Blog

Per mare, per terra, per monti, per fiumi…

Attacco a Colonia: la strategia di Videogame.it.

di Simone Soletta, pubblicato il

Se consideriamo che genere di capra io sia in un qualsiasi gioco strategico, è semplicemente assurdo constatare il fatto che i "numeri" che devo inventarmi a ogni fiera finiscono per incastrarsi sempre piuttosto bene. Ok, forse sarebbe stato meglio scriverlo DOPO il viaggio per la Gamescom, questo!

Autotirate di sfiga a parte, spostare la "redazione" per un evento è sempre un'impresa, e questo giro alla Gamescom non è stato diverso. Prendiamo l'E3, per esempio: la difficoltà è soprattutto quella di far convergere su un aeroporto sensato (tipicamente Malpensa) tutti i debosciati sparsi per lo stivale che rappresentano l'anima di Videogame.it. E pure oltre lo stivale, visto che ora abbiamo anche un residente in terra di Germania!

Si organizza qualche treno, qualche volo low cost e, smadonnando per restare nel budget, si fa. Più difficile è stato quando, in passato, c'è stato bisogno di far partire persone da aeroporti diversi, un po' a Milano e un po' a Roma. Argh. Eppure, nella maggior parte dei casi, la magia di riuscire a mettere tutti insieme sul volo intercontinentale, beh, mi è riuscita (con tanto di maglietta lanciata al pubblico, aeroplanino sotto la curva amica e dito medio contro la folla degli avversari, rappresentati da compagnie aeree, siti di brokeraggio americani, gestori di carte di credito dai plafond incerti). Insomma, raggiungere gli Stati Uniti, o anche Tokyo, in fondo è un tetris più semplice rispetto a Colonia. Il che è semplicemente folle, visto che Colonia è "vicina".

Scusi, per Colonia? Prenda verso Genova, al primo incrocio a sinistra, poi sempre dritto - Gamescom 2011
Scusi, per Colonia? Prenda verso Genova, al primo incrocio a sinistra, poi sempre dritto

Vicina, sì, ma non abbastanza. Secondo Google Mappe, dividono casa mia, a Savona, dal centro di Colonia ben 993 KM di autostrade, posto di prendere la via più breve attraverso la Svizzera. La pratica m'insegna che in realtà sono un po' di più. In linea d'aria, ovviamente, si traducono in un volo da eiaculazione precoce, in cui passi più tempo ai terminal per imbarcarti-recuperare i bagagli che non in volo sulle lande della mittelEuropa. Ma nonostante si viva in tempi di Low Cost, volare su Colonia non è affatto semplice ed economico come si potrebbe pensare, nonostante attorno alla città gravitino sostanzialmente tre aeroporti.

Questo anche perché i debosciati di cui sopra sono appunto sparsi per lo stivale, e pure in terra di Germania. E allora capita magari di trovare il volo - figata da 100 Euro andata/ritorno da Monaco o da Milano, ma per il buon Pocoto per esempio, la cosa non funziona così. Lui, residente nel ricco Nordest, ha tariffe da ricco Nordest, e nonostante l'anticipo fantozziano con cui ho cominciato a cercare i voli, portarlo su Colonia per aria significava spendere quanto un volo Milano - New York. E comunque farlo partire da un aeroporto distante ore da casa sua. Ingestibile.

Insomma, per farla breve, quest'anno per raggiungere Colonia dovremo prendere praticamente ogni mezzo ideato dall'uomo, tranne forse la barca (ma ci stiamo attrezzando). Genti da Milano, Crevoladossola, Savona, Udine, Rho, Busto Arsizio, Chieti, Benevento e Fidenza raggiungeranno con i mezzi più disparati l'area milanese. Chi in auto, chi in treno, chi in aereo, chi a dorso di mulo.

La prima parte s'incontrerà a Stazione Centrale di Milano il 13 agosto, verso le 19:30. Se avete voglia e siete in zona, venite a salutarci, e magari ci facciamo un aperitivo pre-partenza: la Gamesidea Mobile salirà da Savona pronta ad accoglierne bagagli e flatulenze, e dirigerà le sue gomme nuove e il suo motore ecologico a GPL verso il comasco, la svizzera, e via via su fino a Colonia. Quello che qualcuno nella nostra compagnia chiama scherzosamente (ma sempre di meno, anno dopo anno) "Il viaggio della morte": notturno, attraverso una svizzera che alla notte semplicemente spegne ogni forma di vita (veramente, trovate un autogrill aperto, se ce la fate), attraverso una Germania fatta di cessi a pagamento (ma con buono di ritorno da spendere al bar) e autostrade che ti insegnano che l'espressione "in Germania non esistono limiti di velocità" è sostanzialmente un mito.

Questa foto, e relativa dida, fece incazzare qualcuno nel 2009. E quindi la ripropongo tale e quale: "Poche soste per pisciare, cerchiamo di ingerire solidi e liquidi tutti insieme, così poi evacuiamo all'unisono". Ciao Killer_Girl87, ovunque tu sia - Gamescom 2011
Questa foto, e relativa dida, fece incazzare qualcuno nel 2009. E quindi la ripropongo tale e quale: "Poche soste per pisciare, cerchiamo di ingerire solidi e liquidi tutti insieme, così poi evacuiamo all'unisono". Ciao Killer_Girl87, ovunque tu sia

La seconda parte prenderà le mosse dall'ossolano un paio di giorni dopo. A ferragosto. Che culo, eh. Discesa verso Milano e, raccattati gli ultimi debosciati tra Busto Arsizio, Rho e Giambellino, via verso le stesse strade aperte dal primo equipaggio due giorni prima. Facile così, eh! Di giorno e su piste già battute. Vergogna!

E poi c'è giopep. Ormai tedesco dentro. Efficiente a livello maniacale. Volo Monaco-Colonia, andata e ritorno, e ha risolto. Dannati crucchi.

Perché ci muoviamo in due tronconi? Perché una prima parte di noi, quattro inviati, seguirà la GDCE, per darvi "il polso" di quel che passa per la mente alla comunità degli sviluppatori. Gli altri ci raggiungeranno per darci manforte sulla Gamescom, per un totale di 10 inviati lanciati sul campo per coprire tutto, ma proprio tutto, della settimana tedesca dedicata ai videogiochi. E, anche se è ferragosto e una volta tanto non mi dispiacerebbe starmene al mare a tirare secchiate d'acqua a destra e a manca, non vedo l'ora di partire!


Commenti

  1. Dna

     
    #1
    sono stato a cologna per lavoro un mesetto fa: mi ci è voluta una settimana al ritorno per digirire tutti i wurstel e i quintali di birra che ho bevuto...
    tra l'altro la birra di cologna, la kolch, non è che sia tra le mie preferiti...molto meglio le weiss beer!

    cmq buone mangiate e bevute a tutti e che l'alca seltzer sia con voi!!!!
  2. |Sole|

     
    #2
    Quest'anno a livello culinario saremo messi ancora peggio rispetto agli scorsi anni. In realtà (spoiler!) faremo le dirette video in prima serata, quindi avremo giusto il tempo di scappare dalla fiera, arraffare un pezzo di pizza (tedesca, urgh) e metterci davanti alla telecamera.
  3. fortieTHief

     
    #3
    in macchina?
    la cosa che mi sconvolse di KOLN quando andai un paio di anni fa (il mio primo viaggio in aereo) alla GAMESCOM,fu di vedere una miriade di ristoranti gestiti da cinesi e tantissimi kebab,ho faticato a trovare un locale dove si potesse mangiare le specialita tedesche (si fa x dire,la colazione mi ha sconvolto,cioè tipo latte e salame),comunque poi anche i tassinari sono tutti immigrati,Colonia è una citta multietnica,tra le altre cose purtroppo molto inquinata,un altra cosa,praticamente io odio il fumo di sigaretta,e li nelle viuzze della citta vecchia è come entrare in una camera a gas,le persone sono disponibilissime e sono sempre in baldoria,maestosa la cattedrale,veramente enorme,alloggiavo in un caratteristico alberghetto in riva al Reno,veramente bello,è stata una bella esperienza.
  4. babaz

     
    #4
    Colonia è una città tedesca, larghissima, aerosissima e IMHO assai vivibile. Intendo l'atmosfera rilassata in centro, sotto la maestosa cattedrale, da Fru a bere la buonissima (Dna ma che dici mai!?!) Kolsch, probabilmente la più buona birra che io abbia mai bevuto.

    Attrezzatevi di bicicletta e - tempo permettendo - siete a posto (tranne Sole che dovrà scarrozzarsi in giro il kit del perfetto broadcaster!)

    Sono stato al Gamescom nel 2009 (come fortieTHief apparentemente) e ho bellissimi ricordi di quella vacanza (volai da venezia marco polo con Tuifly... fu un'offerta realmente low cost, con tanto di stanza al BEst Westen a 4 stelle ESAGERATO... eheh)
  5. Dna

     
    #5
    non dico che la Kolsch non sia buona, ma solo che per me la weiss beer sta almeno 2 spanne sopra...
  6. |Sole|

     
    #6
    FortieThief: sì, in macchina. Come sempre, noialtri. Da Lipsia in avanti, sempre in macchina. Perché ci vogliamo bene. E siamo coglioni.
  7. Sechs

     
    #7
    Kolsch è buonissima come birra, zzo dite? Io cmq bevevo spesso anche la Sion.
    Attenti ai ricchioni che Colonia ne è stracolma ovunque! :D :D
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!