1.     Mi trovi su: Homepage #9368656
    Gabbiadini passa alla Juve, ma giocherà a Bologna

    All'Atalanta 2.5 milioni più una contropartita tecnica, probabilmente James Troisi. Gabbiadini, grande protagonista in Nazionale Under-21, andrà subito in prestito a Bologna per sopperire all'addio di Marco Di Vaio

    Manca solo l'ufficialità, attesa per la prossima settimana, ma Manolo Gabbiadini sarà un giocatore della Juventus, anche se l'attaccante verrà girato in prestito al Bologna per la stagione 2012/13 di Serie A. La Juventus verserà nelle casse dell'Atalanta 2.5 milioni di euro, mentre sono ancora da definire le contropartite tecniche, ma c'è il solito James Troisi - classe 1988, centrocampista australiano del Kayserispor Kulübü - come nome ricorrente.

    Classe 1991, l'anno scorso Gabbiadini ha segnato un gol (proprio contro il Bologna) in 24 partite, 8 da titolare, con la maglia dell'Atalanta. Ma il vero exploit di Gabbiadini c'è stato con la Nazionale italiana Under-21: 6 reti in 4 partite nelle Qualificazioni Europei.
  2.     Mi trovi su: Homepage #9368695
    continua a lasciarmi di stucco, tutta questa presunta insistenza della juve per Jovetic, e continuo a pensare che possa essere solo un barbatrucco di mercato, di quelli che vedono accordi tra società e procuratori per far crescere il valore di un giocatore e per far lievitare le offerte (tipo quello che è successo coi tre giovani che Prandelli ha portato in NAzionale; come per magilla i loro cartellini sono aumentati di valore e tutti e tre sono stati venduti per oltre 10 milioni di €)
    Perché Jovetic è il sosia tecnico di Vucinic (ed andrebbe ad affollare un attacco a sinistra che vede anche Giovinco e Giaccherini) e sarebbe per me incredibile vedere una società che spende grandi risorse per un doppione, lasciando vuote le due caselle che dovrebbe riempire (al centroattacco e sulla fascia sinistra, dove potrebbe arrivare Kolarov, che sarebbe un ottimo acquisto; questo si)
  3.     Mi trovi su: Homepage #9368928
    Roma, Simplicio saluta: rescisso il contratto

    Il brasiliano, presente allo Stadio Olimpico assieme agli altri giocatori, ha assistito al lavoro dei compagni da bordo campo

    ROMA - Lo strano caso di Fabio Simplicio. Il centrocampista brasiliano è presente allo Stadio Olimpico assieme agli altri giocatori della Roma per la presentazione della squadra di Zeman ai tifosi prima di partire per la tournee negli Stati Uniti, ma non si allena e assiste al lavoro dei compagni da bordo campo. Il giocatore, infatti, ha rescisso il proprio contratto con la Roma, imitando il connazionale Juan (tornato in Brasile all'Internacional), e quindi non farà parte della rosa per la prossima stagione. Nel futuro di Simplicio potrebbe esserci il Giappone.
  4.     Mi trovi su: Homepage #9369104
    Derby Genoa-Samp choc
    Indagati Criscito e Palacio
    GENOVA, 20 luglio 2012
    L'ipotesi di reato è frode sportiva. La Procura di Genova ha iscritto nel registro degli indagati anche Milanetto e Dainelli.

    Zaccarolina....Prima Mudingay, mo' anche Palacio....
    Se li squalficano entrambi la campagna acquisti si complica....
    Comunque se hanno combinato zaccate, che vengano squalificati. Anche duramente.
    Siam mica come gli juventelli che difendono Conte per partito preso pur non avendo la Juve nessuna responsabilità per quello che avesse eventualmente combinato Conte a Siena, idem l'Inter per Mudingay e Palacio....

    Però...Vero che Mudingay è stato preso a prezzo di saldo proprio per reschio squalifica, ma non si poteva studiare un po' la situazione di Palacio prima di comprarlo ? Vabbuo'......Stiamo a vedere.
  5.     Mi trovi su: Homepage #9369114
    secondo me Mudingay è stato preso a prezzo di saldo perché quello vale, anzi, forse è stato pagato fin troppo
    .
    altra possibile trattativa sbagliata secondo me è quella per Ramirez, in quelle poche volte che l'ho visto giocare è stato a dir poco impalpabile, a parte tutte le scenate ed i falli che ha fatto; l'Inter a centrocampo ha già troppa gente evanescente, da Coutinho a all'altro ragazzo argentino, come si chiama (ho dimenticato perfino il suo cognome, deve avermi impressionato)
    .
    nel frattempo è stato divertente vedere come si è presentato Muriel all'allenamento dell'Udinese, così grasso da sembrare Ronado; se comincia così presto a fare lo scemo credo ne farà vedere delle belle, in futuro.
  6.     Mi trovi su: Homepage #9369162
    Beh dai, Mudingay nel suo piccolo è l'uomo che nella stagione 2011-2012 ha recoperato più palloni di tutti in Seria A. La statistica non dice quanti ne ha poi persi ma checcimporta a noi ?

    Coutinho entro 2 anni sarà stimatissimo in tutto il mondo. Non penso arrivi Ramirez e vedremo a chi si vende Sneijder, quanto si prende e poi chissà che si farà....

    Alvarez, di cui recordo il cognome...E' l'omino che, quando girava lui, girava anche l'Inter...Ma è lento e migliorerà, ottimi piedi e buona visione di gioco. Deve adattarsi. L'anno scorso con un Mister distruggitore (gasp) e uno serio ma modesto (Ranieri) era difficile capirci qualcosa. Vedremo, a me Strama piace anche se è un po' troppo offensivista...E' intelligente, ironico, bravo e preparato...A detta dei giocatori e di chi va a vedersi gli allenamenti. Nn manca di personalità. Ho motla fiducia anche se la Juve è 1 passo davanti all'Inter e 3 davanti a tutti.
  7.     Mi trovi su: Homepage #9369311
    Ieri ho visto una mirabile prestazione di Juan Jesus, a fianco di Thiago Silva nella nazionale del Brasile.
    A volte il problema di Branca e del'Inter è di non sapere "Vendere " bene alla stampa e ai tifosi i propri gioielli....
    Su questo è forte così, possiamo regalare anche Samuel alla Juve....O Ranocchia al Milan...

    4 centrali: Il muro Samuel, un nazionale brasilero, un nazionale Italano (entrambi giovanissimi)...e il ventottenne Bomber Silvestre che a occhio presto sarà nazionale argentino....

    Non ci si può lamentare.
  8.     Mi trovi su: Homepage #9369340
    Galliani: «Il Milan è pronto a rimborsare gli abbonati»

    Proteste dei tifosi dopo le cessioni di Ibra e Thiago Silva. L'ad rossonero: «Siamo disponibili fin da subito a rimborsare gli abbonamenti sottoscritti da chi non è soddisfatto della campagna acquisti condotta dalla società

    MILANO - "Il Milan è disponibile fin da subito a rimborsare gli abbonamenti sottoscritti da chi non è soddisfatto della campagna acquisti condotta dalla società". Lo ha dichiarato l'ad rossonero, Adriano Galliani, al Corriere della Sera. Il Milan sta analizzando gli aspetti legali, ma anche commerciali, dell'operazione e, all'inizio della prossima settimana, fornirà le indicazioni da seguire per il rimborso.

    CODACONS - "Il Codacons si complimenta con Galliani che vince il derby della correttezza con l'Inter". Così il presidente del Codacons, l'avvocato Marco Maria Donzelli, ha commentato la disponibilità da parte del Milan a rimborsare gli abbonamenti ai tifosi insoddisfatti. "Una grande vittoria del Codacons - sottolinea la nota dell'associazione dei consumatori - e soprattutto dei tifosi di calcio". "Il Milan - ha affermato Donzelli - dimostra attenzione nei confronti dei consumatori e attesta la bontà della tesi del Codacons, ossia che se un tifoso fa un abbonamento allo stadio per vedere le stelle della sua squadra e poi queste stelle vengono vendute, ha tutto il diritto di farsi ridare i soldi indietro. Questa tesi, a suo tempo, l'avevamo avanzata anche nei confronti dell'Inter ma da parte di Moratti - ha concluso Donzelli - non ci fu analoga sensibilità".
  9.     Mi trovi su: Homepage #9370923
    Destro è della Roma: «Ora sono felice»

    Accordo raggiunto a Milano, contratto di cinque anni. In bilico Osvaldo: potrebbe partire

    ROMA - Mattia Destro è della Roma. L'accordo definitivo è stato raggiunto in un incontro a Milano fra il ds della Roma, Sabatini, e gli agenti dell'attaccante, Vigorelli e Contratto. Ora manca solo l'annuncio ufficiale della società giallorossa: il bomber firmerà un contratto di cinque anni. Le parti, dopo essere rimaste in contatto telefonico anche nella notte, avevano già trovato un accordo di massima sull'ingaggio: nel pomeriggio sono stati limati tutti i dettagli sui bonus. Abbiamo seguito la giornata minuto per minuto.

    DESTRO: «SONO FELICISSIMO»
    Alla fine di un'interminabile telenovela, Mattia Destro si è convinto: ha abbandonato ogni remora e sposato con entusiasmo il nuovo progetto della Roma. "Sono felicissimo e non vedo l'ora di lavorare con Zeman", ha dichiarato l'attaccante che, nella prossima stagione, vestirà i colori giallorossi e giocherà al fianco di Francesco Totti.
  10.     Mi trovi su: Homepage #9371866
    superpadrepioBeh dai, Mudingay nel suo piccolo è l'uomo che nella stagione 2011-2012 ha recoperato più palloni di tutti in Seria A. La statistica non dice quanti ne ha poi persi ma checcimporta a noi ?

    Coutinho entro 2 anni sarà stimatissimo in tutto il mondo. Non penso arrivi Ramirez e vedremo a chi si vende Sneijder, quanto si prende e poi chissà che si farà....

    Alvarez, di cui recordo il cognome...E' l'omino che, quando girava lui, girava anche l'Inter...Ma è lento e migliorerà, ottimi piedi e buona visione di gioco. Deve adattarsi. L'anno scorso con un Mister distruggitore (gasp) e uno serio ma modesto (Ranieri) era difficile capirci qualcosa. Vedremo, a me Strama piace anche se è un po' troppo offensivista...E' intelligente, ironico, bravo e preparato...A detta dei giocatori e di chi va a vedersi gli allenamenti. Nn manca di personalità. Ho motla fiducia anche se la Juve è 1 passo davanti all'Inter e 3 davanti a tutti.
    Non ho detto che Mudingay è scarso, è uno di quei fabbri di cui una squadra ha sempre bisogno, a maggior ragione se hai Coutinho e l'impalpabile Riccardo Alvarez che, a proposito, è di nuovo infortunato; certo che non sarà un frillino ma anche lui non scarseggia certo in quanto ad abitudine all'infermeria.
  11.     Mi trovi su: Homepage #9373883
    Clamoroso al Cibali, la Fiorentina prende a titolo definitivo Borja Valero per una cifra intorno ai 7 milioni;
    ma cos'è, l'incompetenza e l'idiozia ha contagiato tutti i dirigenti e gli osservatori ?
    Se non si infortuna è semplicemente un fuoriclasse ed a quanto pare nessuno ci ha tentato, perché se lo prende la Fiorentina, a quel prezzo poi ....
    .
    che non l'abbiano considerato nemmeno in Spagna fa pensare, spero non sia infortunato. ..
    .
    E nel frattempo il BAlzaretti che sembrava far tante storie perché voleva andare o a Parigi o restare a Palermo, è andato alla Roma, che credo abbia ormai una rosa elefantiaca; ed il Napoli ha dovuto incassare un altro rifiuto, anche se offriva di più, al Palermo
  12.     Mi trovi su: Homepage #9376997
    Se ci danno davvero 7 milioni e Cassano per Pazzini, mi sa che sanno che Cassano ha problemi fisici non da poco... :cool:

    Però se stesse bene, complica un po' la vita a FantaCoutinho....Ma c'è speranza che 2 su 3 fra Sneijder, Coutinho e Cassano siano sempre in campo....E ci sarà divertimento. :D

    Sperem che resti super Jesus e arrivi ancora un centrocampista robusto ma scattista con la capacità di inserirsi...E una bella reserva di Milito. Poi siamo a posto davvero. :doc:

    Se poi restasse anche Maicon...Ma penso sia improbabile 8-(
  13.     Mi trovi su: Homepage #9377011
    superpadrepioSe ci danno davvero 7 milioni e Cassano per Pazzini, mi sa che sanno che Cassano ha problemi fisici non da poco... :cool:

    Però se stesse bene, complica un po' la vita a FantaCoutinho....Ma c'è speranza che 2 su 3 fra Sneijder, Coutinho e Cassano siano sempre in campo....E ci sarà divertimento. :D
    secondo me ti sbagli, nello scambio il Milan ci guadagna tanto (infatti deve versare anche un conguaglio), perché Pazzini va a colmargli alla grande (si è imbrocchito all'Inter) uno dei loro buchi più grandi, mentre Cassano per l'Inter è un acquisto INUTILE, almeno per il momento, dato che va ad affollare un reparto che già annovera Palacio, Sneijder ed anche il grande Coutinho (altra stagione di passione ?)
    .
    L'arrivo di Cassano diventerebbe logico solo se l'Inter vendersse Sneijder (cosa anche in linea con la progressiva eliminazione dei superingaggi), altrimenti potrebbe essere anche dannoso, perché già immagino le prime panchine quanti mal di pancia faranno venire, dato che dubito che il "grande" Stramaccioni li voglia tutti insieme in campo (sai che casino .. )
  14.     Mi trovi su: Homepage #9377056
    Detto e redetto che io di base non farei mai scambi con Milan e Juventus, 7 milioni e Cassano per il pazzo, se è vero, sono una follia. Specie per una squadra che ha svenduto Ibra. Via un Pazzo ne arriva un altro.
    L'Inter non sapeva dove piazzare Pazzini. Sembra che Strapacchioni voglia giocare con Milito davanti appoggiato da Palacio o da fantaCoutinho che infatti va al tiro a repetizione. Cassano prenderà meno stipendio del Pazzo. Il Pazzo ha refiutato Napoli e tutto il resto.

    Non so. C'è senz'altro qualcosa sotto. Troppi soldi. Comunque meglio averne 3 bravi che 2....L'Europa league è lunga, l'Inter ci tiene. Se poi Cassano fa' il pirla o sta male, pazienza. Per il Pazzo 7 milioni + nazionale non li smollava nessun altro...e Cassano firma per due milioni...Praticamente il primo anno il suo ingaggio è pagato dal Milan, se è vero che tirano fuori 7 milioni.

    Fa' strano...

    Adesso vediamo se è vero e poi vediamo dove andrà, se andrà, Maicon. Che non sia Milan o Juve, sperem.

    I 7 milioncini, magari insieme ad Alvarez....possono permetterci di comprare Fernando a altro valido centrocampione. Sneijder non va via. Gli piace il Mister e anche fantaCoutinho.

    Spero solo che FantaCoutinho, in prospettiva il migliore dei nostri e candidato alla nazionale brasiliana fra due anni, non si senta messo da parte...Ma escluderei che venga messo da parte.


    Intanto sto vedendo un esemplare Mudingay..

  Speciale Calciomercato 2012

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina