Genere
Guida
Lingua
Italiano
PEGI
3+
Prezzo
ND
Data di uscita
11/10/2011

Forza Motorsport 4

Forza Motorsport 4 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Microsoft Game Studios
Sviluppatore
Turn 10 Studios
Genere
Guida
PEGI
3+
Data di uscita
11/10/2011
Lingua
Italiano
Giocatori
16

Link

Intervista

Stig e non solo...

Da Top Gear al cestino!

di Marco Mottura, pubblicato il

Videogame.it: Sappiamo che EA ha impedito l'utilizzo del marchio Porsche nel gioco: di questo sarà estremamente felice Jeremy Clarkson (le odia). Battute a parte, ci sono altri marchi, magari storici, che avreste voluto inserire in Forza Motorsport 4, ma ai quali avete dovuto rinunciare?

Dan Greenawalt: Jeremy non sarà dispiaciuto, già! (ride...) Per quanto riguarda i marchi, no: tutte le macchine che volevamo avere, sono nel gioco.

Videogame.it: Stig sarà utilizzabile come pilota nel gioco? L'hai mai guardato negli occhi?

Dan Greenawalt: Ho visto fisicamente Stig parecchie volte, ma non l'ho mai guardato negli occhi, al massimo nella visiera: un personaggio indubbiamente interessante! (ride...) Stig è integrato in un modo molto specifico nel gioco: quando scatti una foto o registri un video c'è la possibilità di sostituire il pilota con Stig, e la motivazione dietro a tale scelta è presto detta. Non vogliamo metterti nei panni di Stig, o farti gareggiare contro di lui: Stig è una persona vera nel mondo reale, e così deve rimanere. Volevamo piuttosto dare l'opportunità ai nostri fan di creare contenuti interessanti, perché i migliori video della community - e credetemi ne guardo a tonnellate! - non sono le registrazioni delle gare più entusiasmanti. I video davvero brillanti e creativi sono quelli in cui vengono presi e montati segmenti di varie corse o magari decalcomanie per raccontare una storia, innestando una componente narrativa e trasmettendo una passione unica. E, guarda caso, quei video sono anche quelli che fanno il boom di clic su YouTube! Per noi Stig vuol essere insomma uno strumento, da mettere nelle mani di quei grandi registi in erba per creare nuovi, appassionanti racconti.

La grande assente in Forza Motorsport 4 sarà certamente la conturbante Porsche 911 GT3 RS - Forza Motorsport 4
La grande assente in Forza Motorsport 4 sarà certamente la conturbante Porsche 911 GT3 RS

Videogame.it: Quali passi avanti sono stati fatti riguardo al campionamento del suono dei motori delle vetture? Per un vero feticista delle auto l'audio è un elemento importantissimo, al pari del comparto grafico...

Dan Greenawalt: Ottima domanda! Anche qui, ci siamo rivolti ad Hollywood - a Warner Bros in particolare - per la componente audio.

Videogame.it: Ancora una volta avete buttato via tutto?

Dan Greenawalt: No, per una volta no. Ci siamo serviti del loro know how perché il mix è alla base di un audio davvero riuscito. I nostri contenuti di partenza erano già ottimi: abbiamo registrato in maniera maniacale le auto, mettendo microfoni dedicati in varie parti delle vetture e campionando gli input in maniera separata... Insomma, eravamo già a cavallo. Per arrivare al mix giusto però, ci siamo ancora una volta detti: “vogliamo il meglio? Andiamo dai migliori mixer sulla piazza, e facciamo fare direttamente a loro!”, e così abbiamo bussato alla porta di Warner Bros. Il risultato è che in Forza Motorsport 4 le macchine sembrano più potenti e più cattive, anche se l'audio originale non è stato modificato o reso meno realistico: è solamente questione di mix.

Videogame.it: Oggigiorno nelle macchine reali c'è più elettronica che in quelle dei videogiochi! Quali sono le
sfide e gli ostacoli più grandi che avete dovuto affrontare nel riprodurre la manovrabilità ed il feeling di questi bolidi da sogno?

Dan Greenawalt: Questa è una domanda a cui rispondo volentieri! Abbiamo tutta una serie di aiuti nel gioco quali traction control, ABS ecc., e quei sistemi sono globali: dunque non c'è un traction control specifico ad esempio di una BMW M3 rispetto al traction control di una Ferrari 458. Ci sono poi altri aiuti, come i differenziali dinamici, rigorosamente specifici alla singola vettura.

L'audio di FM4 è stato curato da Warner Bros, per un risultato - dice Dan - sorprendente! - Forza Motorsport 4
L'audio di FM4 è stato curato da Warner Bros, per un risultato - dice Dan - sorprendente!

Videogame.it: Insomma, avete creato un sistema comune di base con innesti dedicati, in modo da creare il
giusto mix capace di distinguere in maniera efficace una vettura dall'altra, senza tuttavia rendere ingestibili le cose dal vostro punto di vista?

Dan Greenawalt: Esattamente, e le differenze specifiche provengono da ricerche accurate. Di nuovo: alcune cose vengono fatte in maniera esemplare da noi stessi, e quindi non c'è motivo per cercare collaborazioni esterne. Abbiamo un intero team che si occupa di contattare i costruttori per chiedere informazioni tecniche riguardo ai singoli componenti delle singole vetture, spesso senza nemmeno passare dai marchi, ma appunto rivolgendoci alla fonte. Su quel punto siamo molto, molto preparati, e conosciamo davvero a fondo le macchine e i loro segreti più intimi.


Commenti

  1. richi_one

     
    #1
    Dan Greenwalt?Pensavo fosse Teokrazia!
  2. link900

     
    #2
    Asd anche io pensavo fosse teokrazia XD!
  3. teoKrazia

     
    #3
    Beh, sì, le occhiaie sono quelle. ^^
  4. babalot

     
    #4
    caro dan, confermo che le 500 sbandano (quelle originali, le nuove non so) che è un piacere a qualunque velocità. ma quella frase su "conoscere l'hardware come conosci tuo figlio" è da pelle d'oca in negativo. chiunque abbia un figlio credo non si sognerebbe mai di dirla a meno di non essere un po' pazzo e megalomane.
  5. Leshrack

     
    #5
    Un primo piano avrebbe fugato ogni dubbio, quel tizio al massimo si concede un paio di scarpe scamosciate.
    Gli infradito sono per gente di tutt'altra pasta. :P
  6. teoKrazia

     
    #6
    Tocca congelare la discussione, ci si rilegge nel pomeriggio.
    Sorry per l'inconveniente. ;)
  7. teoKrazia

     
    #7
    Articolo ripoppato in home e topic ritirato su.
    Sì, avevamo ciccato un embargo. :D

    Buona lettura e buona discussione. :)
  8. Mdk7

     
    #8
    Penso che in realtà abbia figli eh Baba! :S
  9. fashion

     
    #9
    "Ti assicuro che le macchine possono assolutamente sbandare a 40 km/h: potremmo prendere qualunque veicolo, anche un taxi, e sbandare. Se potessimo uscire ora te lo dimostrerei senza problemi, io derapo sempre un po' quando guido ed anche a 40 all'ora si potrebbe sbandare. Il punto è che la gente quando guida, magari per divertirsi un po' nei parcheggi, non ruota praticamente mai tutto il volante e non preme l'acceleratore al massimo, mentre nei videogame l'analogico viene spinto tutto a sinistra/destra ed il tasto dell'acceleratore è a tavoletta. Facendo la stessa identica cosa su una macchina vera, girando completamente il volante e spingendo l'acceleratore fino in fondo, si sbanda. Anche nella realtà, anche su una Fiat 500: non serve una Ferrari per rendersene conto, lo giuro!"

    A questo punto ha ragione Dan o Fotone?
  10. Morpheus86

     
    #10
    Questa intervista è l'esempio lampante di cosa vuole il consumatore da un gioco di guida. Grafica, sonoro, un pò di fisica, garage sconfinato ecc...

    Non si è fatta menzione di circuiti, consumi, presenza o meno di qualifiche on-line, ovvero tutti i punti dove FM4 deve dimostrare qualcosa.....
Continua sul forum (37)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!