1.     Mi trovi su: Homepage #9486848
    Anch'io ho apprezzato la nuova luce data ad alcuni personaggi, soprattutto quelli che rivestono (o dovrebbero rivestire) il ruolo di antagonisti. Spero solo che non tardino eccessivamente a far decollare il rapporto fra le due protagoniste.

    L'unico aspetto decisamente sottotono è quello tecnico. Se per certi versi si chiude un'occhio (lo stile grafico mi sembra più una copertura che una scelta stilistica), per altri si fa più difficoltà a mandare giù il boccone: animazioni, mancanza di lip sync e una serie di micro-sviste come quella, citata nella recensione, della totale mancanza di connessione fra i personaggi interattivi e quelli sullo sfondo della scena.

    Per il resto conferma la sensazione che avevo avuto alla fine del primo episodio, la valutazione del gioco non può che migliorare man mano che escono gli episodi. Da sottolineare anche la gestione del potere di Maxine, che mi ha costretto, soprattutto nelle ultimissime battute, ad un'attenzione sempre crescente nei confronti delle scelte.
    IBRACADABRA DI PLAYGENERATION

  Recensione Life is Strange: Fuori dal tempo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina