1.     Mi trovi su: Homepage #9502803
    Pasalic è un centrocampista classe 1995 cresciuto nell'Hajduk Spalato prima di passare nel 2014 al Chelsea. Con gli inglesi non ha mai giocato una partita ufficiale: nelle ultime due stagioni è stato in prestito all'Eibar (31 presenze) e la scorsa stagione al Monaco (16 gettoni) dove ha esordito anche in Champions. È nel giro della nazionale Under 21 della Croazia e a 21 anni ha collezionato 2 presenze nella nazionale maggiore. La scorsa stagione in Francia è stata condizionata per il croato da problemi alla schiena: Pasalic è rimasto fermo da febbraio a fine stagione.
  2.     Mi trovi su: Homepage #9502805
    superpadrepioMai più Rometta, la chiameremo Robetta...
    Ogni volta la stessa storia, scoppolone da 6-7 gol alla volta... Eliminazioni impossibili da pensare...
    8 mesi di preparazione per lo 0-3 come gran finale...
    Sppalletti, vattene...
    'sta trollata me l'ero persa.
    Ma porco il tuo bios, sei interista. Fate 'na stagione bona ogni 50 anni, per il resto solo prese per il culo da tutto il mondo.
    Ocio che quella buona negli ultimi 50 anni ce l'avete avuta nel 2010 perciò aspettati altri 44 anni de "forza inda" co ventola, taider e belfodil.
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #9502806
    labirinto'sta trollata me l'ero persa.
    Ma porco il tuo bios, sei interista. Fate 'na stagione bona ogni 50 anni, per il resto solo prese per il culo da tutto il mondo.
    Ocio che quella buona negli ultimi 50 anni ce l'avete avuta nel 2010 perciò aspettati altri 44 anni de "forza inda" co ventola, taider e belfodil.

    Lungi da me difendere l inter ma...avete mai fatto una stagione buona voi?
  4.     Mi trovi su: Homepage #9502808
    massituoLungi da me difendere l inter ma...avete mai fatto una stagione buona voi?
    Lungi da me essere d'accordo con Massi ma... Caro Lab, la Rometta non può essere paragonata all'Inter, alla Juve e... Duole ammetterlo... Al Milan... :cool: Non sto a snocciolare albi d'oro e d'argento :asd:
  5.     Mi trovi su: Homepage #9502809
    superpadrepioLungi da me essere d'accordo con Massi ma... Caro Lab, la Rometta non può essere paragonata all'Inter, alla Juve e... Duole ammetterlo... Al Milan... :cool: Non sto a snocciolare albi d'oro e d'argento :asd:
    Vedi.... è questa la differenza.... siete obsoleti, vivete di ricordi, di vhs, di albi d'oro di quando 10 anni fa eravate forti e bla bla bla... masticazzi!
    io non ho mai detto che la Roma è la miglior squadra del mondo, anzi son pure contento che faccia l'europa league che sicuramente è più alla portata rispetto alla champions dove ci stanno le corazzate e l'obiettivo è arrivare agli ottavi... (pallotta prende meno soldi? e sticazzi! magari la prossima volta si presenta co digne e mario rui, così se uno è indisponibile gioca l'altro... non emerson palmieri che è uno scarto del palermo :asd: ) e manco vado in giro a dire che belfodil, taider, ranocchia, honda, zapata etcc... sono i figli del triplete :asd:
    ripijateve, suvvia.
  6.     Mi trovi su: Homepage #9502810
    labirintoVedi.... è questa la differenza.... siete obsoleti, vivete di ricordi, di vhs, di albi d'oro di quando 10 anni fa eravate forti e bla bla bla... masticazzi!
    io non ho mai detto che la Roma è la miglior squadra del mondo, anzi son pure contento che faccia l'europa league che sicuramente è più alla portata rispetto alla champions dove ci stanno le corazzate e l'obiettivo è arrivare agli ottavi... (pallotta prende meno soldi? e sticazzi! magari la prossima volta si presenta co digne e mario rui, così se uno è indisponibile gioca l'altro... non emerson palmieri che è uno scarto del palermo :asd: ) e manco vado in giro a dire che belfodil, taider, ranocchia, honda, zapata etcc... sono i figli del triplete :asd:
    ripijateve, suvvia.
    Non parlo, ovviamente, del Milan... Salvo un accenno alla fine.
    L'Inter è or ora testa di serie in Europa League, la Roma no. ;P
    Sorteggio fra qualche minuto.

    Ausppico per la Beneamata 3 trasferte turistiche a portata di volo breve, in 3 belle città...
    Praga contro lo SPP, Vienna contro l'Austria Vienna e Atene contro il Panatinaikos per andare a incontrare Strama...

    Per la Roma vedrei bene Manchester, Krasnodar e Qarabag :cool:

    Per il Milan, videoregistrazioni d'annata in HB...
  7.     Mi trovi su: Homepage #9502811
    Praga bene, Southampton anche bene... (Poteva capitare girone più facile ma sono trasferte belle e abbordabili)...
    Invece...
    Tra estate ed inverno, Beersheva è soggetta a tempeste di sabbia che coprono l'intera città. In questi casi si accumulano fino a 200-250 tonnellate di sabbia per km². Anche nebbia ed umidità sono particolarmente comuni a Beersheva, ed in generale nella regione del Neghev; la nebbia si presenta in circa il 50% delle notti ed è causata dall'aria umida proveniente dal mare che resta intrappolata sotto all'aria calda e asciutta.
  8.     Mi trovi su: Homepage #9502812
    DAL 2018-19 QUATTRO SQUADRE ITALIANE IN CHAMPIONS - In particolare, la vincitrice dell'Europa League si qualificherà direttamente alla fase a gironi della Champions, mentre oggi può eventualmente partecipare agli spareggi. L'Italia, che oggi qualifica due squadre alla fase a gironi e una ai playoff, potrà calare direttamente un poker: le prime quattro squadre delle quattro nazioni con il ranking più alto - compresa l'Italia - andranno direttamente alla fase a gironi di Champions. "Tutti i dettagli della lista di accesso per entrambe le competizioni verranno finalizzati entro la fine dell'anno", specifica la nota diramata oggi dall'organizzazione del calcio continentale.

    NUOVO SISTEMA DI COEFFICIENTI PER CLUB - Inoltre, è stato varato un nuovo sistema di coefficienti per club: le squadre saranno giudicate individualmente (viene a cadere la quota di rappresentanza nazionale per il coefficiente dei singoli club, a meno che il coefficiente sia inferiore al 20% del coefficiente della federazione). Per calcolare il coefficiente verranno considerati anche i successi nella storia della competizione (assegnati punti per i precedenti titoli europei con un sistema ponderato per la Uefa Champions League e la Uefa Europa League). ;P

    LE COPPE EUROPEE ANCORA PIU' RICCHE - Le coppe europee, poi, diventeranno ancora più ricche: la distribuzione finanziaria ai club sarà aumentata significativamente per entrambe le competizioni. Il nuovo sistema, composto da quattro pilastri (quota di partenza, risultati nella competizione, coefficienti per singoli club e market pool), vedrà premiate maggiormente le prestazioni sportive, mentre diminuirà la quota relativa al market pool, come spiega il comunicato odierno. Per garantire che i club di tutte le federazioni possano accedere attraverso i campionati nazionali e qualificarsi per entrambe le competizioni, la Champions League continuerà ad avere una fase a gironi a 32 squadre e una fase a eliminazione diretta a 16 squadre, allo stesso modo l'Europa League rimarrà a 48 squadre. Per determinare il futuro e la gestione delle competizioni per club, nascerà una società controllata che avrà un ruolo strategico: UEFA Club Competitions SA, in cui metà dei direttori amministrativi verranno designati dalla Uefa l'altra metà dalla ECA, l'associazione dei principali club continentali.
  9.     Mi trovi su: Homepage Homepage #9502813
    labirintoVedi.... è questa la differenza.... siete obsoleti, vivete di ricordi, di vhs, di albi d'oro di quando 10 anni fa eravate forti e bla bla bla... masticazzi!
    io non ho mai detto che la Roma è la miglior squadra del mondo, anzi son pure contento che faccia l'europa league che sicuramente è più alla portata rispetto alla champions dove ci stanno le corazzate e l'obiettivo è arrivare agli ottavi... (pallotta prende meno soldi? e sticazzi! magari la prossima volta si presenta co digne e mario rui, così se uno è indisponibile gioca l'altro... non emerson palmieri che è uno scarto del palermo :asd: ) e manco vado in giro a dire che belfodil, taider, ranocchia, honda, zapata etcc... sono i figli del triplete :asd:
    ripijateve, suvvia.
    Guarda che l'anno scorso nei tuoi post parlavi della Roma come se fosse una grande d'europa ecc ecc.Ti va dato atto che hai detto che cmq era meglio l'EL, ma non si sa se è la favola della volpe e l'uva o ci credi davvero. In ogni caso la Roma nella storia europea penso non si classifichi neanche tra le prime 20 o 30 come "blasone". La situazione del milan e dell'inter attuale sicuramente non è delle più rosee, ma imho da quando ci saranno le 4 squadre fisse in champions entrambe raggiungeranno tutti gli anni la qualificazione.
  10.     Mi trovi su: Homepage #9502817
    Rose a 25 e vivai, si fa sul serio. Dopo la prima stagione di transizione, in cui ogni squadra di Serie A ha dovuto schierare otto calciatori formati nel settore giovanile di un club italiano, nella stagione a venire si arriverà al formato 4+4. Che convince qualcuno e convince molto meno qualcun altro, ma sarà la realtà del calcio italiano del futuro. Riepiloghiamo in breve le regole: le rose di ciascun club dovranno essere formati da un massimo di 25 calciatori. Di questi, 4 formati nel vivaio di un club italiano e 4 nel vivaio del club per cui sono tesserati.
    Per potersi considerare "formato in Italia" il calciatore deve aver trascorso, tra i 15 e i 21 anni, almeno 3 anni, anche in maniera non continuativa, o comunque 3 stagioni sportive, in uno o più club italiani; per essere "formato nel club" invece deve aver trascorso lo stesso periodo nella società di attuale appartenenza. Nel computo dei 25 calciatori non sono considerati gli under 21 alla data del 31 dicembre 2015, che quindi possono essere schierati in maniera libera; non vi sono inoltre differenze in ordine alla nazionalità del calciatore interessato.
    Qualche esempio concreto: Radja Nainggolan, belga ma arrivato a 17 anni al Piacenza, è da considerarsi formato in Italia, mentre Keita, dal 2011 nelle giovanili della Lazio, può considerarsi cresciuto nel vivaio biancoceleste. Un discorso di opportunità per le singole società, perché gli escamotage sono possibili; ma i calciatori formati nel vivaio del club possono essere una risorsa o un problema. Non averne, vuol dire affrontare la Serie A con una rosa più corta rispetto alle avversarie. Per conoscere la situazione, ovviamente al 27 agosto 2016, abbiamo analizzato per voi tutte le rose delle 20 squadre di Serie A, qui di seguito elencate.

    Atalanta - Rosa 2016/2017 - 24 calciatori + 10 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Davide Brivio, Marco Sportiello, Andrea Conti, Roberto Gagliardini, Cristian Raimondi, Emanuele Suagher, Mattia Caldara, Salvatore Molina, Alex Redolfi Giocatori formati nel vivaio di altro club nazionale: Davide Bassi, Guglielmo Stendardo, Cristiano Del Grosso, Andrea Masiello, Giulio Migliaccio, Marco D'Alessandro, Simone Emmanuello, Alberto Paloschi, Leonardo Spinazzola, Matteo Ardemagni, Abdoulay Konko Altri elementi della rosa: Rafael Toloi, Berat Djimsiti, Boukary Dramé, Jasmin Kurtic, Carlos Carmona, Remo Freuler, Alejandro Gomez, Ervin Zukanovic, Mauricio Pinilla Under 21: Tommaso Tentoni, Franck Kessié, Mario Pugliese, Giacomo Parigi, Andrea Petagna, Edoardo Ceria, Faisal Bangal, Bryan Cabezas, Franck Kessie

    Bologna - Rosa 2016/2017 - 26 calciatori + 6 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Adam Masina, Alex Ferrari Giocatori formati nel vivaio di altro club nazionale: Antonio Mirante, Daniele Gastaldello, Nicolò Cherubin, Domenico Maietta, Ibrahima Mbaye, Luca Ceccarelli, Ruben Palomeque, Lorenzo Crisetig, Luca Rizzo, Mattia Destro, Robert Acquafresca, Sergio Floccari, Federico Di Francesco, Franco Brienza, Simone Verdi, Nicolò Cherubin Altri elementi della rosa: Angelo Da Costa, Marios Oikonomou, Emil Krafth, Erick Pulgar, Saphir Taider, Anthony Mounier, Ladislav Krejci, Blerim Dzemaili Under 21: Godfred Donsah, Federico Testoni, Luca Camorani, Aaron Mattia Tabacchi, Deian Boldor, Adam Nagy

    Cagliari - Rosa 2016/2017 - 21 calciatori + 5 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Nicola Murru, Giocatori formati nel vivaio di altro club nazionale: Marco Storari, Roberto Colombo, Bartosz Salamon, Luca Ceppitelli, Luka Krajnc, Marco Capuano, Fabio Pisacane, Daniele Dessena, Davide Di Gennaro, Niccolò Giannetti, Marco Sau, Federico Melchiorri, Simone Padoin, Diego Farias, Marco Borriello Altri elementi della rosa: Bruno Alves, Joao Pedro, Artur Ionita, Marko Pajac, Rafael, Mauricio Isla, Under 21: Nicolò Barella, Alessandro Deiola, Werther Carboni, Federico Serra, Davide Arras

    Chievo Verona - Rosa 2016/2017 - 26 calciatori + 9 Under 21 Giocatori formati nel vivaio di altro club nazionale: Andrea Seculin, Alessandro Gamberini, Dario Dainelli, Alessandro Bassoli, Massimo Gobbi, Fabrizio Cacciatore, Gennaro Sardo, Nicola Rigoni, N'Diaye Djiby, Alessio Sestu, Dejan Lazarevic, Radoslav Kirilov, Riccardo Meggiorini, Antonio Floro Flores, Roberto Inglese, Sergio Pellissier, Stefano Sorrentino Altri elementi della rosa: Nicolas Spolli, Bostjan Cesar, Nicolas Frey, Ivan Radovanovic, Lucas Castro, Perparim Hetemaj, Mariano Izco, Valter Birsa, Lamin Jallow, Jonathan De Guzman Under 21: Michele Troiani, Simone Moschin, Yusupha Bobb, Ansoumana Sané, Filippo Costa, Vittorio Parigini, Samuel Bastien

    Crotone - Rosa 2016/2017 - 24 calciatori + 6 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Davide Leto, Giocatori formati nel vivaio di altro club nazionale: Alex Cordaz, Marco Festa, Gianmarco Ferrari, Giuseppe Zampano, Andrea Barberis, Aniello Salzano, Bruno Martella, Adrian Stoian, Raffaele Palladino, Nunzio Di Roberto, Andrea Nalini, Federico Ceccherini, Andrea Mazzarani, Mario Sampirisi, Claiton Dos Santos, Aleandro Rosi, Andrea Scicchitano Altri elementi della rosa: Ravy Tsouka, Aleksandar Tonev, Simeon Tochukwu Nwankwo, Eddy Gnahoré, Marcus Crister Rohdén, Noe Dussenne Under 21: Manuel Nicoletti, Luca Bruno, Giovanni Foresta, Cristian Barillari, Leonardo Capezzi, Nicolò Fazzi

    Empoli - Rosa 2016/2017 - 23 calciatori + 9 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Manuel Pucciarelli, Riccardo Saponara, Levan Mchedlidze, Alberto Pelagotti, Franco Signorelli Giocatori formati nel vivaio di altro club nazionale: Federico Barba, Andrea Costa, Kastriot Dermaku, Manuel Pasqual, Luca Bittante, Marco Zambelli, Raffaele Maiello, Daniele Croce, Massimo Maccarone, Marcel Buchel, Giuseppe Bellusci, Alberto Gilardino, Guido Marilungo Altri elementi della rosa: Uros Cocic, Vincent Laurini, Rade Krunic, Lukasz Skorupski, Frederic Veseli Under 21: Assane Dioussé, Michael Fontanelli, Andrea Gemignani, Matteo Biggeri, Gianmaria Bolognesi, Mirko Di Nardo, Matheus Pereira, Federico Dimarco, Andrés Tello

    Fiorentina - Rosa 2016/2017 - 23 calciatori + 12 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Khouma El Babacar, Federico Bernardeschi Giocatori formati nel vivaio di altro club nazionale: Davide Astori, Amidu Salifu, Giuseppe Rossi Altri elementi della rosa: Ciprian Tatarusanu, Gonzalo Rodriguez, Nenad Tomovic, Marcos Alonso, Gilberto, Milan Badelj, Borja Valero, Steve Beleck, Matias Vecino, Josip Ilicic, Mati Fernandez, Mauro Zarate, Nikola Kalinic, Carlos Sanchez, Cristian Tello, Hrvoje Milic, Sebastian De Maio, Carlos Salcedo Under 21: Luca Lezzerini, Abdou Diakhate, Lorenzo Bardini, Daniele Ansini, Axel Gulin, Federico Chiesa, Jaime Baez, Bartłomiej Dragowski, Kevin Diks, Ianis Hagi, Hernan Toledo, Josip Maganjic

    Genoa - Rosa 2016/2017 - 23 calciatori + 8 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Mattia Perin, Isaac Cofie, Moro Alhassan, Lukas Zima, Francesco Renzetti Giocatori formati nel vivaio di altro club nazionale: Giovanni Marchese, Armando Izzo, Riccardo Fiamozzi, Luca Rigoni, Eugenio Lamanna, Leonardo Pavoletti Altri elementi della rosa: Ezequiel Munoz, Nicolas Burdisso, Santiago Gentiletti, Issa Cissokho, Tomas Rincon, Darko Lazovic, Diego Laxalt, Serge Gakpé, Goran Pandev, Lucas Ocampos, Nikola Ninkovic, Miguel Veloso Under 21: Daniele Sommariva, Marco Minutolo, Francesco Todisco, Leonardo Manu, Olivier Ntcham, Edoardo Caltabiano, Lorenzo Lanzaloco, Giovanni Simeone.

    Inter - Rosa 2016/2017 - 28 calciatori + 6 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Davide Santon, Tommaso Berni, Jonathan Biabiany, Raffaele Di Gennaro, Marco Andreolli, Andrea Romanò, Gianmarco Gabbianelli Giocatori formati nel vivaio di altro club nazionale: Andrea Ranocchia, Danilo D'Ambrosio, Stefan Jovetic, Mauro Icardi, Antonio Candreva Altri elementi della rosa: Samir Handanovic, Juan Pablo Carrizo, Jeison Murillo, Miranda, Caner Erkin, Yuto Nagatomo, Gary Medel, Felipe Melo, Geoffrey Kondogbia, Marcelo Brozovic, Ever Banega, Ivan Perisic, Rodrigo Palacio, Eder, Evans Kondogbia, Cristian Ansaldi Under 21: Assane Gnoukouri, Andrea Pinton, Demetrio Steffè, Giuseppe Maiorano, Vincenzo Tommasone, Dylan Alexis Romney, Eloge Yao Guy

    Juventus - Rosa 2016/2017 - 27 calciatori + 9 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Claudio Marchisio, Paolo De Ceglie, Joel Untersee, Luca Marrone Giocatori formati nel vivaio nazionale: Gianluigi Buffon, Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini, Daniele Rugani, Andrea Barzagli, Stefano Sturaro, Elvis Kabashi, Mame Thiam, Paulo Dybala, Simone Zaza Altri elementi della rosa: Neto, Alex Sandro, Patrice Evra, Stephan Lichtsteiner, Mario Lemina, Sami Khedira, Kwadwo Asamoah, Hernanes, Mario Mandzukic, Miralem Pjanic, Dani Alves, Mehdi Benatia, Gonzalo Higuain Under 21: Emil Audero, Vlad Marin, Federico Mattiello, Rolando Mandragora, Eros Castelletto, Hector Otin, Younes Bbou Marzouk, Filippo Romagna, Marko Pjaca

    Lazio - Rosa 2016/2017 - 25 calciatori + 10 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Danilo Cataldi, Antonio Rozzi Giocatori formati nel vivaio nazionale: Federico Marchetti, Marco Parolo, Ciro Immobile Altri elementi della rosa: Etrit Berisha, Ivan Vargic, Stefan De Vrij, Wesley Hoedt, Mauricio, Stefan Radu, Dusan Basta, Vinicius, Patric, Lucas Biglia, Ronaldo Pompeu da Silva, Alvaro Gonzalez, Senad Lulic, Ravel Morrison, Felipe Anderson, Filip Djordjevic, Brayan Perea, Jordan Lukaku, Wallace, Moritz Leitner, Bastos Under 21: Franjo Prce, Thomas Strakosha, Joseph Minala, Alessandro Murgia, Christopher Ikonomidis, Sergej Milinkovic-Savic, Keita Baldé, Ricardo Kishna, Cristiano Lombardi, Mamadou Tounkara

    Milan - Rosa 2016/2017 - 25 calciatori + 5 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Ignazio Abate, Luca Antonelli, Mattia De Sciglio, Favour Aniekan Giocatori formati nel vivaio nazionale: Gabriel, Cristian Zapata, Rodrigo Ely, Jherson Vergara, Riccardo Montolivo, Andrea Bertolacci, Andrea Poli, Giacomo Bonaventura, M'Baye Niang, Gianluca Lapadula Altri elementi della rosa: Diego Lopez, Gabriel Paletta, Juraj Kucka, Juan Alberto Mauri, Keisuke Honda, Suso, Carlos Bacca, Luiz Adriano, Lionel Vangioni, Gustavo Gomez, Josè Sosa Under 21: Gianluigi Donnarumma, Davide Calabria, Manuel Locatelli, Alessio Romagnoli, José Mauri

    Napoli - Rosa 2016/2017 - 28 calciatori + 6 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Lorenzo Insigne, Luigi Sepe, Giuseppe Nicolao, Daniele Celiento, Roberto Insigne Giocatori formati nel vivaio nazionale: Lorenzo Tonelli, Elseid Hysaj, Christian Maggio, Jorginho, Mirko Valdifiori, Marek Hamsik, Omar El Kaddouri, Manolo Gabbiadini, Nicolao Dumitru, Emanuele Giaccherini, Piotr Zielinski Altri elementi della rosa: Rafael, Pepe Reina, Kalidou Koulibaly, Raul Albiol, Vlad Chiriches, Faouzi Ghoulam, Ivan Strinic, Josip Radosevic, Allan, Dries Mertens, José Callejon, Arkadiusz Milik Under 21: Nikita Contini, Igor Lasicki, Luca Palmiero, Alberto Grassi, Felice Gaetano, Amadou Diawara

    Palermo - Rosa 2016/2017 - 22 calciatori + 7 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Gabriele Zerbo, Andrea Fulignati Giocatori formati nel vivaio nazionale: Edoardo Goldaniga, Roberto Vitiello, Alessandro Gazzi, Andrea Rispoli, Achraf Lazaar Altri elementi della rosa: Giancarlo Gonzalez, Thiago Cionek, Sinisa Andelkovic, Mato Jajalo, Oscar Hiljemark, Ivaylo Chochev, Michel Morganella, Robin Quaison, Aleksandar Trajkovski, Carlos Embalo, Adjaz Struna, Ilija Nestorovski, Slobodan Rajkovic, Haitam Aleesami, Ouasim Bouy Under 21: Josip Posavec, Giuseppe Pezzella, Accursio Bentivegna, Davide Monteleone, Dario Giacomarro, Norbert Balogh, Roland Sallai

    Pescara - Rosa 2016/2017 - 26 calciatori + 17 Under 21 Giocatori formati nel vivaio nazionale: Mirko Pigliacelli, Emanuele Pesoli, Francesco Zampano, Gaston Brugman, Ledian Memushaj, Alessandro Bruno, Gianluca Caprari, Marco Sansovini, Valerio Verre, Cristiano Biraghi, Gabriele Aldegani, Alessandro Crescenzi, Andrea Coda, Michele Fornasier, Vincenzo Fiorillo, Simone Aresti, Cristiano Ingretolli, Francesco Nicastro, Antonio Mazzotta, Alberto Aquilani Altri elementi della rosa: Dario Zuparic, Hrvoje Milicevic, Ahmad Benali, Albano Bizzarri, Hugo Armando Campagnaro, Norbert Gyomber Under 21: Ransford Selasi, Davide Vitturini, Luca Savelloni, Adedoyin Sanni, Pasquale Di Sabatino, Filippo Gambasin, Davide Di Pasquale, Daniel Di Nicola, Lorenzo Paolucci, Simone Marzucco, Alexandru Mitrita, Andrea Mancini, Simone Monni, Bryan Cristante, Rey Manaj, Vittorio Antonino, Robert Muric

    Roma - Rosa 2016/2017 - 25 calciatori + 8 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Francesco Totti, Daniele De Rossi, Alessandro Florenzi, Marco Frediani, Federico Ricci Giocatori formati nel vivaio nazionale: Tomas Svedkauskas, Radja Nainggolan, Stephan El Shaarawy Altri elementi della rosa: Alisson, Kostas Manolas, Antonio Rüdiger, Vasilis Torosidis, Leandro Paredes, William Vainqueur, Kevin Strootman, Diego Perotti, Mohamed Salah, Juan Manuel Iturbe, Edin Dzeko, Mario Rui, Juan Jesus, Federico Fazio, Wojciech Szczesny, Thomas Vermaelen, Bruno Peres Under 21: Elio Capradossi, Matteo Adamo, Gerson, Ismail H'Maidat, Nemanja Radonjic, Kevin Mendez, Christian D'Urso, Moustapha Seck

    Sampdoria - Rosa 2016/2017 - 26 calciatori + 6 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Christian Puggioni, Luca Piana, Gianluca Sampietro Giocatori formati nel vivaio nazionale: Emiliano Viviano, Andrea Tozzo, Vasco Regini, Angelo Palombo, Mirko Eramo, Antonio Cassano, Fabio Quagliarella, Luca Cigarini Altri elementi della rosa: Matias Silvestre, Edgar Barreto, Jacopo Sala, Luis Muriel, Ricardo Alvarez, Ante Budimir, Daniel Pavlovic, Filip Djuricic, Bruno Fernandes, Dodò, Dennis Praet Under 21: Pedro Pereira, Lucas Torreira, Georges Douglas Petdji Tsila, Andrea Corsini, Patrick Schick, Karol Linetty

    Sassuolo - Rosa 2016/2017 - 24 calciatori + 10 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Domenico Berardi Giocatori formati nel vivaio nazionale: Andrea Consigli, Alberto Pomini, Francesco Acerbi, Luca Antei, Emanuele Terranova, Paolo Cannavaro, Jonathan Rossini, Federico Peluso, Cristian Dell'Orco, Marcello Gazzola, Francesco Magnanelli, Alfred Duncan, Simone Missiroli, Karim Laribi, Davide Biondini, Matteo Politano, Marcello Trotta, Diego Falcinelli, Alberto Aladje Gomes, Alessandro Matri, Antonino Ragusa Altri elementi della rosa: Gregoire Defrel, Timo Letschert Under 21: Gianmarco Celeste, Leonardo Fontanesi, Giacomo Serra, Stefano Sensi, Luca Mazzitelli, Abass Alhassan, Lorenzo Pellegrini, Giovanni Sbrissa, Marcello Sereni, Pol Lirola

    Torino - Rosa 2016/2017 - 24 calciatori + 9 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Alfred Gomis Giocatori formati nel vivaio nazionale: Daniele Padelli, Cesare Bovo, Emiliano Moretti, Cristian Molinaro, Luca Rossettini, Davide Zappacosta, Giuseppe Vives, Daniele Baselli, Marco Benassi, Afriyie Acquah, Joel Obi, Andrea Belotti, Adem Ljajic, Lorenzo De Silvestri Altri elementi della rosa: Salvador Ichazo, Nikola Maksimovic, Iago Falqué, Danilo Avelar, Josef Martinez, Maxi Lopez, Arlind Ajeti, Panagiotis Tachtsidis, Leandro Castan Under 21: Maurice Gomis, Nicholas Lentini, Antonio Barreca, Davide Cochis, Ousseynou Thiao, Mattia Aramu, Facundo Lescano, Sasa Lukic, Samuel Gustafson

    Udinese - Rosa 2016/2017 - 26 calciatori + 13 Under 21 Giocatori formati nel vivaio del club: Felipe Giocatori formati nel vivaio nazionale: Davide Faraoni, Francesco Lodi, Ryder Matos, Gabriele Angella Altri elementi della rosa: Orestis Karnezis, Wojciech Pawlowski, Samir, Danilo, Thomas Heurtaux, Molla Wague, Igor Bubnjic, Ali Adnan, Neuton, Edenilson, Silvan Widmer, Emmanuel Badu, Emil Hallfredsson, Frano Mlinar, Panagiotis Kone, Duvan Zapata, Hamdi Harbaoui, Cyril Thereau, Rodrigo de Paul Under 21: Simone Scuffet, Guglielmo Vicario, Matija Radikon, Pervis Estupinan, Jakub Jankto, Andrija Balic, Lucas Evangelista, Luca Bezzo, Stipe Perica, Seko Fofana, Ewandro http://www.tuttomercatoweb.com/
  11.     Mi trovi su: Homepage #9502818
    Sfumato Matuidi torna in auge Liuiz Gustavo, il pupillo di Stramazzarri pronto per la Juventus in luogo di Pogba ?
    Passo in avanti dei bianconeri ?

    Intanto Gabidon e Joao Bario, l'uvamaro... Sono atterrati Milano.
    Cena con Galliani alle porte ?

    Un Diciannovenne campione olimpico 2016 e un ventitreenne campione europeo 2016...
    Insieme a Banega e al rinnovo di Icardi fanno una campagna acquisti di tutto rispetto. Se resta anche Perisic è perfetto.
    Mo' andrà via Brozo, ma non si può avere tutto dalla vita... :D
  12.     Mi trovi su: Homepage #9502825
    Ecco il calendario completo degli anticipi e dei posticipi:
    3ª GIORNATA (andata)
    Sabato 10 settembre 2016 (ore 18.00): JUVENTUS-SASSUOLO (*)
    Sabato 10 settembre 2016 (ore 20.45): PALERMO-NAPOLI (*)
    Domenica 11 settembre 2016 (ore 12.30): BOLOGNA-CAGLIARI
    Domenica 11 settembre 2016 (ore 20.45): PESCARA-INTER
    Lunedì 12 settembre 2016 (ore 20.45): EMPOLI-CROTONE (#)
    4ª GIORNATA (andata)
    Venerdì 16 settembre 2016 (ore 20.45): SAMPDORIA-MILAN (#)
    Sabato 17 settembre 2016 (ore 18.00): LAZIO-PESCARA
    Sabato 17 settembre 2016 (ore 20.45): NAPOLI-BOLOGNA
    Domenica 18 settembre 2016 (ore 12.30): UDINESE-CHIEVO
    Domenica 18 settembre 2016 (ore 18.00): INTER-JUVENTUS (°)
    Domenica 18 settembre 2016 (ore 20.45): FIORENTINA-ROMA (°)
    5ª GIORNATA (andata)
    Martedì 20 settembre 2016 (ore 20.45): MILAN-LAZIO
    Mercoledì 21 settembre 2016 (ore 18.30): BOLOGNA-SAMPDORIA
    6ª GIORNATA (andata)
    Sabato 24 settembre 2016 (ore 18.00): PALERMO-JUVENTUS (*)
    Sabato 24 settembre 2016 (ore 20.45): NAPOLI-CHIEVO (*)
    Domenica 25 settembre 2016 (ore 12.30): TORINO-ROMA
    Domenica 25 settembre 2016 (ore 20.45): FIORENTINA-MILAN
    Lunedì 26 settembre 2016 (ore 20.45): CAGLIARI-SAMPDORIA
    7ª GIORNATA (andata)
    Sabato 1 ottobre 2016 (ore 18.00): PESCARA-CHIEVO
    Sabato 1 ottobre 2016 (ore 20.45): UDINESE-LAZIO
    Domenica 2 ottobre 2016 (ore 12.30): EMPOLI-JUVENTUS
    Domenica 2 ottobre 2016 (ore 18.00): TORINO-FIORENTINA (#)
    Domenica 2 ottobre 2016 (ore 18.00): MILAN-SASSUOLO (°)
    Domenica 2 ottobre 2016 (ore 20.45): ROMA-INTER (°)
    8ª GIORNATA (andata)
    Sabato 15 ottobre 2016 (ore 15.00): NAPOLI-ROMA (*) (#)
    Sabato 15 ottobre 2016 (ore 18.00): PESCARA-SAMPDORIA (#)
    Sabato 15 ottobre 2016 (ore 20.45): JUVENTUS-UDINESE (*)
    Domenica 16 ottobre 2016 (ore 12.30): FIORENTINA-ATALANTA
    Domenica 16 ottobre 2016 (ore 20.45): CHIEVO-MILAN
    Lunedì 17 ottobre 2016 (ore 20.45): PALERMO-TORINO (#)
    9ª GIORNATA (andata)
    Sabato 22 ottobre 2016 (ore 18.00): SAMPDORIA-GENOA
    Sabato 22 ottobre 2016 (ore 20.45): MILAN-JUVENTUS
    Domenica 23 ottobre 2016 (ore 12.30): UDINESE-PESCARA
    Domenica 23 ottobre 2016 (ore 18.00): BOLOGNA-SASSUOLO (°)
    Domenica 23 ottobre 2016 (ore 20.45): ROMA-PALERMO (°)
    10ª GIORNATA (andata)
    Martedì 25 ottobre 2016 (ore 20.45): GENOA-MILAN
    Giovedì 27 ottobre 2016 (ore 20.45): PALERMO-UDINESE
    11ª GIORNATA (andata)
    Sabato 29 ottobre 2016 (ore 18.00): BOLOGNA-FIORENTINA
    Sabato 29 ottobre 2016 (ore 20.45): JUVENTUS-NAPOLI (*)
    Domenica 30 ottobre 2016 (ore 12.30): ATALANTA-GENOA
    Domenica 30 ottobre 2016 (ore 20.45): SAMPDORIA-INTER
    Lunedì 31 ottobre 2016 (ore 19.00): UDINESE-TORINO
    Lunedì 31 ottobre 2016 (ore 21.00): CAGLIARI-PALERMO
    12ª GIORNATA (andata)
    Sabato 5 novembre 2016 (ore 18.00): TORINO-CAGLIARI
    Sabato 5 novembre 2016 (ore 20.45): NAPOLI-LAZIO
    Domenica 6 novembre 2016 (ore 12.30): PESCARA-EMPOLI
    Domenica 6 novembre 2016 (ore 18.00): FIORENTINA-SAMPDORIA (#)
    Domenica 6 novembre 2016 (ore 18.00): INTER-CROTONE (°)
    Domenica 6 novembre 2016 (ore 20.45): ROMA-BOLOGNA (°)
    13ª GIORNATA (andata)
    Sabato 19 novembre 2016 (ore 15.00): CHIEVO-CAGLIARI (#)
    Sabato 19 novembre 2016 (ore 18.00): UDINESE-NAPOLI (*)
    Sabato 19 novembre 2016 (ore 20.45): JUVENTUS-PESCARA (*)
    Domenica 20 novembre 2016 (ore 12.30): SAMPDORIA-SASSUOLO
    Domenica 20 novembre 2016 (ore 20.45): MILAN-INTER
    14ª GIORNATA (andata)
    Sabato 26 novembre 2016 (ore 18.00): TORINO-CHIEVO
    Sabato 26 novembre 2016 (ore 20.45): EMPOLI-MILAN
    Domenica 27 novembre 2016 (ore 12.30): PALERMO-LAZIO
    Domenica 27 novembre 2016 (ore 20.45): ROMA-PESCARA (°)
    Lunedì 28 novembre 2016 (ore 19.00): NAPOLI-SASSUOLO (°)
    Lunedì 28 novembre 2016 (ore 21.00): INTER-FIORENTINA (°)
    15ª GIORNATA (andata)
    Venerdì 2 dicembre 2016 (ore 20.45): NAPOLI-INTER (*)
    Sabato 3 dicembre 2016 (ore 20.45): JUVENTUS-ATALANTA (*)
    Domenica 4 dicembre 2016 (ore 12.30): MILAN-CROTONE
    Domenica 4 dicembre 2016 (ore 20.45): FIORENTINA-PALERMO
    Lunedì 5 dicembre 2016 (ore 19.00): CHIEVO-GENOA
    Lunedì 5 dicembre 2016 (ore 21.00): UDINESE-BOLOGNA
    16ª GIORNATA (andata)
    Sabato 10 dicembre 2016 (ore 18.00): CROTONE-PESCARA
    Sabato 10 dicembre 2016 (ore 20.45): SAMPDORIA-LAZIO
    Domenica 11 dicembre 2016 (ore 12.30): CAGLIARI-NAPOLI
    Domenica 11 dicembre 2016 (ore 20.45): INTER-GENOA (°)
    Lunedì 12 dicembre 2016 (ore 19.00): FIORENTINA-SASSUOLO (°)
    Lunedì 12 dicembre 2016 (ore 21.00): ROMA-MILAN (°)
    17ª GIORNATA (andata)
    Sabato 17 dicembre 2016 (ore 15.00): EMPOLI-CAGLIARI (#)
    Sabato 17 dicembre 2016 (ore 18.00): MILAN-ATALANTA
    Sabato 17 dicembre 2016 (ore 20.45): JUVENTUS-ROMA
    Domenica 18 dicembre 2016 (ore 12.30): SASSUOLO-INTER
    Domenica 18 dicembre 2016 (ore 20.45): NAPOLI-TORINO
    18ª GIORNATA (andata) (°°)
    Martedì 20 dicembre 2016 (ore 20.45): ATALANTA-EMPOLI
    Mercoledì 21 dicembre 2016 (ore 20.45): INTER-LAZIO
    NOTE:
    (*) anticipo disposto per impegni in Champions League
    (°) posticipo disposto per impegni in Europa League
    (°°) in caso di disputa della Supercoppa TIM 2016 nei giorni in prossimità della 18a giornata di andata le gare BOLOGNA-MILAN e CROTONE-JUVENTUS saranno rinviate a data da destinarsi
    (#) anticipo/posticipo disposto su indicazione dell’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno
    Gasport
    © riproduzione riservata
  13.     Mi trovi su: Homepage #9502827
    Mancano circa 36 ore alla chiusura del mercato.
    Se davvero non va via nessuno del trio Brozo-Perisic-Icardi, se davvero sono arrivati Candreva, Joao Mario, Banega e Gabigol...
    Se smollassimo Jovetic (penso non iintegrato nello spogliatoio) e pigliassimo Darmian... Tenendo Medel pronto a fare il centrale in caso di infortunio di Miranda o Murillo...
    Il 4-3-3
    Handanovic
    Darmian (D'Ambrosio)-Miranda-Murillo-Ansaldi
    Brozovic-Banega-Joao Mario
    Candreva-Icardi-Perisic
    Il 4-4-2
    Handanovic
    Darmian (D'Ambrosio)-Miranda-Murillo-Ansaldi
    Candreva-Brozovic-Joao Mario-Perisic
    Gabigol-Icardi
    Il 4-2-1-3
    Handanovic
    Darmian (D'Ambrosio)-Miranda-Murillo-Ansaldi
    Medel-Joao Mario
    Banega
    Candreva-Icardi-Perisic
    Il 4-3-1-2
    Handanovic
    Darmian (D'Ambrosio)-Miranda-Murillo-Ansaldi
    Brozovic-Kondogbia-Joao Mario
    Banega
    Gabigol-Icardi

    Vediamo, se la Squadra sarà mas o meno quella qua sopra... Il secondo o il terzo posto DEVONO essere raggiunti, nonostante la partenza ad handicap e un mese in meno di preparazione rispetto alle altre Squadre.
  14.     Mi trovi su: Homepage #9502830
    Ad oggi non ci saranno:
    Bardi, Di Gennaro, Telles, Juan Jesus, Dodò, Dimarco, Donkor, Biraghi, Laxalt, Bessa, Caprari, Manaj, Longo, Puscas, Ljajic. Valore attuale di transfermarkt, per quello che conta, 60 milioni.

    Sono arrivati o tornati:
    Ranocchia, Andreolli, Yao, Ansaldi, Banega, Candreva, Joao Mario, Gabriel Barbosa.
    Valore attuale su transfermarkt, per quello che conta: 106 milioni.

    Secondo me i 5 in grassetto sono dei gran bei rinforzi.
    In attesa delle ultime ore e delle cessioni importanti che ancora non sono arrivate

    Si smollano 15 giocatori, valore medio 4 milioni a testa
    Arrivano o rientrano 8 giocatori, valore medio 13,5 milioni a testa

    Figurinicamente parlando, gran bel miglioramento. Stiamo a vedere.

  SERIE A 2015-2016: Fatti, sfatti e misfatti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina