1.     Mi trovi su: Homepage #9441995
    bell'articolo, interessante scoprire queste cose sul retrogaming, cmq è vero, si potrebbe far molto con le nuove periferiche di xbox one e pS4, nn dico di aspettarmi un gioco di mma da poter giocare solamente con la pS eye ma un bel gioco stile "The fight" ulteriormente migliorato nn mi dispiacerebbe.


    LA MIA COLLEZIONE DI SIMULATORI DI GUERRA:
    http://www.videogame.it/forum/t/460333/sempre-in-guerra.html
  2.     Mi trovi su: Homepage #9442915
    Grazie per i complimenti Claudio e, sì, concordo, IMO il potenziale dei sistemi di controllo a rilevazione di movimento non è stato ancora espresso appieno, vuoi perché alcuni sviluppatori li vedono ancora come periferiche legate inscindibilmente alla nicchia dei così detti “casual gamer”, vuoi perché i casi in cui si è voluto seriamente puntare tutto su Kinect e PlayStation Eye (mi viene in mente Rise of Nightmares) hanno fatto il proverbiale passo più lungo della gamba, segnando autogol clamorosi per questo tipo di game design.

    Servirebbero, appunto, giochi con un’idea di fondo semplice e originale, da tradurre in movimento analogico con cura e precisione. In tal senso, torno a dire, Diabolical Pitch, con il suo concept di gioco da luna park weird, mi è sembrato un discreto esempio.
    Evolvere la complessità del tutto sfruttando la (si spera) maggiore precisione dei sistemi di rilevamento di prossima generazione sarebbe un traguardo auspicabile.

    @Osmium. Assolutamente sì, la gestione del combattimento con la spada di Die By the Sword è un altro esempio calzantissimo, come anche altri titoli meno antichi, quali BreakDown per Xbox, con il suo particolare sistema di lotta a mani nude :).
    Io mi diverto.

  Rubrica Retr-odd-gaming: Deliri kinetici

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina