1.     Mi trovi su: Homepage #9336456
    Il giocatore del Livorno si è accasciato da solo in campo. Soccorso dai sanitari presenti allo stadio che gli hanno praticando un massaggio cardiaco. Il giocatore è stato portato in ospedale in ambulanza, mentre i compagni erano in lacrime. E' in coma farmacologico




    PESCARA -
    Gioco interrotto allo Stadio Adriatico per un improvviso malore accaduto al giocatore del Livorno, Piermario Morosini, che è stato soccorso dai sanitari presenti allo stadio che gli hanno praticando un massaggio cardiaco. Il giocatore è stato portato in ospedale in ambulanza, mentre i compagni erano in lacrime. Durante il trasporto in ambulanza verso l'ospedale Morosini era in arresto cardiaco. Piermario Morosini si trova attualmente nella sala del Pronto Soccorso dell'ospedale civile di Pescara insieme al giocatore e ai sanitari c'è anche il medico sociale del Livorno, Porcellini. Secondo una prima diagnosi il giocatore sarebbe stato colpito da una crisi cardiaca con successivo arresto cardiocircolatorio. Il medico del Livorno è ancora dentro il pronto soccorso e ai numerosi giornalisti presenti non sono state fornite notizie sullo stato di salute del giocatore ventiseienne. Piermario Morosini sarebbe stato messo in coma farmacologico per permettergli di applicare uno stimolatore esterno. Il calciatore del Livorno è arrivato al pronto soccorso in fibrillazione ventricolare, cioè in uno stato di anomalia degli impulsi elettrici cardiaci.

    SOSPESA LA PARTITA - Allo Stadio Adriatico è stata definitivamente sospesa la gara fra Pescara e Livorno. I giocatori toscani, con le mani fra i capelli sono infatti rientrati nel tunnel degli spogliatoi. In questo momento l'ambulanza con all'interno Morosini si è diretta verso l'Ospedale Civile Santo Spirito di Pescara. La partita di serie B fermata alla mezzora per l'improvviso malore del livornese Piermario Morosini, crollato in campo quando il pallone era lontano. Mentre il centrocampista veniva soccorso con un defibrillatore e i suoi compagni scoppiavano in lacrime, il pubblico ha cominciato a chiedere a gran voce di sospendere la partita. Sugli spalti un tifoso ha avuto un malore, ed è stato soccorso. Le due squadre sono tornate negli spogliatoi, unico a rimanere in campo Zeman.

    USATO IL DEFIBRILLATORE - Un'azione offensiva del Pescara, la corsa lontano dal pallone, e poi improvviso il crollo a terra sul vertice della propria area: è la terribile scena di cui è stato protagonista al 31' Piermario Morosini, centrocampista del Livorno. Il giocatore è caduto in avanti, faccia a terra, apparrentemente in preda a convulsioni, e immediatamente le due panchine e il guardalinee hanno attirato l'attenzione dell'arbitro Baratta che ha fermato il gioco. I medici hanno soccorso Morosini, ed è stato usato un defibrillatore.

    http://www.corrieredellosport.it/calcio/serie_b/2012/04/14-233381/Malore+per+Morosini%3A+grave.+Sospesa+Pescara-Livorno

    :(
  2.     Mi trovi su: Homepage #9336459
    Livorno, Morosini è in coma farmacologico


    Piermario Morosini è in coma farmacologico. Sono queste le ultime notizie provenienti dall'ospedale Santo Spirito di Pescara. Il calciatore, secondo una prima diagnosi, è stato colpito da una crisi cardiaca con successivo arresto cardiocircolatorio. A Morosini è stato applicato un pacemaker provvisorio.
  3.     Mi trovi su: Homepage #9336475
    Piermario Morosini era cosciente quando è stato sollevato in barella dentro l'ambulanza, sul campo dello stadio del Pescara. "Mi ha guardato negli occhi quando è entrato nella vettura - ha raccontato a Sky l'ad del Pescara, Danilo Iannascoli - Stiamo vivendo un dramma. L'ambulanza in ritardo? Non so, ma so che l'ingresso in campo era ostruito da una vettura". "Morosini - ha raccontato il dirigente - è caduto, ha provato a rialzarsi ma è ricaduto. Il nostro massaggiatore si è reso conto del dramma".

    RIP :( :(
  4.     Mi trovi su: Homepage #9336480
    spero di non sembrare fuoriluogo ma ho sempre pensato che a 26 o anche 40 anni, l'infarto sia una cosa rara, invece qua sembra che gli episodi stiano diventando sempre più frequenti
    .
    che ci sia di nuovo qualche recrudescenza nell'abuso di medicinal o pratiche mediche, anche se lecite ?
    che tanti atleti vengano sottoposti a sforzi esagerati ?
    .
    spero sia solo un caso .. ..
    .
  5. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #9336488
    commonspero di non sembrare fuoriluogo ma ho sempre pensato che a 26 o anche 40 anni, l'infarto sia una cosa rara, invece qua sembra che gli episodi stiano diventando sempre più frequenti
    .
    che ci sia di nuovo qualche recrudescenza nell'abuso di medicinal o pratiche mediche, anche se lecite ?
    che tanti atleti vengano sottoposti a sforzi esagerati ?
    .
    spero sia solo un caso .. ..
    .

    purtroppo come scritto su fb ho pensato la stessa cosa...non ho davvero parole comunque...sono RIP
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  6. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #9336489
    commonspero di non sembrare fuoriluogo ma ho sempre pensato che a 26 o anche 40 anni, l'infarto sia una cosa rara, invece qua sembra che gli episodi stiano diventando sempre più frequenti
    .
    che ci sia di nuovo qualche recrudescenza nell'abuso di medicinal o pratiche mediche, anche se lecite ?
    che tanti atleti vengano sottoposti a sforzi esagerati ?
    .
    spero sia solo un caso .. ..
    .

    purtroppo come scritto su fb ho pensato la stessa cosa...non ho davvero parole comunque...sono RIP
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  7. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #9336506
    Un momento drammatico che dovrebbe farci riflettere sul dramma delle famiglie degli altri 999 under 35 che ogni anno muoiono di infarto e che non sono famosi come un calciatore. Una grande tristezza per lui e per tutti ii giovani che ci lasciano prima del tempo.
  8.     Mi trovi su: Homepage #9336524
    scudettowebUn momento drammatico che dovrebbe farci riflettere sul dramma delle famiglie degli altri 999 under 35 che ogni anno muoiono di infarto e che non sono famosi come un calciatore. Una grande tristezza per lui e per tutti ii giovani che ci lasciano prima del tempo.
    E non si ferma nessuno.
  9. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #9336560
    è una tragedia, un ragazzo di 25/26 anni in piena salute che fa attività fisica, controllato clinicamente, e che muore per infarto. Al momento è solo fare congetture sul fatto che possa trattarsi di una tragedia e basta, un caso, o se c'è altro che fa di questa tragedia un discorso + ampio. rimane una tragedia che difficilmente si riesce a digerire e per la quale va tutto il mio cordoglio per i parenti e le persone vicine al ragazzo.


    detto questo, sarò cinico ( ma forse è proprio la paura di dimostrarsi cinici a far commettere le peggiori ipocrisie), ma non comprendo la sospensione del campionato. Una federazione seria dovrebbe fare tutto il suo dovere per garantire il massimo della sicurezza in ogni stadio che si gioca. l'accesso dei soccorsi e la qualità degli stessi deve essere impeccabile. Bisogna sospendere le partite se non viene garantito tutto questo e non sospendere dopo, quando è troppo tardi.

    troppo facile e ipocrita chiamarsi il lutto dopo una tragedia, piuttosto che adoperarsi affinchè il tutto venga gestito con il massimo della professionalità onde evitare tragedie di questo tipo.
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose

  Malore per Morosini: grave. Sospesa Pescara-Livorno

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina