Genere
Guida
Lingua
Tutto in italiano
PEGI
3+
Prezzo
69.90 Euro
Data di uscita
23/10/2009

Forza Motorsport 3

Forza Motorsport 3 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Microsoft Game Studios
Sviluppatore
Turn 10 Studios
Genere
Guida
PEGI
3+
Distributore Italiano
Microsoft
Data di uscita
23/10/2009
Data di uscita americana
27/10/2009
Lingua
Tutto in italiano
Giocatori
8
Prezzo
69.90 Euro
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Surround 5.1

Hardware

Per sfrecciare a bordo di Forza Motorsport 3 occorrono una console Microsoft Xbox 360 e una copia originale del gioco. Per aumentare il grado di immersività nella guida, Forza Motorsport 3 supporta il volante Xbox 360 Wireless Racing Weel e l'opzione multischermo (sono necessari, dunque, tre pannelli, tre console e tre copie del gioco), per avere una visione della pista in widescreen. Il gioco, inoltre, supporta il segnale HDTV (480p/720p/1080i).

Multiplayer

La modalità offline di Forza Motorsport 3 supporta il System Link e il gioco con schermo condiviso. Il solido comparto online, invece, appare privo di lag e decisamente coinvolgente, con la possibilità di sfida fino a otto piloti attraverso il servizio offerto da Xbox Live (è pertanto consigliato un abbonamento Xbox Live Gold). I limiti e le restrizioni della gara sono ancora una volta decisi dall'host che imbastisce il torneo, mentre nelle attese tra una gara e l'altra è possibile dedicarsi alla visione (da spettatori) delle altrui prestazioni. Forza Motorsport 3 inoltre consente di prendere parte alle aste, per acquistare livree, assetti o automobili desiderate. Turn 10, inoltre, è già al lavoro per assicurare agli utenti online una costante presenza di tornei (con premi in denaro virtuale o auto elaborate).
Recensione

Dove si guidano i sogni

Un racing game nuovo, versatile e mastodontico!

di Lorenzo Antonelli, pubblicato il

Forse non sbalordisce gli occhi come solo Polyphony Digital sa fare, ma è indubbio che l'appeal restituito da un giro in pista con Forza Motorsport 3 ha del sensazionale.
Se già nel secondo capitolo la disattivazione di TCS, ABS e STM era atto di superbia riservato ai veri assi del volante, la vanagloriosa rimozione degli aiuti elettronici trasforma Forza Motorsport 3 in un vero e proprio survival racing. Le auto più veloci (quelle dalla categoria R in su) mordono l'asfalto con foga e frenano con violenza, scaricano a terra i cavalli con rabbia, scalciano in accelerazione e si scompongono in frenata.
Per governarle come si conviene, insomma, occorre nuova gavetta, perché tutti i chilometri macinati scorrazzando su e giù per il vecchio Mugello (con Forza Motorsport 2), oggi, non servono quasi più a niente. C'è da prendere nuove misure, c'è da capire dove (e soprattutto come) frenare, ci sono nuove velocità di percorrenza in curva e nuovi limiti da studiare giro dopo giro. C'è la funzione di riavvolgimento rapido (utilissima se impiegata in maniera intelligente) e persino un assai raffinato sistema di deformazione dei pneumatici (basato sulla tecnologia Tyre Flex), che agisce in tempo reale sulla fisica della vettura in base agli spostamenti di peso. Forza Motorsport 3, in buona sostanza, non è more of the same graficamente aggiornato al 2009, ma un racing game nuovo e mastodontico, da scoprire quotidianamente con vivida esaltazione, perché ancor più entusiasmante e coinvolgente che mai.

PER POCHI PILOTI, PER TUTTI I GIOCATORI

Valutare la bontà di Forza Motorsport 3 equivale ad analizzarne criticamente il modello fisico e le più o meno credibili risposte del sistema di controllo.
Prima ancora di ammaliare con il rinnovato comparto grafico (squisitamente efficace), dunque, il titolo di Turn 10 riesce a soddisfare qualsiasi tipologia di pilota virtuale mediante tre livelli di "simulazione" possibile e una pletora di opzioni da configurare alla bisogna.
Dal gioco a bassa interazione (che frena in automatico, agevola la sterzata e favorisce l'intrattenimento del più imbranato neofita su quattro ruote) alle vette di assoluto realismo - mai prima d'ora tanto emozionanti su console - Forza Motorsport 3 si dimostra un racing game assolutamente versatile, praticamente adatto (e pertanto consigliabile) a chiunque.
Si tratti di un'utilitaria o di un bolide a reazione, tutto il godimento sta nella gestione delle accelerazioni o delle "scodate" di potenza, nell'impostare le più corrette e pulite traiettorie in staccata, nella bella guida più che fluida, nel far scorrere la vettura in curva e nella grande gioia di un controsterzo da campioni. Rispetto ai trascorsi della serie, e persino rispetto alla diretta concorrenza di Gran Turismo 5, c'è più freno motore (completamente regolabile), gli spazi di frenata si allungano, i rapporti del cambio abbisognano di una poderosa accorciata rispetto alle impostazioni di default, c'è più beccheggio con cui fare i conti, in accelerazione come in frenata, meno rollio alle basse velocità (finalmente!), un cambio più brusco, una trazione ancor più brutale, cordoli più alti e pericolosi e il rischio, sfiorandoli, che non solo si incappi in un sovrasterzo di potenza ma, anzi, che una frenata secca e repentina possa addirittura trasformarsi in testacoda.
Detto in altri termini, Forza Motorsport 3 è il gioco che più d'ogni altro riesce a trasmettere realistiche e adrenaliniche sensazioni di guida.

REWIND ON THE GO

La maniacalità costruttiva degli abitacoli non è certamente da primato (la qualità degli interni è piuttosto altalenante tra un modello e l'altro), ma restituisce egregie sensazioni di totale immersione e realismo, addirittura attraverso la necessità di spostare lo stick analogico destro alla ricerca dello specchietto retrovisore (come a simulare lo stesso gesto nella realtà). L'opzione di rewind temporale (mutuata di peso da SCAR di Milestone), inoltre, non è pratica da biasimare (chi ne fa uso o abuso nel gioco online viene marchiato da un apposito tag), ma soluzione indolore utile per non vanificare una gara esemplare a causa di una curva presa alla garibaldina o, piuttosto, per sperimentare nuove traiettorie e studiare quella più redditizia. Se utilizzata senza abusi e in maniera intelligente, dunque, si tratta di una piacevole soluzione ludica per imparare a guidare/giocare meglio: basta ricordarsi per tempo che occorre schiacciare il tasto Select.
Rammarica constatare che non sono più previste le penalità sul cronometro dovute ai possibili dritti sulla sabbia (o per i campi, che dir si voglia): ora le auto rallentano pressoché istantaneamente la loro corsa e la cosa fa storcere il naso al purista.
Confortano, invece, la buona implementazione dei danni (sia estetici che strutturali), il sordo tonfo degli urti e la credibile fisica associata ai tamponamenti, che lascia letteralmente frastornati in quanto ad efficacia visiva e sensoriale. Lascia indifferenti, invece, l'intelligenza artificiale dei piloti avversari: se impostata sul livello di difficoltà intermedio, infatti, la CPU sembra "darci dentro per davvero" nel primo giro, salvo poi "mollare di schianto" se messa (facilmente) sotto pressione. Con il livello di difficoltà più elevato, invece, si fatica addirittura un bel po’ (forse troppo) per tenere il passo del gruppo, che si sfalda sin da subito e si ricompone in odiosi trenini a rischio incidenti (assai scorretti soprattutto nelle fasi di partenza): ecco a che serve il rewind via tasto Select...


Commenti

  1. Dark76

     
    #1
    che spettacolo :sbav: :clap:
    peccato che fino a ieri c'era un sole che spaccava le pietre e il gs non sganciava il gioco... e sta mattina diluvia...acquisto rimandato al pomeriggio si spera...X(
    p.s: gran bella rece Fotone
  2. ParadiseLost

     
    #2
    Maledetto, ora mi tocca andare a comprare la Limited :P
  3. Bark

     
    #3
    Dark76 ha scritto:
    che spettacolo :sbav: :clap:
    peccato che fino a ieri c'era un sole che spaccava le pietre e il gs non sganciava il gioco... e sta mattina diluvia...acquisto rimandato al pomeriggio si spera...X(
    p.s: gran bella rece Fotone
      sei idrofibico?? :))
  4. rogerw

     
    #4
    bella bella rece, can't wait.
  5. Myau

     
    #5
    Già la recensione... non è che a Next hanno una copia pirata, eh! Che poi li bannano!!!
  6. utente_deiscritto_30839

     
    #6
    che bella rece!!! grazie! pronto a riesumare il volante ms!
  7. RikuX7

     
    #7
    insomma il gioco merita :sbav:
  8. Lux310

     
    #8
    Myau ha scritto:
    Già la recensione... non è che a Next hanno una copia pirata, eh! Che poi li bannano!!!
      Tu vai di bundle myau? se non prendi neanche questo ci rimango male... :cool:
  9. Myau

     
    #9
    Lux310 ha scritto:
    Tu vai di bundle myau? se non prendi neanche questo ci rimango male... :cool:


    Aspetto notizie sui mega-bacarospi del gioco... :rolleyes:
  10. Meshuggah 81

     
    #10
    intendi i bug??
    quelle simpatiche canaglie dei pirati non ne hanno nominato manco mezzo nei forum che frequento..
    magari stavolta hanno curato il gioco..
Continua sul forum (202)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!