1.     Mi trovi su: Homepage #9357591
    Dovrebbero introdurre per i videogiochi una disciplina simile all'usucapione dei terreni. Diventa proprietario di un terreno chi lo coltiva per 20 anni e il precedente proprietario perde il terreno a causa del suo totale disinteresse per esso. Se l'autore di un videogioco non si preoccupa di conservarlo, il gioco appartiene a chi ci gioca. Disse il piccolo principe all'uomo d'affari "possiedo un fiore che innaffio tutti i giorni. Possiedo tre vulcani dei quali spazzo il camino tutte le settimane ...E' utile ai miei vulcani, ed e' utile al mio fiore che io li possegga.
    Ma tu non sei utile alle stelle che possiedi"
  2. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #9358024
    Grande articolo e grande soprattutto il parallelismo con i frati amanuensi, un accostamento che feci pure io tempo fa nella foga di un discorso fra amici!!
    Ovviamente mi ero fermato solo al mero aspetto di "ricopiato" senza tutto il ragionamento sul valore storico-artistico che effettivamente è dietro al fenomeno dell'emulazione spontanea. :)







    Ah, complimenterrimi con tanto di rosicata per il cabinato! Un pezzo degno di stare in un museo! :)

  Rubrica Migrazioni Digitali: La perdita della memoria (e la pirateria onesta)

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina