1.     Mi trovi su: Homepage #9352781
    Ho trovato qualche dato riguardante ps3.

    Nel gennaio del 2008, la società di analisi di mercato Kota Ezawa pubblicava una ricerca secondo la quale produrre una singola unità di PlayStation 3 aveva un costo per Sony di 400 dollari (vedi qui). Si trattava di un grosso passo avanti per la compagnia nipponica, visto che inizialmente (fonte iSuppli) una singola unità aveva un costo di produzione di 840,35 dollari.

    Se è vera la cifra di 840,35 per la produzione di una singola unità nella fase di lancio, e in considerazione della riduzione dei costi del 70% a cui fa riferimento Oneda, attualmente Sony spende 240 dollari per produrre un esemplare della console. Il colosso nipponico vende la sua console in due modelli in Europa: con hard disk da 80 GB al prezzo suggerito di 399 euro (399 dollari nel Nord America) e nell'edizione limitata con hard disk da 160 GB al prezzo suggerito di 449 euro (500 dollari nel Nord America).



    Questi invece sono quelli di Wii U



    il costo di realizzazione della nuova home console Nintendo, sarebbe di 180$ di cui 50$ solo dedicati al pad tablet.

    A conseguenza di ciò il prezzo al pubblico del Wii U sarà difficilmente inferiore ai 300$.

    Pare inoltre che Nintendo stia cercando di ridurre al minimo i costi per massimizzare il profitto e per ricostruire un rapporto di fiducia con gli investitori.

    La casa giapponese ha optato per una GPU e CPU economica ma, ovviamente, che sia in grado di restare al passo con l’attuale generazione di console.
  2.     Mi trovi su: Homepage #9360713
    se nn erro sony all'inizio della gen andava in perdita per ogni consolle che vendeva.. cioè era più quello che spendeva per produrla che il guadagno effettivo. con gli anni le cose sono drasticamente migliorate.. ma quello che mi chiedo è.. ha senso creare una consolle complessa e destinata per la sua complessità a restare inespressa con costi cosi esorbitanti ? per quale scopo? insomma ormai siamo a due anni dalla fine di questa gen e nn mi è sembrata una mossa tanto saggia quella di sony... una tabbella trovata su internet dimostrava che ad inzizio gen sony per una consolle da 20 gb andava in perdita di 200 dollari..ovviamente il sito che ha prodotto questa tabbella a utilizzati i prezzi aperti al publico per i componenti delle consolle quindi il guadagno sarebbe stato maggiore in questo caso la perdita minore... rimane cmq un quesito che mi pongo.. insomma rispetto la rivale microsoft quello sony è stato un fallimento su quasi tutti i fronti
  3.     Mi trovi su: Homepage #9360751
    alcatraz93se nn erro sony all'inizio della gen andava in perdita per ogni consolle che vendeva.. cioè era più quello che spendeva per produrla che il guadagno effettivo. con gli anni le cose sono drasticamente migliorate.. ma quello che mi chiedo è.. ha senso creare una consolle complessa e destinata per la sua complessità a restare inespressa con costi cosi esorbitanti ? per quale scopo? insomma ormai siamo a due anni dalla fine di questa gen e nn mi è sembrata una mossa tanto saggia quella di sony... una tabbella trovata su internet dimostrava che ad inzizio gen sony per una consolle da 20 gb andava in perdita di 200 dollari..ovviamente il sito che ha prodotto questa tabbella a utilizzati i prezzi aperti al publico per i componenti delle consolle quindi il guadagno sarebbe stato maggiore in questo caso la perdita minore... rimane cmq un quesito che mi pongo.. insomma rispetto la rivale microsoft quello sony è stato un fallimento su quasi tutti i fronti
    all'inizio la sony perdeva per ogni console prodotta ma i soldi li tiravano su dalle case che producono i giochi, se tu vendi una console potente anche andandoci inizialmente in perdita sulla produzione avrai molte persone che la compreranno (ricordiamo che la play 3 inizialmente era innovativa anche perchè aveva il blu-ray e chi voleva comprasi anche solo un lettore dvd con questa capacità all'epoca costavano un botto) questo cosa causa? che più persone avevano la pS3 e più le case di produzione vendevano i giochi per pS3 e quindi più pagavano Sony, era una "scommessa" quella che hanno fatto.


    LA MIA COLLEZIONE DI SIMULATORI DI GUERRA:
    http://www.videogame.it/forum/t/460333/sempre-in-guerra.html
  4. Standbyeme  
        Mi trovi su: Homepage #9361123
    impazienzaMah... secondo me tenendo conto che sono fatte tutte in oriente con manodopera a costi bassissimi di certo il costo di produzione sarà di moolto inferiore a quello di vendita.
    Questo e poco ma sicuro

    Thank Lampo1988

    The Best of Manuelrallydirt
    Death note game edizione 3
    Primo Round. Vincitore: Manuelrallydirt

  Info costi produzione console

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina