1.     Mi trovi su: Homepage #9430078
    Eh no, non è così semplice.
    Davvero la causa scatenante degli alti prezzi dei videogiochi è l'usato? Sul serio? Ma mi facci il piacere, mi facci! Mi piacerebbe davvero sapere quanti soldi vanno agli sviluppatori, e quanti ai publisher (che, ricordo, sono obbligatori su X1: uno sviluppatore non può fare uscire un gioco su quella console se prima non si è trovato un publisher!).
    Seconda cosa: ora come ora i giochi su Steam costano poco (e, anche qui, potrei far notare che, per esempio, MW3 costa ugualmente 59.90€, DD o meno) a causa delle limitazioni che si hanno rispetto alla copia fisica; se questa scomparisse, cosa impedirebbe ai Publisher di far uscire i giochi a prezzo pieno?
    Stiamo parlando di gente come ad esempio Activision, che ha fatto uscire a prezzo pieno porcate come il videogioco di Battleship, quindi non è proprio certo che varrà il discorso "meno spese, prezzi bassi"; è più probabile "meno spese, prezzi uguali, più guadagno".
    Grazie a Dio... sono ateo!
  2.     Mi trovi su: Homepage #9430192
    Concordo con Lord Marcusrax, che poi se davvero vogliono abbassare i prezzi, che facciano il primo passo. Facciano vedere che i giochi XBox One costano 40€ (per dire). Invece no, ce li ritroveremo a 70, a sto punto preferisco dare i soldi a Gamestop e avere la mia bella copia fisica PS4.

  ► Notizia Xbox One: "La Xbox One? Sarà come Steam"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina