Genere
MMOG
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Marvel Super Hero Squad Online

Marvel Super Hero Squad Online Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Gazillion Entertainment
Sviluppatore
The Amazing Society
Genere
MMOG

Hardware

Come ogni browser game che si rispetti, Marvel Super Hero Squad Online non avrà bisogno di un computer all'ultimo grido per funzionare a dovere. Purtroppo il produttore non ci ha fornito alcun dettaglio riguardante la configurazione minima e non possiamo quindi essere più precisi. Ovviamente è necessaria una connessione a banda larga per accedere al gioco e ai suoi contenuti.

Multiplayer

Attraverso il sistema di corrispondenza presente nel gioco è possibile creare dei party di quattro persone, con cui affrontare le diverse missioni disponibili.

Modus Operandi

Alla Gamescom 2011 abbiamo assistito ad una presentazione di circa un'ora del gioco, una lunga chiacchierata che ci ha permesso di analizzare molte delle caratteristiche di questo browser game.

Link

Hands On

Marvel Super Hero Squad Online

La Marvel più "bambinesca" si sposta sui browser.

di Lorenzo Baldo, pubblicato il

Il nostro viaggio nelle proposte videoludiche de "la casa delle idee" si conclude con Marvel Super Hero Squad Online, un browser game gratuito dedicato al pubblico più giovane. Si tratta di un MMORPG in miniatura che punta tutto sulla semplicità, a partire dall'interfaccia a schermo, ridotta ai minimi termini e ben lontana da quella selva di icone tipica dei massimi esponenti del genere. Privo di qualsiasi curva di apprendimento, Marvel Super Hero Squad Online si dirige a passo spedito verso il divertimento, per fare in modo che i più piccini, magari alle prime armi, non provino alcun tipo di frustrazione.

Attraverso i portali verdi è possibile spostarsi velocemente da un capo all'altro della piccola cittadina. - Marvel Super Hero Squad Online
Attraverso i portali verdi è possibile spostarsi velocemente da un capo all'altro della piccola cittadina.

EROI IN MINIATURA PER I PICCOLI

Selezionato il proprio avatar fra i tanti supereroi disponibili, ci si trova al cospetto di una piccola e buffa città, una sorta di portale dimensionale attraverso il quale è possibile accedere alle missioni o interagire con gli altri utenti. Per quanto riguarda la comunicazione, un semplice sistema a icone permette di esprimere diversi stati d'animo e dobbiamo dire che vedere il rude Thor emozionarsi come una scolaretta ci ha strappato più di una risata. Inoltre, un basilare centro messaggi consente di spedire inviti e altre brevi missive ai propri compagni di viaggio, per avvertirli magari che ci stiamo preparando per una spedizione e abbiamo bisogno del loro aiuto.
Le quest sono a rotazione giornaliera e sono concepite per durare una ventina di minuti, per fare in modo che i ragazzini non passino troppo tempo di fronte allo schermo. Ogni livello si compone di tre fasi a difficoltà crescente: si parte dagli scagnozzi più deboli fino a giungere al cospetto dell'immancabile boss, impersonato ovviamente da uno dei tanti "villain" dell'universo Marvel. Nel corso della nostra prova abbiamo visto il prode Thor spazzare via con il suo martello una serie di sgangherati robot, fino a giungere al cospetto del Dottor Destino, che si è arreso solo dopo una lunga e faticosa battaglia.

Altrove piovono polpette, qui invece meteoriti. Paese che vai, usanze che trovi! - Marvel Super Hero Squad Online
Altrove piovono polpette, qui invece meteoriti. Paese che vai, usanze che trovi!

SEMPLICE, FORSE TROPPO?

Marvel Super Hero Squad Online è un gioco concepito a misura di bambino sotto ogni aspetto, in primis per quanto riguarda il sistema di controllo, a dir poco basilare. Con la semplice pressione dei pulsanti del mouse si eseguono tutti gli attacchi a disposizione, complicate macro o lunghe sequenze di tasti da memorizzare non trovano qui dimora. Lo stile grafico riprende quello delle quasi omonime serie di giocattoli e cartoni animati e, a voler essere cinici, pare una versione occidentale e poco ispirata del super deformed nipponico: presenta supereroi buffi, tozzi e tracagnotti, che suscitano subito simpatia. Il dettaglio grafico è molto modesto, in modo che il gioco possa funzionare anche su hardware vetusti. E poi i ragazzini non badano molto all'apparenza, si focalizzano maggiormente sulla sostanza. La licenza altisonante potrebbe fare il successo di questo titolo, ma una domanda sorge spontanea: lo sviluppatore non sta sottovalutando un po' troppo il pubblico più giovane? Passi la semplicità, la voglia di rendere un gioco divertente fin da subito, ma l'impressione ricavata è che Marvel Super Hero Squad Online sia persino troppo basico e prenda sottogamba i ragazzi d'oggi, cresciuti a pane e tecnologia. I mesi a venire saranno decisivi per il successo di questo gioco: a breve inizierà la fase di test a inviti e nel giro di qualche settimana la beta verrà resa pubblica, in modo che tutti possano vestire i panni dei supereroi. Per quanto riguarda la localizzazione non sappiamo molto: la traduzione in italiano sarà disponibile solo il prossimo anno e la data è ancora da stabilire.


Commenti

  1. Bluemoon

     
    #1
    è forse il titolo meno atteso del millennio, ma io sono perlomeno curisoso riguardo al ritorno dei silicon con questo x-men. tecnologicamente sembra condannato, però potrebbe aver tirato fuori qualcosa di carino a livello di fusione tra storia e gameplay. esce questa settimana.
  2. Insert Coin

     
    #2
    Da recuperare entrambi i titoli a pochi euro...tra qualche mese.
  3. Stefano Castelli

     
    #3
    Mmmmmh, le prime recensioni sono davvero incoraggianti.

    Forse - e dico "forse" - c'è il rischio di rimpiangere Too Human...
  4. utente_deiscritto_5167

     
    #4
    Insomma, quanto è "chiavica" questo gioco? Mi prudono proprio le mani per un action e sguazzando UK, i prezzi paiono saporiti... Devo davvero ingozzarmi di video sul tubo? Sono tutti del '56...
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!