1.     Mi trovi su: Homepage #9456370
    Una delle migliori recensioni di Left Behind che abbia letto, mette in evidenza il vero significato del DLC segno che il recensore ha capito il senso del ritmo "spezzato" al contrario di qualche castroneria che ho letto in giro. D'accordo anche sulla critica al prezzo più che alla durata. L'unica nota che mi sento ti aggiungere è una forte perplessità sulla traduzione italiana: lasciando stare il doppiaggio a mio parere mediocre (e purtroppo nel complesso migliore rispetto agli erroracci di scelta delle voci della storia principale), alcuni adattamenti di modi di dire "volgari" sono stati fatti con gli stessi organi umani citati nelle esclamzioni, con picchi di stupidità come l'accostamento di due parole in fila davvero poco azzeccato.
    IBRACADABRA DI PLAYGENERATION
  2.     Mi trovi su: Homepage #9456385
    DuffmanFai un esempio pratico, che sono curioso. Alla peggio asterisca un po' :D
    Ok ( :lol: ), li metto in spoiler per fare il professionale.
    Nel negozio dei travestimenti, "Suck my dick" diventa "Poi fare i pom***i ai cani" (credo dopo aver fatto tutta la serie di domande al teschio). Nella sala giochi hanno tradotto "Goddamn it" con "Diavolo merda", ce n'è un'altra simile del tipo "cazzo merda" ma non ricordo dove esattamente.
    IBRACADABRA DI PLAYGENERATION
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #9456390
    IMHO ci sta. Poi chiaro che a qualcuno sembrerà strano, perchè le imprecazioni sono quanto di più personale al mondo. Ma mi sembrano credibili nella resa della parlata della ragazzina media. Goddamn, tradotto letteralmente, sarebbe sembrato una roba da fumetto marvel anni 60. Non per fare l'esteta della coprolalia, ma in bocca al personaggio ca**omme**a è il minimo sindacale :D
  4.     Mi trovi su: Homepage #9456577
    DuffmanIMHO ci sta. Poi chiaro che a qualcuno sembrerà strano, perchè le imprecazioni sono quanto di più personale al mondo. Ma mi sembrano credibili nella resa della parlata della ragazzina media. Goddamn, tradotto letteralmente, sarebbe sembrato una roba da fumetto marvel anni 60. Non per fare l'esteta della coprolalia, ma in bocca al personaggio ca**omme**a è il minimo sindacale :D
    Non chiedo una tradizione letterale che risulterebbe altrettanto errata, solo un adattamento al modo di parlare "normale". Non frequento ambienti gangsta rappah ma non ho mai sentito dire da nessuna parte "ca**o me**a". È un errore quantitativo più che qualitativo, hanno preso le due espressioni volgari più comuni e le hanno unite in questa combo poco felice.
    IBRACADABRA DI PLAYGENERATION
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #9456789
    ibracadaverNon chiedo una tradizione letterale che risulterebbe altrettanto errata, solo un adattamento al modo di parlare "normale". Non frequento ambienti gangsta rappah ma non ho mai sentito dire da nessuna parte "ca**o me**a". È un errore quantitativo più che qualitativo, hanno preso le due espressioni volgari più comuni e le hanno unite in questa combo poco felice.
    Eh, apposta dicevo che è una roba superpersonale. Man mano che allarghi dalla cerchia di gente che frequenti al quartiere, alla città e alla regione, cambia un mondo intero di queste cose. A me per esempio è familiare. Per dire, da piccolo lo dicevo pure io ^__^'

    Una scelta giusta in assoluto, quando devi adattare e non tradurre semplicemente, non c'è.

  Recensione The Last of Us: Left Behind: Lasciarsi il passato alle spalle

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina