Gamescom 2011

Speciale

Gamescom 2011 vista dal PC

La vetrina di Colonia tra RTS, shooter e GdR.

di Francesco Destri, pubblicato il

La Gamescom 2011 è ormai alle porte e con essa la solita ondata di giochi da (ri)scoprire e (ri)vedere in azione dopo la scorpacciata dei vari E3, Comic-Con e QuakeCon. In attesa dell’avvio della kermesse tedesca a metà della prossima settimana, abbiamo voluto gettare uno sguardo su quanto ci aspetta a Colonia in ambito PC, piattaforma da gioco data ormai per spacciata da alcuni anni ma ancora in buona salute, almeno a vedere le decine di pesi massimi che usciranno prossimamente, e che alla fiera tedesca viene sempre trattata con un occhio di riguardo, data la sua forza in quel territorio. Certo, le esclusive sono sempre meno (soprattutto in ambito shooter), ma i titoli interessanti non mancano e i più numerosi saranno gli strategici.

gli uomini in guerra di 1c

Se escludiamo l’attesissima dimostrazione di StarCraft II: Heart of the Swarm, il panorama degli strategici per PC è in mano quasi esclusivamente a produttori come 1C Company e Ubisoft, ma è soprattutto la casa russa ad avere in serbo il maggior numero di titoli. La serie di successo Men of War sarà presente a Colonia con ben tre titoli. Men of War: Condemned Heroes ci porterà sul fronte orientale della Seconda Guerra Mondiale dal ’42 al ’45, nei panni di un battaglione sovietico, che dall’Ucraina arriverà fino alle porte di Berlino passando per Brest e Varsavia. Il gioco, atteso per l'inizio del 2012, offrirà quattro Campagne per il single player (assente il multiplayer), da affrontare nel corso di 15 missioni, e promette un realismo tattico e bellico ancora più elevato dei predecessori. Men of War: Vietnam, confermato per il 9 settembre, ci porterà invece nel sud-est asiatico alla fine degli anni ’60, con due opposte Campagne (una americana, una vietnamita) caratterizzate da una forte componente narrativa. Anche in questo caso aspettiamoci uno sfondo storico molto dettagliato, missioni di diversa natura ambientate anche in Laos e Cambogia e il multiplayer cooperativo fino a quattro giocatori.

Ci sarà spazio anche per Men of War: Assault Squad, già disponibile da alcuni mesi e già recensito sulle nostre pagine con un’ottima valutazione. Grande attesa anche per Real Warfare 2: Northern Crusades, strategico a sfondo medievale con elementi ruolistici (le truppe potranno infatti guadagnare punti esperienza), decine di fattori strategici (dal morale alle condizioni atmosferiche), battaglie spettacolari con oltre 10.000 unità in campo e multiplayer da due a sei giocatori. Le somiglianze con gli ultimi episodi di Total War sembrano molte, ma il lavoro di Unicorn Games pare comunque interessante e non vediamo l’ora di provarlo.

occhi puntati su starcraft II

Passando a Ubisoft, vale la pena citare Anno 2070 e Might & Magic Heroes VI. Il primo, nuovo episodio della saga di Anno in uscita a metà novembre, è sviluppato da Related Designs e ci vede impegnati nella costruzione di un mondo futuristico nel quale due fazioni (Tycoons e Ecos) si contendono il controllo delle poche risorse rimaste. Un mix di strategico, gestionale e city-builder che segue di due anni il precedente Anno 1404 e che verrà affiancato a metà ottobre da Might & Magic Heroes VI, uno dei pochi baluardi rimasti nella strategia a turni. Black Hole Entertainment riproporrà il mix di strategia e Gioco di Ruolo che ha reso grande la serie, scegliendo la strada narrativa del precedente episodio e popolando il mondo fantasy del gioco con cinque fazioni (Haven, Sanctuary, Inferno, Necropolis, Stronghold). Il pezzo da novanta sarà comunque StarCraft II: Heart of the Swarm, presentato in versione giocabile per la prima volta in Europa.

Blizzard potrebbe già annunciare a Colonia la data di uscita di questa espansione (per ora si parla di primavera 2012), che tra le altre cose introdurrà la figura di un classico Eroe (la zerghiana Sarah Kerrigan), nuove unità, nuove modalità multiplayer e venti missioni in cui cimentarsi in singolo (per tutti gli altri dettagli vi rimandiamo alla nostra recente anteprima). Infine vale la pena citare il promettente Wargame: European Escalation, RTS di Focus Home Interactive in uscita a inizio 2012. Sviluppato dai creatori di R.U.S.E. e incentrato su una fittizia guerra decennale (1975-1985) tra le forze della NATO e quelle del Patto di Varsavia, il gioco promette battaglie spettacolari, una particolare gestione dell’inquadratura e la nuova versione dell’engine proprietario IRISZOOM.


Commenti

  1. bocte

     
    #1
    Ansiosissimo per Lotro:RoI e GW2.
    Sul primo trapelano news e materiale davvero col contagocce a meno di 50 giorni dalla release!!!
    Le uniche novità clamorosore sono state divulgate da 2 dev diary riguardanti il ribilanciamento delle stats e l'itemization.
    GW2, beh... E' la rivoluzione. Spaccherà tutto e tutti.
    Sommergeteci di info! ^^
  2. Madison045

     
    #2
    Guild Wars 2 promette benissimo!
    E Diablo 3 è una garanzia
  3. Bruce Campbell87

     
    #3
    bell'articolo ma voglio fare una piccola nota polemica, non capisco sul serio perchè in un articolo pc deve sempre aleggiare un'aria di sfiga "esclusive estinte, ormai gli fps multi" e cose così. A parte che pure l'fps che deve sottostare a logiche di pad risulta ovviamente superiore con mouse e tastiera, per non parlare dei vantaggi tecnici notevolissimi, in primis i 60 frame.
    Quindi un gioco multi è multi, stop. Non è che la versione la pc la si fa tanto per.

    Ma poi, Red Orchestra2 da solo si mangia gli fps esclusivi di casa sony e casa microsoft. Cioè, dall'altro lato cosa c'è di esclusivo?Resistance, Halo Reach, Killzone3?Qui abbiamo RO2, abbiamo pure Tribes, Firefall, Hard Reset (sicuro non c'è alla gamescom,mi sembra strano), altri che devono arrivare.

    Gli rpg non ne parliamo, sono giochi pc in tutto e per tutto che arrivano pure su console, non il contrario. Insomma, in questo articolo vengono nominate 3 mila esclusive e c'è aria di sfiga che aleggia? E un articolo sulle esclusive fisiche 360, cosa facciamo, ci spariamo? :D Con un remake, un forza4 e un gears of war3 in 12 mesi?

    Daje, il pc è in situazione clamorosamente splendida, io non riesco a stare dietro a tutto quello che esce.
  4. giopep

     
    #4
    Bruce, non è che non capisca da cosa nasce, ma mi sembra una polemica un po' forzata. Già il fatto che abbiamo realizzato uno speciale per il PC e nulla del genere per altri formati penso sia indicativo del nostro credere nel valore della piattaforma, no?
  5. Bruce Campbell87

     
    #5
    forse allora ho usato a sproposito il termine polemica visto che è stato male interpretato. Era un po' un invito a non darsi quest'aria di sfiga quando si scrive un articolo che riguarda il pc, soprattutto visto che parli di 3 mila titoli nell'articolo (mi sto rivolgendo a checco, non a te).
  6. checco

     
    #6
    Bruce proprio non vedo l'aria di sfiga che tu dici. Ho solo riportato un fatto (mi pare più che oggettivo); ovvero le esclusive per PC in ambito FPS a Colonia (non in generale) sono pochissime, soprattutto se confrontate con i multipiatta. Per fortuna non mancano le eccezioni (Red Orchestra 2 e Ascend su tutte). Riportavo solo un dato numerico, senza parlare di valore o senza fare nessun vittimismo da pciista "condannato".

    Poi se noti all'inizio dello speciale scrivo testualmente che il mercato PC in previsione del Gamescom è in "buona salute" e che i pesi massimi in uscita sono molti. ;)
  7. bocte

     
    #7
    Essù Bruce. Noi PCisti SIAMO sfigati, abituati ad attendere, soffrire e a sentirci 'nicchia'.... Forse puzziamo anche un po'.
    Personalmente non farei mai cambio con l' 'autoincensamento trionfalistico' di altri 'lidi'! :D
  8. Dark76

     
    #8
    Diablo3, Star Wars Old Republic, Guild Wars2
    giusto per citare i primi tre super big che mi interessano
    ma tanti multipiatta li prendero da subito su pc sta volta..da Battlefiled3 a Skyrim
  9. Bruce Campbell87

     
    #9
    checcoBruce proprio non vedo l'aria di sfiga che tu dici. Ho solo riportato un fatto (mi pare più che oggettivo); ovvero le esclusive per PC in ambito FPS a Colonia (non in generale) sono pochissime, soprattutto se confrontate con i multipiatta. Per fortuna non mancano le eccezioni (Red Orchestra 2 e Ascend su tutte). Riportavo solo un dato numerico, senza parlare di valore o senza fare nessun vittimismo da pciista "condannato".

    Poi se noti all'inizio dello speciale scrivo testualmente che il mercato PC in previsione del Gamescom è in "buona salute" e che i pesi massimi in uscita sono molti. ;)
    mmm, e quali sono le esclusive fps presenti per console a Colonia, che tengono fuori il pc?Cioè, in genere ci sono poche esclusive finalmente, tutto esce dappertutto, secondo me è un bene.

    Ma non c'è Hard Reset?Comunque boh, forse mi accontento di poco, ma lo ripeto, Red Orchestra2: heroes of stalingrad vale per me l'acquisto di una piattaforma da gioco, ancora ieri giocavo ad ostfront. Essì, lo dico fuori dai denti, le esclusive fps console 9 su 10 fanno cagare. :asd: anche se a 10 non arrivano.

    Insomma secondo me, almeno per i miei interessi, questo Gamescon si preannuncia epocale. E il gamescom l'ho sempre vista come la fiera pc, quella serie dei titoli pesanti e non patinati, a questo giro già solo per RO2, i due men of war, Starcraft2, guild wars2, il nuovo Daedalic, più altri 3 mila che hai nominato e alcuni manco conoscevo, c'è proprio da godere :toghy: Io vedo finalmente TANTA roba in esclusiva, era pure ora.
  10. kingkilium

     
    #10
    bocteAnsiosissimo per Lotro:RoI e GW2.
    Sul primo trapelano news e materiale davvero col contagocce a meno di 50 giorni dalla release!!!
    Le uniche novità clamorosore sono state divulgate da 2 dev diary riguardanti il ribilanciamento delle stats e l'itemization.
    GW2, beh... E' la rivoluzione. Spaccherà tutto e tutti.
    Sommergeteci di info! ^^

    Sbav!
    GW2 avrà anche il merito di pensionare il mio p4 stufetta, cosa non da poco :DD
Continua sul forum (15)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!