1.     Mi trovi su: Homepage #9397886
    “Tutti, ma non quel grasso cameriere spagnolo!”: se ancora c’erano dei dubbi su come i tifosi del Chelsea avrebbero accolto Rafa Benitez, ci ha pensato lo storico abbonato Jon Dolan a fugarli tutti sul “Daily Mail” di oggi, dando il suo voto contrarissimo alla decisione di Roman Abramovich di cacciare Roberto Di Matteo per prendere “un allenatore che, a parte vincere alla lotteria a Istanbul, ha portato a casa solo una FA Cup con
    il Liverpool e di quelle coppe noi ne abbiamo un sacco”; “che ha fatto spendere al Liverpool oltre 230 milioni di sterline, prendendo di decente però solo Torres e Xabi Alonso”; “che è stato cacciato dall’Inter del triplete di Mourinho dopo appena sei mesi” e “che fa giocare le sue squadre in modo mortalmente noioso”. Della serie, davvero un “caldo benvenuto” per il traghettatore spagnolo pagato 60mila sterline a settimana per i prossimi sei mesi e che secondo il Daily Starera stato allertato di tenersi pronto subito dopo la sconfitta di sabato contro West Brom.
    Domenica contro il Manchester City si annuncia per lui un’accoglienza di quelle indimenticabili. Nel senso peggiore del termine, come hanno lasciato intendere i centinaia di messaggi arrabbiati arrivati al sito
    ufficiale del club e i post su Twitter, con molti abbonati pronti a strappare l’abbonamento in segno di protesta. Del resto, già a marzo, quando girava il suo nome come possibile rimpiazzo di Villas Boas i fan reagirono malissimo e gli striscioni e i cori d’insulti contro Benitez si sprecarono, ma questa volta rischia di essere peggio, perché la minaccia di allora è diventata realtà, con Rafa a sedere sulla panchina che fu di Mourinho, con cui ai tempi di Liverpool questionò violentemente e quelle frasi al veleno contro il portoghese da queste parti se le ricordano ancora. “Benitez è un tecnico scarso al punto che nessuno lo vuole da due anni”, ha tuonato Trizia Fiorellino del Chelsea Supporters Group, con il sostegno di Dave Johnstone, direttore della fanzine Blues “cfcuk”, secondo il quale “Benitez non è un allenatore da Chelsea e non è quello che vogliamo”.

    www.gazzetta.it

    :asd:
  2. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #9397893
    Per me come allenatore non vale granchè.
    Però io caro SPP ti chiedo: dimmi il nome di 10 allenatori che fanno la differenza.
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  3.     Mi trovi su: Homepage #9397923
    Trapacchi e Strapacchioni hanno idee differenti: Uno gioca col 4-5-1 offensivo, l'altro lascia tutto all'improvvisazione studiatissima... :cool:

    Quanto siete scemi, comunque. :asd:


    Beppone, gli allenatori (tranne 2-3 eccezioni in ogni decennio) fanno la differenza solo in senso negativo e distruttivo. :sbam:

    Penitenz in questo è e sarà un mago. :ban:
  4. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #9398063
    Il Liverpool di Benitez era forte non diciamo eresie :cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  5.     Mi trovi su: Homepage #9398078
    GloboIl Liverpool di Benitez era forte non diciamo eresie :cool:
    Ha avuto un gran cubo col Milan ad Atene (2005) ed aveva ottimi giocatori.
    Dopo Penitenz ha fatto danni e se nessuno lo vuole e se nessuno l'ha cercato per due anni qualche motivo ci sarà.

    Ultima sua vittoria nel 2005. Non conto la SuperCoppa italiana e il Mondiale per Club vinti con l'Inter nel 2010 perchè non sono suoi ma di chi l'ha preceduto.

    A Milano si addormentava in panchina e ha avuto la presunzione di voler distruggere tutto senza saper recostruire niente. Dannosissimo.

    Sarebbe un buon tecnico, se fosse un buon allenatore.
  6.     Mi trovi su: Homepage #9398293
    ahh .. ma dai .. ma smettila, ora siccome ha fallito con un'Inter che Moratti NON aveva voluto rinforzare ora sarebbe il peggiore di questo mondo
    di allenatori all'Inter ne sono falliti a decine e FORSE (ma sottolineo FORSE) il tuo Strama potrebbe essere arrivato solo al posto giusto al momento giusto, in un campionato nel quale, juve a parte, non ci sono stati grandi acquisti ma solo grandi cessioni; c'è chi è stato più fortunato e chi meno (ma nulla vieta che Strama si riveli veramente bravo)
    .
    l'hai detta bene sugli allenatori in generale, a parte pochissimi quelli buoni sono quelli che riescono a non fare danni, e Benitez, anche se ha fallito in un'Inter spogliata, ha pur sempre vinto una champions con un Liverpool che non era la migliore nemmeno in Inghilterra
    .
    e smettiamola co sta storia della Champions vinta con fortuna, Quasi TUTTE le ultime Champions sono state vinte in modo fortunato, compresa quella dell'Inter (non capisco perché parli sempre di champions fortunate degli altri e mai di quella dell'inter, che usufruì anche di qualche errore arbtrale a favore, più di uno)
    .
    ps. alcuni degli infortunati dell'era Benitez erano talmente predisposti da essere infortunati anche oggi (Stankovic, Sneijder, Chivu etc)
  7.     Mi trovi su: Homepage #9398294
    a posposito ...
    .
    Le intenzioni della Società nerazzurra sono quelle di concedere a Sneijder tutto il tempo di cui necessita per ponderare nella maniera adeguata quelli che sono i termini della loro proposta, che è in linea con il rispettare le esigenze di bilancio dalle quali qualunque Società di calcio non può più nascondersi.

    "L'Inter, concorde con lo staff tecnico, ha deciso di non utilizzare in questo momento il giocatore, così da dare la possibilità - prosegue Branca - al tecnico Stramaccioni di concedere spazio ad altri nostri giocatori".

    Infine il dirigente nerazzurro conclude: "E' una questione seria, siamo pazienti perché abbiamo un certo tipo di rapporto con Sneijder e vale anche da parte sua. Aspettiamo serenamente l'evolversi della vicenda".
    .
    .
    in pratica, Sneijder non verrà impiegato apposta perché non si sta accordando sul nuovo contratto (per una volta che poteva giocare due partite, prima di infortunarsi di nuovo ... )
  8.     Mi trovi su: Homepage #9398318
    commona posposito ...
    .
    Le intenzioni della Società nerazzurra sono quelle di concedere a Sneijder tutto il tempo di cui necessita per ponderare nella maniera adeguata quelli che sono i termini della loro proposta, che è in linea con il rispettare le esigenze di bilancio dalle quali qualunque Società di calcio non può più nascondersi.

    "L'Inter, concorde con lo staff tecnico, ha deciso di non utilizzare in questo momento il giocatore, così da dare la possibilità - prosegue Branca - al tecnico Stramaccioni di concedere spazio ad altri nostri giocatori".

    Infine il dirigente nerazzurro conclude: "E' una questione seria, siamo pazienti perché abbiamo un certo tipo di rapporto con Sneijder e vale anche da parte sua. Aspettiamo serenamente l'evolversi della vicenda".
    .
    .
    in pratica, Sneijder non verrà impiegato apposta perché non si sta accordando sul nuovo contratto (per una volta che poteva giocare due partite, prima di infortunarsi di nuovo ... )
    L'Inter che Penitenz ha ricevuto in dote e distrutto in due mesi era più forte di questa di adesso.
    Chiunque abbia parlato con Persone che frequentano o frequentavano Interello sa quel che ha combinato Penitenz all'Inter. Pensa che io ero contento quando arrivò.
    Ma sbagliò tutto, dall'inizio. Discorso chiuso. Può essere che altrove faccia bene, magari senza credersi dio in terra, senza un confronto con lo Specialone che lo ha fatto andare fuori di testa, stando sveglio in panchina invece di dormire.

    Quanto a Sneijder è da 2 anni che prende 6 milioni all'anno con rendimento zero. L'anno scorso senza di lui perfino Ranieri vinse un bel tot di partite consecutive. Quest'anno da quando è uscito col Chievo l'Inter ha vinto per due mesi in fila.
    Secondo me è recoperabile perchè resta forte ma deve capire che per forza in questa Squadra deve giocare più arretrato e fare il regista con Cambiasso (In poche parole deve fare il percorso che ha fatto Pirlo).
    Altrimenti lo si venda e si provi a prendere per la prossima stagione Paulinho che è un Cambiasso più forte e si dia finalmente spazio a Coutinho che è uno che stupirà nei mondiali del 2014 e non ci si può permettere di lasciarlo languire alle spalle di Senijder e anche di Cassano, un Cassano che sta dando quasi il massimo ma non durerà a lungo.
    Il discorso sull'ingaggio è ovvio, se vule spalma...Se non vuole se ne va. Danè da buttare non ce n'è più, per nessuno.
    Sempre reconoscenti all'olandese per una magica stagione. Dopo il matrimonio s'è perso, pur restando tecnicamente il migliore dei nostri.

    Replico adesso perchè Tu hai scritto ieri verso sera solo per provare a distrarmi dal nostro incontro in SL.... :asd:
    Ma il tuo piano diabolico non è reuscito. (Detto questo sei favorito e perderò comunque 2-0). :cool:


    Spps:
    Ho sempre scritto che tutte le Champions si vincono con tanta fortuna e anche l'Inter ne ha avuta tanta.
    Ho sempre scritto che le Squadre fortissime sono quelle che fanno un ciclo e vincono i Campionati.

    Sul Liverpool ho sbagliato termine...Non fu fortuna col Milan ad Atene.
    Solo che il Milan dopo il primo tempo (3-0) remase a festeggiare negli spogliatoi e avrebbe preso 3 gol anche dalla Juve Stabia in quel secondo tempo.
    La partita vera finì 3-0 per il Milan e fu grande godimento vederla finire in modo diverso alla fine, ma che c'entra Penitenz ? Per come l'aveva preparata era finita 0-3.
  9.     Mi trovi su: Homepage #9398320
    si ma la Champions non è solo la finale, e quel Liverpool oltre a giocare la finale, ci dovette arrivare, evidentemente vinse altre partite.
    E l'Inter del dopo Mourinho era un'accozzaglia di nomi spompati, di gente che ogni tanto aveva qualche botta di orgoglio ma poi si afflosciava di nuovo; quel triplete aveva seccato, E Moratti pensò bene di vendere solo, non di comprare
    -------------------
    Cmq non ti preoccupare, in SL non avrai problemi, a cominciare dal fatto che Usvald è di nuovo in dubbio e che distratto da altro e scocciato dalla perdurante mancanza di resutati, ho azzardato una difesa a tre che non mettevo da tempo, ritenendola modulo sempre dannoso. Vinci tu, lo giuro sul canguro
  10.     Mi trovi su: Homepage #9398336
    commonsi ma la Champions non è solo la finale, e quel Liverpool oltre a giocare la finale, ci dovette arrivare, evidentemente vinse altre partite.
    E l'Inter del dopo Mourinho era un'accozzaglia di nomi spompati, di gente che ogni tanto aveva qualche botta di orgoglio ma poi si afflosciava di nuovo; quel triplete aveva seccato, E Moratti pensò bene di vendere solo, non di comprare
    -------------------
    Cmq non ti preoccupare, in SL non avrai problemi, a cominciare dal fatto che Usvald è di nuovo in dubbio e che distratto da altro e scocciato dalla perdurante mancanza di resutati, ho azzardato una difesa a tre che non mettevo da tempo, ritenendola modulo sempre dannoso. Vinci tu, lo giuro sul canguro
    Guarda che vinci Tu, puoi metterti tranquillo... :'(

  Il ritorno di Mr. Penitenz

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina