1.     Mi trovi su: Homepage #9411606
    Scusate, son appena rientrato e devo andare a cena...ma davanti al computer sto vedendo che gioca l'Italia e che Prandelli ha portato solo 4 attaccanti, Osvaldo (???)...Balotelli, EL Sharawy e Gilardino (?????????) . MA siam messi così male in italia? E parlo di tutti e 4...nel senso.... 2 bambini di cui uno supersopravvalutato e l'altro, sicuramente bravo, ma ancora da crescere...poi un uomo finito (che ci fa in un'amichevole? Al massimo lo porto al mondiale se mi serve una punta in forma anche se vecchia) e uno scarto della Fiorentina che al massimo ha giocato in una squadra scarsa in SPagna.... bah.Ma il colpo di genio massimo di Prandelli (che con sti discorsi ridicoli sulla morale ormai l'ha fatta chiaramente fuori dal vaso) è stato convocare Peluso...capirei fosse un giovane...capirei fosse in forma...ma è un giocatore che ha fato 3 partite con la Juve ed è stato 3 volte il peggiore in campo di una spanna sopra gli altri....non è più giovane...ma che te lo porti a fare? Per altro, capisco anche poco il senso di portare 4 portieri...e poi far giocare Buffon. Mah.
  2.     Mi trovi su: Homepage #9411616
    invece di soffermarti sulle convocazioni di Giaccherini, un onesto operario che dovrebbe vivere la panchina juventina già come un lusso; o di Nocerino, che è lontano anni luce dai fasti dello scorso anno, ti soffermi sugli attaccanti ?
    .
    Partendo dal presupposto che credo che ElShaarawy-Balotelli sarà la coppia dei prossimi anni, chi sarebbero le alternative agli altri due ? Io Osvaldo non lo porterei per altri motivi e Gilardino è forse l'unico attaccante che è riuscito ad adattarsi agli schemi di Prandelli, ma a ben vedere, dopo DiNatale, sono gli italiani che hanno segnato di più (con Pazzini); tu quale altro ci vorresti infilare ?
    .
    Io spero solo che l'anno prossimo al Napoli riesca un giochillo, cioè quello di riuscire a riunire il TRio Pescarese, perché allora si che potrebbe arrivare qualche alternativa (sempre sperando che Mazzarri dia qualche minuto in più ad Insigne)
    .
    io personalmente non avrei convocato Candreva (che anche nella Lazio sta giocando proprio male) e Peluso, ma era un'amichevole, e già mi sta bene non sia stato convocato anche Schelotto
  3.     Mi trovi su: Homepage #9411627
    massituoE chi ci porti? Matri e Quagliarella? :asd:
    Ma per amor di Dio....Matri non lo vorrei neanche alla Juve.... La mia è una mera constatazione...non ho fatto nomi di sostituti...ma se vuoi ci penso....certo...se mi chiedi chi scegliere da portare al mondiale fra gilardino, osvaldo e quagliarella, non ho dubbi a scegliere qualgliarella, e credo neanche tu. Comunque non porterei nessuno dei 3. Comunque, torno a dire quel che cercavo di far capire inizialmente....che siam ridotti parecchio male in attacco se la situazione è questa---- EL Sharawi, bravo, e son sicuro che migliorerà ancora tanto e potrà diventare qualcuno se non si farà traviare da Balotellli, creste, pubblicità e compagnia bella, ....e perfetto anche farlo giocare in amichevole...ma da qui a schierarlo titolare ad un mondiale, ce ne passa. Gilardino per me non ha senso farlo giocare in un'amichevole. E al mondiale ho dei dubbi possa fare qualcosa. Osvaldo è un giocatore che non capisco granché e di certo non fa del rendimento la sua forza. Balotelli...non commento per non scendere in polemica. Ma insomma, o comincia a fareil giocatore serio o in poco tempo fa la fine di Cassano o Adriano. Spero di no per lui, ma gli inizi non promettono bene....se hai un talento vero in squadra, a quell'età, non lo dai così....se è davvero forte come si dice non ha senso venderlo 2 volte in 3 anni o poco più.
    Poi, magari mi sbaglierò, anzi, spero per lui di si. Vedremo.
  4.     Mi trovi su: Homepage #9411628
    commoninvece di soffermarti sulle convocazioni di Giaccherini, un onesto operario che dovrebbe vivere la panchina juventina già come un lusso; o di Nocerino, che è lontano anni luce dai fasti dello scorso anno, ti soffermi sugli attaccanti ?
    .
    Partendo dal presupposto che credo che ElShaarawy-Balotelli sarà la coppia dei prossimi anni, chi sarebbero le alternative agli altri due ? Io Osvaldo non lo porterei per altri motivi e Gilardino è forse l'unico attaccante che è riuscito ad adattarsi agli schemi di Prandelli, ma a ben vedere, dopo DiNatale, sono gli italiani che hanno segnato di più (con Pazzini); tu quale altro ci vorresti infilare ?
    .
    Io spero solo che l'anno prossimo al Napoli riesca un giochillo, cioè quello di riuscire a riunire il TRio Pescarese, perché allora si che potrebbe arrivare qualche alternativa (sempre sperando che Mazzarri dia qualche minuto in più ad Insigne)
    .
    io personalmente non avrei convocato Candreva (che anche nella Lazio sta giocando proprio male) e Peluso, ma era un'amichevole, e già mi sta bene non sia stato convocato anche Schelotto
    Guarda, sono arrivato da lavorare, ho acceso un attimo per vedere delle email e mi son trovato con un articolo dell'Italia che giocava proiettata a tutto schermo (con le facce di balo e il faraone)...così ho guardato al volo chi erano gli attaccanti sostituti oltre a loro.... e nel farlo mi è caduto l'occhio su Peluso e tutti sti portieri...e poi giocava Buffon. E quindi ho parlato di quello, ma proprio mentre già ero con la borsa a tracolla per uscire di nuovo che morivo di fame. Ora ho un po' di tempo e se vuoi ti parlo anche degli altri che dici te e che neanche ho notato.
    Ripeto, ora non sto a scrivere se ce ne sono di meglio perché a quest'ora dovrei pensarci e non ce la faccio però...


    1. Son pienamente d'accordo con te su Giaccherini e Nocerino. E da juventino spero piuttosto torni in campo Pepe prima o poi. Ma non so se riprenderà mai una condizione ottimale. E quindi se sarà sufficientemente valido...anche per la Juve, figuriamoci per la nazionale.


    2. La mia era un constatazione su come sia misero l'attacco italiano attuale, su come bisogni affidarci a un ragazzino, per quanto bravo, a uno come Osvaldo, senza senso, a uno che ormai ha detto la sua come Gilardino e a Balotelli, che diventerà qualcuno solo quando toglierà un po' di ego. Poi, come dicevo a Massituo, magari ci penso con calma e ti dico se c'è qualcun altro che portrei. Ma per ora mi fermo alla mera constatazione che il nostro attacco è abbastanza misero. E credo stasera lo abbian dimostrato da quello che ho letto.


    3. Chi è il trio pescarese? Verratti, Insigne, Immobile? Mah....giovani, anche loro.... Verratti però....non lo vedo e non posso dire nulla...a aprte che credo he mai il PSG se ne priverà dopo un anno e dopo quanto l'ha pagato. Insigne per ora ha dimostrato poco perché ha giocato anche poco. Immobile, ha fatto davvero poco anche se ha giocato tanto, magari anche forse perché la squadra non girava... ma quest anno l'ho visto mangiarsi una serie infinita di gol con tiri flaccidi e telecomandati.


    4. Guarda...da juventino, fra Schelotto e Peluso, forse adddirittura meglio schelotto (se lo metti ala ovviamente). SU Candreva, guarda, son d'accordo si e no. Secondo me è un giocatore che quando gli davi in mano la squadra e faceva lui il grosso (vedi quando era a Livorno) aveva anche grandi mezzi. Ora l'ho un po' perso di vista...ma mi pare abbia comunque possibilità di migliorare ancora...e comunque almeno ha un discreto piede / tiro...
  5.     Mi trovi su: Homepage #9411673
    Troppo spesso nel calcio è questione di Fortuna; se capiti in un Milan che smobilita e ti deve mettere per forza titolare stabile, allora puoi cogliere l'occasione; se invece capiti in squadre che cambiano conduzione tecnica di continuo e che vanno male, rischi di affondare anche tu; se poi capiti in squadre nelle quali l'allenatore non è tanto avvezzo a cambi di modulo e di titolari, rischi di fare troppo spesso panchina e di non riuscire ad esprireme il tuo potenziale, nel 20 minuti che ti vengono dati ogni volta. Ieri nella under Insigne ed Immobile hanno fatto vedere di nuovo grande intesa e soprattutto il primo, nonostante il campo infame, ha spesso suscitato applausi a scena aperta. Per quanto riguarda VErratti, data per certa la partenza di CAvani a giugno, col Psg tra i maggiori pretendenti, tutto può succedere, anche sapendo che quell'asino di Ancelotti spesso e volentieri lo ha tenuto in panca (nonostante in Francia abbiano subito riconosciuto di avere a che fare con un piccolo fuoriclasse), e sapendo anche che per il prossimo anno i Parigini compreranno un'altra paccata di nomi; se non gli va a segno il colpo C.Ronaldo mirereranno Cavani, quasi sicuramente.
    .
    Infine, Stù Schelotto che da ala dovrebbe fare meglio è una leggenda messa in mezzo non so da chi; per lui vale esattamente lo stesso discorso che prima del campionato facevo per Isla (senza dubbio più forte); sono dei corridori che hanno bisogno di praterie da percorrere ed ogni tanto riescono a saltare l'uomo solo in corsa. PEr dire che quelle praterie le trovi moooolto più facilmente nell'Atalanta o nell'Udinese, che nella Juve e nell'Inter. Io non so se lo SChelotto che ho visto faceva pena perché correndo molto perdeva lucidità, ma se è veramente così allora gli preferirei Peluso, senza dubbio alcuno
  6.     Mi trovi su: Homepage #9411798
    massituoPersonalmente ritengo Osvaldo decisamente meglio di Quagliarella e Gilardino
    Se sta bene e ha voglia secondo me, con Balotelli e il Faraone, è il miglior attaccante italiano (diciamo così...) in circolazione. Ed è forte di testa, potente.
    Se sarà sano e voglioso Cassano sarà il quarto ai mondiali. Poi bisogna vedere se Rossi torna ad essere forte.
    Sinceramente non vedo molto altro. Forse Insigne, ma deve giocare per dimostrare.
    Se Icardi decide, e le pressioni sono molte, di optare per la nazionale italiana...
    Io porterei Balo, Faraone, Osvaldo, Icardi e Cassano (o Rossi).

    A Quagliarella, Matri e Gilardino io preferisco ancora il Pazzo... :asd:
  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #9411805
    superpadrepioSe sta bene e ha voglia secondo me, con Balotelli e il Faraone, è il miglior attaccante italiano (diciamo così...) in circolazione. Ed è forte di testa, potente.
    Se sarà sano e voglioso Cassano sarà il quarto ai mondiali. Poi bisogna vedere se Rossi torna ad essere forte.
    Sinceramente non vedo molto altro. Forse Insigne, ma deve giocare per dimostrare.
    Se Icardi decide, e le pressioni sono molte, di optare per la nazionale italiana...
    Io porterei Balo, Faraone, Osvaldo, Icardi e Cassano (o Rossi).

    A Quagliarella, Matri e Gilardino io preferisco ancora il Pazzo... :asd:
    Cassano finchè ci sarà Prandelli non vedrà più la nazionale. Ha iniziato a buttare m.... sui calciatori, non farebbe bene per lo spogliatoio.Pazzini lo preferisco solo a Gilardino perchè Gilardino al milan era inguardabile ed era sempre a terra..meglio matri o quaglia sicuramente
  8.     Mi trovi su: Homepage #9411840
    massituoPersonalmente ritengo Osvaldo decisamente meglio di Quagliarella e Gilardino
    MAh. Io no, dico la verità. Almeno per ora. O meglio, non di Quagliarella. Certo, sono entrambi giocatori discontinui. Ma c'è una differenza fondamentale ... Osvaldo gioca spesso e nonostante questo fa spesso partite totalmente inutili. Quagliarella gioca poco e nonostante questo spesso risolve la partita e con delle giocate ottime. ALtre volte, anche lui, rimane avulso dal gioco. Magari giocasse quanto Osvaldo potrei dare un giudizio migliore.
  9.     Mi trovi su: Homepage #9411844
    Cassano è giusto che non torni in NAzionale; insomma, qualcuno mi dovrebbe spiegare per quale motivo questo deve essere abile solo un tempo e poi il secondo tempo è da gettare
    e poi tutta sta presunta grande qualità Cassano la sta facendo vedere in un'Inter che per elevare il tasso tecnico ha preso Schelotto ..
  10.     Mi trovi su: Homepage #9411850
    commonCassano è giusto che non torni in NAzionale; insomma, qualcuno mi dovrebbe spiegare per quale motivo questo deve essere abile solo un tempo e poi il secondo tempo è da gettare
    e poi tutta sta presunta grande qualità Cassano la sta facendo vedere in un'Inter che per elevare il tasso tecnico ha preso Schelotto ..
    Concordo.... se Cassano torna in nazionale...non è che una conferma dello scarso che esiste oggi in Italia....se si parla di grandi giocatori ora come ora...o sei costretto a tornare a De Rossi e Pirlo (comunque quest anno già parecchio inferiore all'anno prima) o al Chiellini che fu (mah...speriamo che torni ad esserlo, ma non so). Il resto...sarò anche Juventino....ma una volta i grandi giocatori venivano dalle grandi squafre...ora a parte la Juve ...di grandi giocatori italiani nelle grandi squadre ne vedo pochi.... si , ok, nella juve hai una buona difesa (ma non vorremo mica paragonarli a Maldini, Nesta, Cannavaro o a Zoff Gentile Cabrini, Scirea....?). Hai Marchisio che se è in forma cambia velocità a centrocampo...ma di campioni per ora nemmeno l'ombra...all'europeo ci siamo reinventati Diamanti, giocavamo con Giaccherini o Abate...insomma...con tutto il rispetto.... Una volta quelli forti eran forti... e davano sicurezza...l'Italia di ora...sicurezza...non so chi me la da....bo....pochi, davvero pochi...in ogni ruolo....
  11. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #9411851
    Si parla ciclicamente dell'argomento qui e c'è un consenso su un aspetto del problema. Siamo abituati a vedere grandi nomi nei club e in nazionale, almeno chi ha un po' più di 20 anni. Non è più così, non possiamo più valutare i giocatori dal loro nome, dai loro successi internazionali o dal loro talento puro. Se pensiamo che Abate non sia forte per i nostri standard attuali commettiamo un grosso errore di valutazione. Quello che "passa" oggi il nostro calcio è questo. Un Abate 20 anni fa non sarebbe andato in nazionale, ma quei giocatori oggi non ci sono più. E non ci sono giocatori di quel livello perché l'esperienza internazionale sta diminuendo anno dopo anno (ormai piazziamo due squadre in Champions dopo i preliminari, in Europa League le squadre fanno giocare le seconde linee...) e quelli che una volta erano giocatori che ispiravano e che facevano crescere i nostri oggi vanno all'estero o non vengono proprio in Italia.

    In quest'ottica, per me i due milanisti d'attacco sono extralusso (Balotelli pure in qualsiasi altra ottica, anche se con quella testa non sarà mai un fuoriclasse). Chiellini deve essere considerato un signor difensore. Serve un ricambio generazionale e stiamo ancora scontando quella sciagurata scelta di far fare a Lippi il Mondiale 2010 gettando alle ortiche 3 anni di crescita. E ovviamente scontiamo il fatto che nel disinteresse generale il nostro campionato sta diventando quasi irrilevante a livello internazionale. Però questa è la realtà dei fatti, questo è il livello all'interno del quale valutare i giocatori. E il fatto che non siano campioni non significa che non possano diventarlo: fior di nazionali e squadre hanno vinto con giocatori teoricamente non di primissimo livello.
  12.     Mi trovi su: Homepage #9411853
    sono sempre stato tra quelli che scrivevano di livello tecnico della Serie A in continuo abbassamento
    .
    ma l'anno scorso c'è stata una nidiata che SE continuerà questa austerity (e spero che continui, anche se mi pare già ci sia un riflusso) potrebbe regalare soddisfazioni (non ricordo una nidiata simile), perché sono ben più che promettenti: Insigne, Verratti, Florenzi, ElShaarawy, Longo, Sau, Saponara, Crescenzi (per ora perso perché infortunato per mesi) e qualche altro
    .
    se continuerà l'austerity e le squadre saranno ancora costrette a far giocare i giovani credo che il prossimo futuro potrebbe sorprendere
  13.     Mi trovi su: Homepage Homepage #9412014
    commonCassano è giusto che non torni in NAzionale; insomma, qualcuno mi dovrebbe spiegare per quale motivo questo deve essere abile solo un tempo e poi il secondo tempo è da gettare
    e poi tutta sta presunta grande qualità Cassano la sta facendo vedere in un'Inter che per elevare il tasso tecnico ha preso Schelotto ..
    Dura un tempo...ma il tempo che dura alza in maniera spropositata la qualità di gioco

  Italia Olanda

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina