1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #9431672
    Morto Borgonovo, simbolo della lotta alla Sla
    Ex calciatore di Milan, Fiorentina e Nazionale. L'Italia con il lutto al braccio contro la Spagna


    E' morto oggi Stefano Borgonovo, ex calciatore del Milan, della Fiorentina e della nazionale che lottava da lungo tempo contro la Sla.

    Borgonovo, 49 anni, attaccante - tra le tante altre squadre di Como, Milan, Fiorentina, Pescara e Brescia - nel settembre 2008 aveva annunciato di essere malato di sclerosi laterale amiotrofica, una malattia che ha colpito vari sportivi, ed essere ormai in grado di comunicare solo grazie ad un sintetizzatore vocale. Nacque allora la fondazione che porta il suo nome, una onlus che sostiene la ricerca contro la Sla. Per raccogliere fondi l'8 ottobre 2008 allo stadio Artemio Franchi di Firenze, Fiorentina e Milan erano scese in campo per una amichevole dedicata allo sfortunato giocatore. L'anno dopo allo stadio Luigi Ferraris di Genova, gli sportivi genovesi di Genoa e Sampdoria si affrontarono in una partita a scopo di beneficienza, 'Uniti contro la Sla', sempre per raccogliere fondi. Dopo qualche anno dall'addio al calcio giocato, aveva intrapreso la carriera di allenatore con le giovanili del Como, ma già nel 2005 i problemi di salute lo avevano costretto ad abbandonare.

    L'Italia giocherà col lutto al braccio la semifinale di Confederations contro la Spagna. La Fifa ha accolto, anche se solo parzialmente, la richiesta avanzata dalla Federcalcio italiana avanzata un'ora e mezzo prima della partita alla notizia della morte dell'ex giocatore. Non si osserverà invece il 1' di silenzio prepartita, come pure era stato richiesto.

    "La sua battaglia non verrà dimenticata" dice il presidente dell'Assocalciatori Damiano Tommasi. "La sua carica, la sua energia, il suo coraggio e la sua lotta sono stati encomiabili - dice il n.1 dell'Aic - Il pensiero adesso va alla sua famiglia e a chi ha vissuto con lui questo ultimo periodo ed è rimasto segnato. A loro va la nostra vicinanza". "L'Aic - assicura Tommasi - ricorderà Stefano negli anni, così come fatto finora più volte, per portare avanti la sua battaglia".

    ''Una malattia di merda...'', si sfoga Massimo Mauro, ex calciatore e amico di Borgonovo, alla notizia. ''Povero Stefano, hai finito di soffrire'', dice al telefono all'Ansa Mauro, che aveva contribuito alla crescita della fondazione Borgonovo contro la Sclerosi laterale amiotrofica.

    "Ciao Stefano, Eroe", è l'omaggio di Roberto Baggio sul suo sito. Su twitter l'ex Codino ha invece scritto: 'ciao Stefano''. Ad accompagnare entrambe le frasi due immagini spensierate di Baggio e Borgonovo insieme e abbracciati ai tempi della Fiorentina.

    "La tua forza è stato un insegnamento di vita" e' il saluto che Mario Balotelli, dal suo profilo Twitter, rivolge a Stefano Borgonovo. "Ciao Stefano - scrive l'attaccante del Milan e della nazionale - la tua forza è un insegnamento di vita per tutti. Sarai sempre con me. Con noi! Addio"
    .
    Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/calcio/2013/06/27/Addio-Stefano-Borgonovo_8939947.html

  Addio a Stefano Borgonovo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina