1.     Mi trovi su: Homepage #9339042
    Oggetto interessante per una discussione, però onestamente l'articolo sembra quell'attimo la pubblicità di Amazon.

    Tralasciando questo aspetto dell'articolo posso dire che secondo me siamo agli albori dell'E-commerce che si svilupperà in maniera mostruosa, compreremo on line anche dal negozio sotto casa.
    Il disocrso dell'e-commerce per via del risparmio anche di pochi euro non lo condivido, secondo me si è spinti verso l'e-commerce soprattutto perchè i canali tradizionali non sono sufficientemente diversificati e specifici, ogni megastore di elettronica vende le stesse indentiche marche e gli stessi identici prodotti, come anche i supermarket di alimentari e le grandi catene di negozi sportivi.
    Il problema è la scelta, quello che funziona nell' E-commerce è che si possono acquistare prodotti estremamente specifici e/o introvabili in negozi tradizionali, questa è la chiave dell'e-commerce, almeno come traino.
    (Ovviamente discorso a parte in caso di musica, games e films, ovvero il digital delivery, ma questo è proprio un altro discorso anche se correlato).

    Il discorso del commesso che sa poco o nulla di quello che vende lascia il tempo che trova onestamente, non è affatto vero, ed è l'unico motivo per cui in futuro esisteranno ancora negozi di tipo tradizionale.

    Altro punto che trovo poco sviluppato è quello del rating e le famose stelle e recensioni degli utenti, in realtà in futuro le generazioni attualmente più giovani, che in effetti utilizzeranno l'E-commerce principalmente, saranno vacciante, ovvero in grado di capire quali siano le recensioni pagate, quali quelle fake, quali quelle attendibili, già oggi gli utenti più abituati all'utlizzo pc-internet sono in grado di valutare un fake in mezzo secondo.
    Oltretutto non è affatto difficile già adesso verificare in rete 100 recensioni di un oggetto valutato da 100 siti diversi sparsi su 4 continenti senza dover necessariamente considerare le recensioni degli utenti del sito di vendita, chiamiamolo Amazon tanto per non far pubblicità.

  Rubrica Migrazioni Digitali: Il consumismo all'epoca dell'e-commerce

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina