1. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #9384145
    Non sono d'accordo col tono basso e scettico della recensione.

    DDN è semplicemente un beat'em up da manuale, puro. E come tale è pura manna dal cielo, soprattutto in tempi come questi.

    E non c'entra neppure la nostalgia, a meno di non credere che si possa apprezzare Forza Motorsport 4 solo se si ha nostalgia per Gran Turismo 1 su PS1.

    DDN è semplicemente un gioco DA AVERE se si è appassionati persi per i picchiaduro a scorrimento. :)
  2. Next-gen is a state of mind  
        Mi trovi su: Homepage #9384199
    Ciao Atlas,
    da un lato concordo, DDN è un gran beat'em up, ma non è un beat'em up per tutti. Neon è ancorato - per scelta - alle dinamiche del genere degli anni '80, mentre oggi è possibile trovare numerosi altri prodotti altrettanto validi e meno frustranti, che hanno provato a cercare una strada propria senza ricalcare quella dei classici da sala. Poi, non discuto che per l'appassionato duro e puro questo DDN sia un must, ma francamente non me la sentirei di consigliarlo a tutti a prescindere.
  3. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #9384226
    MaGiKLauDeCiao Atlas,
    da un lato concordo, DDN è un gran beat'em up, ma non è un beat'em up per tutti. Neon è ancorato - per scelta - alle dinamiche del genere degli anni '80, mentre oggi è possibile trovare numerosi altri prodotti altrettanto validi e meno frustranti, che hanno provato a cercare una strada propria senza ricalcare quella dei classici da sala. Poi, non discuto che per l'appassionato duro e puro questo DDN sia un must, ma francamente non me la sentirei di consigliarlo a tutti a prescindere.

    Beh, inteso così nessun gioco è per tutti, neppure CoD, Halo o Gran Turismo.



    Requisito primario per comprare qualsiasi gioco è apprezzare il genere e la tipologia. Se i Beat'em up piacciono, non ci sono caxxi, questo DDN piacerà. ;)



    Frustrante? Non l'ho trovato frustrante. Apprese le dinamiche vai avanti come un treno. Al massimo potrà essere difficile, ma non è neppure uno dei BEU più tosti della storia.



    Castle Crashers pure non è che abbia inventato niente. Equipaggiamento, abilità e incantesimi esistono nel genere dai tempi di D&D Tower of Doom e la progressione dei livelli, con potenziamento del personaggio, è come minimo da Guardian Heroes che esiste. Ed entrami eclissano il seppur bello e pregevole CC. ;)





    Se i BEU non piacciono, puoi pure prendere Streets of Rage 2, Guardian Heroes, Knight of the Round e Tower of Doom (gli over the top del genere) ma non piaceranno comunque, questo non vuol dire che quei giochi meritino voti moderati. :)
  4. Next-gen is a state of mind  
        Mi trovi su: Homepage #9384275
    Non sono d'accordo. HL2, per citare un classicone, lo consiglierei anche a chi ha avverte l'orticaria al solo sentire il termine sparatutto.
    Questo DDN, oltre tutto, non rientra di sicuro tra tra gli over the top del genere: basta il serio problema nel rilevamento delle collisioni a penalizzarlo. Come scritto in recensione, il gioco ha pochi difetti - slegati dal discorso nostalgia - che minano l'esperienza. Poi, l'appassionato di picchiaduro potrà anche far prevalere la passione, o la nostalgia visto che DDN ricalca dinamiche che il genere ha superato da diverso tempo, e sorvolare sulle pecche per godersi l'esperienza; per un giocatore con motivazioni diverse invece le lacune si fanno sentire e alla decima vita persa per colpa di un salto calibrato senza alcuna logica la frustrazione affiora, te lo posso assicurare :D
  5. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #9384464
    MaGiKLauDeNon sono d'accordo. HL2, per citare un classicone, lo consiglierei anche a chi ha avverte l'orticaria al solo sentire il termine sparatutto.
    Questo DDN, oltre tutto, non rientra di sicuro tra tra gli over the top del genere: basta il serio problema nel rilevamento delle collisioni a penalizzarlo. Come scritto in recensione, il gioco ha pochi difetti - slegati dal discorso nostalgia - che minano l'esperienza. Poi, l'appassionato di picchiaduro potrà anche far prevalere la passione, o la nostalgia visto che DDN ricalca dinamiche che il genere ha superato da diverso tempo, e sorvolare sulle pecche per godersi l'esperienza; per un giocatore con motivazioni diverse invece le lacune si fanno sentire e alla decima vita persa per colpa di un salto calibrato senza alcuna logica la frustrazione affiora, te lo posso assicurare :D
    HL2 sarà un classicone ma scontenteresti TANTA gente a consigliarlo a "tutti". Otterresti molti più consensi consigliando CoD, statistiche alla mano. :)



    Il punto è che un gioco non ha senso valutarlo per la sua "è-per-tuttiaggine" altrimenti Wii Fit si dovrebbe dire essere un "game" dieci volte meglio di ICO, cosa che nessuno sano di mente azzarderebbe solo a pensare.

    Un gioco si valuta per come è fatto, non se è per tutti. :)

    DDN fra i BEU degli ultimi 10 anni rientra decisamente fra i migliori. Il rilevamento delle collisioni non l'ho trovato così problematico, anzi.

    Allo stesso modo non capisco il discorso delle "meccaniche superate da tempo".

    I picchiaduro a scorrimento sono picchiaduro a scorrimento. Dire che le DDN è "superato" solo perchè non ti fa livellare come Guardian Heroes o Castle Crashers, o perchè ha meno colpi speciali di Guardian Heroes o Streets of Rage 3, non ha senso. Sarebbe come dire che un arcade come Daytona USA, o come Project Gotham Racing 4, sono "superati" perchè esiste Forza Motorsport 4 con un sacco di circuiti in più e tonnellate di auto. Sono tipologie diverse, scelte diverse.

    Non è scritto da nessuna parte che il beat'em up migliore/evoluto è quello che ti fa livellare. La qualità di un BEU si quantifica soprattutto nel gameplay del "picchiare", in quanto sia più divertente, appagante picchiare al beuX piuttosto che al beuY. Il resto, oggetti, special, livelli, sono elementi secondari importanti SOLO se riescono davvero a migliorare la polpa principale.
    Sotto questo punto di vista, ad esempio, non ho dubbi nel dire che DDN sia meglio di Castle Crashers perchè quest'ultimo avrà si i livelli e il potenziamento reale del personaggio, però l'atto del "pestaggio" (alla base di questi giochi) è più appagante, più piacevole e preciso in DDN che in CC. Ecco che quindi il poter livellare perde PARTE di importanza.




    Dieci vite perse per salti calibrati male? Boh, io son caduto nel vuoto con un salto poche volte, e quasi mai consecutive. E perchè IO ho calibrato male il salto, non per colpa del gioco. ;)
  6. Next-gen is a state of mind  
        Mi trovi su: Homepage #9384532
    Il gioco è stato valuatto per il suo valore e in base ai suoi difetti su cui evidentemente i superfan dei BEU sono più che disposti a chiudere un occhio, come tu stai a dimostrare. Non capisco quale sia il punto francamente, arrivi a contestare il fatto che il gioco poggi su meccaniche datate, e stiamo parlando di un remake di un coin-op che ha più di 20 anni! Purtroppo negli ultimi anni di picchiaduro a scorrimento ne sono usciti col contagocce, e ogni nuovo arrivo è preso come una festa dagli appassionati, ma ciò non significa che si debba tacerne i limiti e ignorarne i difetti. Il gioco non è stato stroncato, anzi, si è detto che è un buon gioco minato da alcuni difetti che alla lunga ho trovato eccessivamente fastidiosi al punto da minare il piacere dell'esperienza di gioco. Per qualcuno - citavo il nostalgico, ma anche per l'appassionato del genere evidentemente - invece è possibile che questo pesino meno. Non lo discuto, ma per quanto riguarda la mia esperienza col gioco non è stato così.
  7. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #9387449
    Gdr_mannon succede nulla

    Mmm, strano. Hai la barra di energia (quella a fulmine) piena?



    In caso prova gli altri pulsanti, esserci c'è, sicuro al 100%.





    Ah, ovviamente forse devi prima raccogliere almeno una cassetta per le mosse speciali, le SOSETSITSU e selezionarla dal menù, altrimenti è possibile non accada niente. ^^
  8.     Mi trovi su: Homepage #9387530
    AtlasMmm, strano. Hai la barra di energia (quella a fulmine) piena?



    In caso prova gli altri pulsanti, esserci c'è, sicuro al 100%.





    Ah, ovviamente forse devi prima raccogliere almeno una cassetta per le mosse speciali, le SOSETSITSU e selezionarla dal menù, altrimenti è possibile non accada niente. ^^
    ah ecco



    il mio platino è:

    assassin creed II
  9.     Mi trovi su: Homepage #9431418
    ragazzi io sono un appassionato di giochi anni 80 ho scaricato la versione completa del gioco e devo dire ke me piaciuta...lunica lacuna e lassenza dell online purtroppo...argomento trofei cioè praticamente un essere umano deve andare su internet x capire come sbloccarli,altrimenti umanamente impossibile sbloccarli...non parliamo di alcuni trofei...bhaa cmq bello x gli appassionati come me dei cabinati anni80 :) lo finito in entrambe le difficolta normal,dragon ultima difficoltà double dragon al momento mi sono bloccato allultimo stage...qualcuno sempre se ce riuscito a sbloccare tutti i trofei puo darmi qualke dritta?.grazie cordiali saluti.

  Recensione Double Dragon: Neon: Quattro calci nel passato

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina