, Ratchet & Clank 2, Ratchet & Clank 3, Resistance 3, Uncharted, Uncharted 2, Uncharted 3, WWE‘ 12.

    Una volta l'online era un extra per il single player. Ora il single player è un extra per l'online.
  7. imprecando perchè i lol sono fatti come degli XD  
        Mi trovi su: Homepage #9325741
    RED_KiLLeR_XDBella rece, ma il gioco non mi attira molto :laugh:

    grazie! be' fallout o lo ami o lo odi :lol:
    VOGLIAMO PG, NON VG!

    GRAZIE MILLE PER LA FIRMA KRONA!

    la mia rece su Skyrim qui
    il thread che parla dei misteri e segreti di skyrim

    la mia FF ambientata nel mondo di oblivion-skyrim: l'altro discendente
  8.     Mi trovi su: Homepage #9325742
    Ottima recensione. D:

    Avrei però una domanda: non ti sembra di aver esagerato con il 9 alla grafica? già all'epoca dell'uscita non era niente di eccezionale.....

    Questo non è un videogioco, questa è arte.

    P.S Se stai guardando questa firma e non hai ancora giocato a Journey, corri a scaricarlo.SUBITO.
  9.     Mi trovi su: Homepage #9325743
    RED_KiLLeR_XDBella rece, ma il gioco non mi attira molto :laugh:


    Ma devi giocarci 3 o 4 ore prima di giudicarlo

    Leon997Ottima recensione. D:

    Avrei però una domanda: non ti sembra di aver esagerato con il 9 alla grafica? già all'epoca dell'uscita non era niente di eccezionale.....

    Quoto

    Comunque bella rece


    Platini: Smackdown vs Raw 2010, Heavy Rain, God of War III, Uncharted 2, Killzone 3, Call of Duty Black Ops,God of War,Burnout Paradise,Mafia II
    Giocando: Quello che capita
    Retrogaming:Crash Bandicoot (2 e 3)
    Platinando: Boh

    Citazione:





    Originariamente Scritto da Colo 97


    E bravo il nostro nerd.
  10. imprecando perchè i lol sono fatti come degli XD  
        Mi trovi su: Homepage #9325744
    Leon997Ottima recensione. D:

    Avrei però una domanda: non ti sembra di aver esagerato con il 9 alla grafica? già all'epoca dell'uscita non era niente di eccezionale.....

    be forse sono stato un po'esagerato, magari meritava un 8 ma non di meno, all'epoca (come se parlassimo di 50 anni fa :lol:) mi ricordo che era molto buona.
    Bella rece ma potevi dilungarti un po' di piu'.

    Se togliamo le immagini colossali non c'e' tanta roba

    Tu sempre fra i piedi vero? :lol: cmq non è vero, perchè riempivo quasi 2 pagine di word a caratteri piccoli!
    VOGLIAMO PG, NON VG!

    GRAZIE MILLE PER LA FIRMA KRONA!

    la mia rece su Skyrim qui
    il thread che parla dei misteri e segreti di skyrim

    la mia FF ambientata nel mondo di oblivion-skyrim: l'altro discendente
  11.     Mi trovi su: Homepage #9325746
    junglemandevo dire che malgrado siano quasi identici new vegas mi sta piacendo molto più del 3 che ho quasi odiato:thumbdown:


    Anche a me sta piacendo.
    La storia e i rapporti delle varie fazioni sono molto profondi.

    Peccato solo per la realizzazione generale (che a mio parere è pure peggio del 3)

    Nel prossimo capitolo però bisogna migliorare molti aspetti.
    In primis il sistema delle sparatorie. Se togliamo la possibilità di fermare il tempo e scegliere quale arto colpire, quello che rimane è un sistema di controllo pessimo.

    Poi mi piacerebbe vedere una storia raccontata in modo diverso. Magari mettendo qualche filmato in più. Narrare tutto attraverso i dialoghi (tradotti pure alla cazzo) fa abbassare di molto l'interesse al giocatore.

    Infine il motore di gioco. Cavolo di questi tempi non si possono vedere missioni che si bloccano, amici che volano (oppure scompaiono) animazioni che non ti permettono neanche di scavalcare un muretto di 3 cm e tante altre porcate del genere.
    Sfruttiamola sta next gen per la miseria.
  12.     Mi trovi su: Homepage Homepage #9325747
    ryonarushimaAnche a me sta piacendo.
    La storia e i rapporti delle varie fazioni sono molto profondi.

    Peccato solo per la realizzazione generale (che a mio parere è pure peggio del 3)

    Nel prossimo capitolo però bisogna migliorare molti aspetti.
    In primis il sistema delle sparatorie. Se togliamo la possibilità di fermare il tempo e scegliere quale arto colpire, quello che rimane è un sistema di controllo pessimo.

    Poi mi piacerebbe vedere una storia raccontata in modo diverso. Magari mettendo qualche filmato in più. Narrare tutto attraverso i dialoghi (tradotti pure alla cazzo) fa abbassare di molto l'interesse al giocatore.

    Infine il motore di gioco. Cavolo di questi tempi non si possono vedere missioni che si bloccano, amici che volano (oppure scompaiono) animazioni che non ti permettono neanche di scavalcare un muretto di 3 cm e tante altre porcate del genere.
    Sfruttiamola sta next gen per la miseria.

    e soprattutto eliminare quei cacchio di caricamenti quando apri una porta ,che in un gioco in cui devi aprirne 4-5 per andare avanti diventano stressanti:thumbdown:

    Firma by Krona

    Mercatino
    SIAMO PG ,NON VG ID PSN:RHCP-ITALY
  13. imprecando perchè i lol sono fatti come degli XD  
        Mi trovi su: Homepage #9325748
    kakashi75802



    Se togli le immagini giga colossali e tutti i link non e' che la rece sia lunghissima.

    nooooooooo ovvio :lol:
    VOGLIAMO PG, NON VG!

    GRAZIE MILLE PER LA FIRMA KRONA!

    la mia rece su Skyrim qui
    il thread che parla dei misteri e segreti di skyrim

    la mia FF ambientata nel mondo di oblivion-skyrim: l'altro discendente

  Recensione Fallout 3

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina