1.     Mi trovi su: Homepage #9466092
    CITTA' DEL VATICANO
    - "Voi pensate che i corrotti, quanti fanno la tratta delle persone umane o i fabbricanti di armi siano davvero felici? Non lo sono". E sappiano che "nell'aldilà dovranno rendere conto a Dio" del male compiuto. E "dall'altra parte" non porteranno con sè né "soldi, né potere, né orgoglio".

    Con queste parole, durissime, Papa Francesco illustra l'inferno che attende chi lucra sull'onestà altrui,
    sulle guerre e sulla pelle degli altri, nel corso dell'Udienza Generale seguita da oltre 35mila persone in piazza San Pietro. Che il Pontefice affronta dopo essersi ripreso da una leggera indisposizione e dopo aver incontrato i malati radunati nella Sala Nervi per evitare loro il caldo.

    "Penso per esempio - prosegue il Santo Padre - alle persone che hanno responsabilità sugli altri e si lasciano corrompere; voi pensate che una persona corrotta sarà felice dall'altra parte? No! Ma tutto il frutto della sua corruzione ha corrotto il suo cuore. Penso a coloro che vivono della tratta di persone e del lavoro schiavo: voi pensate che questa gente ha nel suo cuore l'amore di Dio? Uno che sfrutta le persone con il lavoro schiavo? No!".

    "Penso- aggiunge il Pontefice argentino - a coloro che fabbricano armi per fomentare le guerre. Sono sicuro che se faccio la domanda: quanti di voi siete fabbricatori di armi? Nessuno! Questi non vengono a sentire la parola di Dio, questi fabbricano armi e sono mercanti di morte. Che il timore di Dio faccia loro comprendere che un giorno tutto finisce e che dovranno rendere conto a Dio!".

    "Decine di milioni di bambini - ha detto Francesco - sono costretti a lavorare in condizioni degradanti, esposti a
    schiavitù e abusi, maltrattamenti e discriminazione. Auspico vivamente che la comunità internazionale possa estendere la protezione sociale dei minori per debellare questa piaga. Rinnoviamo tutti il nostro impegno,
    in particolare le famiglie, per garantire a ogni bambino e bambina la salvaguardia della sua dignità e la possibilità di una crescita sana. Una fanciullezza speranza permette ai bambini di guardare con fiducia alla vita e al futuro".

    Non fosse per i richiami a un'altra Vita e a Dio....Sarebbe perfetto, un Grande.
    In un Mondo che incorona Obama con le sue bombe Nobel per la pace... :asd:
  2. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #9466119
    superpadrepio"Decine di milioni di bambini - ha detto Francesco - sono costretti a lavorare in condizioni degradanti, esposti a
    schiavitù e abusi, maltrattamenti e discriminazione
    La settimana scorsa se l'era presa con i romani perché il Papa ha visto come i romani guardano i Rom (che fanno vivere i bambini in condizioni agghiaccianti e li costringono a lavorare o a fare da "mascotte" mentre fanno l'elemosina o mentre rubano). "Solo alcuni Rom trattano così i bambini". Ok, e sono quei Rom che i romani vedono quando vanno in giro per la città.

    Quello che hai postato tu SPP va tutto bene. Meno bene è la pietà che fa i micini ciechi. Anche perché in questo caso non fa micini ciechi ma cresce generazioni di bambini senza futuro.
  3.     Mi trovi su: Homepage #9466160
    scudettowebLa settimana scorsa se l'era presa con i romani perché il Papa ha visto come i romani guardano i Rom (che fanno vivere i bambini in condizioni agghiaccianti e li costringono a lavorare o a fare da "mascotte" mentre fanno l'elemosina o mentre rubano). "Solo alcuni Rom trattano così i bambini". Ok, e sono quei Rom che i romani vedono quando vanno in giro per la città.

    Quello che hai postato tu SPP va tutto bene. Meno bene è la pietà che fa i micini ciechi. Anche perché in questo caso non fa micini ciechi ma cresce generazioni di bambini senza futuro.
    Io mica ho postato la frase sui Rom , che comunque condivido nella sostanza.
    Non se l'era presa coi romani, aveva sottolineato che solo una minoranza dei Rom ruba e tratta i Bambini come si può vedere in giro. Che siano cose insopportabili da vedere in giro è ovvio, secondo me e penso secondo tutti, Bergoglio incluso.

    Io quando penso ai Rom penso a Kosturica, ad esempio....
    O alle feste Rom in Francia...

    Quando una persona ruba o sfrutta un Bambino, per me è un delinquente a prescindere e non mi importa l'etnia.

  Bergoglio for President

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina